Date   

Virtual Review.

Gabriele Battaglia
 

Ciao.
Scusate se torno sull'argomento.
Ho ancora il problema con l'addon in oggetto.
Cosa posso fare? A me serve molto questo componente.
Non so, vale la pena scrivere agli sviluppatori, come li trovo?
Gabry.
--
Gabriele Battaglia, IZ4APU (Libero)
Sent from TB on Windows 10, Genus Bononiae's computer.


Re: Software per scaricare playlist da youtube

Mario Loreti
 

Grazie a tutti.

Il 31/10/2019 11:18, cheneso ha scritto:
4k video downloader

Devi fare un piccolo pagamento per le funzioni complete ma e' anche decentemente accessibile se serve.



Il 31/10/2019 11:13, Mario Loreti ha scritto:
Grazie.

è per la mia ragazza però, che va piu' di interfaccia grafica. In quel caso conosci qualcosa?

Grazie ancora.

Il 31/10/2019 11:06, ChrisLM ha scritto:
ciao,
se adori i programmi da linea di comando ci sarebbe youtube-dl, per Linux, Windows e se non sbaglio pure per Mac.


Per Windows è sufficente scaricarti lo zip dove trovi il programma. Scompatti la cartella in un percorso tranquillo, da lì poi fai lavorare il tuo prompt.

Ha comandi molto semplici, ma anche funzionalità avanzate.
Io lo uso, per esempio, per scaricare il miglior file audio disponibile. In questo modo è facile trovare brani con media qualità, solitamente sono AAC qualche volta opus, e tutto senza conversioni o altre operazioni che possono corrompere la fonte caricata in origine.



Chris.

In reply to Mario Loreti, 31/10/2019 10:18:
Ciao, esiste un Software per scaricare playlist da youtube, anche a
pagamento?

Grazie.







Re: Software per scaricare playlist da youtube

Andrea Roveretto
 

4k video downloader

Devi fare un piccolo pagamento per le funzioni complete ma e' anche decentemente accessibile se serve.

Il 31/10/2019 11:13, Mario Loreti ha scritto:
Grazie.

è per la mia ragazza però, che va piu' di interfaccia grafica. In quel caso conosci qualcosa?

Grazie ancora.

Il 31/10/2019 11:06, ChrisLM ha scritto:
ciao,
se adori i programmi da linea di comando ci sarebbe youtube-dl, per Linux, Windows e se non sbaglio pure per Mac.


Per Windows è sufficente scaricarti lo zip dove trovi il programma. Scompatti la cartella in un percorso tranquillo, da lì poi fai lavorare il tuo prompt.

Ha comandi molto semplici, ma anche funzionalità avanzate.
Io lo uso, per esempio, per scaricare il miglior file audio disponibile. In questo modo è facile trovare brani con media qualità, solitamente sono AAC qualche volta opus, e tutto senza conversioni o altre operazioni che possono corrompere la fonte caricata in origine.



Chris.

In reply to Mario Loreti, 31/10/2019 10:18:
Ciao, esiste un Software per scaricare playlist da youtube, anche a
pagamento?

Grazie.






Re: Software per scaricare playlist da youtube

Mario Loreti
 

Grazie.

è per la mia ragazza però, che va piu' di interfaccia grafica. In quel caso conosci qualcosa?

Grazie ancora.

Il 31/10/2019 11:06, ChrisLM ha scritto:
ciao,
se adori i programmi da linea di comando ci sarebbe youtube-dl, per Linux, Windows e se non sbaglio pure per Mac.


Per Windows è sufficente scaricarti lo zip dove trovi il programma. Scompatti la cartella in un percorso tranquillo, da lì poi fai lavorare il tuo prompt.

Ha comandi molto semplici, ma anche funzionalità avanzate.
Io lo uso, per esempio, per scaricare il miglior file audio disponibile. In questo modo è facile trovare brani con media qualità, solitamente sono AAC qualche volta opus, e tutto senza conversioni o altre operazioni che possono corrompere la fonte caricata in origine.



Chris.

In reply to Mario Loreti, 31/10/2019 10:18:
Ciao, esiste un Software per scaricare playlist da youtube, anche a
pagamento?

Grazie.





Re: una curiosità su nvda.

ChrisLM
 

ciao,
Prova a disattivare tutti i componenti aggiuntivi e controlla se il problema si ripresenta.
In teoria non dovrebbe farlo.
Molto probabilmente c'è qualche componente che non ha ben capito che deve terminare i suoi giochetti.

Chris.

In reply to Lord, 31/10/2019 11:05:

Come mai ogni tanto quando riavvio nvda, ho più icone appunto di nvda,
sul tray di windows? Non che sia un grandissimo problema, ma tutte le
volte dover far sparire le icone a mano un pò scoccia, ci sono volte in
cui non lo faccio e mi ritrovo con tre o quattro icone sul tray, di cui
una sola è un'icona effettiva. È appunto una curiosità, ma vorrei capire
da cosa sia originata. Se non ricordo male è da windows 8.1 che nvda si
porta dietro questo bug? Problema? Chiamatelo come volete. Fa così anche
con windows 7? Chi ce l'ha può illuminarci in merito? Uno potrebbe dire,
ma togli l'icona dal tray... Sembrerebbe perfetto, solamente che quando
nvda deve essere riavviato e i tasti di nvda non funzionano, o si
ricorre alle icone o si deve passare dal desktop, per ciò sempre dalla
gui si deve passare.


Re: Software per scaricare playlist da youtube

ChrisLM
 

ciao,
se adori i programmi da linea di comando ci sarebbe youtube-dl, per Linux, Windows e se non sbaglio pure per Mac.


Per Windows è sufficente scaricarti lo zip dove trovi il programma. Scompatti la cartella in un percorso tranquillo, da lì poi fai lavorare il tuo prompt.

Ha comandi molto semplici, ma anche funzionalità avanzate.
Io lo uso, per esempio, per scaricare il miglior file audio disponibile. In questo modo è facile trovare brani con media qualità, solitamente sono AAC qualche volta opus, e tutto senza conversioni o altre operazioni che possono corrompere la fonte caricata in origine.



Chris.

In reply to Mario Loreti, 31/10/2019 10:18:

Ciao, esiste un Software per scaricare playlist da youtube, anche a
pagamento?

Grazie.




una curiosità su nvda.

Lord
 

Come mai ogni tanto quando riavvio nvda, ho più icone appunto di nvda, sul tray di windows? Non che sia un grandissimo problema, ma tutte le volte dover far sparire le icone a mano un pò scoccia, ci sono volte in cui non lo faccio e mi ritrovo con tre o quattro icone sul tray, di cui una sola è un'icona effettiva. È appunto una curiosità, ma vorrei capire da cosa sia originata. Se non ricordo male è da windows 8.1 che nvda si porta dietro questo bug? Problema? Chiamatelo come volete. Fa così anche con windows 7? Chi ce l'ha può illuminarci in merito? Uno potrebbe dire, ma togli l'icona dal tray... Sembrerebbe perfetto, solamente che quando nvda deve essere riavviato e i tasti di nvda non funzionano, o si ricorre alle icone o si deve passare dal desktop, per ciò sempre dalla gui si deve passare.
--
"Trouble sires three children". "blade, be true this day"


Re: ColumnsReview per Python 3

ChrisLM
 

Great!
Nelle ultime versioni di NVDA in sviluppo è stata migliorata la navigazione delle tabelle, ma personalmente preferisco la funzionalità di columnsReview, non credo sia questione di abitudine, il componente di Alberto ha funzionalità più avanzate.



Chris.

In reply to Alberto Buffolino, 31/10/2019 09:31:

nella build 20191031 appena rilasciata il problema è risolto.


Re: Google docs e NVDA

Alberto Buffolino
 

roberto.abutzu@..., il 31/10/2019 09.33, ha scritto:
Un ulteriore problema è che non si riesce ad identificare i caratteri. Le accentate, le maiuscole ecc…
Alberto:
Ciao Roberto,
curiosità, che sintesi vocale utilizzi? Quando copi in Word ti vengono annunciati gli accenti, contrariamente a Google Doc?
Usi Chrome o Firefox? Perché mi sembra che, contrariamente a quanto ci si aspetterebbe, Google, per Doc, consiglia di usare Firefox.
Alberto


Software per scaricare playlist da youtube

Mario Loreti
 

Ciao, esiste un Software per scaricare playlist da youtube, anche a pagamento?

Grazie.


Re: Sviluppo add-on per PDF

Stefano Bringhenti
 

Buongiorno a tutti.

Ringrazio innanzitutto per l'attenzione. La mia idea riguardo l'add-on è quella di catturare il testo dal PDF prima che sia sintetizzato da NVDA, modificarlo ed infine sintetizzare il nuovo testo, tutto questo contestualmente alla navigazione (tramite frecce da tastiera). Per esempio, immaginate sia scritto su file "Frase di prova". Il risultato che mi aspetto è che NVDA sintetizzi una sua modifica, come "Frasi di prova modificata". Il problema è che non riesco a catturare il testo quando esso proviene da un file PDF, in quanto il System Caret non si comporta come in un editor di testo. Spero di essere stato più chiaro.
Stefano


Re: Portatile Vivobook Pro 15 Asus: problema Audio.

luigi latini
 

Disattivato il risparmio energia anche in avanzate, sulla scheda appropriata, sembra adesso tutto ok.
Questa mattina nessun problema dopo la sospensione notturna.
Ciao.
Luigi

----- Original Message -----
From: "luigi latini via Groups.Io" <lulati=gmail.com@groups.io>
To: <nvda-it@groups.io>
Sent: Wednesday, October 30, 2019 10:01 AM
Subject: Re: [nvda-it] Portatile Vivobook Pro 15 Asus: problema Audio.


ok, visto infatti. Però purtroppo questa mattina, al riavvio dopo sospenmsione il problema si è ripresentato.
Guarderò più in dettaglio la seconda soluzione da te proposta perchè come al solito l'unico modo per uscire dall'inghippo è stato quello di riavviare.
Grazie.
Luigi
----- Original Message -----
From: "Alberto Buffolino" <a.buffolino@...>
To: <nvda-it@groups.io>
Sent: Tuesday, October 29, 2019 1:07 PM
Subject: Re: [nvda-it] Portatile Vivobook Pro 15 Asus: problema Audio.


luigi latini, il 29/10/2019 09.56, ha scritto:
Ok, grazie ancora. Fatto sulle prime due trovate ove effettivamente il risparmio energetico era attivo.
Alberto:
Ciao Luigi,
occhio che una delle due è sicuramente quella wi-fi, se lì non hai problemi forse non ti conviene la disattivazione del risparmio energetico, quando vai a batteria :)
Alberto




Google docs e NVDA

roberto.abutzu@...
 

Ciao a tutti.

Sto utilizzando Google Doc per lavoro e diciamo che lo gestisco discretamente con NVDA.

Mi rimangono dei problemi da risolvere.

Premetto che ho attivato l’accessibilità per gli screen reader e utilizzo combinazioni di tasti per lavorarci.

Se a qualcuno servono li giro in lista.

Le difficoltà si riscontrano nella navigazione del testo.

Il cursore, utilizzando le frecce orizzontali si perde la direzione corretta.

Mi spiego meglio:

Se navigo per carattere, andando a destra, il cursore rimane posizionato dopo la lettera che mi vocalizza. Se mi vocalizza la lettera c, il cursore è subito dopo la lettera vocalizzata.

Nella norma, e in tutte le condizioni in cui si naviga per carattere, il cursore è a sinistra della lettera vocalizzata.

Mi sono abituato a tornare indietro per cancellare o leggere correttamente. Andando verso sinistra la vocalizzazione è corretta.

Un ulteriore problema è che non si riesce ad identificare i caratteri. Le accentate, le maiuscole ecc…

Attualmente copio e incollo i testi in formato Word per poi correggerli.

Chiedo se qualcuno conosce qualche soluzione per risolvere questi problemi in modo più rapido.

Un abbraccio

Roberto


Re: ColumnsReview per Python 3

Alberto Buffolino
 

Manolo, il 27/09/2019 20.14, ha scritto:
Uso la versione 3.0-20190920-dev.
Stavo usando UTorrent e mi sono accorto che dalla undicesima colonna  in poi succedono cose strane.
Alberto:
Ciao Manolo,
perdona l'immenso ritardo. Avevo letto subito la mail, e immaginato correttamente dove si annidasse l'inghippo; pensavo di risolvere subito ma solo oggi ho avuto modo di testare una alpha con Python 3.
Ad ogni modo, nella build 20191031 appena rilasciata il problema è risolto.
Alberto


Re: TB non salva la posta inviata

Simone Dal Maso
 

Mmm, sei sicuro che non la stia salvando in una cartella diversa?
Ad esempio in una cartella chiamata sent?
Se vai nella visualizzazione di tutti i messaggi, non la vedi proprio?

Ciao,
per caso sapete dirmi perchè TB non salva la posta inviata nella cartella dell'account?
L'account è un GSuite aziendale e le opzioni relative al salvataggio della posta sono configurate correttamente.
Grazie.


TB non salva la posta inviata

Mario Loreti
 

Ciao,

per caso sapete dirmi perchè TB non salva la posta inviata nella cartella dell'account?

L'account è un GSuite aziendale e le opzioni relative al salvataggio della posta sono configurate correttamente.

Grazie.


Re: Problema con Virtual rewiev.

Lord
 

La cosa che mi piacerebbe chiarire è questa:
AppModule does not have a binding handle
pare che non trovi un modulo. Mi sono permesso di dirti di mandare il log in lista per un solo motivo, c'è gente che ne sa molto più di noi e può darci notizie. Di sicuro nel mio log che ho controllato adesso questa stringa non compare.
AppModule does not have a binding handle
Altri in lista hanno suggerimenti? Sarà anche magari che non uso il braille e quindi il mio nvda deve caricare meno cose? Personalmente per quel che vale, io proverei se funziona l'addon senza il braille, sia se funziona l'addon con tutti gli altri componenti di nvda disattivati. Ovviamente, non tutti e due i suggerimenti assieme, prima l'uno e poi segnarsi il risultato e dopo l'altro. Sono però solo suggerimenti empirici, che non garantiscono il risultato. Però giusto per provare...


Re: Ottimizzazione UX/UI.

Antonino Cotroneo
 

Ciao a tutti, grazie mille intanto per le risposte che sono arrivate fin ora! Vi risponderò in merito con calma stasera o domani, leggendo nel frattempo anche gli altri messaggi, se ne arriveranno. Il confronto è già interessante, però.

Antonino



Questo messaggio può contenere informazioni di carattere estremamente riservato e confidenziale. Qualora non foste i destinatari, vi preghiamo di notificarcelo e di provvedere ad eliminare il messaggio, con gli eventuali allegati, senza trattenerne copia. L'utilizzo non autorizzato del contenuto di questo messaggio espone il responsabile alle conseguenze civili e penali. This message may contain information which is confidential or privileged. If you are not the intended recipient, please immediately notify us and destroy this message and any attachments without retaining a copy. The unauthorized use of the content of this message may expose the responsible party to civil and/or criminal penalties.




Il giorno mer 30 ott 2019 alle ore 10:59 Alberto Zanella <lapostadialberto+groups@...> ha scritto:
Caro Antonino,

Piacere. Un programmatore.

Prima di dire, ok, sviluppiamo, vediamo di analizzare un attimino punto per punto le tue necessità:


In un documento di testo, quando arriviamo all'ultima riga vuota, premendo Freccia Giù, lo screen reader continua a pronunciare "vuoto", Quindi non si capisce se ci sono una miriade di linee vuote, o se si è arrivati alla fine. Mentre sarebbe molto più utile e logico segnalare la fine del documento con un apposito suono.

Come detto, in molti editor di testo incluso WordPad, quando arrivi alla fine del documento, premendo freccia giu senti appunto un suono. Non è una funzione dello screen reader ma del programma usato.

Oppure, stiamo navigando un testo per parole (con Ctrl + Frecce laterali). Se, arrivati su una parola vogliamo farne lo spelling andando di Freccia Destra, lo screen reader partirà dalla seconda lettera, invece che dalla prima e, se vogliamo quindi sentire lo spelling corretto, dobbiamo usare il trucchetto di ornare indietro di una lettera con Freccia Sinistra, per poi ripartire in avanti con Freccia Destra.

Questo ha a che fare con il modo in cui Windows gestisce il cursore nel testo. Fare in modo che premendo freccia destra il cursore, di fatto, torni indietro di una lettera modifica il comportamento standard. Molto meglio è spiegare al nostro corsista come funziona la posizione del cursore del testo, anche inventandosi degli approcci più semplici e nuovi (ad esempio usando le dita della mano e i lati (o le conche) fra le dita: se ti dico che ho la parola ciao e il cursore è sopra la i, mi fai vedere sulle dita dove si trova il cursore?)
Per fare lo spelling, come diceva Simone, esistono appositi tasti che te lo fanno dell'intera parola. E' utile che il nostro corsista li conosca.

Altra cosa, in Word o Blocco Note, se premo la combinazione di tasti per salvare un documento già nominato (cioè salvato in precedenza), NVDA non emette nessun segnale di avvenuto salvataggio e l'utente alle prime armi (con i bambini è un casino) non capisce se la sua istruzione sia andata a buon fine o meno.

In Word, sia per questo che per il primo problema (quello della fine del testo) esiste un'apposita opzione "Associa suoni agli eventi", con la combinazione di suoni "Classica". Fra l'altro, questa opzione risulta molto apprezzata dai bambini perché notifica con dei simpatici suoni quando un documento si è aperto, se stiamo salvando e c'è qualcosa di nuovo, se Word ci corregge un errore di ortografia, quando mandiamo in stampa ecc.

In generale, uno screen reader deve sì migliorare l'accesso alle applicazioni, ma non dovrebbe mai intervenire in modo da modificare il comportamento standard del sistema. Facendo questo, chi utilizza il nostro adattamento, si troverà spiazzato come dice Mario, nel momento in cui l'adattamento (lo screen reader) cambia.

Regola d'oro di chi programma uno screen reader è quindi "mai cambiare un comportamento standard del sistema" ma sempre "adeguare anomalie e ricondurle a comportamenti standard".

Fai sapere come va con questi accorgimenti,

Un saluto.

Alberto


Of topic!Scuse anticipate ai moderatori! la lista dei fisioterapisti migra su googlegroups.

Franca Misseri
 



Carissimi colleghi, anche noi per effetto della chiusura dei gruppi da parte di Yahoo
migreremo su googlegroups. Pertanto, per iscriversi alla lista bisogna
digitare: Fisionetitalia-italia+subscribe@..., inviare un'email
vuota senza oggetto, attendere la notifica di apertura dell'iscrizione,
rispondere con controll più r, attendere l'approvazione del moderatore.Spero
di essere stata chiara, nel caso resto a disposizione per qualsiasi
chiarimento. E-mail: francamisseri@...; cell. 334 644 58 06. Cari
saluti. FPer


LinkedIn

Mario Loreti
 

Ciao, chi di voi ha esperienza nell'uso di LinkedIn?

Come vi trovate?

Chi sa darmi qualche suggerimento pratico per velocizzare la ricerca di persone?

Grazie in anticipo.