Date   
Re: Modificare nome mittente in Thunderbird (era Re: [nvda-it] prova)

 

Ciao ragazzi.
Ho capito dov’è il problema avendo fatto qualche prova poco tempo fa: questo sistema di mailing list (groups.io), si memorizza il nome visualizzato nella vostra prima email inviatagli (solitamente quella di richiesta iscrizione o anche una mail in lista). Voi dal programma potete cambiarlo quante volte volete ma lui terrà in memoria quello, francamente sta cosa è assurda ma queste sono considerazioni personali.
Per sistemarlo dovete loggarvi da web, cercare le impostazioni del profilo e modificarlo da lì.
Buoni smanettamenti a tutti!
****
Errore di sistema di Windows 8 - Non trovo il mouse: Clicca OK per continuare.
Saluti, Leonardo M.
Vuoi scrivermi? Concesso, clicca qui!

Il giorno 27 mar 2020, alle ore 20:24, cheneso <andrea@...> ha scritto:

Ciao!

Per me la procedura che indichi non funziona, io compaio come cheneso ma nel campo editazione che citi c'e' il mio nome e cognome corretto.

E' da tempo che non capisco da dove prenda questa stringa.


Il 27/03/2020 20:11, Deejay Raf ha scritto:
Il 25/03/2020 07:07, xxx via Groups.Io ha scritto:
ragazzi scusate, non leggete, sto facendo una prova. Voglio vedere perchè quando invio messaggi al gruppo, invece del mio nome, esce la scritta xxx

Raf:
Beh, esce perché ce lo hai messo tu.
Vedo che utilizzi l'ultima versione di Thunderbird, quindi modificare il nome del mittente è semplice:
posizionati sulla cartella chiusa col nome dell'account che usi per le liste, premi il tasto applicazioni e dai invio sulla voce "Impostazioni" (puoi anche arrivarci premendo la lettera i quando ti trovi nel menù contestuale;
raggiunte le impostazioni dell'account, premi tab fino a sentire
"Identità predefinita  Gruppo Nome: Editazione",
in questo campo dovrebbe esserci proprio il tuo "xxx";
cancellalo e digita il nome che vuoi far comparire come mittente delle tue email, dopo di che conferma con Ok.
Done.





Re: Modificare nome mittente in Thunderbird (era Re: [nvda-it] prova)

Pasquale
 

riproviamo.

Il 27/03/2020 20:42, xxx via Groups.Io ha scritto:
vediamo ora.

Il 27/03/2020 20:39, xxx via Groups.Io ha scritto:
comunque il problema riguarda questa lista, perchè ho provato ad inviarmi un messaggio di prova, e a me arriva come pasquale.

Il 27/03/2020 20:38, xxx via Groups.Io ha scritto:
Non è cambiato nulla purtroppo.


Il 27/03/2020 20:37, xxx via Groups.Io ha scritto:
Raf, io ho cambiato il nome, anche se nelle impostazione alla voce nome, non compariva xxx. Comunque vediamo.

Il 27/03/2020 20:11, Deejay Raf ha scritto:
Il 25/03/2020 07:07, xxx via Groups.Io ha scritto:
ragazzi scusate, non leggete, sto facendo una prova. Voglio vedere perchè quando invio messaggi al gruppo, invece del mio nome, esce la scritta xxx
Raf:
Beh, esce perché ce lo hai messo tu.
Vedo che utilizzi l'ultima versione di Thunderbird, quindi modificare il nome del mittente è semplice:
posizionati sulla cartella chiusa col nome dell'account che usi per le liste, premi il tasto applicazioni e dai invio sulla voce "Impostazioni" (puoi anche arrivarci premendo la lettera i quando ti trovi nel menù contestuale;
raggiunte le impostazioni dell'account, premi tab fino a sentire
"Identità predefinita  Gruppo Nome: Editazione",
in questo campo dovrebbe esserci proprio il tuo "xxx";
cancellalo e digita il nome che vuoi far comparire come mittente delle tue email, dopo di che conferma con Ok.
Done.



Re: Modificare nome mittente in Thunderbird (era Re: [nvda-it] prova)

Pasquale
 

vediamo ora.

Il 27/03/2020 20:39, xxx via Groups.Io ha scritto:
comunque il problema riguarda questa lista, perchè ho provato ad inviarmi un messaggio di prova, e a me arriva come pasquale.

Il 27/03/2020 20:38, xxx via Groups.Io ha scritto:
Non è cambiato nulla purtroppo.


Il 27/03/2020 20:37, xxx via Groups.Io ha scritto:
Raf, io ho cambiato il nome, anche se nelle impostazione alla voce nome, non compariva xxx. Comunque vediamo.

Il 27/03/2020 20:11, Deejay Raf ha scritto:
Il 25/03/2020 07:07, xxx via Groups.Io ha scritto:
ragazzi scusate, non leggete, sto facendo una prova. Voglio vedere perchè quando invio messaggi al gruppo, invece del mio nome, esce la scritta xxx
Raf:
Beh, esce perché ce lo hai messo tu.
Vedo che utilizzi l'ultima versione di Thunderbird, quindi modificare il nome del mittente è semplice:
posizionati sulla cartella chiusa col nome dell'account che usi per le liste, premi il tasto applicazioni e dai invio sulla voce "Impostazioni" (puoi anche arrivarci premendo la lettera i quando ti trovi nel menù contestuale;
raggiunte le impostazioni dell'account, premi tab fino a sentire
"Identità predefinita  Gruppo Nome: Editazione",
in questo campo dovrebbe esserci proprio il tuo "xxx";
cancellalo e digita il nome che vuoi far comparire come mittente delle tue email, dopo di che conferma con Ok.
Done.


Re: Modificare nome mittente in Thunderbird (era Re: [nvda-it] prova)

Pasquale
 

comunque il problema riguarda questa lista, perchè ho provato ad inviarmi un messaggio di prova, e a me arriva come pasquale.

Il 27/03/2020 20:38, xxx via Groups.Io ha scritto:
Non è cambiato nulla purtroppo.


Il 27/03/2020 20:37, xxx via Groups.Io ha scritto:
Raf, io ho cambiato il nome, anche se nelle impostazione alla voce nome, non compariva xxx. Comunque vediamo.

Il 27/03/2020 20:11, Deejay Raf ha scritto:
Il 25/03/2020 07:07, xxx via Groups.Io ha scritto:
ragazzi scusate, non leggete, sto facendo una prova. Voglio vedere perchè quando invio messaggi al gruppo, invece del mio nome, esce la scritta xxx
Raf:
Beh, esce perché ce lo hai messo tu.
Vedo che utilizzi l'ultima versione di Thunderbird, quindi modificare il nome del mittente è semplice:
posizionati sulla cartella chiusa col nome dell'account che usi per le liste, premi il tasto applicazioni e dai invio sulla voce "Impostazioni" (puoi anche arrivarci premendo la lettera i quando ti trovi nel menù contestuale;
raggiunte le impostazioni dell'account, premi tab fino a sentire
"Identità predefinita  Gruppo Nome: Editazione",
in questo campo dovrebbe esserci proprio il tuo "xxx";
cancellalo e digita il nome che vuoi far comparire come mittente delle tue email, dopo di che conferma con Ok.
Done.

Re: Modificare nome mittente in Thunderbird (era Re: [nvda-it] prova)

Pasquale
 

Non è cambiato nulla purtroppo.

Il 27/03/2020 20:37, xxx via Groups.Io ha scritto:
Raf, io ho cambiato il nome, anche se nelle impostazione alla voce nome, non compariva xxx. Comunque vediamo.

Il 27/03/2020 20:11, Deejay Raf ha scritto:
Il 25/03/2020 07:07, xxx via Groups.Io ha scritto:
ragazzi scusate, non leggete, sto facendo una prova. Voglio vedere perchè quando invio messaggi al gruppo, invece del mio nome, esce la scritta xxx
Raf:
Beh, esce perché ce lo hai messo tu.
Vedo che utilizzi l'ultima versione di Thunderbird, quindi modificare il nome del mittente è semplice:
posizionati sulla cartella chiusa col nome dell'account che usi per le liste, premi il tasto applicazioni e dai invio sulla voce "Impostazioni" (puoi anche arrivarci premendo la lettera i quando ti trovi nel menù contestuale;
raggiunte le impostazioni dell'account, premi tab fino a sentire
"Identità predefinita  Gruppo Nome: Editazione",
in questo campo dovrebbe esserci proprio il tuo "xxx";
cancellalo e digita il nome che vuoi far comparire come mittente delle tue email, dopo di che conferma con Ok.
Done.

Re: Modificare nome mittente in Thunderbird (era Re: [nvda-it] prova)

Pasquale
 

Raf, io ho cambiato il nome, anche se nelle impostazione alla voce nome, non compariva xxx. Comunque vediamo.

Il 27/03/2020 20:11, Deejay Raf ha scritto:
Il 25/03/2020 07:07, xxx via Groups.Io ha scritto:
ragazzi scusate, non leggete, sto facendo una prova. Voglio vedere perchè quando invio messaggi al gruppo, invece del mio nome, esce la scritta xxx
Raf:
Beh, esce perché ce lo hai messo tu.
Vedo che utilizzi l'ultima versione di Thunderbird, quindi modificare il nome del mittente è semplice:
posizionati sulla cartella chiusa col nome dell'account che usi per le liste, premi il tasto applicazioni e dai invio sulla voce "Impostazioni" (puoi anche arrivarci premendo la lettera i quando ti trovi nel menù contestuale;
raggiunte le impostazioni dell'account, premi tab fino a sentire
"Identità predefinita  Gruppo Nome: Editazione",
in questo campo dovrebbe esserci proprio il tuo "xxx";
cancellalo e digita il nome che vuoi far comparire come mittente delle tue email, dopo di che conferma con Ok.
Done.

Re: Modificare nome mittente in Thunderbird (era Re: [nvda-it] prova)

Andrea Roveretto
 

Ciao!

Per me la procedura che indichi non funziona, io compaio come cheneso ma nel campo editazione che citi c'e' il mio nome e cognome corretto.

E' da tempo che non capisco da dove prenda questa stringa.

Il 27/03/2020 20:11, Deejay Raf ha scritto:
Il 25/03/2020 07:07, xxx via Groups.Io ha scritto:
ragazzi scusate, non leggete, sto facendo una prova. Voglio vedere perchè quando invio messaggi al gruppo, invece del mio nome, esce la scritta xxx
Raf:
Beh, esce perché ce lo hai messo tu.
Vedo che utilizzi l'ultima versione di Thunderbird, quindi modificare il nome del mittente è semplice:
posizionati sulla cartella chiusa col nome dell'account che usi per le liste, premi il tasto applicazioni e dai invio sulla voce "Impostazioni" (puoi anche arrivarci premendo la lettera i quando ti trovi nel menù contestuale;
raggiunte le impostazioni dell'account, premi tab fino a sentire
"Identità predefinita  Gruppo Nome: Editazione",
in questo campo dovrebbe esserci proprio il tuo "xxx";
cancellalo e digita il nome che vuoi far comparire come mittente delle tue email, dopo di che conferma con Ok.
Done.

Re: attivazione della tenda schermo all'avvio di NVDA, è possibile?

Massimiliano Matteoni
 

ciao alberto e tutti,
allora, io utilizzo nvda 2019.3.qualcosaltro ma la configurazione me la porto dietro da diversi anni aggiornando di volta in volta la versione di nvda.
avendo adesso tutto il tempo a disposizione ho disinstallato nvda e, riscaricato dal sito bello pulito, visto che li la tenda schermo sembra funzionare correttamente, l'ho reinstallato da zero e mi son messo di buona volontà a settarlo da capo e a installarci gli addon che avevo nella vecchia versione.
mi sono giocato un bel po di tempo di questo pomeriggio ma alla fine sembra che funzioni...
speriamo duri...
grazie comunque a tutti...
max

----- Original Message -----
From: "Alberto Buffolino" <a.buffolino@...>
To: <nvda-it@groups.io>
Sent: Friday, March 27, 2020 10:08 AM
Subject: Re: [nvda-it] attivazione della tenda schermo all'avvio di NVDA, è possibile?


Massimiliano Matteoni, il 26/03/2020 23.22, ha scritto:
senti lascio perdere tanto alla fine non è una funzione così vitale per me questa...quando mi serve la tenda schermo l'attivo con il tasto rapido e buonanotte.
Alberto:
Ciao Max,
ma quale versione di NVDA stai utilizzando?
Perché la faccenda ha avuto effettivamente qualche bug in proposito... qua con la 2020.1beta1 funziona bene.
Innanzitutto, assicurati che fra i componenti aggiuntivi tu non abbia ancora ScreenCurtain; se sì, rimuovilo e riavvia NVDA.
Poi ti dico passo passo, esattamente come ho fatto io:
1) riavvia NVDA (importante);
2) vai nel menu, preferenze, impostazioni, visione;
3) la casellina Rendi lo schermo nero deve essere disattiva, se non lo è c'è un problema;
4) attivala, fai applica, quindi ok;
5) dal menu di NVDA scegli salva configurazione.
6) riavvia NVDA e, senza cambiarne lo stato, controlla se la casellina è rimasta attiva. Se sì, siamo a cavallo. Se no... c'è un problema :)
Alberto

Modificare nome mittente in Thunderbird (era Re: [nvda-it] prova)

Deejay Raf
 

Il 25/03/2020 07:07, xxx via Groups.Io ha scritto:
ragazzi scusate, non leggete, sto facendo una prova. Voglio vedere perchè quando invio messaggi al gruppo, invece del mio nome, esce la scritta xxx
Raf:
Beh, esce perché ce lo hai messo tu.
Vedo che utilizzi l'ultima versione di Thunderbird, quindi modificare il nome del mittente è semplice:
posizionati sulla cartella chiusa col nome dell'account che usi per le liste, premi il tasto applicazioni e dai invio sulla voce "Impostazioni" (puoi anche arrivarci premendo la lettera i quando ti trovi nel menù contestuale;
raggiunte le impostazioni dell'account, premi tab fino a sentire
"Identità predefinita  Gruppo Nome: Editazione",
in questo campo dovrebbe esserci proprio il tuo "xxx";
cancellalo e digita il nome che vuoi far comparire come mittente delle tue email, dopo di che conferma con Ok.
Done.

--
Deejay Raf

Re: PDF compilabile Autodichiarazione COVID-19 e inaccessibilità

Maurizio Barra
 

Ciao Raf e tutti. Io consiglio di convertire il pdf inWord, ad esempio conAbbyy FineReader e quindi di compilarlo tranquillamente. Ciao a te e tutti.

 

Inviato da Posta per Windows 10

 

Da: Deejay Raf
Inviato: venerdì 27 marzo 2020 13:15
A: NVDA-IT
Oggetto: [nvda-it] PDF compilabile Autodichiarazione COVID-19 e inaccessibilità

 

Sono sicuro che in tanti abbiamo scaricato dal sito del Ministero degli

Interni il modello per l’autodichiarazione da mostrare in caso di un

controllo dei requisiti alla circolazione, e sono altrettanto sicuro che

dopo aver letto che il PDF è compilabile abbiamo gioito per l’autonomia

concessa. Poi una volta aperto il file con Acrobat Reader, la nostra

gioia si è immediatamente tramutata in disprezzo, avendo constatato che

sì, in effetti i campi editazione sono accessibili, e pure il testo, ma

è tutto alla rinfusa e non c’è modo di orientarsi.

Ora, io mi sono fatto aiutare da mio fratello, che qualcosa vede e

riesce a dirmi dove si trova il focus, ma voi come avete risolto?

Estendendo il discorso ad un ambito generale, quasi la totalità dei

pochi PDF compilabili che mi sono passati tra le mani erano di fatto

inaccessibili, la maggior parte avevano proprio questo difetto, tutto

leggibile ma tutto in disordine.

Possibile che non si riesca a creare un PDF interattivo che rispetti un

ordine lineare quando viene navigato attraverso un lettore di schermo?

 

--

Deejay Raf

 

 

 

Re: PDF compilabile Autodichiarazione COVID-19 e inaccessibilità

Andrea Roveretto
 

Il problema e' che ci sono una serie di box di editazione senza etichetta, almeno nvda non recita nulla e anche esplorando con  il cursore del mouse non si capisce un tubo

Il 27/03/2020 15:34, xxx via Groups.Io ha scritto:
Anche io sto provando a farlo.

Secondo me, quando ad esempio vai su nato il e trovi la scritta un defined, devi scrivere lì, cancellando poi la dicitura un defined.

Questa è solo un'ipotesi, perché ripeto, anche io è la prima volta, che lo sto facendo.


Il 27/03/2020 15:28, cheneso ha scritto:
Onestamente non mi sembra che le indicazioni che dai migliorino l'accessibilita' del documento

I campi editazione sono sempre senza etichette utili a capire cosa diavolo devi scriverci dentro


Il 27/03/2020 13:46, Annamaria ha scritto:
Ciao,

quando apri il pdf devi andare sotto strumenti e sotto compila e firma.

Saluti.

Annamaria.


Il 27/03/2020 13:15, Deejay Raf ha scritto:
Sono sicuro che in tanti abbiamo scaricato dal sito del Ministero degli Interni il modello per l’autodichiarazione da mostrare in caso di un controllo dei requisiti alla circolazione, e sono altrettanto sicuro che dopo aver letto che il PDF è compilabile abbiamo gioito per l’autonomia concessa. Poi una volta aperto il file con Acrobat Reader, la nostra gioia si è immediatamente tramutata in disprezzo, avendo constatato che sì, in effetti i campi editazione sono accessibili, e pure il testo, ma è tutto alla rinfusa e non c’è modo di orientarsi.
Ora, io mi sono fatto aiutare da mio fratello, che qualcosa vede e riesce a dirmi dove si trova il focus, ma voi come avete risolto?
Estendendo il discorso ad un ambito generale, quasi la totalità dei pochi PDF compilabili che mi sono passati tra le mani erano di fatto inaccessibili, la maggior parte avevano proprio questo difetto, tutto leggibile ma tutto in disordine.
Possibile che non si riesca a creare un PDF interattivo che rispetti un ordine lineare quando viene navigato attraverso un lettore di schermo?


Re: PDF compilabile Autodichiarazione COVID-19 e inaccessibilità

Pasquale
 

Anche io sto provando a farlo.

Secondo me, quando ad esempio vai su nato il e trovi la scritta un defined, devi scrivere lì, cancellando poi la dicitura un defined.

Questa è solo un'ipotesi, perché ripeto, anche io è la prima volta, che lo sto facendo.

Il 27/03/2020 15:28, cheneso ha scritto:
Onestamente non mi sembra che le indicazioni che dai migliorino l'accessibilita' del documento

I campi editazione sono sempre senza etichette utili a capire cosa diavolo devi scriverci dentro


Il 27/03/2020 13:46, Annamaria ha scritto:
Ciao,

quando apri il pdf devi andare sotto strumenti e sotto compila e firma.

Saluti.

Annamaria.


Il 27/03/2020 13:15, Deejay Raf ha scritto:
Sono sicuro che in tanti abbiamo scaricato dal sito del Ministero degli Interni il modello per l’autodichiarazione da mostrare in caso di un controllo dei requisiti alla circolazione, e sono altrettanto sicuro che dopo aver letto che il PDF è compilabile abbiamo gioito per l’autonomia concessa. Poi una volta aperto il file con Acrobat Reader, la nostra gioia si è immediatamente tramutata in disprezzo, avendo constatato che sì, in effetti i campi editazione sono accessibili, e pure il testo, ma è tutto alla rinfusa e non c’è modo di orientarsi.
Ora, io mi sono fatto aiutare da mio fratello, che qualcosa vede e riesce a dirmi dove si trova il focus, ma voi come avete risolto?
Estendendo il discorso ad un ambito generale, quasi la totalità dei pochi PDF compilabili che mi sono passati tra le mani erano di fatto inaccessibili, la maggior parte avevano proprio questo difetto, tutto leggibile ma tutto in disordine.
Possibile che non si riesca a creare un PDF interattivo che rispetti un ordine lineare quando viene navigato attraverso un lettore di schermo?

Re: PDF compilabile Autodichiarazione COVID-19 e inaccessibilità

Andrea Roveretto
 

Onestamente non mi sembra che le indicazioni che dai migliorino l'accessibilita' del documento

I campi editazione sono sempre senza etichette utili a capire cosa diavolo devi scriverci dentro

Il 27/03/2020 13:46, Annamaria ha scritto:
Ciao,

quando apri il pdf devi andare sotto strumenti e sotto compila e firma.

Saluti.

Annamaria.


Il 27/03/2020 13:15, Deejay Raf ha scritto:
Sono sicuro che in tanti abbiamo scaricato dal sito del Ministero degli Interni il modello per l’autodichiarazione da mostrare in caso di un controllo dei requisiti alla circolazione, e sono altrettanto sicuro che dopo aver letto che il PDF è compilabile abbiamo gioito per l’autonomia concessa. Poi una volta aperto il file con Acrobat Reader, la nostra gioia si è immediatamente tramutata in disprezzo, avendo constatato che sì, in effetti i campi editazione sono accessibili, e pure il testo, ma è tutto alla rinfusa e non c’è modo di orientarsi.
Ora, io mi sono fatto aiutare da mio fratello, che qualcosa vede e riesce a dirmi dove si trova il focus, ma voi come avete risolto?
Estendendo il discorso ad un ambito generale, quasi la totalità dei pochi PDF compilabili che mi sono passati tra le mani erano di fatto inaccessibili, la maggior parte avevano proprio questo difetto, tutto leggibile ma tutto in disordine.
Possibile che non si riesca a creare un PDF interattivo che rispetti un ordine lineare quando viene navigato attraverso un lettore di schermo?

Re: PDF compilabile Autodichiarazione COVID-19 e inaccessibilità

Annamaria
 

Ciao,

quando apri il pdf devi andare sotto strumenti e sotto compila e firma.

Saluti.

Annamaria.

Il 27/03/2020 13:15, Deejay Raf ha scritto:
Sono sicuro che in tanti abbiamo scaricato dal sito del Ministero degli Interni il modello per l’autodichiarazione da mostrare in caso di un controllo dei requisiti alla circolazione, e sono altrettanto sicuro che dopo aver letto che il PDF è compilabile abbiamo gioito per l’autonomia concessa. Poi una volta aperto il file con Acrobat Reader, la nostra gioia si è immediatamente tramutata in disprezzo, avendo constatato che sì, in effetti i campi editazione sono accessibili, e pure il testo, ma è tutto alla rinfusa e non c’è modo di orientarsi.
Ora, io mi sono fatto aiutare da mio fratello, che qualcosa vede e riesce a dirmi dove si trova il focus, ma voi come avete risolto?
Estendendo il discorso ad un ambito generale, quasi la totalità dei pochi PDF compilabili che mi sono passati tra le mani erano di fatto inaccessibili, la maggior parte avevano proprio questo difetto, tutto leggibile ma tutto in disordine.
Possibile che non si riesca a creare un PDF interattivo che rispetti un ordine lineare quando viene navigato attraverso un lettore di schermo?

Piattaforma Zoom per conferenze e Riunioni.

Nunziante esposito
 

Saluti a tutti.

 

::

 

Può servire?

 

Ecco un mio contributo anche per voi insegnanti disabili visivi.

 

***

 

Piattaforma Zoom per conferenze e Riunioni.

Utile per le lezioni che gli insegnanti possono o devono tenere da remoto, ma non solo.

 

Tra le tante cose che il covid19 ci ha costretti a fare, oltre a segregarci in casa, ci ha costretto a cambiare di moltissimo le abitudini che abbiamo. Al di la del cambiamento delle abitudini, per alcune categorie di lavoratori, è stato necessario modificare anche la tipologia di lavoro e magari, ove possibile, fare il proprio lavoro da casa.

 

Una delle categorie che ne ha subito più conseguenza sono gli insegnanti disabili visivi che, oltre a fare i conti con la complessità che può rappresentare il lavoro di istruire i propri discenti da lontano, devono affrontare l'utilizzo delle piattaforme che il Ministero della Pubblica Istruzione sta consigliando di usare.

 

Una di queste piattaforme apparentemente ingestibile perché è tutta in lingua inglese, proprio perché viene dagli USA, è accessibile anche ai disabili visivi.

 

Ma come la mettiamo con l'inglese?

per chi usa Jaws, niente preoccupazione, ho generato degli script vocabolario per Jaws che traducono moltissimo su buona parte della piattaforma.

 

Non ho tradotto tutto in quanto non usando a pieno tutte le opportunità di questo software, devo informare che non mi è stato possibile tradurre tutto.

 

Per chi usa questa piattaforma ed ha bisogno di questi file vocabolario per Jaws, mi può scrivere in privato e in risposta gli mando questi file da inserire tra le impostazioni personali di Jaws.

 

Tra le tante cose che ho trovato, ho tradotto anche delle indicazioni fornite dal sito e che trovate di seguito:

 

***

 

Impostazioni dell'applicazione desktop o nella sezione "Riunione (di base)" delle Impostazioni del portale Web.

 

Ciò può essere realizzato anche in base alla riunione utilizzando la scorciatoia da tastiera "Attiva sempre l'opzione"

 

Mostra sempre i controlli della riunione "in Impostazioni / Accessibilità.

 

Di seguito è riportato un elenco di altre importanti scorciatoie da tastiera di navigazione.

 

Descrizione. Windows. Mac.

 

Attiva o disattiva l'opzione "Mostra sempre i controlli della riunione" in Impostazioni / Accessibilità. alt. Ctrl + controbarra.

 

Naviga tra le finestre e barre degli strumenti popup di Zoom. F6. CMD + ~.

 

Cambia lo stato attivo nei controlli riunione Zoom (nella parte superiore quando condividi lo schermo in fondo quando non condividi)       Ctrl + Alt + Maiusc. CMD + ~.

 

Inizia il controllo remoto. Alt + Maiusc + R. Ctrl + Maiusc + R.

 

Zoom è accessibile agli utenti con problemi di vista?

 

Zoom garantisce che i suoi prodotti siano utilizzabili e percepibili per gli utenti con problemi di vista. I nostri prodotti supportano i comuni screen reader come NVDA, JAWS, VoiceOver e Android Talckback. Inoltre, le interfacce visive sono progettate con contrasto, dimensioni e utilizzo del colore adeguati per garantire chiarezza agli utenti con esigenze visive diverse.

 

I contenuti condivisi tramite la funzione di condivisione dello schermo sono accessibili agli screen reader?

 

Il contenuto dell'utente condiviso tramite la funzione di condivisione dello schermo di Zoom viene trasmesso ai partecipanti alla riunione come un flusso video HD. Per rendere accessibile il contenuto dello schermo ai partecipanti che utilizzano gli screen reader, si consiglia al conduttore di condividere i file / le note pertinenti con i partecipanti alla riunione. Questa soluzione assicurerà che l'intero contenuto del documento e il markup semantico siano preservati e resi accessibili agli utenti degli screen reader. Zoom offre funzionalità di caricamento dei file nella sua chat durante la riunione in modo che gli Hosts della riunione possano condividere i file con i partecipanti durante la riunione. 

 

Posso utilizzare la funzione di controllo remoto per controllare lo screen reader di un altro computer?

 

La funzione di controllo remoto di Zoom consente agli utenti di controllare lo screen reader dello schermo condiviso. Il computer Host deve prima abilitare "condividi audio del computer" per trasmettere l'output vocale dello screen reader al computer guest. Una volta che il guest ha acquisito il controllo remoto, le sequenze di tasti comuni dello screen reader verranno registrate sul computer host.

 

L'applicazione Zoom supporta le impostazioni della modalità scuro o ad alto contrasto?

 

L'applicazione Zoom su Windows, iOS e Android supporta le impostazioni di contrasto elevato definite nelle preferenze di sistema. L'applicazione Zoom per macOS supporta la modalità Dark.

 

L'applicazione Zoom supporta impostazioni di caratteri più grandi?

 

L'applicazione Zoom su macOS e Windows supporta solo l'eredità delle opzioni di ridimensionamento dello schermo definite nelle impostazioni del sistema operativo. Le applicazioni desktop Zoom forniscono anche personalizzazioni delle dimensioni dei caratteri per i sottotitoli. L'applicazione Zoom per iOS e Android supporta le dimensioni dei caratteri definite nelle impostazioni di sistema.

 

Zoom supporta gli interpreti di lingua dei segni?

 

Gli interpreti della lingua dei segni possono partecipare a una riunione Zoom proprio come qualsiasi altro partecipante al video. I partecipanti possono utilizzare la funzione di blocco di Zoom per mantenere ferma la miniatura del video dell'interprete.

 

Copyright © 2020 Zoom Video Communications, Inc. Tutti i diritti riservati.

 

***

 

Per il momento ho tradotto tutto quello che è possibile tradurre senza usare la piattaforma in una riunione in atto, ma sto continuando a tradurre  e mi riservo di aggiornare i file e di inviarli aggiornati a chi me li chiederà.

 

Spero di tradurre al più presto tutto, ma non ci vorrà ancora molto tempo.

 

Ovviamente, come faccio sempre, contatterò direttamente la casa madre di questo software per verificare se è possibile avere anche la traduzione diretta in italiano con le traduzioni che ho fatto in corso d'opera e per Jaws.

 

Avendo seguito la prof. Adele Masci nell'utilizzo di questa piattaforma che la scuola le aveva indicato per poter tenere le lezioni agli studenti delle sue classi da remoto, ho potuto apprezzarne la semplicità di utilizzo per un disabile visivo cieco assoluto ed utilizzatore di screen-reader.

 

Ecco di seguito, tracciato a grosse linee, quello che ogni insegnante deve fare per poter avere a disposizione questo strumento e poter organizzare le lezioni con i propri alunni.

 

In pratica, per queste conferenze, perché di questo si tratta, una volta installato il software Zoom Meeting su computer o su smartphone, fare una lezione si riduce a quanto segue:

 

1. Aprire il software.

2. Entrare nella sezione meetings (riunioni), con il pulsante apposito su smartphone o premendo control più tab su computer.

3. Una volta entrati in questa sezione, fliccando verso destra o premendo tab, cercare la conferenza personale che è individuata dal proprio nome e cognome della registrazione e con un numero che è sempre lo stesso.

4. Facendo un doppio tap o invio su questa conferenza personale, vengono mostrati due pulsanti: il primo è avvia la conferenza (Start Meeting), e l'altro è Copia (Copy), che copia negli appunti l'indirizzo della conferenza.

5. Portarsi fliccando o premendo tab sul pulsante Copia e premere doppio tap o invio.

6. L'indirizzo viene copiato negli appunti e può essere copiato in una email, in Whatsapp o dove si vuole.

7. E' sicuramente chiaro per tutti che inviando l'indirizzo copiato tramite uno dei sistemi con i quali siamo in contatto con gli altri, gli altri ricevono un link sul quale cliccare per collegarsi alla conferenza.

Attenzione:

- tutti coloro che devono partecipare ad una riunione con il software zoom Meeting, devono aver installato il software sul computer o sullo smartphone.

- Per installare il software, scaricare il file di installazione dal sito ufficiale http://www.zoom.com (sito in lingua inglese), oppure le app da ApplesStore e PlayStore. Basta cercare ed installare Zoom Meeting.

- La procedura di installazione è molto semplice e lineare, in quanto si tratta di dare invio o doppio tap su Next (avanti) e alla fine premere invio o doppio tap sul pulsante chiudi (Finish).

- Una volta installato il software, le app restano in lingua inglese, mentre con il computer e per chi usa Jaws, si possono installare gli script vocabolario e diventa quasi tutto in italiano.

 

La modalità che sto indicando con la propria riunione personale (Personal MeetingXxXxX, dove XxX è il numero personale), anche se è abbastanza semplice da usare, bisogna sapere che:

 

1. Il Link che viene inviato e per questa conferenza personale (Personal Meeting), è sempre lo stesso e può essere usato ogni qualvolta l'insegnante programma la lezione.

2. Se l'insegnante non avvia la Riunione (Meeting), tappando due volte o premendo invio sul pulsante Avvia la riunione (Start Meeting), nessuno si può collegare, ne con l'insegnante, ne con gli altri studenti.

3. Se si prevede una riunione solo audio, il video non può essere attivato da nessuno.

4. Fliccando o premendo tab, abbiamo disponibili alcuni comandi tra cui, quelli più importanti sono:

- Mute. Premuto silenzia i microfoni per tutti.

- Termina la riunione (End Meeting). Apre una finestra nella quale si può lasciare momentaneamente la riunione o chiudere la riunione per tutti. Se a lasciare la riunione è l'insegnante, la sala riunione si chiude per tutti e si riapre quando l'insegnante si collega di nuovo.

- Condividi lo schermo (Share Screen). Serve a mostrare a tutti quello che si ha sul proprio schermo.

- Gli altri comandi, sono sempre raggiungibili con dei flic o con tab, e sono molto intuitivi, anche se non tutti servono per poter tenere una lezione ad una classe.

- Smartphone e computer devono aver fornito i permessi affinché questo software possa utilizzare microfono e webcam, strumenti che vengono utilizzati con questo tipo di software per riunioni, anche se è indispensabile solo il microfono.

 

Al di la di quanto già indicato, con questo software si può anche programmare le riunioni ad una determinata data ed ora, scegliendo un determinato nome per la riunione ed inserendo anche una password.

 

Ovviamente per poter programmare queste riunioni che, di volta in volta, avranno un determinato link che vale solo per quella riunione e solo per il tempo programmato, è necessario conoscere l'inglese, perché la procedura è un poco più complessa e si devono effettuare tutte le impostazioni.

 

Per coloro che usano Jaws, come detto sopra, ho prodotto gli script vocabolario che traducono quasi tutto, quindi, diventa tutto più semplice.

 

Per chi usa NVDA, volendo, può usare ugualmente gli script vocabolario di Jaws per avere la traduzione già pronta.

 

Infatti, se questi file, disponibili per tutti richiedendoli alla email che indicherò sotto, si rinominano in txt, su ogni riga di questi file si può leggere la frase in inglese e di seguito ad essa la traduzione in italiano.

 

Al di la della lingua inglese e alla semplicità di utilizzo di questa piattaforma per riunioni, c'è da precisare che sono consentite riunioni gratuitamente per un massimo di 50 persone, anche se in questo periodo di emergenza le riunioni che la prof. Masci sta tenendo con i suoi alunni stanno durando ininterrottamente per tempi ben più lunghi.

 

Per poter organizzare riunioni con un numero di utenti superiore, ci sono dei pacchetti che si acquistano. Per esempio, per poter tenere riunioni ad un massimo di 100 persone, si paga circa 15 euro al mese e si può disdire quando si vuole. Per tutte le indicazioni, basta collegarsi al sito indicato sopra.

 

Se servissero ulteriori indicazioni su questa piattaforma, scrivere a:

Nunziante Esposito, nunziante.esposito@...

 


Mail priva di virus. www.avast.com

PDF compilabile Autodichiarazione COVID-19 e inaccessibilità

Deejay Raf
 

Sono sicuro che in tanti abbiamo scaricato dal sito del Ministero degli Interni il modello per l’autodichiarazione da mostrare in caso di un controllo dei requisiti alla circolazione, e sono altrettanto sicuro che dopo aver letto che il PDF è compilabile abbiamo gioito per l’autonomia concessa. Poi una volta aperto il file con Acrobat Reader, la nostra gioia si è immediatamente tramutata in disprezzo, avendo constatato che sì, in effetti i campi editazione sono accessibili, e pure il testo, ma è tutto alla rinfusa e non c’è modo di orientarsi.
Ora, io mi sono fatto aiutare da mio fratello, che qualcosa vede e riesce a dirmi dove si trova il focus, ma voi come avete risolto?
Estendendo il discorso ad un ambito generale, quasi la totalità dei pochi PDF compilabili che mi sono passati tra le mani erano di fatto inaccessibili, la maggior parte avevano proprio questo difetto, tutto leggibile ma tutto in disordine.
Possibile che non si riesca a creare un PDF interattivo che rispetti un ordine lineare quando viene navigato attraverso un lettore di schermo?

--
Deejay Raf

Re: attivazione della tenda schermo all'avvio di NVDA, è possibile?

Lord
 

A questo punto che versione di nvda stai usando? Se rimane attiva la casellina al riavvio c'è un bug e passerei la palla al sig. Buffolino, che come già scritto in lista, ha avuto occasione di confrontarsi con il problema. Sulla sua affidabilità, scusate ma non credo si possano avere dubbi, toolbarsExplorer per dirne uno, o anche number processing, o il mai dimenticato rapid settings, che era un componente geniale cavolo. Insomma sa cosa sta facendo.

Re: attivazione della tenda schermo all'avvio di NVDA, è possibile?

Alberto Buffolino
 

Massimiliano Matteoni, il 26/03/2020 23.22, ha scritto:
senti lascio perdere tanto alla fine non è una funzione così vitale per me questa...quando mi serve la tenda schermo l'attivo con il tasto rapido e buonanotte.
Alberto:
Ciao Max,
ma quale versione di NVDA stai utilizzando?
Perché la faccenda ha avuto effettivamente qualche bug in proposito... qua con la 2020.1beta1 funziona bene.
Innanzitutto, assicurati che fra i componenti aggiuntivi tu non abbia ancora ScreenCurtain; se sì, rimuovilo e riavvia NVDA.
Poi ti dico passo passo, esattamente come ho fatto io:
1) riavvia NVDA (importante);
2) vai nel menu, preferenze, impostazioni, visione;
3) la casellina Rendi lo schermo nero deve essere disattiva, se non lo è c'è un problema;
4) attivala, fai applica, quindi ok;
5) dal menu di NVDA scegli salva configurazione.
6) riavvia NVDA e, senza cambiarne lo stato, controlla se la casellina è rimasta attiva. Se sì, siamo a cavallo. Se no... c'è un problema :)
Alberto

Re: prima lezione di nvda

Pasquale
 

si.

Hanno messo il podcast.

Vai a questo link:

www.nvapple.it/podcasts

Il 26/03/2020 21:48, Monica ha scritto:
Salve amici, io la trasmissione me la sono persa. E’ possibile riascoltarla? Grazie! Monica

Inviato da iPhone

Il giorno 26 mar 2020, alle ore 11:58, Alessio Lenzi <a.lenzi@...> ha scritto:

Ciao Rino,

Probabilmente hai avuto un problema di streaming, io l’ho ascoltata utilizzando Alexa ed è andata liscia dall’inizio alla fine.
Probabilmente sarà la rete sovraccarica di questo periodo o, perchè no, il mitico orario 17.17!
Un saluto.


Il giorno 25 mar 2020, alle ore 23:43, Rino Chinese <rino.chinese@...> ha scritto:

ciao: bene, ho ascoltato volentieri la trasmissione.

All'inizio c'è stato un piccolo disguido l'inizio l'abbiamo sentito tre volte, penso a causa dell'orario piuttosto infelice "17 e 17" che non ha portato fortuna.

Fate sapere quando ci sar||à la prossima.

saluti

rino


--
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus




Re: attivazione della tenda schermo all'avvio di NVDA, è possibile?

Massimiliano Matteoni
 

ciao manolo,
senti lascio perdere tanto alla fine non è una funzione così vitale per me questa...quando mi serve la tenda schermo l'attivo con il tasto rapido e buonanotte.
grazie comunque.
max

----- Original Message -----
From: "Manolo" <vmanolo301@...>
To: <nvda-it@groups.io>
Sent: Thursday, March 26, 2020 11:04 PM
Subject: Re: [nvda-it] attivazione della tenda schermo all'avvio di NVDA, è possibile?


Ormai non credo, te lo chiedo comunque, hai provato a fare come dice Lord?

Il 26/03/2020 22:22, Massimiliano Matteoni ha scritto:
ciao manolo,
niente da fare...anche disattivando i componenti aggiuntivi la tenda schermo al riavvio non parte e la devo attivare con il comando rapido che gli ho assegnato mentre in impostazioni visione mi dice configurazione normale anche perchè non ho impostato nessun altro profilo in nvda.
da notare che in impostazione visione ho attivato solo la voce attiva tenda schermo e emetti un suono all'avvio della tenda...tutto il resto l'ho disattivato ma non credo c'entri con il problema.
grazie comunque per aver risposto.
max


----- Original Message ----- From: "Manolo" <vmanolo301@...>
To: <nvda-it@groups.io>
Sent: Thursday, March 26, 2020 8:49 PM
Subject: Re: [nvda-it] attivazione della tenda schermo all'avvio di NVDA, è possibile?


Ciao,

si si, funziona; prova a riavviare NVDA senza i componenti aggiuntivi.

Per farlo vai su Impostazioni, entra dentro la categoria generale e cerca la voce:

Mostra opzioni di uscita quando si chiude NVDA.

Se non dovesse essere così, potrebbe essere che tu abbia salvato la configurazione in un profilo di NVDA; prova a controllare,

Quando vai su Visione, per esserne certo, fai NVDA+t; se ti dice:

Impostazioni NVDA: Visione (Configurazione normale), vuol dire che non è il profilo il problema.

Altri suggerimenti non mi vengono al momento.

Il 26/03/2020 20:30, Massimiliano Matteoni ha scritto:
ciao michele,
quando ho chiesto in questa lista mi è stato risposto di attivare la voce in impostazioni, visione, rendi lo schermo nero (immediato) e mi pareva funzionasse...adesso ci ho rifatto caso e non va più...ovvero al riavvio se non l'attivo con il comando rapido la tenda non si attiva da sola...
considerando che sia la versione di nvda che il pc sono sempre gli stessi (forse ho solo installato qualche addon nel frattempo) non capisco perchè ora nvda non me l'attiva più...forse anche il mio nvda è stato contagiato dal coronavirus?😀
saluti spaesati...
max

----- Original Message ----- From: "Michele Rosso" <storage.rosso@...>
To: <nvda-it@groups.io>
Sent: Friday, March 20, 2020 12:16 AM
Subject: Re: [nvda-it] attivazione della tenda schermo all'avvio di NVDA, è possibile?




Il 19/03/2020 21:10, Alessandro ha scritto:
Salve, qualcuno sicuramente ha già risposto al messaggio, ma segnalo che in almeno un pc, una volta attivata la tenda schermo e uscito da nvda, questa si riattiva al lancio successivo, se con tenda schermo attiva, salvo la configuraizone. Nn so se sia la regola o un comportamento anomalo, ma a me ha sempre fatto così su quel pc (l'unico dove ho provato ad usare la funzione).
Ciao Alessandro, è normale che NVDA si comporti così nel seguente caso:
se tu attivi la tenda schermo in NVDA e poi non la disattivi prima di uscire da NVDA o prima di spegnere il pc! al prossimo riavvio di NVDA si attiverà automaticamente se hai attiva l'opzione nelle preferenze generali di NVDA"salvaautomaticamente la configurazione all'uscita da NVDA".
Se non vuoi che questo succeda disattivacon barra spaziatrice l'opzione "salvaautomaticamente la configurazione all'uscita da NVDA" dai invio su applica e tutto dovrebbe andare bene!

Saluti.

*From:* Massimiliano Matteoni <mailto:lelistedimax@...>
*Sent:* Wednesday, February 26, 2020 4:32 PM
*To:* lista NVDA <mailto:nvda-it@groups.io>
*Subject:* [nvda-it] attivazione della tenda schermo all'avvio di NVDA, è possibile?

salve lista,
immaginando già la risposta negativa alla mia domanda, vi chiedo se è possibile, in NVDA 2019.3, farsì che la tenda schermo entri automaticamente all'avvio invece di doverla riattivare ogni volta che accendo il pc e lancio NVDA?
saluti e grazie...
max
--
Michele Rosso