navigazione ad oggetti e relativi comandi


Lorenzo Ugga
 

Ciao cari, ho da porvi una domanda un po' strana, lo dico in partenza. :)

Sto iniziando ad approcciarmi alla navigazione ad oggetti, trovandola utilissima e risolutiva in tante situazioni. Il problema è che al contempo sto passando ad un portatile che non ha il tastierino numerico. Tuttavia non vorrei cambiare l'input, essendomi abituato per tutti gli altri comandi ad utilizzare la tastiera desktop.

La mia domanda è: al di là del fatto che si possono cambiare le combinazioni (e quindi riassegnarne di nuove per la navigazione ad oggetti), secondo voi mi conviene fare tutta sta manovra? O la modalità laptop contempla poche differenze per gli altri comandi?

Grazie!

--
Lorenzo Ugga


Alberto Buffolino
 

Lorenzo Ugga, il 11/05/2020 12.58, ha scritto:
al contempo sto passando ad un portatile che non ha il tastierino numerico. Tuttavia non vorrei cambiare l'input, essendomi abituato per tutti gli altri comandi ad utilizzare la tastiera desktop.
Alberto:
ahi ahi :)
Io, Lorenzo, ti consiglio invece di passare al layout laptop e usarlo sempre, anche sulle tastiere estese (i comandi del tastierino rimarranno quelli del layout desktop). Ne guadagnerai un sacco in flessibilità. Io mi son organizzato così da anni ed anni, col risultato che dopo 2 minuti di NVDA+1 attivo son già in grado di usare velocemente le varie navigazioni su una tastiera qualunque, concentrandomi solo sui tasti da premere e senza star lì a ricordarmi le differenze fra i due layout.
Alberto


Erardo
 

Ciao Alberto,

mi intrometto perchè anch'io uso da sempre desktop, e, ad esempio come cambiano alcuni tasti, tra cui il comodissimo nvda-control e frecce per cambiare rapidamente voce, velocità o volume? E quanti altri comandi cambiano?

Grazie, Erri.

Il 11/05/2020 13:07, Alberto Buffolino ha scritto:
Lorenzo Ugga, il 11/05/2020 12.58, ha scritto:
al contempo sto passando ad un portatile che non ha il tastierino numerico. Tuttavia non vorrei cambiare l'input, essendomi abituato per tutti gli altri comandi ad utilizzare la tastiera desktop.
Alberto:
ahi ahi :)
Io, Lorenzo, ti consiglio invece di passare al layout laptop e usarlo sempre, anche sulle tastiere estese (i comandi del tastierino rimarranno quelli del layout desktop). Ne guadagnerai un sacco in flessibilità. Io mi son organizzato così da anni ed anni, col risultato che dopo 2 minuti di NVDA+1 attivo son già in grado di usare velocemente le varie navigazioni su una tastiera qualunque, concentrandomi solo sui tasti da premere e senza star lì a ricordarmi le differenze fra i due layout.
Alberto


Alberto Buffolino
 

Erardo via groups.io, il 11/05/2020 16.49, ha scritto:
come cambiano alcuni tasti, tra cui il comodissimo nvda-control e frecce per cambiare rapidamente voce, velocità o volume? E quanti altri comandi cambiano?
Alberto:
in quel caso si aggiunge lo shift. Poi per cambiare ne cambiano diversi, non vi dico di no... ma secondo me l'adattamento al layout laptop val la pena, in generale. Beninteso, do per scontato che attiviate il caps lock come tasto NVDA, oltre ad almeno uno degli insert, sennò le combinazioni diventano impossibili...
Certo, se non usate altro che il vostro PC fisso a casa o in ufficio, potete anche restare su layout desktop e amen! :)
Poi, non mi stancherò mai di raccomandarlo, leggete e rileggete l'elenco comandi che trovate nel menu aiuto di NVDA, è fatto benissimo.
Alberto


Erardo
 

...utilizzando un portatile, metterò in atto il consiglio.

Grazie, Erri.

Il 11/05/2020 17:08, Alberto Buffolino ha scritto:
Erardo via groups.io, il 11/05/2020 16.49, ha scritto:
come cambiano alcuni tasti, tra cui il comodissimo nvda-control e frecce per cambiare rapidamente voce, velocità o volume? E quanti altri comandi cambiano?
Alberto:
in quel caso si aggiunge lo shift. Poi per cambiare ne cambiano diversi, non vi dico di no... ma secondo me l'adattamento al layout laptop val la pena, in generale. Beninteso, do per scontato che attiviate il caps lock come tasto NVDA, oltre ad almeno uno degli insert, sennò le combinazioni diventano impossibili...
Certo, se non usate altro che il vostro PC fisso a casa o in ufficio, potete anche restare su layout desktop e amen! :)
Poi, non mi stancherò mai di raccomandarlo, leggete e rileggete l'elenco comandi che trovate nel menu aiuto di NVDA, è fatto benissimo.
Alberto