Date   

locked Re: messaggio importantissimo a tutti i partecipanti al gruppo audio su reaper e interessati

Simone Dal Maso
 

Il 20/05/2019 16:14, Gabriele Battaglia via Groups.Io ha scritto:
Ti va se lo chiamiamo Reaper in The Dark, abbreviato con RID? Almeno non abbiamo un tag kilometrico nell'oggetto dei messaggi?
Guarda, se audioreaper è troppo lungo, piuttosto direi facciamo rip, invece che rid.
Io non la voglio la dark!
Lo so che sono cieco, non mi serve che me lo si ricordi anche nei tag di una lista! Tra l'altro, onestamente pensavo che in futuro chissà, non è detto che non ci partecipi anche qualche vedente, e lo mettiamo nella super darkness?
Comunque il suggerimento è buono, adesso appena mi vengono approvati i trasferimenti delle email lo cambio, o lo potrai fare tu, tanto ti metto moderatore, così gestisci le wiki.


locked Re: messaggio importantissimo a tutti i partecipanti al gruppo audio su reaper e interessati

Gabriele Battaglia
 

Ciao Simone e scusami a tua volta per questo messaggio inutile. Solo per dirti che ci volevo troppo, hai fatto la cosa giusta.
Ti va se lo chiamiamo Reaper in The Dark, abbreviato con RID? Almeno non abbiamo un tag kilometrico nell'oggetto dei messaggi?
Gabry.


locked messaggio importantissimo a tutti i partecipanti al gruppo audio su reaper e interessati

Simone Dal Maso
 

Ciao,
Questo messaggio è di scuse, ma anche importante ai fini operativi.
Purtroppo ho avuto una settimana davvero molto complessa, quella scorsa, e non mi sono reso conto di quello che succedeva nell'iscriversi al gruppo audio.

Infatti come avete potuto notare, ho voluto creare un sottogruppo di NVDA, e questo ci stava, peccato che la trafila per iscriversi è sinceramente improponibile.
Chiunque deve prima iscriversi alla lista di NVDA, poi iscriversi al gruppo audio, e poi magari mettersi in nomail se di NVDA non gliene frega nulla.
questo non è un servizio, è una super mega rottura di scatole!
Quindi, intanto ringrazio tutti di aver avuto pazienza e di non aver mandato al diavolo il sottoscritto. Mi ci sono mandato io prima comunque, e non mi sono nemmeno divertito granché. Se invece mi avete mandato a quel paese e io non me ne sono accorto, lasciatemi nella mia ignoranza! :-)

Perciò, per prima cosa ho deciso di creare un nuovo gruppo, in modo che le persone possano gestirsi autonomamente, senza dover passare per sottogruppi e iscrizioni varie.
Le persone che sono iscritte al gruppo Audio saranno spostate nel nuovo fiammantissimo gruppo dal sottoscritto, è il minimo che io possa fare!
Lo sto già facendo in realtà.

Quindi, ricapitoliamo va.
Il gruppo si chiama AudioReaper e non ha nulla a che vedere con il gruppo NVDA.
Se per caso ci fossero persone che si vogliono iscrivere, devono mandare un'email a:

audioreaper+subscribe@groups.io

Ripeto, chi è iscritto al gruppo audio non deve fare niente!
Quel sottogruppaccio sarà cancellato per sempre.
Basta.
Ancora scuse a tutti, ma ci tenevo a sistemare bene questa cosa, non andava assolutamente bene che il gruppo AudioReaper fosse un sottogruppo, anche perché ci sono persone che usano solo Jaws.

Ciao!


test

Simone Dal Maso
 


Re: voce eloquence

vincenzo gramuglia <gramuglia83@...>
 

Ciao,

scusa simone, è stato un mio errore.

Non mi ricordavo della non vendita di eloquence, io uso le buone
vocalizzer quella standard.

Il 20/05/2019 11:53, Simone Dal Maso ha scritto:
Macché.
su sintesivocale.it ci sono le voci vocalizer, io non vendo eloquence!
Se vuoi Eloquence  devi cercarla sul sito della codefactory.

Il 20/05/2019 11:27, vincenzo gramuglia ha scritto:
Ciao,

http://www.sintesivocale.it

Trovi tutto quello che chiedi.

E legato a NVDA.

Il 20/05/2019 11:05, Antonioeros ha scritto:
buongiorno a tutti, potete darmi info in merito alla voce in oggetto.
dove poterla acquistare ed il costo della licenza. ringrazio e saluto.







Re: voce eloquence

Simone Dal Maso
 

Macché.
su sintesivocale.it ci sono le voci vocalizer, io non vendo eloquence!
Se vuoi Eloquence devi cercarla sul sito della codefactory.

Il 20/05/2019 11:27, vincenzo gramuglia ha scritto:
Ciao,
http://www.sintesivocale.it
Trovi tutto quello che chiedi.
E legato a NVDA.
Il 20/05/2019 11:05, Antonioeros ha scritto:
buongiorno a tutti, potete darmi info in merito alla voce in oggetto.
dove poterla acquistare ed il costo della licenza. ringrazio e saluto.




Corso di programmazione per ipo e non vedenti - Adesione e questionario

Alessandro Albano
 

Ciao a tutti,

un anno fa circa, avevo già chiesto se qualcuno fosse stato interessato ad un percorso formativo nel mondo della programmazione, con particolare attenzione a quella orientata agli oggetti. Il livello del percorso è di tipo basic, non si rivolge quindi a chi ha già una preparazione universitaria o lavora nel mondo IT.


Nel frattempo mi sono organizzato nel trovare degli spazi fisici in cui iniziare un percorso e sono a buon punto.


Il percorso formativo potrà avere diverse modalità di svolgimento, dipenderà da chi vorrà iscriversi e dalla residenza di tali persone. Si potranno ipotizzare dei week end di studio qui a Torino, seguiti da momenti formativi in streaming per chi non può essere in aula. Ripeto, dipende molto dagli iscritti. Certo che la presenza in aula è sempre da preferire, soprattutto in una fase iniziale. Verranno poi istituiti i vari mezzi di comunicazione come gruppo chiuso facebook, WhatsApp e simili, in modo da poter studiare e comunicare anche durante la settimana, in base al vostro tempo a disposizione. Tra i vari momenti formativi verranno assegnati dei progetti da portare avanti.


Il corso ha il fine di preparare delle persone per il mondo del lavoro, sto quindi lavorando alla questione attestato di frequenza, ma qui siamo in work in progress. Naturalmente può partecipare anche chi ha un interesse personale.


Il corso vuole preparare le persone ipo e non vedenti a padroneggiare i tools di sviluppo mediante tecnologie assistive. Sono assolutamente aperto a valutare altre tipologie di disabilità, senza però dimenticare che il focus è concentrato su quelle visive. È molto importante conoscere bene la tastiera del computer e riuscire ad utilizzarla senza particolari impedimenti. Per darvi dei parametri di conoscenza, basterebbe conoscere il programma della patente europea, ex ECDL. Direi che non ci sono limiti di età. Sarebbe ottimo partire nel mese di Settembre.


Per chi interessato, ma senza opportune conoscenze di base richieste, si possono ipotizzare dei percorsi di preparazione nei mesi precedenti alla partenza del corso.


La parte teorica tocca tutti i classici argomenti, dalla programmazione procedurale, fino a quella ad oggetti. Verranno sicuramente insegnati alcuni concetti base del mondo delle reti. Il focus è orientato molto più alla parte di back end, meno alle interfacce grafiche. Si lavorerà molto sulla parte di algoritmi, ragionamento, manipolazione di oggetti e variabili. Quindi si vedrà la gestione dei dati presenti in un database, estrazione e manipolazione degli stessi. Si cercherà di avere un approccio orientato al web, prevedendo uno scambio dati tra client e server in modalità testuale JSON. Si cercherà di preparare le persone al ragionamento, all'analisi dei requisiti e allo sviluppare un software che li soddisfi.


Per quanto riguarda i linguaggi utilizzati, si partirà certamente da Java, molto richiesto in Italia in ambito IT enon escludo di introdurre Python, vista l'importanza che ricopre ormai a livello internazionale. Per la creazione di siti web classici, verrà introdotto il CMS wordpress. Dipenderà molto anche dal livello dei partecipanti e dal tempo a disposizione. Non dimentichiamo che ora siamo in una fase di ricerca dei possibili partecipanti e quindi molte cose le decideremo in seguito.


L'ambiente OS su cui si lavorerà è Windows. Il lettore di schermo preferenziale è NVDA con rispettivi Addon. Per chi usa Mac, bisogna capire se lo utilizza da ipovedente o non vedente, questo per i diversi livelli di accessibilità degli strumenti di sviluppo che si utilizzeranno.


A livello di costi, la volontà è quella di mantenere il tutto gratuito e di utilizzare tutti strumenti open source, molto dipende dagli enti e dalle persone con cui collaborerò. Dovete avere un vostro computer portatile, in caso contrario potremmo disporre di alcuni pc, ma quello proprio è da preferire per tutta una serie di motivazioni intuibili. Gli eventuali costi per manuali o documenti non open source è a carico dello studente, ma parliamo di investimenti minimi.


Chi fosse interessato o volesse altre informazioni è pregato di scrivermi in privato all'indirizzo: ale.albano1980@... inoltrandomi le risposte alle seguenti domande:


Nome:

Cognome:

email per future comunicazioni:

Data nascita:

Città di residenza/domicilio:

Titolo di studio:

Sistema operativo usato abitualmente(preferenziale):

Lettore schermo usato abitualmente(preferenziale):

Livello conoscenza tastiera (sufficente, buono, molto buono, eccellente):

Posseggo un computer portatile per seguire il corso:

Livello ipovisione o cecità(descrivere):

Conosco il Braille:

Se occupato, lavoro svolto:

Se studio, cosa studio:

Ho bisogno di un corso propedeutico per raggiungere i requisiti minimi di partenza:


Per rimanere aggiornati sulle iniziative, seguite la mia pagina facebook, fate "mi piace": https://www.facebook.com/alessandroalbanoit/


Non usiamo questa lista per comunicare su questa iniziativa, per non fare spam a chi non interessa. Se volete diffondere l'iniziativa sieti liberi di farlo inoltrando questa email.


Un saluto a tutti.

Grazie.


--

Alessandro Albano
Blog personale: www.alessandroalbano.it
Facebook: https://www.facebook.com/alessandroalbanoit/


Re: voce eloquence

vincenzo gramuglia <gramuglia83@...>
 

Ciao,

http://www.sintesivocale.it

Trovi tutto quello che chiedi.

E legato a NVDA.

Il 20/05/2019 11:05, Antonioeros ha scritto:
buongiorno a tutti, potete darmi info in merito alla voce in oggetto.
dove poterla acquistare ed il costo della licenza. ringrazio e saluto.




voce eloquence

Antonioeros <antoniocignelli@...>
 

buongiorno a tutti, potete darmi info in merito alla voce in oggetto. dove poterla acquistare ed il costo della licenza. ringrazio e saluto.


Re: iscrizione alla lista di reaper

Iolanda D'Onofrio
 

io ricevo l’e-mails di entrambe le liste, non so che dire.
Un salutone.

Il giorno 19 mag 2019, alle ore 16:01, Franca Misseri <mifra58@...> ha scritto:

Ciao ! anch'io mi sono iscritta alla lista in oggetto, ma non ho mai ricevuto conferma alcuna! Grazie in anticipo a chi vorrà darmi qualche ragguaglio. Buona serata! Franca
-----Messaggio Originale----- Da: "Rino Chinese" <rino.chinese@...>
A: <main@nvda-it.groups.io>
Data invio: domenica 19 maggio 2019 13:44
Oggetto: Re: [nvda-it] iscrizione alla lista di reaper


ciao:

mi sono iscritto alla lista audio. Io uso Thunderbird per leggere le mail, e non riesco a capire come devo fare la configurazione per tenere separate le due liste. In questo momento ricevo solo nvda e non leggo le mail di audio. Ho visto la spiegazione di Raf ma proprio non l'ho capita....

saluti

rino.

Il 13/05/2019 23:10, Iolanda D'Onofrio ha scritto:
sinceramente a me è tutto regolare.
Un salutone.

Il giorno 13 mag 2019, alle ore 21:03, Deejay Raf <djraff@...> ha scritto:

Il 13/05/2019 15:55, Lo Presti Giuseppe (UniCredit) ha scritto:
Mi collego a quanto dice Fausto per segnalare che anche a me,da quando avete creato la lista su Reaper, alla quale non mi sono iscritto, alcuni messaggi della lista NVDA per la quale avevo creato una regola di posta, mi arrivano nella casella posta in arrivo.
Raf:
Per ripartire i messaggi delle varie liste nelle diverse cartelle io baso le regole sull'header list-Id, che dopo la creazione della nuova lista su Reaper è cambiato, anche quello di NVDA.
Quello della lista NVDA ora è: <main.nvda-it.groups.io>
Mentre quello della lista su Reaper è: <audio.nvda-it.groups.io>

Se già usavate questo header per le vostre regole di posta, vi basterà modificare il suo valore e tutto tornerà a funzionare come prima; se adoperate altri dati per smistare i messaggi io non posso saperlo, ma direi che basterà verificare se sono cambiati e modificare le regole in tal senso.

--
Deejay Raf




Re: iscrizione alla lista di reaper

Franca Misseri
 

Ciao ! anch'io mi sono iscritta alla lista in oggetto, ma non ho mai ricevuto conferma alcuna! Grazie in anticipo a chi vorrà darmi qualche ragguaglio. Buona serata! Franca
-----Messaggio Originale-----
Da: "Rino Chinese" <rino.chinese@...>
A: <main@nvda-it.groups.io>
Data invio: domenica 19 maggio 2019 13:44
Oggetto: Re: [nvda-it] iscrizione alla lista di reaper

ciao:

mi sono iscritto alla lista audio. Io uso Thunderbird per leggere le mail, e non riesco a capire come devo fare la configurazione per tenere separate le due liste. In questo momento ricevo solo nvda e non leggo le mail di audio. Ho visto la spiegazione di Raf ma proprio non l'ho capita....

saluti

rino.

Il 13/05/2019 23:10, Iolanda D'Onofrio ha scritto:
sinceramente a me è tutto regolare.
Un salutone.

Il giorno 13 mag 2019, alle ore 21:03, Deejay Raf <djraff@...> ha scritto:

Il 13/05/2019 15:55, Lo Presti Giuseppe (UniCredit) ha scritto:
Mi collego a quanto dice Fausto per segnalare che anche a me,da quando avete creato la lista su Reaper, alla quale non mi sono iscritto, alcuni messaggi della lista NVDA per la quale avevo creato una regola di posta, mi arrivano nella casella posta in arrivo.
Raf:
Per ripartire i messaggi delle varie liste nelle diverse cartelle io baso le regole sull'header list-Id, che dopo la creazione della nuova lista su Reaper è cambiato, anche quello di NVDA.
Quello della lista NVDA ora è: <main.nvda-it.groups.io>
Mentre quello della lista su Reaper è: <audio.nvda-it.groups.io>

Se già usavate questo header per le vostre regole di posta, vi basterà modificare il suo valore e tutto tornerà a funzionare come prima; se adoperate altri dati per smistare i messaggi io non posso saperlo, ma direi che basterà verificare se sono cambiati e modificare le regole in tal senso.

--
Deejay Raf



scaricare video da youtube: ecco la soluzione

gmail <pappalardogabriel0@...>
 

ciao a tutti amici,

ecco che ho trovato la soluzione per scaricare video da youtube con un software molto comodo e semplice.

quì la guida a free youtube downloader.

io ho provato con jaws, ma anche con nvda dovrebbe andare.

http://ilmondodigabriel.altervista.org/wordpress/?p=91

spero vi possa essere utile.

ciao e a presto.

gabriel pappalardo.

sito web:

http://ilmondodigabriel.altervista.org


Re: iscrizione alla lista di reaper

rino.vilone <rino.vilone@...>
 

Anch'io Ricevo solo le mail di m vda



Inviato da Rino Vilone

-------- Messaggio originale --------
Da: Rino Chinese <rino.chinese@...>
Data: 19/05/19 13:44 (GMT+01:00)
A: main@nvda-it.groups.io
Oggetto: Re: [nvda-it] iscrizione alla lista di reaper

ciao:

mi sono iscritto alla lista audio. Io uso Thunderbird per leggere le
mail, e non riesco a capire come devo fare la configurazione per tenere
separate le due liste. In questo momento ricevo solo nvda e non leggo le
mail di audio. Ho visto la spiegazione di Raf ma proprio non l'ho capita....

saluti

rino.


Il 13/05/2019 23:10, Iolanda D'Onofrio ha scritto:
> sinceramente a me è tutto regolare.
> Un salutone.
>
>> Il giorno 13 mag 2019, alle ore 21:03, Deejay Raf <djraff@...> ha scritto:
>>
>> Il 13/05/2019 15:55, Lo Presti Giuseppe (UniCredit) ha scritto:
>>> Mi collego a quanto dice Fausto per segnalare che anche a me,da quando avete creato la lista su Reaper, alla quale non mi sono iscritto, alcuni  messaggi della lista NVDA per la quale avevo creato una regola di posta, mi arrivano nella casella posta in arrivo.
>> Raf:
>> Per ripartire i messaggi delle varie liste nelle diverse cartelle io baso le regole sull'header list-Id, che dopo la creazione della nuova lista su Reaper è cambiato, anche quello di NVDA.
>> Quello della lista NVDA ora è: <main.nvda-it.groups.io>
>> Mentre quello della lista su Reaper è: <audio.nvda-it.groups.io>
>>
>> Se già usavate questo header per le vostre regole di posta, vi basterà modificare il suo valore e tutto tornerà a funzionare come prima; se adoperate altri dati per smistare i messaggi io non posso saperlo, ma direi che basterà verificare se sono cambiati e modificare le regole in tal senso.
>>
>> --
>> Deejay Raf
>>
>>
>>
>
>
>




Re: iscrizione alla lista di reaper

Rino Chinese
 

ciao:

mi sono iscritto alla lista audio. Io uso Thunderbird per leggere le mail, e non riesco a capire come devo fare la configurazione per tenere separate le due liste. In questo momento ricevo solo nvda e non leggo le mail di audio. Ho visto la spiegazione di Raf ma proprio non l'ho capita....

saluti

rino.

Il 13/05/2019 23:10, Iolanda D'Onofrio ha scritto:
sinceramente a me è tutto regolare.
Un salutone.

Il giorno 13 mag 2019, alle ore 21:03, Deejay Raf <djraff@...> ha scritto:

Il 13/05/2019 15:55, Lo Presti Giuseppe (UniCredit) ha scritto:
Mi collego a quanto dice Fausto per segnalare che anche a me,da quando avete creato la lista su Reaper, alla quale non mi sono iscritto, alcuni messaggi della lista NVDA per la quale avevo creato una regola di posta, mi arrivano nella casella posta in arrivo.
Raf:
Per ripartire i messaggi delle varie liste nelle diverse cartelle io baso le regole sull'header list-Id, che dopo la creazione della nuova lista su Reaper è cambiato, anche quello di NVDA.
Quello della lista NVDA ora è: <main.nvda-it.groups.io>
Mentre quello della lista su Reaper è: <audio.nvda-it.groups.io>

Se già usavate questo header per le vostre regole di posta, vi basterà modificare il suo valore e tutto tornerà a funzionare come prima; se adoperate altri dati per smistare i messaggi io non posso saperlo, ma direi che basterà verificare se sono cambiati e modificare le regole in tal senso.

--
Deejay Raf



Re: Thunderbird che non mostrava il mittente risolto

vincenzo gramuglia <gramuglia83@...>
 

Ciao,
Avevo fatto dei tentativi non ricordo se con questo tutorial, se riesco vorrei fare dei tentativi.
In effetti il  non leggere il mitente nel’elenco dei messaggi da fastidio.

Inviato da Iphone

Il giorno 17 mag 2019, alle ore 23:22, Maurizio Barra <barra.maurizio@...> ha scritto:

Ciao Vincenzo e tutti. Premetto, davvero umilmente, che da un bel po' vi ero arrivato da me ed avevo già effettuato varie prove nello spostare oggetto prima del mittente o gli allegati prima o dopo la data etc... Detto ciò, ritengo che la guida scritta da Lord su questo argomento, sia davvero ben fatta, ottima e perfettamente funzionante. Penso sia ili link cui si riferisce Rosa. Lo trovi cliccando qui

Ciao a te ed a tutti.

Sito Web https://tecnologiamauriziobarraaccessibilita.com/ Contatti Socials: Facebook https://m.facebook.com/maurizio.barra.12?refid=7 Twitter https://twitter.com/barramaurizio Instagram https://www.instagram.com/barramaurizio68/?hl=it Linkedin https://www.linkedin.com/in/maurizio-barra-4ab35aa7/ Canale Youtube https://www.youtube.com/channel/UCYVHObKMOUx6XTEFu2imRKw Google+ https://plus.google.com/100322134305974705959 Contatto Skype mauri19686
Il 17/mag/2019 22:33, vincenzo gramuglia ha scritto:
Ciao,

non ricordavo di questo tutorial, potresti indicarci dove lo ai trovato?

Su pc ciechi si ma di quale periodo?

Mi interessa questa cosa.

Il 17/05/2019 14:26, Rosa squeo ha scritto:
Salve lista, tempo fa avevo un problema a visualizzare il mittente 
nella tabella dei messaggi della posta in arrivo, però, seguendo il 
tutorial pubblicato su pc ciechi sono riuscita a risolvere. Con jaws 
non ci sarei riuscita, ma nvda, mi è venuto in aiuto, è stato 
providenziale. Il tutorial per spostare le colonne di thunderbird con 
nvda è stato fattibile, e sono riuscita a rimettere a posto la 
situazione. Ora il mittente si vede sia in nvda che in jaws, ma si sà, 
nvda per me, ovviamente parlo per me, è il migliore per quanto 
riguarda certe accessibilità. saluti.

Rosellina






Con piccola precisazione doverosaRe: [nvda-it] Thunderbird che non mostrava il mittente risolto

Maurizio Barra
 

Ancora ciao. Solo per precisare, se non ricordo male, che anche questa guida mi sembra l'abbia scritta Chris e dunque, per non dimenticare nessuno, i complimenti anche a lui, oltre che a Lord. Ancora ciao.
Sito Web https://tecnologiamauriziobarraaccessibilita.com/ Contatti Socials: Facebook https://m.facebook.com/maurizio.barra.12?refid=7 Twitter https://twitter.com/barramaurizio Instagram https://www.instagram.com/barramaurizio68/?hl=it Linkedin https://www.linkedin.com/in/maurizio-barra-4ab35aa7/ Canale Youtube https://www.youtube.com/channel/UCYVHObKMOUx6XTEFu2imRKw Google+ https://plus.google.com/100322134305974705959 Contatto Skype mauri19686
Il 17/mag/2019 23:22, Maurizio Barra ha scritto:

Ciao Vincenzo e tutti. Premetto, davvero umilmente, che da un bel po' vi ero arrivato da me ed avevo già effettuato varie prove nello spostare oggetto prima del mittente o gli allegati prima o dopo la data etc... Detto ciò, ritengo che la guida scritta da Lord su questo argomento, sia davvero ben fatta, ottima e perfettamente funzionante. Penso sia ili link cui si riferisce Rosa. Lo trovi cliccando qui

Ciao a te ed a tutti.

Sito Web https://tecnologiamauriziobarraaccessibilita.com/ Contatti Socials: Facebook https://m.facebook.com/maurizio.barra.12?refid=7 Twitter https://twitter.com/barramaurizio Instagram https://www.instagram.com/barramaurizio68/?hl=it Linkedin https://www.linkedin.com/in/maurizio-barra-4ab35aa7/ Canale Youtube https://www.youtube.com/channel/UCYVHObKMOUx6XTEFu2imRKw Google+ https://plus.google.com/100322134305974705959 Contatto Skype mauri19686
Il 17/mag/2019 22:33, vincenzo gramuglia ha scritto:
Ciao,

non ricordavo di questo tutorial, potresti indicarci dove lo ai trovato?

Su pc ciechi si ma di quale periodo?

Mi interessa questa cosa.

Il 17/05/2019 14:26, Rosa squeo ha scritto:
Salve lista, tempo fa avevo un problema a visualizzare il mittente 
nella tabella dei messaggi della posta in arrivo, però, seguendo il 
tutorial pubblicato su pc ciechi sono riuscita a risolvere. Con jaws 
non ci sarei riuscita, ma nvda, mi è venuto in aiuto, è stato 
providenziale. Il tutorial per spostare le colonne di thunderbird con 
nvda è stato fattibile, e sono riuscita a rimettere a posto la 
situazione. Ora il mittente si vede sia in nvda che in jaws, ma si sà, 
nvda per me, ovviamente parlo per me, è il migliore per quanto 
riguarda certe accessibilità. saluti.

Rosellina






Re: Thunderbird che non mostrava il mittente risolto

Maurizio Barra
 

Ciao Vincenzo e tutti. Premetto, davvero umilmente, che da un bel po' vi ero arrivato da me ed avevo già effettuato varie prove nello spostare oggetto prima del mittente o gli allegati prima o dopo la data etc... Detto ciò, ritengo che la guida scritta da Lord su questo argomento, sia davvero ben fatta, ottima e perfettamente funzionante. Penso sia ili link cui si riferisce Rosa. Lo trovi cliccando qui

Ciao a te ed a tutti.

Sito Web https://tecnologiamauriziobarraaccessibilita.com/ Contatti Socials: Facebook https://m.facebook.com/maurizio.barra.12?refid=7 Twitter https://twitter.com/barramaurizio Instagram https://www.instagram.com/barramaurizio68/?hl=it Linkedin https://www.linkedin.com/in/maurizio-barra-4ab35aa7/ Canale Youtube https://www.youtube.com/channel/UCYVHObKMOUx6XTEFu2imRKw Google+ https://plus.google.com/100322134305974705959 Contatto Skype mauri19686
Il 17/mag/2019 22:33, vincenzo gramuglia ha scritto:

Ciao,

non ricordavo di questo tutorial, potresti indicarci dove lo ai trovato?

Su pc ciechi si ma di quale periodo?

Mi interessa questa cosa.

Il 17/05/2019 14:26, Rosa squeo ha scritto:
Salve lista, tempo fa avevo un problema a visualizzare il mittente 
nella tabella dei messaggi della posta in arrivo, però, seguendo il 
tutorial pubblicato su pc ciechi sono riuscita a risolvere. Con jaws 
non ci sarei riuscita, ma nvda, mi è venuto in aiuto, è stato 
providenziale. Il tutorial per spostare le colonne di thunderbird con 
nvda è stato fattibile, e sono riuscita a rimettere a posto la 
situazione. Ora il mittente si vede sia in nvda che in jaws, ma si sà, 
nvda per me, ovviamente parlo per me, è il migliore per quanto 
riguarda certe accessibilità. saluti.

Rosellina







Re: Thunderbird che non mostrava il mittente risolto

vincenzo gramuglia <gramuglia83@...>
 

Ciao,

non ricordavo di questo tutorial, potresti indicarci dove lo ai trovato?

Su pc ciechi si ma di quale periodo?

Mi interessa questa cosa.

Il 17/05/2019 14:26, Rosa squeo ha scritto:
Salve lista, tempo fa avevo un problema a visualizzare il mittente
nella tabella dei messaggi della posta in arrivo, però, seguendo il
tutorial pubblicato su pc ciechi sono riuscita a risolvere. Con jaws
non ci sarei riuscita, ma nvda, mi è venuto in aiuto, è stato
providenziale. Il tutorial per spostare le colonne di thunderbird con
nvda è stato fattibile, e sono riuscita a rimettere a posto la
situazione. Ora il mittente si vede sia in nvda che in jaws, ma si sà,
nvda per me, ovviamente parlo per me, è il migliore per quanto
riguarda certe accessibilità. saluti.

Rosellina




Firefox vs Chrome.

Gabriele Battaglia
 

Ciao.
Nella pagina delle conversazioni di m.facebook.com, ho notato che all'arrivo di un nuovo messaggio, Chrome si aggiorna automaticamente mentre Firefox va refreshato manualmente con control+r per vedere i nuovi contenuti.
Non è possibile dire ad FF di fare il refresh automatico come fa Chrome?
Grazie.
Gabry.
--
Gabriele Battaglia, IZ4APU (Libero)
Sent from TB on Windows 10, Genus Bononiae's computer.


Re: Thunderbird che non mostrava il mittente risolto

Andrea Lamacchia
 

Grande, Rosa! Visto? Dove non arriva lo squalo, ci arriva il
cangurotto! Hahahahahahahahaha
Andrea

Il 17/05/19, Rosa squeo<rsqueo.1980@...> ha scritto:
Salve lista, tempo fa avevo un problema a visualizzare il mittente nella
tabella dei messaggi della posta in arrivo, però, seguendo il tutorial
pubblicato su pc ciechi sono riuscita a risolvere. Con jaws non ci sarei
riuscita, ma nvda, mi è venuto in aiuto, è stato providenziale. Il
tutorial per spostare le colonne di thunderbird con nvda è stato
fattibile, e sono riuscita a rimettere a posto la situazione. Ora il
mittente si vede sia in nvda che in jaws, ma si sà, nvda per me,
ovviamente parlo per me, è il migliore per quanto riguarda certe
accessibilità. saluti.

Rosellina