Mi potete segnalare un buon corso d'inglese?


Manolo
 

Ciao lista,

purtroppo il mio vero primo handicap è l'inglese, su 10 parole capisco due parole a mozzichi e cerco di capire il concetto ma non sempre arrivo a capire l'intero discorso.

Avete un'idea su un corso in internet accessibile per imparare l'inglese?

Ringrazio davvero chi mi saprà dare una dritta su questo!

Salutoni!


Erardo
 

Non sò segnalarti un corso, ma alcuni siti possono aiutare, io mi servo spesso del sito bbc, soprattutto 6 minute learning english, 6 minute vocabulari, 6 minute grammar, the english we speak.

...consideralo come una possibilità di esercitarsi.

Il 06/12/2020 15:30, Manolo ha scritto:
Ciao lista,

purtroppo il mio vero primo handicap è l'inglese, su 10 parole capisco due parole a mozzichi e cerco di capire il concetto ma non sempre arrivo a capire l'intero discorso.

Avete un'idea su un corso in internet accessibile per imparare l'inglese?

Ringrazio davvero chi mi saprà dare una dritta su questo!

Salutoni!





Manolo
 

Grazie Erardo!

Sapete se Babbel è accessibile; so che è free per i primi passi e poi è a pagamento.

Avete un'idea, lo avete provato o avete sentito qualcuno che lo ha provato tra i ciecatielli?

Salutoni!

Il 06/12/2020 15:46, Erardo via groups.io ha scritto:
Non sò segnalarti un corso, ma alcuni siti possono aiutare, io mi servo spesso del sito bbc, soprattutto 6 minute learning english, 6 minute vocabulari, 6 minute grammar, the english we speak.

...consideralo come una possibilità di esercitarsi.

Il 06/12/2020 15:30, Manolo ha scritto:
Ciao lista,

purtroppo il mio vero primo handicap è l'inglese, su 10 parole capisco due parole a mozzichi e cerco di capire il concetto ma non sempre arrivo a capire l'intero discorso.

Avete un'idea su un corso in internet accessibile per imparare l'inglese?

Ringrazio davvero chi mi saprà dare una dritta su questo!

Salutoni!








Alessio Piazza
 

Segnalarti corsi non saprei, io fino a poco tempo fa usavo Duo lingo, app per Ios, totalmente accessibile e gratuita.

Poi c'è stato un periodo dove  ascoltavo i podcast, dall'app dell'Iphone. Consiglio personale è quindi quello di provare ad ascoltare il più possibile, non concentrandosi sulle parole singole ma sul significato generale, almeno finchè non hai una buona grammatica di base. Naturalmente è solo un consiglio, poi ogni persona impara a proprio modo.

Cordiali saluti

Piazza Alessio

Il 06/12/2020 16:07, Manolo ha scritto:
Grazie Erardo!

Sapete se Babbel è accessibile; so che è free per i primi passi e poi è a pagamento.

Avete un'idea, lo avete provato o avete sentito qualcuno che lo ha provato tra i ciecatielli?

Salutoni!

Il 06/12/2020 15:46, Erardo via groups.io ha scritto:
Non sò segnalarti un corso, ma alcuni siti possono aiutare, io mi servo spesso del sito bbc, soprattutto 6 minute learning english, 6 minute vocabulari, 6 minute grammar, the english we speak.

...consideralo come una possibilità di esercitarsi.

Il 06/12/2020 15:30, Manolo ha scritto:
Ciao lista,

purtroppo il mio vero primo handicap è l'inglese, su 10 parole capisco due parole a mozzichi e cerco di capire il concetto ma non sempre arrivo a capire l'intero discorso.

Avete un'idea su un corso in internet accessibile per imparare l'inglese?

Ringrazio davvero chi mi saprà dare una dritta su questo!

Salutoni!











Manolo
 

Ciao Alessio!

La grammatica non è un problema, mi trovo a mio agio in questo senso; non mi spaventa, mi ci metto e la capisco; comunque la devo ripassare per bene.

Il problema è formulare i concetti, non so i sostantivi; i verbi, ogni tanto, li capisco.

Mi voglio mettere di buona lena; ne ho proprio bisogno!

Grazie!

Il 06/12/2020 17:14, Alessio Piazza ha scritto:
Segnalarti corsi non saprei, io fino a poco tempo fa usavo Duo lingo, app per Ios, totalmente accessibile e gratuita.

Poi c'è stato un periodo dove  ascoltavo i podcast, dall'app dell'Iphone. Consiglio personale è quindi quello di provare ad ascoltare il più possibile, non concentrandosi sulle parole singole ma sul significato generale, almeno finchè non hai una buona grammatica di base. Naturalmente è solo un consiglio, poi ogni persona impara a proprio modo.

Cordiali saluti

Piazza Alessio

Il 06/12/2020 16:07, Manolo ha scritto:
Grazie Erardo!

Sapete se Babbel è accessibile; so che è free per i primi passi e poi è a pagamento.

Avete un'idea, lo avete provato o avete sentito qualcuno che lo ha provato tra i ciecatielli?

Salutoni!

Il 06/12/2020 15:46, Erardo via groups.io ha scritto:
Non sò segnalarti un corso, ma alcuni siti possono aiutare, io mi servo spesso del sito bbc, soprattutto 6 minute learning english, 6 minute vocabulari, 6 minute grammar, the english we speak.

...consideralo come una possibilità di esercitarsi.

Il 06/12/2020 15:30, Manolo ha scritto:
Ciao lista,

purtroppo il mio vero primo handicap è l'inglese, su 10 parole capisco due parole a mozzichi e cerco di capire il concetto ma non sempre arrivo a capire l'intero discorso.

Avete un'idea su un corso in internet accessibile per imparare l'inglese?

Ringrazio davvero chi mi saprà dare una dritta su questo!

Salutoni!














Alessio Piazza
 

capisco il tuo problema, è anche il mio. Io ascolto, ora per farti un esempio ho iniziato a seguire le conferenze in streaming in inglese. Le prime volte capisci poco, poi piano piano migliora.

Il 06/12/2020 17:31, Manolo ha scritto:
Ciao Alessio!

La grammatica non è un problema, mi trovo a mio agio in questo senso; non mi spaventa, mi ci metto e la capisco; comunque la devo ripassare per bene.

Il problema è formulare i concetti, non so i sostantivi; i verbi, ogni tanto, li capisco.

Mi voglio mettere di buona lena; ne ho proprio bisogno!

Grazie!

Il 06/12/2020 17:14, Alessio Piazza ha scritto:
Segnalarti corsi non saprei, io fino a poco tempo fa usavo Duo lingo, app per Ios, totalmente accessibile e gratuita.

Poi c'è stato un periodo dove  ascoltavo i podcast, dall'app dell'Iphone. Consiglio personale è quindi quello di provare ad ascoltare il più possibile, non concentrandosi sulle parole singole ma sul significato generale, almeno finchè non hai una buona grammatica di base. Naturalmente è solo un consiglio, poi ogni persona impara a proprio modo.

Cordiali saluti

Piazza Alessio

Il 06/12/2020 16:07, Manolo ha scritto:
Grazie Erardo!

Sapete se Babbel è accessibile; so che è free per i primi passi e poi è a pagamento.

Avete un'idea, lo avete provato o avete sentito qualcuno che lo ha provato tra i ciecatielli?

Salutoni!

Il 06/12/2020 15:46, Erardo via groups.io ha scritto:
Non sò segnalarti un corso, ma alcuni siti possono aiutare, io mi servo spesso del sito bbc, soprattutto 6 minute learning english, 6 minute vocabulari, 6 minute grammar, the english we speak.

...consideralo come una possibilità di esercitarsi.

Il 06/12/2020 15:30, Manolo ha scritto:
Ciao lista,

purtroppo il mio vero primo handicap è l'inglese, su 10 parole capisco due parole a mozzichi e cerco di capire il concetto ma non sempre arrivo a capire l'intero discorso.

Avete un'idea su un corso in internet accessibile per imparare l'inglese?

Ringrazio davvero chi mi saprà dare una dritta su questo!

Salutoni!

















Annamaria
 

Ciao,

prova con duolingo c'è l'app che è fatta molto bene, c'è pure per pc.

Saluti.

Annamaria.

Il 06/12/2020 15:30, Manolo ha scritto:
Ciao lista,

purtroppo il mio vero primo handicap è l'inglese, su 10 parole capisco due parole a mozzichi e cerco di capire il concetto ma non sempre arrivo a capire l'intero discorso.

Avete un'idea su un corso in internet accessibile per imparare l'inglese?

Ringrazio davvero chi mi saprà dare una dritta su questo!

Salutoni!





Manolo
 

Grazie Annamaria!

Il 06/12/2020 17:45, Annamaria ha scritto:
Ciao,

prova con duolingo c'è l'app che è fatta molto bene, c'è pure per pc.

Saluti.

Annamaria.


Il 06/12/2020 15:30, Manolo ha scritto:
Ciao lista,

purtroppo il mio vero primo handicap è l'inglese, su 10 parole capisco due parole a mozzichi e cerco di capire il concetto ma non sempre arrivo a capire l'intero discorso.

Avete un'idea su un corso in internet accessibile per imparare l'inglese?

Ringrazio davvero chi mi saprà dare una dritta su questo!

Salutoni!








Gianluigi Coppelletti
 

Ciao Manolo,

condivido quanto ti hanno già segnalato gli altri amici.

Per completezza di informazione segnalo che, presso la biblioteca di Monza, sono disponibili dei corsi di lingue della De Agostini tra cui anche l'inglese. Naturalmente sono un po' datati, ma la sostanza della lingua non cambia in qualche anno.

Tornando a quanto suggerito in precedenza, bbclearningenglish.com è molto interessante. Oltre alla registrazione audio, spesso disponibile settimanalmente anche attraverso le app per i podcast, ci sono le trascrizioni dei testi recitati nell'audio. In questo modo si può verificare la grafia delle parole acquisendole più agevolmente.

Anche l'ascolto dei podcast è decisamente utile ed anche in questo caso la BBC realizza dei prodotti interessanti.

Per sciogliere poi la capacità di esprimere concetti la pratica la fa da padrona...

Ciao.

Gigi

Il 06/12/2020 17.31, Manolo ha scritto:
Ciao Alessio!

La grammatica non è un problema, mi trovo a mio agio in questo senso; non mi spaventa, mi ci metto e la capisco; comunque la devo ripassare per bene.

Il problema è formulare i concetti, non so i sostantivi; i verbi, ogni tanto, li capisco.

Mi voglio mettere di buona lena; ne ho proprio bisogno!

Grazie!

Il 06/12/2020 17:14, Alessio Piazza ha scritto:
Segnalarti corsi non saprei, io fino a poco tempo fa usavo Duo lingo, app per Ios, totalmente accessibile e gratuita.

Poi c'è stato un periodo dove  ascoltavo i podcast, dall'app dell'Iphone. Consiglio personale è quindi quello di provare ad ascoltare il più possibile, non concentrandosi sulle parole singole ma sul significato generale, almeno finchè non hai una buona grammatica di base. Naturalmente è solo un consiglio, poi ogni persona impara a proprio modo.

Cordiali saluti

Piazza Alessio

Il 06/12/2020 16:07, Manolo ha scritto:
Grazie Erardo!

Sapete se Babbel è accessibile; so che è free per i primi passi e poi è a pagamento.

Avete un'idea, lo avete provato o avete sentito qualcuno che lo ha provato tra i ciecatielli?

Salutoni!

Il 06/12/2020 15:46, Erardo via groups.io ha scritto:
Non sò segnalarti un corso, ma alcuni siti possono aiutare, io mi servo spesso del sito bbc, soprattutto 6 minute learning english, 6 minute vocabulari, 6 minute grammar, the english we speak.

...consideralo come una possibilità di esercitarsi.

Il 06/12/2020 15:30, Manolo ha scritto:
Ciao lista,

purtroppo il mio vero primo handicap è l'inglese, su 10 parole capisco due parole a mozzichi e cerco di capire il concetto ma non sempre arrivo a capire l'intero discorso.

Avete un'idea su un corso in internet accessibile per imparare l'inglese?

Ringrazio davvero chi mi saprà dare una dritta su questo!

Salutoni!

















Manolo
 

Grazie Gigi!

Faccio tesoro dei vostri messaggi!

Saluti!

👍

Il 07/12/2020 13:33, Gianluigi Coppelletti ha scritto:
Ciao Manolo,

condivido quanto ti hanno già segnalato gli altri amici.

Per completezza di informazione segnalo che, presso la biblioteca di Monza, sono disponibili dei corsi di lingue della De Agostini tra cui anche l'inglese. Naturalmente sono un po' datati, ma la sostanza della lingua non cambia in qualche anno.

Tornando a quanto suggerito in precedenza, bbclearningenglish.com è molto interessante. Oltre alla registrazione audio, spesso disponibile settimanalmente anche attraverso le app per i podcast, ci sono le trascrizioni dei testi recitati nell'audio. In questo modo si può verificare la grafia delle parole acquisendole più agevolmente.

Anche l'ascolto dei podcast è decisamente utile ed anche in questo caso la BBC realizza dei prodotti interessanti.

Per sciogliere poi la capacità di esprimere concetti la pratica la fa da padrona...

Ciao.

Gigi

Il 06/12/2020 17.31, Manolo ha scritto:
Ciao Alessio!

La grammatica non è un problema, mi trovo a mio agio in questo senso; non mi spaventa, mi ci metto e la capisco; comunque la devo ripassare per bene.

Il problema è formulare i concetti, non so i sostantivi; i verbi, ogni tanto, li capisco.

Mi voglio mettere di buona lena; ne ho proprio bisogno!

Grazie!

Il 06/12/2020 17:14, Alessio Piazza ha scritto:
Segnalarti corsi non saprei, io fino a poco tempo fa usavo Duo lingo, app per Ios, totalmente accessibile e gratuita.

Poi c'è stato un periodo dove  ascoltavo i podcast, dall'app dell'Iphone. Consiglio personale è quindi quello di provare ad ascoltare il più possibile, non concentrandosi sulle parole singole ma sul significato generale, almeno finchè non hai una buona grammatica di base. Naturalmente è solo un consiglio, poi ogni persona impara a proprio modo.

Cordiali saluti

Piazza Alessio

Il 06/12/2020 16:07, Manolo ha scritto:
Grazie Erardo!

Sapete se Babbel è accessibile; so che è free per i primi passi e poi è a pagamento.

Avete un'idea, lo avete provato o avete sentito qualcuno che lo ha provato tra i ciecatielli?

Salutoni!

Il 06/12/2020 15:46, Erardo via groups.io ha scritto:
Non sò segnalarti un corso, ma alcuni siti possono aiutare, io mi servo spesso del sito bbc, soprattutto 6 minute learning english, 6 minute vocabulari, 6 minute grammar, the english we speak.

...consideralo come una possibilità di esercitarsi.

Il 06/12/2020 15:30, Manolo ha scritto:
Ciao lista,

purtroppo il mio vero primo handicap è l'inglese, su 10 parole capisco due parole a mozzichi e cerco di capire il concetto ma non sempre arrivo a capire l'intero discorso.

Avete un'idea su un corso in internet accessibile per imparare l'inglese?

Ringrazio davvero chi mi saprà dare una dritta su questo!

Salutoni!




















Erardo
 

Un'altra possibilità è in libro parlato, con un corso datato ma secondo me vale la pena...

Il 07/12/2020 13:33, Gianluigi Coppelletti ha scritto:
Ciao Manolo,

condivido quanto ti hanno già segnalato gli altri amici.

Per completezza di informazione segnalo che, presso la biblioteca di Monza, sono disponibili dei corsi di lingue della De Agostini tra cui anche l'inglese. Naturalmente sono un po' datati, ma la sostanza della lingua non cambia in qualche anno.

Tornando a quanto suggerito in precedenza, bbclearningenglish.com è molto interessante. Oltre alla registrazione audio, spesso disponibile settimanalmente anche attraverso le app per i podcast, ci sono le trascrizioni dei testi recitati nell'audio. In questo modo si può verificare la grafia delle parole acquisendole più agevolmente.

Anche l'ascolto dei podcast è decisamente utile ed anche in questo caso la BBC realizza dei prodotti interessanti.

Per sciogliere poi la capacità di esprimere concetti la pratica la fa da padrona...

Ciao.

Gigi

Il 06/12/2020 17.31, Manolo ha scritto:
Ciao Alessio!

La grammatica non è un problema, mi trovo a mio agio in questo senso; non mi spaventa, mi ci metto e la capisco; comunque la devo ripassare per bene.

Il problema è formulare i concetti, non so i sostantivi; i verbi, ogni tanto, li capisco.

Mi voglio mettere di buona lena; ne ho proprio bisogno!

Grazie!

Il 06/12/2020 17:14, Alessio Piazza ha scritto:
Segnalarti corsi non saprei, io fino a poco tempo fa usavo Duo lingo, app per Ios, totalmente accessibile e gratuita.

Poi c'è stato un periodo dove  ascoltavo i podcast, dall'app dell'Iphone. Consiglio personale è quindi quello di provare ad ascoltare il più possibile, non concentrandosi sulle parole singole ma sul significato generale, almeno finchè non hai una buona grammatica di base. Naturalmente è solo un consiglio, poi ogni persona impara a proprio modo.

Cordiali saluti

Piazza Alessio

Il 06/12/2020 16:07, Manolo ha scritto:
Grazie Erardo!

Sapete se Babbel è accessibile; so che è free per i primi passi e poi è a pagamento.

Avete un'idea, lo avete provato o avete sentito qualcuno che lo ha provato tra i ciecatielli?

Salutoni!

Il 06/12/2020 15:46, Erardo via groups.io ha scritto:
Non sò segnalarti un corso, ma alcuni siti possono aiutare, io mi servo spesso del sito bbc, soprattutto 6 minute learning english, 6 minute vocabulari, 6 minute grammar, the english we speak.

...consideralo come una possibilità di esercitarsi.

Il 06/12/2020 15:30, Manolo ha scritto:
Ciao lista,

purtroppo il mio vero primo handicap è l'inglese, su 10 parole capisco due parole a mozzichi e cerco di capire il concetto ma non sempre arrivo a capire l'intero discorso.

Avete un'idea su un corso in internet accessibile per imparare l'inglese?

Ringrazio davvero chi mi saprà dare una dritta su questo!

Salutoni!




















Manolo
 

Ciao Erardo,

prendo in considerazione anche la tua proposta!

Grazie mille!

Il 07/12/2020 18:10, Erardo via groups.io ha scritto:
Un'altra possibilità è in libro parlato, con un corso datato ma secondo me vale la pena...

Il 07/12/2020 13:33, Gianluigi Coppelletti ha scritto:
Ciao Manolo,

condivido quanto ti hanno già segnalato gli altri amici.

Per completezza di informazione segnalo che, presso la biblioteca di Monza, sono disponibili dei corsi di lingue della De Agostini tra cui anche l'inglese. Naturalmente sono un po' datati, ma la sostanza della lingua non cambia in qualche anno.

Tornando a quanto suggerito in precedenza, bbclearningenglish.com è molto interessante. Oltre alla registrazione audio, spesso disponibile settimanalmente anche attraverso le app per i podcast, ci sono le trascrizioni dei testi recitati nell'audio. In questo modo si può verificare la grafia delle parole acquisendole più agevolmente.

Anche l'ascolto dei podcast è decisamente utile ed anche in questo caso la BBC realizza dei prodotti interessanti.

Per sciogliere poi la capacità di esprimere concetti la pratica la fa da padrona...

Ciao.

Gigi

Il 06/12/2020 17.31, Manolo ha scritto:
Ciao Alessio!

La grammatica non è un problema, mi trovo a mio agio in questo senso; non mi spaventa, mi ci metto e la capisco; comunque la devo ripassare per bene.

Il problema è formulare i concetti, non so i sostantivi; i verbi, ogni tanto, li capisco.

Mi voglio mettere di buona lena; ne ho proprio bisogno!

Grazie!

Il 06/12/2020 17:14, Alessio Piazza ha scritto:
Segnalarti corsi non saprei, io fino a poco tempo fa usavo Duo lingo, app per Ios, totalmente accessibile e gratuita.

Poi c'è stato un periodo dove  ascoltavo i podcast, dall'app dell'Iphone. Consiglio personale è quindi quello di provare ad ascoltare il più possibile, non concentrandosi sulle parole singole ma sul significato generale, almeno finchè non hai una buona grammatica di base. Naturalmente è solo un consiglio, poi ogni persona impara a proprio modo.

Cordiali saluti

Piazza Alessio

Il 06/12/2020 16:07, Manolo ha scritto:
Grazie Erardo!

Sapete se Babbel è accessibile; so che è free per i primi passi e poi è a pagamento.

Avete un'idea, lo avete provato o avete sentito qualcuno che lo ha provato tra i ciecatielli?

Salutoni!

Il 06/12/2020 15:46, Erardo via groups.io ha scritto:
Non sò segnalarti un corso, ma alcuni siti possono aiutare, io mi servo spesso del sito bbc, soprattutto 6 minute learning english, 6 minute vocabulari, 6 minute grammar, the english we speak.

...consideralo come una possibilità di esercitarsi.

Il 06/12/2020 15:30, Manolo ha scritto:
Ciao lista,

purtroppo il mio vero primo handicap è l'inglese, su 10 parole capisco due parole a mozzichi e cerco di capire il concetto ma non sempre arrivo a capire l'intero discorso.

Avete un'idea su un corso in internet accessibile per imparare l'inglese?

Ringrazio davvero chi mi saprà dare una dritta su questo!

Salutoni!























Arianna Colonello
 

Ciao,
Sono Arianna per quanto riguarda il corso di inglese, ti suggerisco di chiedere al centro linguistico audiovisivo, presso l’università dove abiti. Loro fanno il corso di inglese anche per le persone esterne con prezzi accessibili. Buona serata Arianna Colonello

Inviato da iPhone

Il giorno 7 dic 2020, alle ore 19:57, Manolo <vmanolo301@gmail.com> ha scritto:

Ciao Erardo,

prendo in considerazione anche la tua proposta!

Grazie mille!

Il 07/12/2020 18:10, Erardo via groups.io ha scritto:
Un'altra possibilità è in libro parlato, con un corso datato ma secondo me vale la pena...

Il 07/12/2020 13:33, Gianluigi Coppelletti ha scritto:
Ciao Manolo,

condivido quanto ti hanno già segnalato gli altri amici.

Per completezza di informazione segnalo che, presso la biblioteca di Monza, sono disponibili dei corsi di lingue della De Agostini tra cui anche l'inglese. Naturalmente sono un po' datati, ma la sostanza della lingua non cambia in qualche anno.

Tornando a quanto suggerito in precedenza, bbclearningenglish.com è molto interessante. Oltre alla registrazione audio, spesso disponibile settimanalmente anche attraverso le app per i podcast, ci sono le trascrizioni dei testi recitati nell'audio. In questo modo si può verificare la grafia delle parole acquisendole più agevolmente.

Anche l'ascolto dei podcast è decisamente utile ed anche in questo caso la BBC realizza dei prodotti interessanti.

Per sciogliere poi la capacità di esprimere concetti la pratica la fa da padrona...

Ciao.

Gigi

Il 06/12/2020 17.31, Manolo ha scritto:
Ciao Alessio!

La grammatica non è un problema, mi trovo a mio agio in questo senso; non mi spaventa, mi ci metto e la capisco; comunque la devo ripassare per bene.

Il problema è formulare i concetti, non so i sostantivi; i verbi, ogni tanto, li capisco.

Mi voglio mettere di buona lena; ne ho proprio bisogno!

Grazie!

Il 06/12/2020 17:14, Alessio Piazza ha scritto:
Segnalarti corsi non saprei, io fino a poco tempo fa usavo Duo lingo, app per Ios, totalmente accessibile e gratuita.

Poi c'è stato un periodo dove ascoltavo i podcast, dall'app dell'Iphone. Consiglio personale è quindi quello di provare ad ascoltare il più possibile, non concentrandosi sulle parole singole ma sul significato generale, almeno finchè non hai una buona grammatica di base. Naturalmente è solo un consiglio, poi ogni persona impara a proprio modo.

Cordiali saluti

Piazza Alessio

Il 06/12/2020 16:07, Manolo ha scritto:
Grazie Erardo!

Sapete se Babbel è accessibile; so che è free per i primi passi e poi è a pagamento.

Avete un'idea, lo avete provato o avete sentito qualcuno che lo ha provato tra i ciecatielli?

Salutoni!

Il 06/12/2020 15:46, Erardo via groups.io ha scritto:
Non sò segnalarti un corso, ma alcuni siti possono aiutare, io mi servo spesso del sito bbc, soprattutto 6 minute learning english, 6 minute vocabulari, 6 minute grammar, the english we speak.

...consideralo come una possibilità di esercitarsi.

Il 06/12/2020 15:30, Manolo ha scritto:
Ciao lista,

purtroppo il mio vero primo handicap è l'inglese, su 10 parole capisco due parole a mozzichi e cerco di capire il concetto ma non sempre arrivo a capire l'intero discorso.

Avete un'idea su un corso in internet accessibile per imparare l'inglese?

Ringrazio davvero chi mi saprà dare una dritta su questo!

Salutoni!


























Manolo
 

Ciao Arianna, grazie!

Il 07/12/2020 20:33, Arianna Colonello ha scritto:
Ciao,
Sono Arianna per quanto riguarda il corso di inglese, ti suggerisco di chiedere al centro linguistico audiovisivo, presso l’università dove abiti. Loro fanno il corso di inglese anche per le persone esterne con prezzi accessibili. Buona serata Arianna Colonello

Inviato da iPhone

Il giorno 7 dic 2020, alle ore 19:57, Manolo <vmanolo301@gmail.com> ha scritto:

Ciao Erardo,

prendo in considerazione anche la tua proposta!

Grazie mille!

Il 07/12/2020 18:10, Erardo via groups.io ha scritto:
Un'altra possibilità è in libro parlato, con un corso datato ma secondo me vale la pena...

Il 07/12/2020 13:33, Gianluigi Coppelletti ha scritto:
Ciao Manolo,

condivido quanto ti hanno già segnalato gli altri amici.

Per completezza di informazione segnalo che, presso la biblioteca di Monza, sono disponibili dei corsi di lingue della De Agostini tra cui anche l'inglese. Naturalmente sono un po' datati, ma la sostanza della lingua non cambia in qualche anno.

Tornando a quanto suggerito in precedenza, bbclearningenglish.com è molto interessante. Oltre alla registrazione audio, spesso disponibile settimanalmente anche attraverso le app per i podcast, ci sono le trascrizioni dei testi recitati nell'audio. In questo modo si può verificare la grafia delle parole acquisendole più agevolmente.

Anche l'ascolto dei podcast è decisamente utile ed anche in questo caso la BBC realizza dei prodotti interessanti.

Per sciogliere poi la capacità di esprimere concetti la pratica la fa da padrona...

Ciao.

Gigi

Il 06/12/2020 17.31, Manolo ha scritto:
Ciao Alessio!

La grammatica non è un problema, mi trovo a mio agio in questo senso; non mi spaventa, mi ci metto e la capisco; comunque la devo ripassare per bene.

Il problema è formulare i concetti, non so i sostantivi; i verbi, ogni tanto, li capisco.

Mi voglio mettere di buona lena; ne ho proprio bisogno!

Grazie!

Il 06/12/2020 17:14, Alessio Piazza ha scritto:
Segnalarti corsi non saprei, io fino a poco tempo fa usavo Duo lingo, app per Ios, totalmente accessibile e gratuita.

Poi c'è stato un periodo dove ascoltavo i podcast, dall'app dell'Iphone. Consiglio personale è quindi quello di provare ad ascoltare il più possibile, non concentrandosi sulle parole singole ma sul significato generale, almeno finchè non hai una buona grammatica di base. Naturalmente è solo un consiglio, poi ogni persona impara a proprio modo.

Cordiali saluti

Piazza Alessio

Il 06/12/2020 16:07, Manolo ha scritto:
Grazie Erardo!

Sapete se Babbel è accessibile; so che è free per i primi passi e poi è a pagamento.

Avete un'idea, lo avete provato o avete sentito qualcuno che lo ha provato tra i ciecatielli?

Salutoni!

Il 06/12/2020 15:46, Erardo via groups.io ha scritto:
Non sò segnalarti un corso, ma alcuni siti possono aiutare, io mi servo spesso del sito bbc, soprattutto 6 minute learning english, 6 minute vocabulari, 6 minute grammar, the english we speak.

...consideralo come una possibilità di esercitarsi.

Il 06/12/2020 15:30, Manolo ha scritto:
Ciao lista,

purtroppo il mio vero primo handicap è l'inglese, su 10 parole capisco due parole a mozzichi e cerco di capire il concetto ma non sempre arrivo a capire l'intero discorso.

Avete un'idea su un corso in internet accessibile per imparare l'inglese?

Ringrazio davvero chi mi saprà dare una dritta su questo!

Salutoni!




















Antonino Cotroneo
 

Ciao Manolo,


ti do due ulteriori suggerimenti, da aggiungere a quelli che hai già ricevuto.

Per arricchire il lessico, ti consiglio di crearti un quaderno (digitale, braille, o quelo che vuoi tu) in cui appuntarti tutte le parole che impari. Poniti come obiettivo di apprenderne un tot nuove al giorno o a settimana. Puoi trovare parole nuove attraverso tutte le fonti che ti hanno già suggerito in precedenza. Puoi anche iscriverti alla newsletter di WordReference.com che ti invia a cadenza regolare un nuovo lemma con spiegazione e casi d'uso vari.
Poi ogni tanto, dopo aver acquisito un po' di parole nuove, ripassatele mentalmente e torna a rileggere il dizionario che ti sei creato.
Vedrai che in un paio di mesi potrai apprezzare già i risultati.

Per formulare i concetti, il lessico è la base.
Però è fondamentale anche la pratica. Puoi cercare delle persone con cui fare pratica parlata, e dovresti farlo regolarmente. Puoi provare con Skype, Facebook, l'app Tandem che dovrebbe essere accessibile, ecc.

Anche leggere dei testi con la sintesi impostata in inglese ti aiuta, perché puoi tornare facilmente sui concetti, rallentare o velocizzare la voce, e fare lo spelling delle parole, allenando contemporaneamente l'ascolto.


Spero di esserti stato utile.
Antonino Cotroneo
--------------------------------------

ATTENZIONE: questo messaggio può contenere informazioni di carattere estremamente riservato e confidenziale. Qualora non foste i destinatari, vi preghiamo di notificarcelo e di provvedere ad eliminare il messaggio, con gli eventuali allegati, senza trattenerne copia. L'utilizzo non autorizzato del contenuto di questo messaggio espone il responsabile alle conseguenze civili e penali.

ATTENTION: this message may contain information which is confidential or privileged. If you are not the intended recipient, please immediately notify us and destroy this message and any attachments without retaining a copy. The unauthorized use of the content of this message may expose the responsible party to civil and/or criminal penalties.



Il giorno lun 7 dic 2020 alle ore 21:20 Manolo <vmanolo301@...> ha scritto:
Ciao Arianna, grazie!

Il 07/12/2020 20:33, Arianna Colonello ha scritto:
> Ciao,
> Sono Arianna per quanto riguarda il corso di inglese, ti suggerisco di chiedere al centro linguistico audiovisivo, presso l’università dove abiti. Loro fanno il corso di inglese anche per le persone esterne con prezzi accessibili. Buona serata Arianna Colonello
>
> Inviato da iPhone
>
>> Il giorno 7 dic 2020, alle ore 19:57, Manolo <vmanolo301@...> ha scritto:
>>
>> Ciao Erardo,
>>
>> prendo in considerazione anche la tua proposta!
>>
>> Grazie mille!
>>
>> Il 07/12/2020 18:10, Erardo via groups.io ha scritto:
>>> Un'altra possibilità è in libro parlato, con un corso datato ma secondo me vale la pena...
>>>
>>> Il 07/12/2020 13:33, Gianluigi Coppelletti ha scritto:
>>>> Ciao Manolo,
>>>>
>>>> condivido quanto ti hanno già segnalato gli altri amici.
>>>>
>>>> Per completezza di informazione segnalo che, presso la biblioteca di Monza, sono disponibili dei corsi di lingue della De Agostini tra cui anche l'inglese. Naturalmente sono un po' datati, ma la sostanza della lingua non cambia in qualche anno.
>>>>
>>>> Tornando a quanto suggerito in precedenza, bbclearningenglish.com è molto interessante. Oltre alla registrazione audio, spesso disponibile settimanalmente anche attraverso le app per i podcast, ci sono le trascrizioni dei testi recitati nell'audio. In questo modo si può verificare la grafia delle parole acquisendole più agevolmente.
>>>>
>>>> Anche l'ascolto dei podcast è decisamente utile ed anche in questo caso la BBC realizza dei prodotti interessanti.
>>>>
>>>> Per sciogliere poi la capacità di esprimere concetti la pratica la fa da padrona...
>>>>
>>>> Ciao.
>>>>
>>>> Gigi
>>>>
>>>> Il 06/12/2020 17.31, Manolo ha scritto:
>>>>> Ciao Alessio!
>>>>>
>>>>> La grammatica non è un problema, mi trovo a mio agio in questo senso; non mi spaventa, mi ci metto e la capisco; comunque la devo ripassare per bene.
>>>>>
>>>>> Il problema è formulare i concetti, non so i sostantivi; i verbi, ogni tanto, li capisco.
>>>>>
>>>>> Mi voglio mettere di buona lena; ne ho proprio bisogno!
>>>>>
>>>>> Grazie!
>>>>>
>>>>> Il 06/12/2020 17:14, Alessio Piazza ha scritto:
>>>>>> Segnalarti corsi non saprei, io fino a poco tempo fa usavo Duo lingo, app per Ios, totalmente accessibile e gratuita.
>>>>>>
>>>>>> Poi c'è stato un periodo dove  ascoltavo i podcast, dall'app dell'Iphone. Consiglio personale è quindi quello di provare ad ascoltare il più possibile, non concentrandosi sulle parole singole ma sul significato generale, almeno finchè non hai una buona grammatica di base. Naturalmente è solo un consiglio, poi ogni persona impara a proprio modo.
>>>>>>
>>>>>> Cordiali saluti
>>>>>>
>>>>>> Piazza Alessio
>>>>>>
>>>>>> Il 06/12/2020 16:07, Manolo ha scritto:
>>>>>>> Grazie Erardo!
>>>>>>>
>>>>>>> Sapete se Babbel è accessibile; so che è free per i primi passi e poi è a pagamento.
>>>>>>>
>>>>>>> Avete un'idea, lo avete provato o avete sentito qualcuno che lo ha provato tra i ciecatielli?
>>>>>>>
>>>>>>> Salutoni!
>>>>>>>
>>>>>>> Il 06/12/2020 15:46, Erardo via groups.io ha scritto:
>>>>>>>> Non sò segnalarti un corso, ma alcuni siti possono aiutare, io mi servo spesso del sito bbc, soprattutto 6 minute learning english, 6 minute vocabulari, 6 minute grammar, the english we speak.
>>>>>>>>
>>>>>>>> ...consideralo come una possibilità di esercitarsi.
>>>>>>>>
>>>>>>>> Il 06/12/2020 15:30, Manolo ha scritto:
>>>>>>>>> Ciao lista,
>>>>>>>>>
>>>>>>>>> purtroppo il mio vero primo handicap è l'inglese, su 10 parole capisco due parole a mozzichi e cerco di capire il concetto ma non sempre arrivo a capire l'intero discorso.
>>>>>>>>>
>>>>>>>>> Avete un'idea su un corso in internet accessibile per imparare l'inglese?
>>>>>>>>>
>>>>>>>>> Ringrazio davvero chi mi saprà dare una dritta su questo!
>>>>>>>>>
>>>>>>>>> Salutoni!
>>>>>>>>>
>>>>>>>>>
>>>>>>>>>
>>>>>>>>>
>>>>>>>>>
>>>>>>>>>
>>>>>>>>
>>>>>>>>
>>>>>>>>
>>>>>>>>
>>>>>>>
>>>>>>>
>>>>>>>
>>>>>>>
>>>>>>
>>>>>>
>>>>>>
>>>>>>
>>>>>
>>>>>
>>>>>
>>>>>
>>>>
>>>>
>>>>
>>>>
>>>
>>>
>>>
>>
>>
>>
>>
>
>
>
>






Manolo
 

Sei stato utilissimo!

Grazie Antonino!

Il 08/12/2020 21:29, Antonino Cotroneo ha scritto:
Ciao Manolo,


ti do due ulteriori suggerimenti, da aggiungere a quelli che hai già ricevuto.

Per arricchire il lessico, ti consiglio di crearti un quaderno (digitale, braille, o quelo che vuoi tu) in cui appuntarti tutte le parole che impari. Poniti come obiettivo di apprenderne un tot nuove al giorno o a settimana. Puoi trovare parole nuove attraverso tutte le fonti che ti hanno già suggerito in precedenza. Puoi anche iscriverti alla newsletter di WordReference.com che ti invia a cadenza regolare un nuovo lemma con spiegazione e casi d'uso vari.
Poi ogni tanto, dopo aver acquisito un po' di parole nuove, ripassatele mentalmente e torna a rileggere il dizionario che ti sei creato.
Vedrai che in un paio di mesi potrai apprezzare già i risultati.

Per formulare i concetti, il lessico è la base.
Però è fondamentale anche la pratica. Puoi cercare delle persone con cui fare pratica parlata, e dovresti farlo regolarmente. Puoi provare con Skype, Facebook, l'app Tandem che dovrebbe essere accessibile, ecc.

Anche leggere dei testi con la sintesi impostata in inglese ti aiuta, perché puoi tornare facilmente sui concetti, rallentare o velocizzare la voce, e fare lo spelling delle parole, allenando contemporaneamente l'ascolto.


Spero di esserti stato utile.
Antonino Cotroneo
--------------------------------------

ATTENZIONE: questo messaggio può contenere informazioni di carattere estremamente riservato e confidenziale. Qualora non foste i destinatari, vi preghiamo di notificarcelo e di provvedere ad eliminare il messaggio, con gli eventuali allegati, senza trattenerne copia. L'utilizzo non autorizzato del contenuto di questo messaggio espone il responsabile alle conseguenze civili e penali.

ATTENTION: this message may contain information which is confidential or privileged. If you are not the intended recipient, please immediately notify us and destroy this message and any attachments without retaining a copy. The unauthorized use of the content of this message may expose the responsible party to civil and/or criminal penalties.



Il giorno lun 7 dic 2020 alle ore 21:20 Manolo <vmanolo301@...> ha scritto:
Ciao Arianna, grazie!

Il 07/12/2020 20:33, Arianna Colonello ha scritto:
> Ciao,
> Sono Arianna per quanto riguarda il corso di inglese, ti suggerisco di chiedere al centro linguistico audiovisivo, presso l’università dove abiti. Loro fanno il corso di inglese anche per le persone esterne con prezzi accessibili. Buona serata Arianna Colonello
>
> Inviato da iPhone
>
>> Il giorno 7 dic 2020, alle ore 19:57, Manolo <vmanolo301@...> ha scritto:
>>
>> Ciao Erardo,
>>
>> prendo in considerazione anche la tua proposta!
>>
>> Grazie mille!
>>
>> Il 07/12/2020 18:10, Erardo via groups.io ha scritto:
>>> Un'altra possibilità è in libro parlato, con un corso datato ma secondo me vale la pena...
>>>
>>> Il 07/12/2020 13:33, Gianluigi Coppelletti ha scritto:
>>>> Ciao Manolo,
>>>>
>>>> condivido quanto ti hanno già segnalato gli altri amici.
>>>>
>>>> Per completezza di informazione segnalo che, presso la biblioteca di Monza, sono disponibili dei corsi di lingue della De Agostini tra cui anche l'inglese. Naturalmente sono un po' datati, ma la sostanza della lingua non cambia in qualche anno.
>>>>
>>>> Tornando a quanto suggerito in precedenza, bbclearningenglish.com è molto interessante. Oltre alla registrazione audio, spesso disponibile settimanalmente anche attraverso le app per i podcast, ci sono le trascrizioni dei testi recitati nell'audio. In questo modo si può verificare la grafia delle parole acquisendole più agevolmente.
>>>>
>>>> Anche l'ascolto dei podcast è decisamente utile ed anche in questo caso la BBC realizza dei prodotti interessanti.
>>>>
>>>> Per sciogliere poi la capacità di esprimere concetti la pratica la fa da padrona...
>>>>
>>>> Ciao.
>>>>
>>>> Gigi
>>>>
>>>> Il 06/12/2020 17.31, Manolo ha scritto:
>>>>> Ciao Alessio!
>>>>>
>>>>> La grammatica non è un problema, mi trovo a mio agio in questo senso; non mi spaventa, mi ci metto e la capisco; comunque la devo ripassare per bene.
>>>>>
>>>>> Il problema è formulare i concetti, non so i sostantivi; i verbi, ogni tanto, li capisco.
>>>>>
>>>>> Mi voglio mettere di buona lena; ne ho proprio bisogno!
>>>>>
>>>>> Grazie!
>>>>>
>>>>> Il 06/12/2020 17:14, Alessio Piazza ha scritto:
>>>>>> Segnalarti corsi non saprei, io fino a poco tempo fa usavo Duo lingo, app per Ios, totalmente accessibile e gratuita.
>>>>>>
>>>>>> Poi c'è stato un periodo dove  ascoltavo i podcast, dall'app dell'Iphone. Consiglio personale è quindi quello di provare ad ascoltare il più possibile, non concentrandosi sulle parole singole ma sul significato generale, almeno finchè non hai una buona grammatica di base. Naturalmente è solo un consiglio, poi ogni persona impara a proprio modo.
>>>>>>
>>>>>> Cordiali saluti
>>>>>>
>>>>>> Piazza Alessio
>>>>>>
>>>>>> Il 06/12/2020 16:07, Manolo ha scritto:
>>>>>>> Grazie Erardo!
>>>>>>>
>>>>>>> Sapete se Babbel è accessibile; so che è free per i primi passi e poi è a pagamento.
>>>>>>>
>>>>>>> Avete un'idea, lo avete provato o avete sentito qualcuno che lo ha provato tra i ciecatielli?
>>>>>>>
>>>>>>> Salutoni!
>>>>>>>
>>>>>>> Il 06/12/2020 15:46, Erardo via groups.io ha scritto:
>>>>>>>> Non sò segnalarti un corso, ma alcuni siti possono aiutare, io mi servo spesso del sito bbc, soprattutto 6 minute learning english, 6 minute vocabulari, 6 minute grammar, the english we speak.
>>>>>>>>
>>>>>>>> ...consideralo come una possibilità di esercitarsi.
>>>>>>>>
>>>>>>>> Il 06/12/2020 15:30, Manolo ha scritto:
>>>>>>>>> Ciao lista,
>>>>>>>>>
>>>>>>>>> purtroppo il mio vero primo handicap è l'inglese, su 10 parole capisco due parole a mozzichi e cerco di capire il concetto ma non sempre arrivo a capire l'intero discorso.
>>>>>>>>>
>>>>>>>>> Avete un'idea su un corso in internet accessibile per imparare l'inglese?
>>>>>>>>>
>>>>>>>>> Ringrazio davvero chi mi saprà dare una dritta su questo!
>>>>>>>>>
>>>>>>>>> Salutoni!
>>>>>>>>>
>>>>>>>>>
>>>>>>>>>
>>>>>>>>>
>>>>>>>>>
>>>>>>>>>
>>>>>>>>
>>>>>>>>
>>>>>>>>
>>>>>>>>
>>>>>>>
>>>>>>>
>>>>>>>
>>>>>>>
>>>>>>
>>>>>>
>>>>>>
>>>>>>
>>>>>
>>>>>
>>>>>
>>>>>
>>>>
>>>>
>>>>
>>>>
>>>
>>>
>>>
>>
>>
>>
>>
>
>
>
>






Fabio Brambilla
 

Ciao,
vedi se questi possono esserti utili.

http://www.cioffimichele.org/asp/corsi%20di%20lingue%20straniere%20per%20non%20vedenti.asp


Ciao.
Fabio Brambilla

----- Original Message -----
From: "Gianluigi Coppelletti" <gianluigi@uicparma.it>
To: <nvda-it@groups.io>
Sent: Monday, December 7, 2020 1:33 PM
Subject: Re: [nvda-it] Mi potete segnalare un buon corso d'inglese?


Ciao Manolo,

condivido quanto ti hanno già segnalato gli altri amici.

Per completezza di informazione segnalo che, presso la biblioteca di Monza, sono disponibili dei corsi di lingue della De Agostini tra cui anche l'inglese. Naturalmente sono un po' datati, ma la sostanza della lingua non cambia in qualche anno.

Tornando a quanto suggerito in precedenza, bbclearningenglish.com è molto interessante. Oltre alla registrazione audio, spesso disponibile settimanalmente anche attraverso le app per i podcast, ci sono le trascrizioni dei testi recitati nell'audio. In questo modo si può verificare la grafia delle parole acquisendole più agevolmente.

Anche l'ascolto dei podcast è decisamente utile ed anche in questo caso la BBC realizza dei prodotti interessanti.

Per sciogliere poi la capacità di esprimere concetti la pratica la fa da padrona...

Ciao.

Gigi

Il 06/12/2020 17.31, Manolo ha scritto:
Ciao Alessio!

La grammatica non è un problema, mi trovo a mio agio in questo senso; non mi spaventa, mi ci metto e la capisco; comunque la devo ripassare per bene.

Il problema è formulare i concetti, non so i sostantivi; i verbi, ogni tanto, li capisco.

Mi voglio mettere di buona lena; ne ho proprio bisogno!

Grazie!

Il 06/12/2020 17:14, Alessio Piazza ha scritto:
Segnalarti corsi non saprei, io fino a poco tempo fa usavo Duo lingo, app per Ios, totalmente accessibile e gratuita.

Poi c'è stato un periodo dove ascoltavo i podcast, dall'app dell'Iphone. Consiglio personale è quindi quello di provare ad ascoltare il più possibile, non concentrandosi sulle parole singole ma sul significato generale, almeno finchè non hai una buona grammatica di base. Naturalmente è solo un consiglio, poi ogni persona impara a proprio modo.

Cordiali saluti

Piazza Alessio

Il 06/12/2020 16:07, Manolo ha scritto:
Grazie Erardo!

Sapete se Babbel è accessibile; so che è free per i primi passi e poi è a pagamento.

Avete un'idea, lo avete provato o avete sentito qualcuno che lo ha provato tra i ciecatielli?

Salutoni!

Il 06/12/2020 15:46, Erardo via groups.io ha scritto:
Non sò segnalarti un corso, ma alcuni siti possono aiutare, io mi servo spesso del sito bbc, soprattutto 6 minute learning english, 6 minute vocabulari, 6 minute grammar, the english we speak.

...consideralo come una possibilità di esercitarsi.

Il 06/12/2020 15:30, Manolo ha scritto:
Ciao lista,

purtroppo il mio vero primo handicap è l'inglese, su 10 parole capisco due parole a mozzichi e cerco di capire il concetto ma non sempre arrivo a capire l'intero discorso.

Avete un'idea su un corso in internet accessibile per imparare l'inglese?

Ringrazio davvero chi mi saprà dare una dritta su questo!

Salutoni!



















Manolo
 

Grazie Fabio!

Il 08/12/2020 21:58, Fabio Brambilla ha scritto:
Ciao,
vedi se questi possono esserti utili.

http://www.cioffimichele.org/asp/corsi%20di%20lingue%20straniere%20per%20non%20vedenti.asp


Ciao.
Fabio Brambilla
----- Original Message ----- From: "Gianluigi Coppelletti" <gianluigi@uicparma.it>
To: <nvda-it@groups.io>
Sent: Monday, December 7, 2020 1:33 PM
Subject: Re: [nvda-it] Mi potete segnalare un buon corso d'inglese?


Ciao Manolo,

condivido quanto ti hanno già segnalato gli altri amici.

Per completezza di informazione segnalo che, presso la biblioteca di Monza, sono disponibili dei corsi di lingue della De Agostini tra cui anche l'inglese. Naturalmente sono un po' datati, ma la sostanza della lingua non cambia in qualche anno.

Tornando a quanto suggerito in precedenza, bbclearningenglish.com è molto interessante. Oltre alla registrazione audio, spesso disponibile settimanalmente anche attraverso le app per i podcast, ci sono le trascrizioni dei testi recitati nell'audio. In questo modo si può verificare la grafia delle parole acquisendole più agevolmente.

Anche l'ascolto dei podcast è decisamente utile ed anche in questo caso la BBC realizza dei prodotti interessanti.

Per sciogliere poi la capacità di esprimere concetti la pratica la fa da padrona...

Ciao.

Gigi

Il 06/12/2020 17.31, Manolo ha scritto:
Ciao Alessio!

La grammatica non è un problema, mi trovo a mio agio in questo senso; non mi spaventa, mi ci metto e la capisco; comunque la devo ripassare per bene.

Il problema è formulare i concetti, non so i sostantivi; i verbi, ogni tanto, li capisco.

Mi voglio mettere di buona lena; ne ho proprio bisogno!

Grazie!

Il 06/12/2020 17:14, Alessio Piazza ha scritto:
Segnalarti corsi non saprei, io fino a poco tempo fa usavo Duo lingo, app per Ios, totalmente accessibile e gratuita.

Poi c'è stato un periodo dove ascoltavo i podcast, dall'app dell'Iphone. Consiglio personale è quindi quello di provare ad ascoltare il più possibile, non concentrandosi sulle parole singole ma sul significato generale, almeno finchè non hai una buona grammatica di base. Naturalmente è solo un consiglio, poi ogni persona impara a proprio modo.

Cordiali saluti

Piazza Alessio

Il 06/12/2020 16:07, Manolo ha scritto:
Grazie Erardo!

Sapete se Babbel è accessibile; so che è free per i primi passi e poi è a pagamento.

Avete un'idea, lo avete provato o avete sentito qualcuno che lo ha provato tra i ciecatielli?

Salutoni!

Il 06/12/2020 15:46, Erardo via groups.io ha scritto:
Non sò segnalarti un corso, ma alcuni siti possono aiutare, io mi servo spesso del sito bbc, soprattutto 6 minute learning english, 6 minute vocabulari, 6 minute grammar, the english we speak.

...consideralo come una possibilità di esercitarsi.

Il 06/12/2020 15:30, Manolo ha scritto:
Ciao lista,

purtroppo il mio vero primo handicap è l'inglese, su 10 parole capisco due parole a mozzichi e cerco di capire il concetto ma non sempre arrivo a capire l'intero discorso.

Avete un'idea su un corso in internet accessibile per imparare l'inglese?

Ringrazio davvero chi mi saprà dare una dritta su questo!

Salutoni!