Topics

TB:è possibile impostare la lingua del messaggio?


Gabriele Battaglia
 

Ciao.
QUando si scrive un messaggio in Thunderbird, è possible impostarne la lingua affinchè la sintesi di chi lo leggerà, parli con la pronuncia corretta?
--
Gabriele Battaglia, IZ4APU (Libero)
Sent from TB on Windows 10, Genus Bononiae's computer.


Maurizio Barra
 

Il 22/mag/2020 15:37, Gabriele Battaglia via groups.io ha scritto:
Ciao.
QUando si scrive un messaggio in Thunderbird, è possible impostarne la lingua affinchè la sintesi di chi lo leggerà, parli con la pronuncia corretta?
Ciao Gabri e tutti. Fermo restando che penso questo dipenda dalla sintesi in uso sul PC del destinatario, ciò che puoi fare è installare sottoforma di componenti aggiuntivi, il dizionario della lingua o delle lingue che ti aggradano o servono o interessano.

Io l'ho ovviamente provato.

Vai nelle Opzioni di Thunderbird, quindi mettiti sul pulsante radio

"Composizione"

Quindi vai nella Scheda

"Ortografia".

Qui hai 2 caselle di controllo relative all'ortografia che spunterai o meno a tua scelta, quindi il link

"Scarica altri dizionari".

Entraci e ti si aprirà la pagina dei componenti aggiuntivi relativi alle lingue. Troverai sia i dizionari, sia i Language Pack, però i secondi servono a cambiare la lingua dell'interfaccia e non penso ti servano, a meno che tu non voglia thunderbird in un'altra lingua :)

Scegli il dizionario di tuo interesse e scaricalo, cioè segui la procedura ed aggiungilo a thunderbird e riavvia se richiesto.

Nella finestra di dialogo, suggerisco, per trovare i pulsanti Installa o annulla alt+a, quando si sente l'avviso, di muoversi con control+tab tra le schede e quando si risente l'avviso premere alt+a o comunque il comando suggerito e si visualizzeranno subito le opzioni per installare o annullare.

Una volta installato il dizionario, quando si è in fase di composizione, basta premere il menù contestuale e trovare

"Lingue sottomenù", aprirlo con freccia a destra ed attivare la lingua desiderata con Invio su di essa.

Si può anche scrivere con la lingua desiderata per tutti i messaggi, in tal caso si dovrà intervenire sempre dalle

Opzioni/Composizione/ortografia.

Fai sapere, ciao a te e tutti.



--
Sito Web https://tecnologiamauriziobarraaccessibilita.com/ Contatti Socials:
Facebook
https://m.facebook.com/maurizio.barra.12?refid=7
Twitter
https://twitter.com/barramaurizio
Instagram
https://www.instagram.com/barramaurizio68/?hl=it Linkedin
https://www.linkedin.com/in/maurizio-barra-4ab35aa7/
Canale Youtube
https://www.youtube.com/channel/UCYVHObKMOUx6XTEFu2imRKw
Google+
https://plus.google.com/100322134305974705959 Contatto Skype
mauri19686


Gabriele Battaglia
 

Ciao Maurizio. Avevo visto questa possibilità ma l'ho scartata perchè quei dizionari servono alle correzioni ortografiche e grammaticali in fase di scrittura.
Quello che a me serve è che TB imposti, nell'HTML che fa da sorgente al messaggio, il tag Lang. Ciò fatto, le librerie dei browser che riceveranno ed interpreteranno il messaggio, laddove ci sono screen reader impostati per farlo, potranno indicare per quale lingua quello specifico contenuto HTML è stato scritto e conseguentemente quegli screen reader potranno adattare la sintesi utilizzata.
Questa cosa avviene quando noi visitiamo una pagina inglese e Jaws, o NVDA, invece di leggere l'inglese con sintesi italiana, cambia la sintesi in rbitish o american.
A me succede che NVDA cambi automaticamente la propria sintesi, soltanto in un numero limitatissimo di mail che ricevo. Guardando il codice sorgente di questi messaggi scopro che sono scritti tutti quanti con Microsoft Outlook, che usa librerie di Word per la composizione.
Mi chiedevo se TB fosse in grado di fare una cosa simile che, nonostante sembri, non è per nulla complessa, c'è solo un tag nell'HTML da impostare.
Grazie.
Gabry.


Maurizio Barra
 

Il 22/mag/2020 16:36, Gabriele Battaglia via groups.io ha scritto:
Ciao Maurizio. Avevo visto questa possibilità ma l'ho scartata perchè quei dizionari servono alle correzioni ortografiche e grammaticali in fase di scrittura.
Quello che a me serve è che TB imposti, nell'HTML che fa da sorgente al messaggio, il tag Lang. Ciò fatto, le librerie dei browser che riceveranno ed interpreteranno il messaggio, laddove ci sono screen reader impostati per farlo, potranno indicare per quale lingua quello specifico contenuto HTML è stato scritto e conseguentemente quegli screen reader potranno adattare la sintesi utilizzata.
Ciao ancora Gabri e tutti. Mi informerò, però penso che per avere la risposta più esauriente, tu possa aprire un ticket sul Forum di Mozilla, invito ad usare i forums dei programmi, quando presenti. Si avranno certo risposte più complete ed immediate, o se non proprio immediate, esaustive, Ancora ciao a te e tutti.
Questa cosa avviene quando noi visitiamo una pagina inglese e Jaws, o NVDA, invece di leggere l'inglese con sintesi italiana, cambia la sintesi in rbitish o american.
A me succede che NVDA cambi automaticamente la propria sintesi, soltanto in un numero limitatissimo di mail che ricevo. Guardando il codice sorgente di questi messaggi scopro che sono scritti tutti quanti con Microsoft Outlook, che usa librerie di Word per la composizione.
Mi chiedevo se TB fosse in grado di fare una cosa simile che, nonostante sembri, non è per nulla complessa, c'è solo un tag nell'HTML da impostare.
Grazie.
Gabry.

--
Sito Web https://tecnologiamauriziobarraaccessibilita.com/ Contatti Socials:
Facebook
https://m.facebook.com/maurizio.barra.12?refid=7
Twitter
https://twitter.com/barramaurizio
Instagram
https://www.instagram.com/barramaurizio68/?hl=it Linkedin
https://www.linkedin.com/in/maurizio-barra-4ab35aa7/
Canale Youtube
https://www.youtube.com/channel/UCYVHObKMOUx6XTEFu2imRKw
Google+
https://plus.google.com/100322134305974705959 Contatto Skype
mauri19686


Gianluigi Coppelletti
 

Ciao Gabriele,

forse una soluzione c'è, ma non so bene perché funzioni o, per meglio dire, non so perché funzioni così.

Il messaggio va inviato in formato html. Dopo aver compilato il campo "a" ed il campo "oggetto", portati sul corpo del messaggio. Cerca ora il menu "inserisci" e scegli la voce "html"

Ora puoi digitare il codice ed il testo da inserire nel messaggio., ad esempio qualcosa del tipo:

<p lang="en">Hi, how are you. Gigi. </p>

Premi tab e clicka su inserisci. Già da adesso, se NVDA è impostato per riconoscere la lingua, la sintesi dovrebbe parlare in inglese. A mio parere inviando il messaggio dovrebbe poter essere inviato così e chi lo riceve dovrebbe sentire il testo pronunciato col sintetizzatore in inglese. Peccato che a me non funzioni.. .

Cosa ho fatto allora? nel corpo del messaggio ho selezionato una porzione di testo, ad esempio Gigi ed ho premuto ctrl+k per inserire un link. Una volta inserito il link ad un sito esterno ho inviato il messaggio. Quando l'ho ricevuto di ritorno la sintesi lo leggeva con accento inglese.

Forse lo stratagemma del link non è necessario se si inserisce una qualche formattazione oppure è il mio Thunderbird ad avere qualche impostazione strana...

Io ho usato il tag paragrafo, ma probabilmente funziona anche con altri come div e body.

Prova un po' tu e facci sapere.

Ciao.

Gigi

Il 22/05/2020 16.36, Gabriele Battaglia via groups.io ha scritto:
Ciao Maurizio. Avevo visto questa possibilità ma l'ho scartata perchè quei dizionari servono alle correzioni ortografiche e grammaticali in fase di scrittura.
Quello che a me serve è che TB imposti, nell'HTML che fa da sorgente al messaggio, il tag Lang. Ciò fatto, le librerie dei browser che riceveranno ed interpreteranno il messaggio, laddove ci sono screen reader impostati per farlo, potranno indicare per quale lingua quello specifico contenuto HTML è stato scritto e conseguentemente quegli screen reader potranno adattare la sintesi utilizzata.
Questa cosa avviene quando noi visitiamo una pagina inglese e Jaws, o NVDA, invece di leggere l'inglese con sintesi italiana, cambia la sintesi in rbitish o american.
A me succede che NVDA cambi automaticamente la propria sintesi, soltanto in un numero limitatissimo di mail che ricevo. Guardando il codice sorgente di questi messaggi scopro che sono scritti tutti quanti con Microsoft Outlook, che usa librerie di Word per la composizione.
Mi chiedevo se TB fosse in grado di fare una cosa simile che, nonostante sembri, non è per nulla complessa, c'è solo un tag nell'HTML da impostare.
Grazie.
Gabry.


Gabriele Battaglia
 

Gianluigi!
Che bella risposta. Grazie.
Hai perfettamente centrato il punto, era esattamente quello che speravo si potesse fare. Purtroppo la soluzione, non essendo nativamente implementata, alla lunga risulta scomoda e non credo che la userò ogni volta che devo mandare un messaggio in inglese; però è bello sapere che si può.
A me, e forse sono l’unico a farlo, piace sentire l’inglese letto con sintesi inglese, mentre tutti lo leggono con la sintesi italiana, sarà un vezzo, non so ma mi aiuta anche molto ad imparare la pronuncia corretta delle parole. Sono contento quando apro un messaggio inglese e la sintesi cambia, che ho pensato, perchè qualcuno riesce ad impostare questa cosa e io no? Di qui la mia curiosità e la mia domanda.
Grazie ancora per aver cercato una soluzione.
Gabry.