Topics

NVDA e Visual Studio 2019 - Qualcuno lo usa?


Jose' Tralli
 

Ciao a tutti,

 

Ho necessità di usare Visual Studio, ed avendo Win 10 ho scaricato il 2019 da Microsoft, che a quanto capisco per uso personale è gratuito.

 

Ora, non posso dire che non sia accessibile, ma sicuramente direi che le versioni passate (io mi ero fermato alla 2010) forse lo erano di più.

 

Allora, tanto per cominciare, direi che quando si switcha tra le finestre, spesso e volentieri non viene letto nulla, e bisogna aspettare secondi prima che lo screen reader si riabbia. A volte questo succede, a volte no, e si è costretti a chiudere la finestra con ctrl+f4 e a riaprirla.

 

Questo mi capita nelle finestre di visualizzazione degli errori, in quella di esplorazione della soluzione, che son quelle che di fatto uso di più.

 

Poi ho visto che anche nella finestra di gestione del codice, per esempio se premo ctrl+spazio per far comparire il menù delle scelte possibili e navigo con le frecce verticali la scelta mi viene vocalizzata, ma non ho modo per esempio di leggere invece l’elenco dei parametri quando per esempio apro la parentesi di un metodo… ricordo che col visual studio 2008 / 2010 e la barra braille spostandomi con la barra riuscivo a leggere l’elenco dei parametri…

 

Insomma… zoppica un tantino. Quindi sono a chiedere: c’è modo, che voi sappiate, di rendere l’esperienza un po’ più soddisfacente?

 

Ho provato con Jaws in demo… mi pare che vada un pelino meglio ma tutto sommato lontano dall’accessibilità che ricordavo…

 

Avete mica suggerimenti in merito?

 

Scusate la lungaggine della mail.

 

Buona serata.


Alberto Zanella
 

Ciao,
Prova con questo:
Ma occhio che supporta la versione inglese di Visual Studio, con quella italiana ogni tanto non va...
A suo tempo io ne avevo fatto una versione personalizzata per sistemare delle cose che non mi piacevano, ma è un po' che non uso più VS con NVDA... per lavoro sono dovuto tornare ad Eclipse. Ricordo però che alla fine, con un po' di modifiche alle combinazioni tasti e questo addon mi ci trovavo bene.
Unico problema il braille, ma se non lo usi no problema!
Ciao,
Alberto 

Il giorno sab 27 giu 2020 alle ore 21:36 Jose' Tralli <jose.tralli@...> ha scritto:

Ciao a tutti,

 

Ho necessità di usare Visual Studio, ed avendo Win 10 ho scaricato il 2019 da Microsoft, che a quanto capisco per uso personale è gratuito.

 

Ora, non posso dire che non sia accessibile, ma sicuramente direi che le versioni passate (io mi ero fermato alla 2010) forse lo erano di più.

 

Allora, tanto per cominciare, direi che quando si switcha tra le finestre, spesso e volentieri non viene letto nulla, e bisogna aspettare secondi prima che lo screen reader si riabbia. A volte questo succede, a volte no, e si è costretti a chiudere la finestra con ctrl+f4 e a riaprirla.

 

Questo mi capita nelle finestre di visualizzazione degli errori, in quella di esplorazione della soluzione, che son quelle che di fatto uso di più.

 

Poi ho visto che anche nella finestra di gestione del codice, per esempio se premo ctrl+spazio per far comparire il menù delle scelte possibili e navigo con le frecce verticali la scelta mi viene vocalizzata, ma non ho modo per esempio di leggere invece l’elenco dei parametri quando per esempio apro la parentesi di un metodo… ricordo che col visual studio 2008 / 2010 e la barra braille spostandomi con la barra riuscivo a leggere l’elenco dei parametri…

 

Insomma… zoppica un tantino. Quindi sono a chiedere: c’è modo, che voi sappiate, di rendere l’esperienza un po’ più soddisfacente?

 

Ho provato con Jaws in demo… mi pare che vada un pelino meglio ma tutto sommato lontano dall’accessibilità che ricordavo…

 

Avete mica suggerimenti in merito?

 

Scusate la lungaggine della mail.

 

Buona serata.


Jose' Tralli
 

Eh purtroppo alberto, o per fortuna, il braille lo utilizzo, e la
mancanza si sente tanto, ma davvero davvero tanto.
Ti ringrazio intanto per la dritta, proverò l'addon che mi segnali...
anche se il VS è quello in italiano scaricato dal sito microsoft.
Grazie.

Il 28/06/20, Alberto Zanella<lapostadialberto+groups@...> ha scritto:
Ciao,
Prova con questo:
https://github.com/leonardder/visualStudioAddon
Ma occhio che supporta la versione inglese di Visual Studio, con quella
italiana ogni tanto non va...
A suo tempo io ne avevo fatto una versione personalizzata per sistemare
delle cose che non mi piacevano, ma è un po' che non uso più VS con NVDA...
per lavoro sono dovuto tornare ad Eclipse. Ricordo però che alla fine, con
un po' di modifiche alle combinazioni tasti e questo addon mi ci trovavo
bene.
Unico problema il braille, ma se non lo usi no problema!
Ciao,
Alberto

Il giorno sab 27 giu 2020 alle ore 21:36 Jose' Tralli
<jose.tralli@...>
ha scritto:

Ciao a tutti,



Ho necessità di usare Visual Studio, ed avendo Win 10 ho scaricato il
2019
da Microsoft, che a quanto capisco per uso personale è gratuito.



Ora, non posso dire che non sia accessibile, ma sicuramente direi che le
versioni passate (io mi ero fermato alla 2010) forse lo erano di più.



Allora, tanto per cominciare, direi che quando si switcha tra le
finestre,
spesso e volentieri non viene letto nulla, e bisogna aspettare secondi
prima che lo screen reader si riabbia. A volte questo succede, a volte
no,
e si è costretti a chiudere la finestra con ctrl+f4 e a riaprirla.



Questo mi capita nelle finestre di visualizzazione degli errori, in
quella
di esplorazione della soluzione, che son quelle che di fatto uso di più.



Poi ho visto che anche nella finestra di gestione del codice, per esempio
se premo ctrl+spazio per far comparire il menù delle scelte possibili e
navigo con le frecce verticali la scelta mi viene vocalizzata, ma non ho
modo per esempio di leggere invece l’elenco dei parametri quando per
esempio apro la parentesi di un metodo… ricordo che col visual studio
2008
/ 2010 e la barra braille spostandomi con la barra riuscivo a leggere
l’elenco dei parametri…



Insomma… zoppica un tantino. Quindi sono a chiedere: c’è modo, che voi
sappiate, di rendere l’esperienza un po’ più soddisfacente?



Ho provato con Jaws in demo… mi pare che vada un pelino meglio ma tutto
sommato lontano dall’accessibilità che ricordavo…



Avete mica suggerimenti in merito?



Scusate la lungaggine della mail.



Buona serata.




--
*>>> Jose <<<*
Email: jose.tralli@...


Andrea Roveretto
 

Ciao!

Ma tu stai parlando di Visual Studio Code?

Nel caso prova premi alt+f1 per le opzioni di accessibilita'


Se vuoi iscriviti anche a:

program-l-request@...

e metti subscribe nell'oggetto

Li ci sono parecchi utilizzatori di vscode e anche qualche programmatore microsoft che  sapranno darti maggiori dettagli.

Il 28/06/2020 15:12, Jose' Tralli ha scritto:
Eh purtroppo alberto, o per fortuna, il braille lo utilizzo, e la
mancanza si sente tanto, ma davvero davvero tanto.
Ti ringrazio intanto per la dritta, proverò l'addon che mi segnali...
anche se il VS è quello in italiano scaricato dal sito microsoft.
Grazie.

Il 28/06/20, Alberto Zanella<lapostadialberto+groups@...> ha scritto:
Ciao,
Prova con questo:
https://github.com/leonardder/visualStudioAddon
Ma occhio che supporta la versione inglese di Visual Studio, con quella
italiana ogni tanto non va...
A suo tempo io ne avevo fatto una versione personalizzata per sistemare
delle cose che non mi piacevano, ma è un po' che non uso più VS con NVDA...
per lavoro sono dovuto tornare ad Eclipse. Ricordo però che alla fine, con
un po' di modifiche alle combinazioni tasti e questo addon mi ci trovavo
bene.
Unico problema il braille, ma se non lo usi no problema!
Ciao,
Alberto

Il giorno sab 27 giu 2020 alle ore 21:36 Jose' Tralli
<jose.tralli@...>
ha scritto:

Ciao a tutti,



Ho necessità di usare Visual Studio, ed avendo Win 10 ho scaricato il
2019
da Microsoft, che a quanto capisco per uso personale è gratuito.



Ora, non posso dire che non sia accessibile, ma sicuramente direi che le
versioni passate (io mi ero fermato alla 2010) forse lo erano di più.



Allora, tanto per cominciare, direi che quando si switcha tra le
finestre,
spesso e volentieri non viene letto nulla, e bisogna aspettare secondi
prima che lo screen reader si riabbia. A volte questo succede, a volte
no,
e si è costretti a chiudere la finestra con ctrl+f4 e a riaprirla.



Questo mi capita nelle finestre di visualizzazione degli errori, in
quella
di esplorazione della soluzione, che son quelle che di fatto uso di più.



Poi ho visto che anche nella finestra di gestione del codice, per esempio
se premo ctrl+spazio per far comparire il menù delle scelte possibili e
navigo con le frecce verticali la scelta mi viene vocalizzata, ma non ho
modo per esempio di leggere invece l’elenco dei parametri quando per
esempio apro la parentesi di un metodo… ricordo che col visual studio
2008
/ 2010 e la barra braille spostandomi con la barra riuscivo a leggere
l’elenco dei parametri…



Insomma… zoppica un tantino. Quindi sono a chiedere: c’è modo, che voi
sappiate, di rendere l’esperienza un po’ più soddisfacente?



Ho provato con Jaws in demo… mi pare che vada un pelino meglio ma tutto
sommato lontano dall’accessibilità che ricordavo…



Avete mica suggerimenti in merito?



Scusate la lungaggine della mail.



Buona serata.




Jose' Tralli
 

Grazie Andrea,

No, io sto parlando di Microsoft Visual Studio 2019 community.
Ciao.

Il 28/06/20, Andrea Roveretto<andrea@...> ha scritto:
Ciao!

Ma tu stai parlando di Visual Studio Code?

Nel caso prova premi alt+f1 per le opzioni di accessibilita'


Se vuoi iscriviti anche a:

program-l-request@...

e metti subscribe nell'oggetto

Li ci sono parecchi utilizzatori di vscode e anche qualche programmatore
microsoft che  sapranno darti maggiori dettagli.



Il 28/06/2020 15:12, Jose' Tralli ha scritto:
Eh purtroppo alberto, o per fortuna, il braille lo utilizzo, e la
mancanza si sente tanto, ma davvero davvero tanto.
Ti ringrazio intanto per la dritta, proverò l'addon che mi segnali...
anche se il VS è quello in italiano scaricato dal sito microsoft.
Grazie.

Il 28/06/20, Alberto Zanella<lapostadialberto+groups@...> ha
scritto:
Ciao,
Prova con questo:
https://github.com/leonardder/visualStudioAddon
Ma occhio che supporta la versione inglese di Visual Studio, con quella
italiana ogni tanto non va...
A suo tempo io ne avevo fatto una versione personalizzata per sistemare
delle cose che non mi piacevano, ma è un po' che non uso più VS con
NVDA...
per lavoro sono dovuto tornare ad Eclipse. Ricordo però che alla fine,
con
un po' di modifiche alle combinazioni tasti e questo addon mi ci trovavo
bene.
Unico problema il braille, ma se non lo usi no problema!
Ciao,
Alberto

Il giorno sab 27 giu 2020 alle ore 21:36 Jose' Tralli
<jose.tralli@...>
ha scritto:

Ciao a tutti,



Ho necessità di usare Visual Studio, ed avendo Win 10 ho scaricato il
2019
da Microsoft, che a quanto capisco per uso personale è gratuito.



Ora, non posso dire che non sia accessibile, ma sicuramente direi che
le
versioni passate (io mi ero fermato alla 2010) forse lo erano di più.



Allora, tanto per cominciare, direi che quando si switcha tra le
finestre,
spesso e volentieri non viene letto nulla, e bisogna aspettare secondi
prima che lo screen reader si riabbia. A volte questo succede, a volte
no,
e si è costretti a chiudere la finestra con ctrl+f4 e a riaprirla.



Questo mi capita nelle finestre di visualizzazione degli errori, in
quella
di esplorazione della soluzione, che son quelle che di fatto uso di
più.



Poi ho visto che anche nella finestra di gestione del codice, per
esempio
se premo ctrl+spazio per far comparire il menù delle scelte possibili e
navigo con le frecce verticali la scelta mi viene vocalizzata, ma non
ho
modo per esempio di leggere invece l’elenco dei parametri quando per
esempio apro la parentesi di un metodo… ricordo che col visual studio
2008
/ 2010 e la barra braille spostandomi con la barra riuscivo a leggere
l’elenco dei parametri…



Insomma… zoppica un tantino. Quindi sono a chiedere: c’è modo, che voi
sappiate, di rendere l’esperienza un po’ più soddisfacente?



Ho provato con Jaws in demo… mi pare che vada un pelino meglio ma tutto
sommato lontano dall’accessibilità che ricordavo…



Avete mica suggerimenti in merito?



Scusate la lungaggine della mail.



Buona serata.





--
*>>> Jose <<<*
Email: jose.tralli@...


Andrea Roveretto
 

Ok chiedo scusa, :-)

Ma la seconda opzione se vuoi rimane ancora valida :)



Saluti

Andrea

Il 28/06/2020 17:03, Jose' Tralli ha scritto:
Grazie Andrea,

No, io sto parlando di Microsoft Visual Studio 2019 community.
Ciao.

Il 28/06/20, Andrea Roveretto<andrea@...> ha scritto:
Ciao!

Ma tu stai parlando di Visual Studio Code?

Nel caso prova premi alt+f1 per le opzioni di accessibilita'


Se vuoi iscriviti anche a:

program-l-request@...

e metti subscribe nell'oggetto

Li ci sono parecchi utilizzatori di vscode e anche qualche programmatore
microsoft che  sapranno darti maggiori dettagli.



Il 28/06/2020 15:12, Jose' Tralli ha scritto:
Eh purtroppo alberto, o per fortuna, il braille lo utilizzo, e la
mancanza si sente tanto, ma davvero davvero tanto.
Ti ringrazio intanto per la dritta, proverò l'addon che mi segnali...
anche se il VS è quello in italiano scaricato dal sito microsoft.
Grazie.

Il 28/06/20, Alberto Zanella<lapostadialberto+groups@...> ha
scritto:
Ciao,
Prova con questo:
https://github.com/leonardder/visualStudioAddon
Ma occhio che supporta la versione inglese di Visual Studio, con quella
italiana ogni tanto non va...
A suo tempo io ne avevo fatto una versione personalizzata per sistemare
delle cose che non mi piacevano, ma è un po' che non uso più VS con
NVDA...
per lavoro sono dovuto tornare ad Eclipse. Ricordo però che alla fine,
con
un po' di modifiche alle combinazioni tasti e questo addon mi ci trovavo
bene.
Unico problema il braille, ma se non lo usi no problema!
Ciao,
Alberto

Il giorno sab 27 giu 2020 alle ore 21:36 Jose' Tralli
<jose.tralli@...>
ha scritto:

Ciao a tutti,



Ho necessità di usare Visual Studio, ed avendo Win 10 ho scaricato il
2019
da Microsoft, che a quanto capisco per uso personale è gratuito.



Ora, non posso dire che non sia accessibile, ma sicuramente direi che
le
versioni passate (io mi ero fermato alla 2010) forse lo erano di più.



Allora, tanto per cominciare, direi che quando si switcha tra le
finestre,
spesso e volentieri non viene letto nulla, e bisogna aspettare secondi
prima che lo screen reader si riabbia. A volte questo succede, a volte
no,
e si è costretti a chiudere la finestra con ctrl+f4 e a riaprirla.



Questo mi capita nelle finestre di visualizzazione degli errori, in
quella
di esplorazione della soluzione, che son quelle che di fatto uso di
più.



Poi ho visto che anche nella finestra di gestione del codice, per
esempio
se premo ctrl+spazio per far comparire il menù delle scelte possibili e
navigo con le frecce verticali la scelta mi viene vocalizzata, ma non
ho
modo per esempio di leggere invece l’elenco dei parametri quando per
esempio apro la parentesi di un metodo… ricordo che col visual studio
2008
/ 2010 e la barra braille spostandomi con la barra riuscivo a leggere
l’elenco dei parametri…



Insomma… zoppica un tantino. Quindi sono a chiedere: c’è modo, che voi
sappiate, di rendere l’esperienza un po’ più soddisfacente?



Ho provato con Jaws in demo… mi pare che vada un pelino meglio ma tutto
sommato lontano dall’accessibilità che ricordavo…



Avete mica suggerimenti in merito?



Scusate la lungaggine della mail.



Buona serata.




Alberto Zanella
 

Ahia, eh allora sì!
Io avevo dovuto modificarlo apposta per questo, ma è dal 2017 che non ci metto più sopra le mani.
Le cose che mi davano fastidio erano:
  • che ti scriveva "empty line" sulla barra ogni volta che trovava una riga vuota o anche se ti portavi col cursore su un punto vuoto in alcuni casi
  • Che ti scriveva il numero di riga davanti ad ogni riga (roba bella) ma che poi si rompeva tutto quando usavi i cursor routing perché contava come caratteri di riga anche quelli usati per indicare il numero di riga
  • Che non potevi leggere i suggerimenti di IntelliSense in braille.

Il problema è che ora bisognerebbe fare la merge fra le modifiche che ho fatto e il nuovo codice... ed è un lavorone anche perché non l'ho mai portato in Python3!

Però con un po' di pazienza, se ti ci metti, forse riesci, il link alla versione che avevo modificato è qui:
Ciao ciao,
Alberto 


Il giorno dom 28 giu 2020 alle ore 15:12 Jose' Tralli <jose.tralli@...> ha scritto:
Eh purtroppo alberto, o per fortuna, il braille lo utilizzo, e la
mancanza si sente tanto, ma davvero davvero tanto.
Ti ringrazio intanto per la dritta, proverò l'addon che mi segnali...
anche se il VS è quello in italiano scaricato dal sito microsoft.
Grazie.

Il 28/06/20, Alberto Zanella<lapostadialberto+groups@...> ha scritto:
> Ciao,
> Prova con questo:
> https://github.com/leonardder/visualStudioAddon
> Ma occhio che supporta la versione inglese di Visual Studio, con quella
> italiana ogni tanto non va...
> A suo tempo io ne avevo fatto una versione personalizzata per sistemare
> delle cose che non mi piacevano, ma è un po' che non uso più VS con NVDA...
> per lavoro sono dovuto tornare ad Eclipse. Ricordo però che alla fine, con
> un po' di modifiche alle combinazioni tasti e questo addon mi ci trovavo
> bene.
> Unico problema il braille, ma se non lo usi no problema!
> Ciao,
> Alberto
>
> Il giorno sab 27 giu 2020 alle ore 21:36 Jose' Tralli
> <jose.tralli@...>
> ha scritto:
>
>> Ciao a tutti,
>>
>>
>>
>> Ho necessità di usare Visual Studio, ed avendo Win 10 ho scaricato il
>> 2019
>> da Microsoft, che a quanto capisco per uso personale è gratuito.
>>
>>
>>
>> Ora, non posso dire che non sia accessibile, ma sicuramente direi che le
>> versioni passate (io mi ero fermato alla 2010) forse lo erano di più.
>>
>>
>>
>> Allora, tanto per cominciare, direi che quando si switcha tra le
>> finestre,
>> spesso e volentieri non viene letto nulla, e bisogna aspettare secondi
>> prima che lo screen reader si riabbia. A volte questo succede, a volte
>> no,
>> e si è costretti a chiudere la finestra con ctrl+f4 e a riaprirla.
>>
>>
>>
>> Questo mi capita nelle finestre di visualizzazione degli errori, in
>> quella
>> di esplorazione della soluzione, che son quelle che di fatto uso di più.
>>
>>
>>
>> Poi ho visto che anche nella finestra di gestione del codice, per esempio
>> se premo ctrl+spazio per far comparire il menù delle scelte possibili e
>> navigo con le frecce verticali la scelta mi viene vocalizzata, ma non ho
>> modo per esempio di leggere invece l’elenco dei parametri quando per
>> esempio apro la parentesi di un metodo… ricordo che col visual studio
>> 2008
>> / 2010 e la barra braille spostandomi con la barra riuscivo a leggere
>> l’elenco dei parametri…
>>
>>
>>
>> Insomma… zoppica un tantino. Quindi sono a chiedere: c’è modo, che voi
>> sappiate, di rendere l’esperienza un po’ più soddisfacente?
>>
>>
>>
>> Ho provato con Jaws in demo… mi pare che vada un pelino meglio ma tutto
>> sommato lontano dall’accessibilità che ricordavo…
>>
>>
>>
>> Avete mica suggerimenti in merito?
>>
>>
>>
>> Scusate la lungaggine della mail.
>>
>>
>>
>> Buona serata.
>>
>>
>>
>
>
>
>


--
*>>> Jose <<<*
Email: jose.tralli@...




Jose' Tralli
 

Alberto,

 

ti ringrazio tanto della fiducia ma non ne ho proprio la minima intenzione. Innanzitutto perché sono si un programmatore ma non conosco minimamente python.

Poi… probabilmente ne ho avuto a che fare adesso per una cosa che dovevo sistemare, e magari VisualStudio poi non mi servirà più…

E in ultima istanza, credimi, ne ho già le anime piene di programmare per il lavoro che non poi  a dovermici mettere anche a casa dopo l’orario… con anche le altre cose da fare… purtroppo vorrei avere il tempo e la voglia, ma francamente inizio a invecchiare e mi mancano sia l’uno che l’altra.

Grazie comunque.

 

Da: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> Per conto di Alberto Zanella
Inviato: domenica 28 giugno 2020 20:25
A: nvda-it@groups.io
Oggetto: Re: [nvda-it] NVDA e Visual Studio 2019 - Qualcuno lo usa?

 

Ahia, eh allora sì!

Io avevo dovuto modificarlo apposta per questo, ma è dal 2017 che non ci metto più sopra le mani.

Le cose che mi davano fastidio erano:

  • che ti scriveva "empty line" sulla barra ogni volta che trovava una riga vuota o anche se ti portavi col cursore su un punto vuoto in alcuni casi
  • Che ti scriveva il numero di riga davanti ad ogni riga (roba bella) ma che poi si rompeva tutto quando usavi i cursor routing perché contava come caratteri di riga anche quelli usati per indicare il numero di riga
  • Che non potevi leggere i suggerimenti di IntelliSense in braille.

 

Il problema è che ora bisognerebbe fare la merge fra le modifiche che ho fatto e il nuovo codice... ed è un lavorone anche perché non l'ho mai portato in Python3!

 

Però con un po' di pazienza, se ti ci metti, forse riesci, il link alla versione che avevo modificato è qui:

Ciao ciao,

Alberto 

 

Il giorno dom 28 giu 2020 alle ore 15:12 Jose' Tralli <jose.tralli@...> ha scritto:

Eh purtroppo alberto, o per fortuna, il braille lo utilizzo, e la
mancanza si sente tanto, ma davvero davvero tanto.
Ti ringrazio intanto per la dritta, proverò l'addon che mi segnali...
anche se il VS è quello in italiano scaricato dal sito microsoft.
Grazie.

Il 28/06/20, Alberto Zanella<lapostadialberto+groups@...> ha scritto:
> Ciao,
> Prova con questo:
> https://github.com/leonardder/visualStudioAddon
> Ma occhio che supporta la versione inglese di Visual Studio, con quella
> italiana ogni tanto non va...
> A suo tempo io ne avevo fatto una versione personalizzata per sistemare
> delle cose che non mi piacevano, ma è un po' che non uso più VS con NVDA...
> per lavoro sono dovuto tornare ad Eclipse. Ricordo però che alla fine, con
> un po' di modifiche alle combinazioni tasti e questo addon mi ci trovavo
> bene.
> Unico problema il braille, ma se non lo usi no problema!
> Ciao,
> Alberto
>
> Il giorno sab 27 giu 2020 alle ore 21:36 Jose' Tralli
> <jose.tralli@...>
> ha scritto:
>
>> Ciao a tutti,
>>
>>
>>
>> Ho necessità di usare Visual Studio, ed avendo Win 10 ho scaricato il
>> 2019
>> da Microsoft, che a quanto capisco per uso personale è gratuito.
>>
>>
>>
>> Ora, non posso dire che non sia accessibile, ma sicuramente direi che le
>> versioni passate (io mi ero fermato alla 2010) forse lo erano di più.
>>
>>
>>
>> Allora, tanto per cominciare, direi che quando si switcha tra le
>> finestre,
>> spesso e volentieri non viene letto nulla, e bisogna aspettare secondi
>> prima che lo screen reader si riabbia. A volte questo succede, a volte
>> no,
>> e si è costretti a chiudere la finestra con ctrl+f4 e a riaprirla.
>>
>>
>>
>> Questo mi capita nelle finestre di visualizzazione degli errori, in
>> quella
>> di esplorazione della soluzione, che son quelle che di fatto uso di più.
>>
>>
>>
>> Poi ho visto che anche nella finestra di gestione del codice, per esempio
>> se premo ctrl+spazio per far comparire il menù delle scelte possibili e
>> navigo con le frecce verticali la scelta mi viene vocalizzata, ma non ho
>> modo per esempio di leggere invece l’elenco dei parametri quando per
>> esempio apro la parentesi di un metodo… ricordo che col visual studio
>> 2008
>> / 2010 e la barra braille spostandomi con la barra riuscivo a leggere
>> l’elenco dei parametri…
>>
>>
>>
>> Insomma… zoppica un tantino. Quindi sono a chiedere: c’è modo, che voi
>> sappiate, di rendere l’esperienza un po’ più soddisfacente?
>>
>>
>>
>> Ho provato con Jaws in demo… mi pare che vada un pelino meglio ma tutto
>> sommato lontano dall’accessibilità che ricordavo…
>>
>>
>>
>> Avete mica suggerimenti in merito?
>>
>>
>>
>> Scusate la lungaggine della mail.
>>
>>
>>
>> Buona serata.
>>
>>
>>
>
>
>
>


--
*>>> Jose <<<*
Email: jose.tralli@...



Jose' Tralli
 

Figurati Andrea, nessuna scusa. 😊 Anzi, mi hai fatto ricordare che è parecchio che dico di provare quel visual studio code... ma che non l'ho mai fatto...

È valido? Magari è più leggero e serve allo scopo ugualmente, anche se come dicevo in altro messaggio magari non mi servirà più.

 

 

-----Messaggio originale-----
Da: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> Per conto di Andrea Roveretto
Inviato: domenica 28 giugno 2020 17:31
A: nvda-it@groups.io
Oggetto: Re: [nvda-it] NVDA e Visual Studio 2019 - Qualcuno lo usa?

 

Ok chiedo scusa, :-)

 

Ma la seconda opzione se vuoi rimane ancora valida :)

 

 

 

Saluti

 

Andrea

 

 

Il 28/06/2020 17:03, Jose' Tralli ha scritto:

> Grazie Andrea,

> No, io sto parlando di Microsoft Visual Studio 2019 community.

> Ciao.

> Il 28/06/20, Andrea Roveretto<andrea@...> ha scritto:

>> Ciao!

>> 

>> Ma tu stai parlando di Visual Studio Code?

>> 

>> Nel caso prova premi alt+f1 per le opzioni di accessibilita'

>> 

>> 

>> Se vuoi iscriviti anche a:

>> 

>> program-l-request@...

>> 

>> e metti subscribe nell'oggetto

>> 

>> Li ci sono parecchi utilizzatori di vscode e anche qualche

>> programmatore microsoft che  sapranno darti maggiori dettagli.

>> 

>> 

>> 

>> Il 28/06/2020 15:12, Jose' Tralli ha scritto:

>>> Eh purtroppo alberto, o per fortuna, il braille lo utilizzo, e la

>>> mancanza si sente tanto, ma davvero davvero tanto.

>>> Ti ringrazio intanto per la dritta, proverò l'addon che mi segnali...

>>> anche se il VS è quello in italiano scaricato dal sito microsoft.

>>> Grazie.

>>> 

>>> Il 28/06/20, Alberto Zanella<lapostadialberto+groups@...> ha

>>> scritto:

>>>> Ciao,

>>>> Prova con questo:

>>>> https://github.com/leonardder/visualStudioAddon

>>>> Ma occhio che supporta la versione inglese di Visual Studio, con

>>>> quella italiana ogni tanto non va...

>>>> A suo tempo io ne avevo fatto una versione personalizzata per

>>>> sistemare delle cose che non mi piacevano, ma è un po' che non uso

>>>> più VS con NVDA...

>>>> per lavoro sono dovuto tornare ad Eclipse. Ricordo però che alla

>>>> fine, con un po' di modifiche alle combinazioni tasti e questo

>>>> addon mi ci trovavo bene.

>>>> Unico problema il braille, ma se non lo usi no problema!

>>>> Ciao,

>>>> Alberto

>>>> 

>>>> Il giorno sab 27 giu 2020 alle ore 21:36 Jose' Tralli

>>>> <jose.tralli@...> ha scritto:

>>>> 

>>>>> Ciao a tutti,

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> Ho necessità di usare Visual Studio, ed avendo Win 10 ho scaricato

>>>>> il

>>>>> 2019

>>>>> da Microsoft, che a quanto capisco per uso personale è gratuito.

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> Ora, non posso dire che non sia accessibile, ma sicuramente direi

>>>>> che le versioni passate (io mi ero fermato alla 2010) forse lo

>>>>> erano di più.

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> Allora, tanto per cominciare, direi che quando si switcha tra le

>>>>> finestre, spesso e volentieri non viene letto nulla, e bisogna

>>>>> aspettare secondi prima che lo screen reader si riabbia. A volte

>>>>> questo succede, a volte no, e si è costretti a chiudere la

>>>>> finestra con ctrl+f4 e a riaprirla.

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> Questo mi capita nelle finestre di visualizzazione degli errori,

>>>>> in quella di esplorazione della soluzione, che son quelle che di

>>>>> fatto uso di più.

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> Poi ho visto che anche nella finestra di gestione del codice, per

>>>>> esempio se premo ctrl+spazio per far comparire il menù delle

>>>>> scelte possibili e navigo con le frecce verticali la scelta mi

>>>>> viene vocalizzata, ma non ho modo per esempio di leggere invece

>>>>> l’elenco dei parametri quando per esempio apro la parentesi di un

>>>>> metodo… ricordo che col visual studio

>>>>> 2008

>>>>> / 2010 e la barra braille spostandomi con la barra riuscivo a

>>>>> leggere l’elenco dei parametri…

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> Insomma… zoppica un tantino. Quindi sono a chiedere: c’è modo, che

>>>>> voi sappiate, di rendere l’esperienza un po’ più soddisfacente?

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> Ho provato con Jaws in demo… mi pare che vada un pelino meglio ma

>>>>> tutto sommato lontano dall’accessibilità che ricordavo…

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> Avete mica suggerimenti in merito?

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> Scusate la lungaggine della mail.

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> Buona serata.

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> 

>>>> 

>>>> 

>> 

>> 

>> 

 

 


Andrea Roveretto
 

Ciao!

Io lo uso ogni tanto e mi trovo molto bene

Puoi scaricare estensioni per molti linguaggi e' sicuramente piu' leggero.

Ci sono anche un paio di persone che si occupano della sua accessibilita' in microsoft e dialogano con altri non vedenti programmatori, quindi dovresti trovartici bene.


Saluti

Andrea


Il 28/06/2020 21:04, Jose' Tralli ha scritto:

Figurati Andrea, nessuna scusa. 😊 Anzi, mi hai fatto ricordare che è parecchio che dico di provare quel visual studio code... ma che non l'ho mai fatto...

È valido? Magari è più leggero e serve allo scopo ugualmente, anche se come dicevo in altro messaggio magari non mi servirà più.

 

 

-----Messaggio originale-----
Da: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> Per conto di Andrea Roveretto
Inviato: domenica 28 giugno 2020 17:31
A: nvda-it@groups.io
Oggetto: Re: [nvda-it] NVDA e Visual Studio 2019 - Qualcuno lo usa?

 

Ok chiedo scusa, :-)

 

Ma la seconda opzione se vuoi rimane ancora valida :)

 

 

 

Saluti

 

Andrea

 

 

Il 28/06/2020 17:03, Jose' Tralli ha scritto:

> Grazie Andrea,

> No, io sto parlando di Microsoft Visual Studio 2019 community.

> Ciao.

> Il 28/06/20, Andrea Roveretto<andrea@...> ha scritto:

>> Ciao!

>> 

>> Ma tu stai parlando di Visual Studio Code?

>> 

>> Nel caso prova premi alt+f1 per le opzioni di accessibilita'

>> 

>> 

>> Se vuoi iscriviti anche a:

>> 

>> program-l-request@...

>> 

>> e metti subscribe nell'oggetto

>> 

>> Li ci sono parecchi utilizzatori di vscode e anche qualche

>> programmatore microsoft che  sapranno darti maggiori dettagli.

>> 

>> 

>> 

>> Il 28/06/2020 15:12, Jose' Tralli ha scritto:

>>> Eh purtroppo alberto, o per fortuna, il braille lo utilizzo, e la

>>> mancanza si sente tanto, ma davvero davvero tanto.

>>> Ti ringrazio intanto per la dritta, proverò l'addon che mi segnali...

>>> anche se il VS è quello in italiano scaricato dal sito microsoft.

>>> Grazie.

>>> 

>>> Il 28/06/20, Alberto Zanella<lapostadialberto+groups@...> ha

>>> scritto:

>>>> Ciao,

>>>> Prova con questo:

>>>> https://github.com/leonardder/visualStudioAddon

>>>> Ma occhio che supporta la versione inglese di Visual Studio, con

>>>> quella italiana ogni tanto non va...

>>>> A suo tempo io ne avevo fatto una versione personalizzata per

>>>> sistemare delle cose che non mi piacevano, ma è un po' che non uso

>>>> più VS con NVDA...

>>>> per lavoro sono dovuto tornare ad Eclipse. Ricordo però che alla

>>>> fine, con un po' di modifiche alle combinazioni tasti e questo

>>>> addon mi ci trovavo bene.

>>>> Unico problema il braille, ma se non lo usi no problema!

>>>> Ciao,

>>>> Alberto

>>>> 

>>>> Il giorno sab 27 giu 2020 alle ore 21:36 Jose' Tralli

>>>> <jose.tralli@...> ha scritto:

>>>> 

>>>>> Ciao a tutti,

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> Ho necessità di usare Visual Studio, ed avendo Win 10 ho scaricato

>>>>> il

>>>>> 2019

>>>>> da Microsoft, che a quanto capisco per uso personale è gratuito.

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> Ora, non posso dire che non sia accessibile, ma sicuramente direi

>>>>> che le versioni passate (io mi ero fermato alla 2010) forse lo

>>>>> erano di più.

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> Allora, tanto per cominciare, direi che quando si switcha tra le

>>>>> finestre, spesso e volentieri non viene letto nulla, e bisogna

>>>>> aspettare secondi prima che lo screen reader si riabbia. A volte

>>>>> questo succede, a volte no, e si è costretti a chiudere la

>>>>> finestra con ctrl+f4 e a riaprirla.

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> Questo mi capita nelle finestre di visualizzazione degli errori,

>>>>> in quella di esplorazione della soluzione, che son quelle che di

>>>>> fatto uso di più.

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> Poi ho visto che anche nella finestra di gestione del codice, per

>>>>> esempio se premo ctrl+spazio per far comparire il menù delle

>>>>> scelte possibili e navigo con le frecce verticali la scelta mi

>>>>> viene vocalizzata, ma non ho modo per esempio di leggere invece

>>>>> l’elenco dei parametri quando per esempio apro la parentesi di un

>>>>> metodo… ricordo che col visual studio

>>>>> 2008

>>>>> / 2010 e la barra braille spostandomi con la barra riuscivo a

>>>>> leggere l’elenco dei parametri…

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> Insomma… zoppica un tantino. Quindi sono a chiedere: c’è modo, che

>>>>> voi sappiate, di rendere l’esperienza un po’ più soddisfacente?

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> Ho provato con Jaws in demo… mi pare che vada un pelino meglio ma

>>>>> tutto sommato lontano dall’accessibilità che ricordavo…

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> Avete mica suggerimenti in merito?

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> Scusate la lungaggine della mail.

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> Buona serata.

>>>>> 

>>>>> 

>>>>> 

>>>> 

>>>> 

>> 

>> 

>> 

 

 


ChrisLM
 

Incollo in questo thread un post pubblicato fresco fresco sulla mailList nvdadevel che riguarda le UIAutomation e visualStudio:

https://groups.io/g/nvda-devel/message/45134


Buone prove!

Chris.


Jose' Tralli
 

Grazie Cris,

Io in effetti nonn ho provato a disabilitare la UI automation, che ho
invece attivato per una miglior interazione con Outlook...

Farò una prova disabilitandolo, vedendo se cambia qualcosa in meglio o
in peggio... visto che non sono un tester e che usufruisco solo delle
NVDA stabili...

Però vedo se cambia qualcosa. Tra l'altro mi stavo chiedendo se
creando un profilo per visual studio, questa feature che è nelle
advanced settings possa essere personalizzata per singola app...

Già un profilo me lo son fatto per Outlook per eliminare il
favellamento delle tabelle, che invece voglio in tutti gli altri
contesti... mi chiedevo se anche questa opzione possa essere
personalizzata in profili diversi... appena rimetto le mani sul mio PC
oggi doo il lavoro ci provo comunque.

Grazie mille per esserti ricordato della mia richiesta su Visual
Studio, e per aver così dato evidenza che qualcosa in merito si muove
:-)
Ciao.

Il 06/07/20, ChrisLM<@Christianlm> ha scritto:
Incollo in questo thread un post pubblicato fresco fresco sulla mailList
nvdadevel che riguarda le UIAutomation e visualStudio:

https://groups.io/g/nvda-devel/message/45134


Buone prove!

Chris.






--
*>>> Jose <<<*
Email: jose.tralli@...


ChrisLM
 

Ciao, sì, dietro le quinte si muovono, penso che una volta smaltite diverse vecchie PullRequest inizieremo a vederne delle belle. Già nell'ultima alpha sono apparsi diversi merging.

Le impostazioni avanzate sono sensibili ai profili, però calcola che si cerca di lavorare con librerie inerenti ad applicazioni. Quindi in mia opivione lo vedrei più come un lavoro sugli appModule inclusi e non, piuttosto che sui profili.

Ora è tutto sperimentale, io devo ancora capire come e cosa funziona, stiamo a vedere!




Chris.

Jose' Tralli ha scritto il 06/07/2020 alle 11:58:

Grazie Cris,

Io in effetti nonn ho provato a disabilitare la UI automation, che ho
invece attivato per una miglior interazione con Outlook...

Farò una prova disabilitandolo, vedendo se cambia qualcosa in meglio o
in peggio... visto che non sono un tester e che usufruisco solo delle
NVDA stabili...

Però vedo se cambia qualcosa. Tra l'altro mi stavo chiedendo se
creando un profilo per visual studio, questa feature che è nelle
advanced settings possa essere personalizzata per singola app...

Già un profilo me lo son fatto per Outlook per eliminare il
favellamento delle tabelle, che invece voglio in tutti gli altri
contesti... mi chiedevo se anche questa opzione possa essere
personalizzata in profili diversi... appena rimetto le mani sul mio PC
oggi doo il lavoro ci provo comunque.

Grazie mille per esserti ricordato della mia richiesta su Visual
Studio, e per aver così dato evidenza che qualcosa in merito si muove
:-)
Ciao.

Il 06/07/20, ChrisLM<@Christianlm> ha scritto:
Incollo in questo thread un post pubblicato fresco fresco sulla mailList
nvdadevel che riguarda le UIAutomation e visualStudio:

https://groups.io/g/nvda-devel/message/45134


Buone prove!

Chris.