Windows11 (o comunque vorrano chiamarlo) c'è d'aver paura?


Gabriele Battaglia
 

Hello. Tutti sappiamo che il 24 giugno, Mamma Microsoft partorirà la sua nuova creatura. Si chiamerà forse Windows 11, anche se non ci sono conferme ufficiali.

Windows, dopo la mia piuttosto deludente avventura con VoiceOver su MacOS durata una dozzina d'anni, è divenuto, anzi, è tornato ad essere il mio sistema operativo preferito; in tandem con NVDA credo sia al top dell'accessibilità.
Se la nuova versione di Windows dovesse far ricomparire il famiggerato Gambero di Dalmasiana memoria, per me, ma credo un po per tutti noi, sarebbe una immane tragedia.
Il lato positivo della faccenda è che ho fiducia in Microsoft: mai come in questi ultimi tempi ho visto l'azienda di Redmond impegnata nel miglioramento dell'accessibilità dei suoi prodotti, ma d'altra parte, come tutti sappiamo, i prodotti sono fatti da uomini, e gli uomini a differenza degli dei, come dire, sono fallibili. Mi spiacerebbe dover iniziare un'altra, nuova, sempiterna rincorsa all'accessibilità.

Ma rimaniamo positivi, magari un sistema creato quando già la consapevolezza per l'accessibilità è ben radicata, potrebbe portare con se from the scratch, da subito, interessanti migliorie in questo campo.

Qualcuno ne sa qualcosa di più e può o vuole condividere con noi tutti?
Non sono a caccia di rassicurazioni: ciò che arriverà lo prenderemo e ci adegueremo di conseguenza, come sempre... Sono più curioso di avere qualche anticipazione: immagino che in pre-roll, ci sia qualche cieco che stia facendo betatesting.

Grazie.
Gabry.
--
Gabriele Battaglia, IZ4APU (Libero)
Sent from TB on Windows 10, Genus Bononiae's computer.


Riccardo Sisti
 

Ma si Gabri, pure io sono abbastanza positivo, lo stesso narrator nin windows 10 è migliorato, la stessa microsoft fa pure ap accessib ili addirittura per ios. Al massimo ci teniamo windows 10 per un periodo iniziale che si spera breve e lasciamo nvda e jaws che si rendano compatibili con il nuovo sistema operativo. Non credo che microsoft faccia ostruzionismo nel fornire le varie api ed informazioni ai vari produttori di screeenreader. Richi

Inviato da iPhone

Il giorno 18 giu 2021, alle ore 10:57, Gabriele Battaglia via groups.io <iz4apu=libero.it@groups.io> ha scritto:

Hello. Tutti sappiamo che il 24 giugno, Mamma Microsoft partorirà la sua nuova creatura. Si chiamerà forse Windows 11, anche se non ci sono conferme ufficiali.

Windows, dopo la mia piuttosto deludente avventura con VoiceOver su MacOS durata una dozzina d'anni, è divenuto, anzi, è tornato ad essere il mio sistema operativo preferito; in tandem con NVDA credo sia al top dell'accessibilità.
Se la nuova versione di Windows dovesse far ricomparire il famiggerato Gambero di Dalmasiana memoria, per me, ma credo un po per tutti noi, sarebbe una immane tragedia.
Il lato positivo della faccenda è che ho fiducia in Microsoft: mai come in questi ultimi tempi ho visto l'azienda di Redmond impegnata nel miglioramento dell'accessibilità dei suoi prodotti, ma d'altra parte, come tutti sappiamo, i prodotti sono fatti da uomini, e gli uomini a differenza degli dei, come dire, sono fallibili. Mi spiacerebbe dover iniziare un'altra, nuova, sempiterna rincorsa all'accessibilità.

Ma rimaniamo positivi, magari un sistema creato quando già la consapevolezza per l'accessibilità è ben radicata, potrebbe portare con se from the scratch, da subito, interessanti migliorie in questo campo.

Qualcuno ne sa qualcosa di più e può o vuole condividere con noi tutti?
Non sono a caccia di rassicurazioni: ciò che arriverà lo prenderemo e ci adegueremo di conseguenza, come sempre... Sono più curioso di avere qualche anticipazione: immagino che in pre-roll, ci sia qualche cieco che stia facendo betatesting.

Grazie.
Gabry.
--
Gabriele Battaglia, IZ4APU (Libero)
Sent from TB on Windows 10, Genus Bononiae's computer.





Gianluigi Coppelletti
 

Incollo la traduzione automatica di un articolo relativo ad un'anteprima di Windows 11 che non sembrerebbe essere poi così innovativa. In fondo al messaggio, il link all'originale inglese.
Da altra fonte ho letto che verrebbe molto migliorato Narrator, forse anche con le Vocalizer integrate, ma di quest'ultima notizia sono molto dubbioso essendo la fonte non verificabile.

Windows 11 è trapelato: ecco un'anteprima prima del lancio della prossima settimana!
Quando Microsoft ha detto che avrebbe annunciato la prossima versione di Windows il 24 giugno, era solo questione di tempo prima che iniziassero ad arrivare le indiscrezioni. La prima build di Windows 11 è trapelata oggi, offrendo prima alcuni screenshot su Baidu. Ora, la build completa è qui.

Windows 11 è appena trapelato: ecco il nostro primo sguardo
Prima di tutto, dovremmo essere chiari sul fatto che questa è una nuova versione di Windows 10. Ha una grande riprogettazione visiva, ma sotto il cofano, questo è lo stesso sistema operativo. Microsoft voleva creare entusiasmo attorno ad esso, quindi è per questo che stiamo ottenendo il nuovo marchio. Per questo motivo, la prima cosa che vedrai quando avvii questa build trapelata è un'esperienza predefinita molto familiare.
In effetti, tutte le diverse versioni di Windows 11 sono le stesse di Windows 10, inclusi Home, Pro, Enterprise e altro. Una volta superata la parte in cui scegli la tua edizione, decidi come partizionare l'unità e installa effettivamente i bit, è qui che l'OOBE svolta a sinistra rispetto a ciò che è familiare.
Schermata di avvio di Windows 11
Selettore paese della configurazione guidata di Windows 11
Layout della tastiera della configurazione guidata di Windows 11
Selettore di rete Configurazione guidata Windows 11
Creatore di account locale della configurazione guidata di Windows 11
Impostazioni sulla privacy della configurazione guidata di Windows 11
Windows 11
Finestre Windows 11 OOBE

Le domande sono le stesse e, a questo punto, potresti aver capito che assomiglia molto a Windows 10X. Questo perché lo è. Windows 10X ha promesso molte modifiche nascoste, come l'esecuzione di app in contenitori in modo che non potessero accedere al resto del file system. Questo non sta accadendo qui.
Quello che sta succedendo qui è che Microsoft sta praticamente portando la shell di Windows 10X su Windows 10 e lo chiama Windows 11.
Potresti anche aver individuato un nuovo logo di Windows, che è un logo Microsoft blu. Sostituisce il logo trapezoidale che avevamo prima e lo appiattisce in un quadrato. Questa è probabilmente una parte importante della mossa dell'azienda di Redmond per rendere le cose più a marchio Microsoft anziché a marchio Windows. Abbiamo visto vari riferimenti a Microsoft Server in Windows Server.
Un'altra cosa che noterai sicuramente, ed è una parte importante dell'aggiornamento del design di Sun Valley, sono gli angoli arrotondati. Sebbene Microsoft abbia incluso spigoli vivi sin dai tempi di Windows 8, finalmente lo sta ridimensionando.
Windows-11-Modalità Scuro-Schermo...
Il menu Start è esattamente quello che ti aspetteresti. La barra delle applicazioni è centrata e, se non fosse per il nuovo logo rettangolare, penseresti assolutamente che questo screenshot sia uscito da Windows 10X. Ma il logo di Windows 11 lo rivela.
Windows-11-Modalità Scuro-Schermo...
Windows Search sta ottenendo un aspetto completamente nuovo qui. Questa sembra essere una tendenza con il nuovo Sun Valley UX, con questi fly-out centrati e galleggianti come questo. Come puoi vedere dall'immagine, puoi filtrare i risultati per app, documenti, impostazioni e altro.
Windows-11-Modalità Scuro-Schermo...
Se dai un'occhiata a Esplora file, non ci sono sorprese.Certo, provenendo da Windows 10, tutte le icone hanno un aspetto visivamente diverso. Tutto questo è già in anteprima però. Se sei un Windows Insider sul canale Dev, hai visto le nuove icone di Windows 11.
Impostazioni di Windows 11 Edge
Non cambia nulla nel browser Microsoft Edge. Vale la pena notare che per quanto riguarda le app, nulla sta realmente cambiando. Queste cose esistono ancora su Windows 11 e Windows 10 e, nel caso di Edge, anche nelle versioni precedenti. Questo è indipendente dal sistema operativo.
Pagina delle impostazioni della modalità oscura in Windows 11
Anche le impostazioni non sembrano essere cambiate, nonostante alcune perdite precedenti. Era lo stesso di Windows 10 ed era nelle perdite di Windows 10X. È anche possibile che Microsoft possa aggiornarlo prima che diventi pubblico. Lo stesso vale per altre app di posta in arrivo.
App Impostazioni di Windows 11 con opzioni della barra delle applicazioni
Ci sono alcune nuove impostazioni però. Ci sono un sacco di opzioni di personalizzazione per la barra delle applicazioni, inclusa un'opzione per allineare la barra delle applicazioni, e mentre continuiamo a esaminare questa build, siamo sicuri di trovarne altre.
Windows 11 desktop multipli
I desktop virtuali sono nello stesso posto, ma questo potrebbe essere un buon momento per menzionare che c'è un nuovo sfondo di serie. Quello che stai vedendo è per il tema chiaro, ma ce n'è un altro che ha uno sfondo scuro. Ci sono diversi sfondi come questo e una cosa che non troverai è qualcosa con un logo di Windows con una luce che lo attraversa, come abbiamo visto con l'immagine dell'eroe di Windows 10.
Novità e interessi su Windows 11
C'è una nuova opzione proprio accanto a quella chiamata widget. Questo è esattamente lo stesso di macOS e presumibilmente sta prendendo il posto di Live Tiles. Live Tiles ha cercato di essere un widget e una scorciatoia tutto in una volta. Ora, queste cose vengono separate come su ogni altro sistema operativo. I widget hanno un aspetto diverso in modalità chiara e scura.
Modalità oscura di avvio delle app di Windows 11
Windows 11
Modalità oscura di ricerca di Windows 11
Esplora file di Windows 11 in modalità oscura

Vista calendario di Windows 11
Windows 11 QS ridotto a icona
Impostazioni rapide in Windows 11 con modalità oscura
Windows 11

Ecco alcuni altri esempi di come appare Windows 11 in modalità oscura. È carino, e anche quello che ti aspetteresti.
Tastiera di Windows 11
Tastiera mobile di Windows 11
Emoji di Windows 11 sulla tastiera

A prima vista, la tastiera sembra la stessa. Ma come è stato preso in giro molto in Windows 10X, c'è una barra sopra che puoi aprire per inserire GIF, emoji e altro. Ancora una volta, Windows 11 si riduce davvero a mettere la shell di Windows 10X su Windows 10.
Rimuovi desktop, pulsante di ricerca o widget dalla barra delle applicazioni
Sarai in grado di sbloccare cose come Visualizzazione attività e Ricerca di Windows dalla barra delle applicazioni. Ciò significa che non dovrai più semplicemente nasconderli.
Windows-11-impostazioni
Un'altra cosa nuova è che puoi facilmente impostare diverse opzioni di visualizzazione divisa, direttamente dal pulsante di ingrandimento in qualsiasi app. Puoi scegliere la visualizzazione divisa o le visualizzazioni con tre o quattro app sullo schermo contemporaneamente.Rende le cose molto più semplici rispetto alla visualizzazione affiancata standard che otteniamo ora.
Oltre a questo, non c'è molto altro da mostrare. Windows 11 sarà disponibile entro la fine dell'anno, ma manca solo una settimana al grande annuncio di Microsoft.


https://www.xda-developers.com/hands-on-windows-11/

Il 18/06/2021 10.57, Gabriele Battaglia via groups.io ha scritto:
Hello. Tutti sappiamo che il 24 giugno, Mamma Microsoft partorirà la sua nuova creatura. Si chiamerà forse Windows 11, anche se non ci sono conferme ufficiali.

Windows, dopo la mia piuttosto deludente avventura con VoiceOver su MacOS durata una dozzina d'anni, è divenuto, anzi, è tornato ad essere il mio sistema operativo preferito; in tandem con NVDA credo sia al top dell'accessibilità.
Se la nuova versione di Windows dovesse far ricomparire il famiggerato Gambero di Dalmasiana memoria, per me, ma credo un po per tutti noi, sarebbe una immane tragedia.
Il lato positivo della faccenda è che ho fiducia in Microsoft: mai come in questi ultimi tempi ho visto l'azienda di Redmond impegnata nel miglioramento dell'accessibilità dei suoi prodotti, ma d'altra parte, come tutti sappiamo, i prodotti sono fatti da uomini, e gli uomini a differenza degli dei, come dire, sono fallibili. Mi spiacerebbe dover iniziare un'altra, nuova, sempiterna rincorsa all'accessibilità.

Ma rimaniamo positivi, magari un sistema creato quando già la consapevolezza per l'accessibilità è ben radicata, potrebbe portare con se from the scratch, da subito, interessanti migliorie in questo campo.

Qualcuno ne sa qualcosa di più e può o vuole condividere con noi tutti?
Non sono a caccia di rassicurazioni: ciò che arriverà lo prenderemo e ci adegueremo di conseguenza, come sempre... Sono più curioso di avere qualche anticipazione: immagino che in pre-roll, ci sia qualche cieco che stia facendo betatesting.

Grazie.
Gabry.


biomasp5
 

Salve a tutti,
scusate se proseguo il tema, anche se, non è così inerente NVDA.
   Leggendo l'articolo che ha girato, nella mail, Coppelletti, ho
incominciato a pormi i seguenti quesiti, per cui, a voi, chiedo
conferma.
   Ma allora,

- come nel passaggio da

- windows 7
- a windows 10

- bisognerà fare una installazione ex novo?
- oppure, sarà un aggiornamento il cui evolversi sarà con il medesimo iter
di tutti i precedenti aggiornamenti del SO?

Anche perché se la situazione si presenterà come nel mio primo quesito,
sarà meglio, forse, avere un occhio accanto, al momento!
Grazie infinite a chi vorrà partecipare a questa chiarificazione e
saluto tutti cordialmente
:::> Pugliese Fabio

Il 18/06/2021 18:42, Gianluigi Coppelletti ha scritto:
Incollo la traduzione automatica di un articolo relativo ad un'anteprima di Windows 11 che non sembrerebbe essere poi così innovativa. In fondo al messaggio, il link all'originale inglese.
Da altra fonte ho letto che verrebbe molto migliorato Narrator, forse anche con le Vocalizer integrate, ma di quest'ultima notizia sono molto dubbioso essendo la fonte non verificabile.

Windows 11 è trapelato: ecco un'anteprima prima del lancio della prossima settimana!
Quando Microsoft ha detto che avrebbe annunciato la prossima versione di Windows il 24 giugno, era solo questione di tempo prima che iniziassero ad arrivare le indiscrezioni. La prima build di Windows 11 è trapelata oggi, offrendo prima alcuni screenshot su Baidu. Ora, la build completa è qui.

Windows 11 è appena trapelato: ecco il nostro primo sguardo
Prima di tutto, dovremmo essere chiari sul fatto che questa è una nuova versione di Windows 10. Ha una grande riprogettazione visiva, ma sotto il cofano, questo è lo stesso sistema operativo. Microsoft voleva creare entusiasmo attorno ad esso, quindi è per questo che stiamo ottenendo il nuovo marchio. Per questo motivo, la prima cosa che vedrai quando avvii questa build trapelata è un'esperienza predefinita molto familiare.
In effetti, tutte le diverse versioni di Windows 11 sono le stesse di Windows 10, inclusi Home, Pro, Enterprise e altro. Una volta superata la parte in cui scegli la tua edizione, decidi come partizionare l'unità e installa effettivamente i bit, è qui che l'OOBE svolta a sinistra rispetto a ciò che è familiare.
Schermata di avvio di Windows 11
Selettore paese della configurazione guidata di Windows 11
Layout della tastiera della configurazione guidata di Windows 11
Selettore di rete Configurazione guidata Windows 11
Creatore di account locale della configurazione guidata di Windows 11
Impostazioni sulla privacy della configurazione guidata di Windows 11
Windows 11
Finestre Windows 11 OOBE

Le domande sono le stesse e, a questo punto, potresti aver capito che assomiglia molto a Windows 10X. Questo perché lo è. Windows 10X ha promesso molte modifiche nascoste, come l'esecuzione di app in contenitori in modo che non potessero accedere al resto del file system. Questo non sta accadendo qui.
Quello che sta succedendo qui è che Microsoft sta praticamente portando la shell di Windows 10X su Windows 10 e lo chiama Windows 11.
Potresti anche aver individuato un nuovo logo di Windows, che è un logo Microsoft blu. Sostituisce il logo trapezoidale che avevamo prima e lo appiattisce in un quadrato. Questa è probabilmente una parte importante della mossa dell'azienda di Redmond per rendere le cose più a marchio Microsoft anziché a marchio Windows. Abbiamo visto vari riferimenti a Microsoft Server in Windows Server.
Un'altra cosa che noterai sicuramente, ed è una parte importante dell'aggiornamento del design di Sun Valley, sono gli angoli arrotondati. Sebbene Microsoft abbia incluso spigoli vivi sin dai tempi di Windows 8, finalmente lo sta ridimensionando.
Windows-11-Modalità Scuro-Schermo...
Il menu Start è esattamente quello che ti aspetteresti. La barra delle applicazioni è centrata e, se non fosse per il nuovo logo rettangolare, penseresti assolutamente che questo screenshot sia uscito da Windows 10X. Ma il logo di Windows 11 lo rivela.
Windows-11-Modalità Scuro-Schermo...
Windows Search sta ottenendo un aspetto completamente nuovo qui. Questa sembra essere una tendenza con il nuovo Sun Valley UX, con questi fly-out centrati e galleggianti come questo. Come puoi vedere dall'immagine, puoi filtrare i risultati per app, documenti, impostazioni e altro.
Windows-11-Modalità Scuro-Schermo...
Se dai un'occhiata a Esplora file, non ci sono sorprese.Certo, provenendo da Windows 10, tutte le icone hanno un aspetto visivamente diverso. Tutto questo è già in anteprima però. Se sei un Windows Insider sul canale Dev, hai visto le nuove icone di Windows 11.
Impostazioni di Windows 11 Edge
Non cambia nulla nel browser Microsoft Edge. Vale la pena notare che per quanto riguarda le app, nulla sta realmente cambiando. Queste cose esistono ancora su Windows 11 e Windows 10 e, nel caso di Edge, anche nelle versioni precedenti. Questo è indipendente dal sistema operativo.
Pagina delle impostazioni della modalità oscura in Windows 11
Anche le impostazioni non sembrano essere cambiate, nonostante alcune perdite precedenti. Era lo stesso di Windows 10 ed era nelle perdite di Windows 10X. È anche possibile che Microsoft possa aggiornarlo prima che diventi pubblico. Lo stesso vale per altre app di posta in arrivo.
App Impostazioni di Windows 11 con opzioni della barra delle applicazioni
Ci sono alcune nuove impostazioni però. Ci sono un sacco di opzioni di personalizzazione per la barra delle applicazioni, inclusa un'opzione per allineare la barra delle applicazioni, e mentre continuiamo a esaminare questa build, siamo sicuri di trovarne altre.
Windows 11 desktop multipli
I desktop virtuali sono nello stesso posto, ma questo potrebbe essere un buon momento per menzionare che c'è un nuovo sfondo di serie. Quello che stai vedendo è per il tema chiaro, ma ce n'è un altro che ha uno sfondo scuro. Ci sono diversi sfondi come questo e una cosa che non troverai è qualcosa con un logo di Windows con una luce che lo attraversa, come abbiamo visto con l'immagine dell'eroe di Windows 10.
Novità e interessi su Windows 11
C'è una nuova opzione proprio accanto a quella chiamata widget. Questo è esattamente lo stesso di macOS e presumibilmente sta prendendo il posto di Live Tiles. Live Tiles ha cercato di essere un widget e una scorciatoia tutto in una volta. Ora, queste cose vengono separate come su ogni altro sistema operativo. I widget hanno un aspetto diverso in modalità chiara e scura.
Modalità oscura di avvio delle app di Windows 11
Windows 11
Modalità oscura di ricerca di Windows 11
Esplora file di Windows 11 in modalità oscura

Vista calendario di Windows 11
Windows 11 QS ridotto a icona
Impostazioni rapide in Windows 11 con modalità oscura
Windows 11

Ecco alcuni altri esempi di come appare Windows 11 in modalità oscura. È carino, e anche quello che ti aspetteresti.
Tastiera di Windows 11
Tastiera mobile di Windows 11
Emoji di Windows 11 sulla tastiera

A prima vista, la tastiera sembra la stessa. Ma come è stato preso in giro molto in Windows 10X, c'è una barra sopra che puoi aprire per inserire GIF, emoji e altro. Ancora una volta, Windows 11 si riduce davvero a mettere la shell di Windows 10X su Windows 10.
Rimuovi desktop, pulsante di ricerca o widget dalla barra delle applicazioni
Sarai in grado di sbloccare cose come Visualizzazione attività e Ricerca di Windows dalla barra delle applicazioni. Ciò significa che non dovrai più semplicemente nasconderli.
Windows-11-impostazioni
Un'altra cosa nuova è che puoi facilmente impostare diverse opzioni di visualizzazione divisa, direttamente dal pulsante di ingrandimento in qualsiasi app. Puoi scegliere la visualizzazione divisa o le visualizzazioni con tre o quattro app sullo schermo contemporaneamente.Rende le cose molto più semplici rispetto alla visualizzazione affiancata standard che otteniamo ora.
Oltre a questo, non c'è molto altro da mostrare. Windows 11 sarà disponibile entro la fine dell'anno, ma manca solo una settimana al grande annuncio di Microsoft.


https://www.xda-developers.com/hands-on-windows-11/


Il 18/06/2021 10.57, Gabriele Battaglia via groups.io ha scritto:
Hello. Tutti sappiamo che il 24 giugno, Mamma Microsoft partorirà la sua nuova creatura. Si chiamerà forse Windows 11, anche se non ci sono conferme ufficiali.

Windows, dopo la mia piuttosto deludente avventura con VoiceOver su MacOS durata una dozzina d'anni, è divenuto, anzi, è tornato ad essere il mio sistema operativo preferito; in tandem con NVDA credo sia al top dell'accessibilità.
Se la nuova versione di Windows dovesse far ricomparire il famiggerato Gambero di Dalmasiana memoria, per me, ma credo un po per tutti noi, sarebbe una immane tragedia.
Il lato positivo della faccenda è che ho fiducia in Microsoft: mai come in questi ultimi tempi ho visto l'azienda di Redmond impegnata nel miglioramento dell'accessibilità dei suoi prodotti, ma d'altra parte, come tutti sappiamo, i prodotti sono fatti da uomini, e gli uomini a differenza degli dei, come dire, sono fallibili. Mi spiacerebbe dover iniziare un'altra, nuova, sempiterna rincorsa all'accessibilità.

Ma rimaniamo positivi, magari un sistema creato quando già la consapevolezza per l'accessibilità è ben radicata, potrebbe portare con se from the scratch, da subito, interessanti migliorie in questo campo.

Qualcuno ne sa qualcosa di più e può o vuole condividere con noi tutti?
Non sono a caccia di rassicurazioni: ciò che arriverà lo prenderemo e ci adegueremo di conseguenza, come sempre... Sono più curioso di avere qualche anticipazione: immagino che in pre-roll, ci sia qualche cieco che stia facendo betatesting.

Grazie.
Gabry.



Claudio Filosi
 

Fabio.

Anche perché se la situazione si presenterà come nel mio primo quesito, sarà meglio, forse,  avere un occhio accanto, al momento!

   

Ciao fabio e tutti.

Al di la che ... siamo ancora in alto mare! Splash...

Perche’ n’occhietto? ... ora windows 10 e’ todos accessibile con l’assistente vocale! Yuppi.

Fin dall’avvio dell’installazione, da dvd, da pendrive, da da da duffur! Smile.

Cf.

 

fin


biomasp5
 

Ciao Filosi e tutti,
tu scrivi:
...

Fin dall’avvio dell’installazione, da DVD, da pendrive, da da da duffur! Smile....


Risposta:

questo era il mio dubbio, che potendosi trattare di


- reinstallazione ok aggiornamento,

   del sistema operativo,

- se la mia sintesi NVDA

   mi segue in tutto il percorso d'installazione,

- whowww alla grande;


il dubbio era proprio che, a tal installazione/aggiornamento, per

necessità softwaristiche ecc., la sintesi potesse non parlare!

   Ecco il perché della mia frase


"... avere accanto un occhio..."! :)


   Grazie filosi e cordiali saluti a tutti

               :::> Pugliese Fabio

Il 18/06/2021 19:43, Claudio Filosi ha scritto:

Fabio.

Anche perché se la situazione si presenterà come nel mio primo quesito, sarà meglio, forse, avere un occhio accanto, al momento!

Ciao fabio e tutti.

Al di la che ... siamo ancora in alto mare! Splash...

Perche’ n’occhietto? ... ora windows 10 e’ todos accessibile con l’assistente vocale! Yuppi.

Fin dall’avvio dell’installazione, da dvd, da pendrive, da da da duffur! Smile.

Cf.

fin


Claudio Filosi
 

Fabio.

- se la mia sintesi NVDA mi segue in tutto il percorso d'installazione,

whowww alla grande;

 

ciao fabio e tutti.

Nada de nada! Non hai letto attentamente! .. mica quello ho scritto! ostregheta...

Lo Screen Reader che ti segue in totos ... e’ l’assistente vocale! Chiamato anche: narrator.  Slurp...

Quello che avvii con: windows + control + enter/invio.  Lui sara’ il tuo occhietto! Maruska.

Cf.

 


biomasp5
 

Ciao Filosi e tutti,
grazie per il completamento.
Certo che, a questo punto, si riparte da capo.
   Perché ok, ti seguirà narrator, ma poi ...
sarà come ti si suggeriva nel passaggio da seven a 10, ove si diceva:

meglio reinstallare tutto"!

   Per me, un bel rompicapo di windows!
   Quando imparerà a fare gli aggiornamenti

            _IMPORTANTI

con le medesime modalità degli aggiornamenti intermedi, allora,
io, potrò dire ... hip hip hip urrà microsoft.
   Ora chiudo il trade, :) per non uscire troppo ...!
   Comunque grazie, almeno so come comportami con la New version.
   Cordiali saluti a tutti
:::> Pugliese Fabio

Il 18/06/2021 21:29, Claudio Filosi ha scritto:

Fabio.

- se la mia sintesi NVDA mi segue in tutto il percorso d'installazione,

whowww alla grande;

ciao fabio e tutti.

Nada de nada! Non hai letto attentamente! .. mica quello ho scritto! ostregheta...

Lo Screen Reader che ti segue in totos ... e’ l’assistente vocale! Chiamato anche: narrator.  Slurp...

Quello che avvii con: windows + control + enter/invio.  Lui sara’ il tuo occhietto! Maruska.

Cf.


Deejay Raf
 

Il 18/06/2021 10:57, Gabriele Battaglia via groups.io ha scritto:
Tutti sappiamo che il 24 giugno, Mamma Microsoft partorirà la sua nuova creatura. Si chiamerà forse Windows 11, anche se non ci sono conferme ufficiali.
[SNIP]
Qualcuno ne sa qualcosa di più e può o vuole condividere con noi tutti?
Raf:
Diciamo che sulla build trapelata negli scorsi giorni, NVDA 2020.4 si comporta egregiamente. Da quanto ho potuto testare non c'è da preoccuparsi.

--
Deejay Raf


Maurizio Barra
 

Ciao Deejay Raf e tutti.
Confermo quanto dici, anche perchè ne è uscita la Iso in rete che ho anch'io testato e l'ho fatto impostando Nvda su Imput/Output e nono solo su Info, per quel momento ed Nvda si è comportato benone, con la presente ultima stabile, che tra un po' diventerà 2021.
Buon prosieguo a te e tutti.Il 18/giu/2021 23:23, Deejay Raf ha scritto:

Il 18/06/2021 10:57, Gabriele Battaglia via groups.io ha scritto:
Tutti sappiamo che il 24 giugno, Mamma Microsoft partorirà la sua nuova creatura. Si chiamerà forse Windows 11, anche se non ci sono conferme ufficiali.
[SNIP]
Qualcuno ne sa qualcosa di più e può o vuole condividere con noi tutti?
Raf:
Diciamo che sulla build trapelata negli scorsi giorni, NVDA 2020.4 si comporta egregiamente. Da quanto ho potuto testare non c'è da preoccuparsi.


vincenzo gramuglia
 

Ciao,

mi ricordo che con windows 10, c'era e non sò se cè ancora il programma insider.

Cioè la possibilità di testare il sistema prima del rilascio della versione ufficiale.

Spero che microsoft abbia lasciato questa possibilità.

Anche se l'assistente vocale più comunemente chiamato narrator, e molto migliorato. Qualcuno chiedeva sulle voci, nei mesi scorsi in rete è stata data notizia che microsoft a acquisito newance, a questo punto non escludo sopprese sulle voci di narrator.

Il 18/06/2021 23:23, Deejay Raf ha scritto:
Il 18/06/2021 10:57, Gabriele Battaglia via groups.io ha scritto:
Tutti sappiamo che il 24 giugno, Mamma Microsoft partorirà la sua nuova creatura. Si chiamerà forse Windows 11, anche se non ci sono conferme ufficiali.
[SNIP]
Qualcuno ne sa qualcosa di più e può o vuole condividere con noi tutti?
Raf:
Diciamo che sulla build trapelata negli scorsi giorni, NVDA 2020.4 si comporta egregiamente. Da quanto ho potuto testare non c'è da preoccuparsi.


Jary Ferrari
 

ciao a tutti, be già il fatto coloro Che hanno provato l’anteprima di windows 11 O l’eventuale windows 11, Che funzioni già egregiamente con nvda Per noi utilizzatori di tale screen reader questa è un’ottima notizia. poi se narrator viene migliorato e con l’acquisizione di microsoft delle sintesi di nuance la maggior parte d essi vengono direttamente integrate in windows avremo anche più possibilità di scelta.

staremo a vedere ci lasceremo sorprendere.

Jary

Inviato da iPhone

Il giorno 19 giu 2021, alle ore 08:32, vincenzo gramuglia <gramuglia83@gmail.com> ha scritto:

Ciao,

mi ricordo che con windows 10, c'era e non sò se cè ancora il programma insider.

Cioè la possibilità di testare il sistema prima del rilascio della versione ufficiale.

Spero che microsoft abbia lasciato questa possibilità.

Anche se l'assistente vocale più comunemente chiamato narrator, e molto migliorato. Qualcuno chiedeva sulle voci, nei mesi scorsi in rete è stata data notizia che microsoft a acquisito newance, a questo punto non escludo sopprese sulle voci di narrator.

Il 18/06/2021 23:23, Deejay Raf ha scritto:
Il 18/06/2021 10:57, Gabriele Battaglia via groups.io ha scritto:
Tutti sappiamo che il 24 giugno, Mamma Microsoft partorirà la sua nuova creatura. Si chiamerà forse Windows 11, anche se non ci sono conferme ufficiali.
[SNIP]
Qualcuno ne sa qualcosa di più e può o vuole condividere con noi tutti?
Raf:
Diciamo che sulla build trapelata negli scorsi giorni, NVDA 2020.4 si comporta egregiamente. Da quanto ho potuto testare non c'è da preoccuparsi.




Gabriele Battaglia
 

On 18 Jun 2021, at 19:34, biomasp5 <biomasp5@gmail.com> wrote:

Salve a tutti,
scusate se proseguo il tema, anche se, non è così inerente NVDA.
Ciao Biomasp. Scusa, ma un aggiornamento di Windows che è la base su cui gira NVDA, non ti sembra tanto pertinente ad NVDA?
Allora che cosa lo sarebbe? Ahahaha.
Gabry.


Gabriele Battaglia
 

Ma è inutile fare supposizioni.
Io chiedevo fatti: cioè se qualcuno è a conoscenza di problemi introdotti da questa nuova versione, in tema di accessibilità.
Biomasp, è inutile dire se, ma… Vedremo e troveremo una soluzione ma non ha senso preoccuparsi prima che le cose accadano. E se poi invece va tutto bene?

On 18 Jun 2021, at 21:44, biomasp5 <biomasp5@...> wrote:

Ciao Filosi e tutti,
grazie per il completamento.
Certo che, a questo punto, si riparte da capo.
   Perché ok, ti seguirà narrator, ma poi ...
sarà come ti si suggeriva nel passaggio da seven a 10, ove si diceva:

meglio reinstallare tutto"!

   Per me, un bel rompicapo di windows!
   Quando imparerà a fare gli aggiornamenti

            _IMPORTANTI

con le medesime modalità degli aggiornamenti intermedi, allora,
io, potrò dire ... hip hip hip urrà microsoft.
   Ora chiudo il trade, :) per non uscire troppo ...!
   Comunque grazie, almeno so come comportami con la New version.
   Cordiali saluti a tutti
:::> Pugliese Fabio

Il 18/06/2021 21:29, Claudio Filosi ha scritto:

Fabio.

- se la mia sintesi NVDA mi segue in tutto il percorso d'installazione,

whowww alla grande;

ciao fabio e tutti.

Nada de nada! Non hai letto attentamente! .. mica quello ho scritto! ostregheta...

Lo Screen Reader che ti segue in totos ... e’ l’assistente vocale! Chiamato anche: narrator.  Slurp...

Quello che avvii con: windows + control + enter/invio.  Lui sara’ il tuo occhietto! Maruska.

Cf.








Namasté!
Sent from Starship iMac27, Captain Battaglia
I Z 4 A P U @ L I B E R O . I T
--


Gabriele Battaglia
 



On 18 Jun 2021, at 23:23, Deejay Raf <djraff@...> wrote:

Diciamo che sulla build trapelata negli scorsi giorni, NVDA 2020.4 si comporta egregiamente. Da quanto ho potuto testare non c'è da preoccuparsi.
Ottimo!
E questo è un fatto.
Grazie.
Namasté!
Sent from Starship iMac27, Captain Battaglia
I Z 4 A P U @ L I B E R O . I T
--


Rocco Clementelli
 

ciao, Gabri e tutti, vi sto scrivendo da win 11, o come si chiama lui, ho scaricato l'iso  e la sto provando  ma devo dire con la ultima stabile di nvda non noto differenze con win 10...

solo che l'hoi installato su un vecchio portatile, cmq con ssd, e mi sembra molto reattivo...

per ora non riscontro nulla di insolito, ma sono due ore che lo uso!

ciauz rocco

Il 19/06/2021 10.04, Gabriele Battaglia via groups.io ha scritto:
Ma è inutile fare supposizioni.
Io chiedevo fatti: cioè se qualcuno è a conoscenza di problemi introdotti da questa nuova versione, in tema di accessibilità.
Biomasp, è inutile dire se, ma… Vedremo e troveremo una soluzione ma non ha senso preoccuparsi prima che le cose accadano. E se poi invece va tutto bene?

On 18 Jun 2021, at 21:44, biomasp5 <biomasp5@...> wrote:

Ciao Filosi e tutti,
grazie per il completamento.
Certo che, a questo punto, si riparte da capo.
   Perché ok, ti seguirà narrator, ma poi ...
sarà come ti si suggeriva nel passaggio da seven a 10, ove si diceva:

meglio reinstallare tutto"!

   Per me, un bel rompicapo di windows!
   Quando imparerà a fare gli aggiornamenti

            _IMPORTANTI

con le medesime modalità degli aggiornamenti intermedi, allora,
io, potrò dire ... hip hip hip urrà microsoft.
   Ora chiudo il trade, :) per non uscire troppo ...!
   Comunque grazie, almeno so come comportami con la New version.
   Cordiali saluti a tutti
:::> Pugliese Fabio

Il 18/06/2021 21:29, Claudio Filosi ha scritto:

Fabio.

- se la mia sintesi NVDA mi segue in tutto il percorso d'installazione,

whowww alla grande;

ciao fabio e tutti.

Nada de nada! Non hai letto attentamente! .. mica quello ho scritto! ostregheta...

Lo Screen Reader che ti segue in totos ... e’ l’assistente vocale! Chiamato anche: narrator.  Slurp...

Quello che avvii con: windows + control + enter/invio.  Lui sara’ il tuo occhietto! Maruska.

Cf.








Namasté!
Sent from Starship iMac27, Captain Battaglia
I Z 4 A P U @ L I B E R O . I T
--


Gianluigi Coppelletti
 

Ciao Rocco,

un amico mi ha detto di avere scaricato l'iso ma di non essere ancora riuscito a scaricare le voci italiane. Tu ne stai usando una versione italiana con le sintesi di default?

Rispondendo anche a Vincenzo in merito alle voci, avevo letto che il settore delle sintesi vocali sarebbe stato ceduto a Cerence che tra l'altro si dovrebbe occupare di automotive. Quello che non ho ancora capito è se Cerence sia parte del gruppo Microsoft/Nuance o se sia un'azienda a sé.

Ciao.

Gigi

Il 19/06/2021 10.52, Rocco Clementelli ha scritto:

ciao, Gabri e tutti, vi sto scrivendo da win 11, o come si chiama lui, ho scaricato l'iso  e la sto provando  ma devo dire con la ultima stabile di nvda non noto differenze con win 10...

solo che l'hoi installato su un vecchio portatile, cmq con ssd, e mi sembra molto reattivo...

per ora non riscontro nulla di insolito, ma sono due ore che lo uso!

ciauz rocco

Il 19/06/2021 10.04, Gabriele Battaglia via groups.io ha scritto:
Ma è inutile fare supposizioni.
Io chiedevo fatti: cioè se qualcuno è a conoscenza di problemi introdotti da questa nuova versione, in tema di accessibilità.
Biomasp, è inutile dire se, ma… Vedremo e troveremo una soluzione ma non ha senso preoccuparsi prima che le cose accadano. E se poi invece va tutto bene?

On 18 Jun 2021, at 21:44, biomasp5 <biomasp5@...> wrote:

Ciao Filosi e tutti,
grazie per il completamento.
Certo che, a questo punto, si riparte da capo.
   Perché ok, ti seguirà narrator, ma poi ...
sarà come ti si suggeriva nel passaggio da seven a 10, ove si diceva:

meglio reinstallare tutto"!

   Per me, un bel rompicapo di windows!
   Quando imparerà a fare gli aggiornamenti

            _IMPORTANTI

con le medesime modalità degli aggiornamenti intermedi, allora,
io, potrò dire ... hip hip hip urrà microsoft.
   Ora chiudo il trade, :) per non uscire troppo ...!
   Comunque grazie, almeno so come comportami con la New version.
   Cordiali saluti a tutti
:::> Pugliese Fabio

Il 18/06/2021 21:29, Claudio Filosi ha scritto:

Fabio.

- se la mia sintesi NVDA mi segue in tutto il percorso d'installazione,

whowww alla grande;

ciao fabio e tutti.

Nada de nada! Non hai letto attentamente! .. mica quello ho scritto! ostregheta...

Lo Screen Reader che ti segue in totos ... e’ l’assistente vocale! Chiamato anche: narrator.  Slurp...

Quello che avvii con: windows + control + enter/invio.  Lui sara’ il tuo occhietto! Maruska.

Cf.








Namasté!
Sent from Starship iMac27, Captain Battaglia
I Z 4 A P U @ L I B E R O . I T
--