Date   
Re: nvda e word

ChrisLM
 

Ciao,

ma non viene più indicata il numero della pagina nella barra di stato in word?



Chris.

Simone Dal Maso ha scritto il 08/01/2020 alle 08:41:

 non esiste un comando rapido per questo. Però se vai sulle impostazioni di formattazione documento di NVDA e attivi la lettura dei numeri di pagina, quando premi pagina su o giù oppure ogni volta che cambia pagina ti dice a che pagina sei.

Re: nvda e word

Lorenzo Ugga
 

Quel comando penso di averlo già attivato, grazie mille.

Il 08/01/2020 08:41, Simone Dal Maso ha scritto:
Ciao,
no, non esiste un comando rapido per questo. Però se vai sulle impostazioni di formattazione documento di NVDA e attivi la lettura dei numeri di pagina, quando premi pagina su o giù oppure ogni volta che cambia pagina ti dice a che pagina sei.


Il 07/01/2020 23:58, Lorenzo Ugga ha scritto:
Ciao cari, una domanda: in un documento word (2016), esiste un modo per far vocalizzare a nvda la pagina in cui ci si trova?

Grazie!

--
Lorenzo Ugga
uggalorenzo@...
Cell.: 3271853440

Re: nvda e word

Simone Dal Maso
 

Ciao,
no, non esiste un comando rapido per questo. Però se vai sulle impostazioni di formattazione documento di NVDA e attivi la lettura dei numeri di pagina, quando premi pagina su o giù oppure ogni volta che cambia pagina ti dice a che pagina sei.

Il 07/01/2020 23:58, Lorenzo Ugga ha scritto:
Ciao cari, una domanda: in un documento word (2016), esiste un modo per far vocalizzare a nvda la pagina in cui ci si trova?
Grazie!

Re: configurazione Windows 10 e nvda

Deborah <deborah@...>
 

Buongiorno a tutti,
La configurazione è semplice e basica per tutti in Windows, su questo non ti devi preoccupare. Ed altra cosa importante una volta che avvii Windows se premi control Windows invio hai la possibilità di utilizzare Windows Narrator che ti aiuterà a configurare il tutto senza che nessuno ti dia supporto.
Fammi sapere come va



Deborah Aquilino
Mailing-list
https://groups.io/g/disabilityaccessibility
WebSite
https://disabilityaccessibility.blogspot.com/

Il giorno 4 gen 2020, alle ore 9:12 PM, Jary Ferrari <jary.ferrari@...> ha scritto:
ciao a tutti, a fine mese ho intenzione di passare da Windows sette a Windows 10 volevo sapere: qual è la configurazione ideale Per usarla in modo fruibile con nvda come già faccio con Windows sette? Che accorgimenti posso adottare Per una configurazione ideale?

ringrazio in anticipo di una vostra risposta.

Jary

Inviato da iPhone

nvda e word

Lorenzo Ugga
 

Ciao cari, una domanda: in un documento word (2016), esiste un modo per far vocalizzare a nvda la pagina in cui ci si trova?

Grazie!

--

Lorenzo Ugga
uggalorenzo@...
Cell.: 3271853440

Re: configurazione Windows 10 e nvda

Jary Ferrari
 

ciao a tutti, per adesso le risposte complete me l’ha solamente date l’utente Fabio indicandomi i programmi come rendere accessibile Windows 10 a Windows sette. se c’è la possibilità come mi è sembrato di capire usare Windows 10 senza programmi alternativi perché invece di dire è inutile e assurdo ho tante risposte con toni alterati non si danno delle informazioni complete per aiutarsi l’uno con l’altro? È gratuito e non costa niente e a fine avendo fatto anche un’opera buona siano anche delle gratificazioni. questo dovrebbe essere lo spirito di una lista e di una comunità. grazie per l’attenzione.

Inviato da iPhone

Il giorno 7 gen 2020, alle ore 14:56, Mario Loreti <mario.loreti@...> ha scritto:

Scusate forse un po' il tono, ma che senso ha rendere 10 uguale a 7?

Il menù start, disabilitate le cazzate tipo l'auto ricerca sul web non è poi così male, per esempio.

A proposito di consigli, io ho usato Winaero che ti applica diversi miglioramenti alla privacy.

Il 05/01/2020 00:04, Jary Ferrari ha scritto:
ciao Fabio e tutti, grazie mille sei stato utilissimo e prendo spunto dei due programmi citati nella tua mail l. così almeno quando arrivo a casa dalle vacanze proverò ad aggiornare il mio Windows sette a Windows 10 con i tuoi suggerimenti.

grazie ancora

Jary

Inviato da iPhone

Il giorno 4 gen 2020, alle ore 22:07, biomasp5 <biomasp5@...> ha scritto:
Salve Jary e tutti,
premetto, io devo ancora fare tale passo (anch'io lo farò in questo mese).
Tuttavia, ho preso spunto da tanti interventi nelle liste e, tra le tante
indicazioni, tra le molte altre per la gestione di windows 10, due che
desidero suggerirti, ovvero:

- Add-Take-Ownership
(che serve a trasformare i ribbons in menù simili a windows 7);
- ClassicShellSetup3.6.5
(utile a rendere windows 10 simile a windows 7).

Spero di esserti stato utile.
Cordiali saluti a tutti
:::> Pugliese Fabio
Il 04/01/2020 21:12, Jary Ferrari ha scritto:
ciao a tutti, a fine mese ho intenzione di passare da Windows sette a Windows 10 volevo sapere: qual è la configurazione ideale Per usarla in modo fruibile con nvda come già faccio con Windows sette? Che accorgimenti posso adottare Per una configurazione ideale?

ringrazio in anticipo di una vostra risposta.

Jary

Inviato da iPhone

--
Mario



Re: configurazione Windows 10 e nvda

Mario Loreti
 

Scusate forse un po' il tono, ma che senso ha rendere 10 uguale a 7?

Il menù start, disabilitate le cazzate tipo l'auto ricerca sul web non è poi così male, per esempio.

A proposito di consigli, io ho usato Winaero che ti applica diversi miglioramenti alla privacy.

Il 05/01/2020 00:04, Jary Ferrari ha scritto:
ciao Fabio e tutti, grazie mille sei stato utilissimo e prendo spunto dei due programmi citati nella tua mail l. così almeno quando arrivo a casa dalle vacanze proverò ad aggiornare il mio Windows sette a Windows 10 con i tuoi suggerimenti.

grazie ancora

Jary

Inviato da iPhone

Il giorno 4 gen 2020, alle ore 22:07, biomasp5 <biomasp5@...> ha scritto:

Salve Jary e tutti,
premetto, io devo ancora fare tale passo (anch'io lo farò in questo mese).
Tuttavia, ho preso spunto da tanti interventi nelle liste e, tra le tante
indicazioni, tra le molte altre per la gestione di windows 10, due che
desidero suggerirti, ovvero:

- Add-Take-Ownership
(che serve a trasformare i ribbons in menù simili a windows 7);
- ClassicShellSetup3.6.5
(utile a rendere windows 10 simile a windows 7).

Spero di esserti stato utile.
Cordiali saluti a tutti
:::> Pugliese Fabio
Il 04/01/2020 21:12, Jary Ferrari ha scritto:
ciao a tutti, a fine mese ho intenzione di passare da Windows sette a Windows 10 volevo sapere: qual è la configurazione ideale Per usarla in modo fruibile con nvda come già faccio con Windows sette? Che accorgimenti posso adottare Per una configurazione ideale?

ringrazio in anticipo di una vostra risposta.

Jary

Inviato da iPhone

--
Mario

Re: Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

ileana.bertolassi@...
 

Ehm, ragazzi, in effetti sì, mi sto un tantinello confondendo... Però approfitto della presente per ringraziarvi tutti e prometto, davvero, di riflettere se continuare a tenere jaws che, ripeto, ho pagato profumatamente, oppure passare davvero ad NVDA, mi intriga, questa cosa, e davvero non poco... Ile.

-----Messaggio originale-----
Da: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> Per conto di ChrisLM
Inviato: martedì 7 gennaio 2020 12:13
A: nvda-it@groups.io
Oggetto: Re: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

ciao.

Secondo me state un tantino confondendo la nostra Ile, alla quale do il mio benvenuto.

Intanto se esiste il manuale che cita andrea va modificato, è più di 5 anni che i comandi per i laptop hanno cambiato struttura.


Per Ile, la navigazione ad oggetti è veramente semplicissima, l'unica
difficoltà è spiegarla.

Per capire un po come funziona e prendere confidenza, usa i soli comandi
che ti ha indicato Simone e esplora un po' cosa ti propone lo schermo,
partendo anche dal desktop.

Tieni bene in mente anche che il navigatore muove un cursore virtuale,
quindi quando esplori i vari elementi la sintesi o il braille ti legge
la tua posizione, ma per interagire usi comandi appositi, tipo
insert+Invio per attivare l'oggetto.


Il navigatore è lo strumento più potente di NVDA, è sicuramente cosa
buona e giusta saperlo usare, ma ti dico che io il 90% delle operazioni
sui programmi che uso lo faccio con il cursore di sistema, tab,
shift+tab, freccie invio ecc ecc.

Bene, ora che ho dato pure io la mia dove di confusione dico,
tranquilli, quando si scopre se serve veramente usare il navigatore si
impara ad usarlo.




Chris.

Andrea Lamacchia ha scritto il 07/01/2020 alle 11:32:
Nel tutorial puoi trovare i tasti di combinazione per l'impostazione
laptop da premere insieme ai tasti che vedremo fra poco.
Quello che per ora è importante, sono i tasti che premeremo con la
mano destra: la j e la l ci porta all'oggetto precedente/successivo
nello stesso livello (se ci troviamo in una finestra con dei
sottomenu, uno di fianco all'altro, la j ci porta a quello di
sinistra, la l ci porta al destro).
La i, invece, ci porta all'oggetto principale che contiene i sottomenu
visti prima.
Se, invece, vogliamo scoprire cosa troviamo all'interno di quei
sottomenu, possiamo scendere dall'oggetto padre con la virgola, quindi
con la j ci sposteremo al sottomenu di sinistra, infine avremo a
leggere il contenuto di quel sottomenu sempre con la virgola, la
stessa che abbiamo usato prima.





__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate minacce.



Versione motore di rilevamento: 20631 (20200107)

https://www.eset.com






__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate minacce.


e-mail a: nvda-it@groups.io con oggetto R: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda. - è OK


Versione motore di rilevamento: 20631 (20200107)

https://www.eset.com <https://www.nod32.it>

Re: Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

Andrea Lamacchia
 

Ciao Ile e tutti,
Aggiungo una cosa a quello che Gabri ti ha detto: Considera che quando
acquisti una versione di JAWS, hai un limite di aggiornamenti che puoi
effettuare. Infatti potresti dover scaricare solo le minor release,
cioè quelle che finiscono con un .1, .2 etc. Da qualche mese, le major
release di Jaws hanno come numerazione quella dell'anno in corso,
quindi se ne hai acquistata una del 2019, ho i miei dubbi che potrai
aggiornarla alla 2020. Con NVDA, hai il vantaggio che puoi aggiornarlo
quante volte vuoi: ovviamente il limite sta nella versione di Windows
compatibile con NVDA.
Considera anche che, se dovessi disinstallare JAWS per un qualsiasi
motivo, o installare una nuova versione, dovrai fare i conti con i
driver della scheda video, driver con cui, personalmente, ho rischiato
di combinare abbastanza casini ;)
E ti tranquillizzo anch'io, perché di salti in avanti, il cangurotto
ne ha fatti davvero parecchi che farebbe un baffo alle pinnate dello
squalo.
Tra l'altro, finalmente possiamo, anche con NVDA, usare come base
delle sintesi vocali molto più espressive e facilmente comprensibili
rispetto alle versioni precedenti. Puoi usare, a tua scelta, la voce
di Elsa o Cosimo. Una di queste due voci è utilizzata di default da
NVDA.
Prenditi il tempo di leggere queste e-mail e, mentre lo fai, sentiti
libera di scegliere l'opzione migliore per te, sapendo che su Internet
si trovano opportunità, anche gratuite. Ed NVDA è una di queste,
almeno è l'unica che io conosca. ;)
Andrea

Il 07/01/20, ChrisLM<@Christianlm> ha scritto:
ciao.

Secondo me state un tantino confondendo la nostra Ile, alla quale do il
mio benvenuto.

Intanto se esiste il manuale che cita andrea va modificato, è più di 5
anni che i comandi per i laptop hanno cambiato struttura.


Per Ile, la navigazione ad oggetti è veramente semplicissima, l'unica
difficoltà è spiegarla.

Per capire un po come funziona e prendere confidenza, usa i soli comandi
che ti ha indicato Simone e esplora un po' cosa ti propone lo schermo,
partendo anche dal desktop.

Tieni bene in mente anche che il navigatore muove un cursore virtuale,
quindi quando esplori i vari elementi la sintesi o il braille ti legge
la tua posizione, ma per interagire usi comandi appositi, tipo
insert+Invio per attivare l'oggetto.


Il navigatore è lo strumento più potente di NVDA,  è sicuramente cosa
buona e giusta saperlo usare, ma ti dico che io il 90% delle operazioni
sui programmi che uso lo faccio con il cursore di sistema, tab,
shift+tab, freccie invio ecc ecc.

Bene, ora che ho dato pure io la mia dove di confusione dico,
tranquilli, quando si scopre se serve veramente usare il navigatore si
impara ad usarlo.




Chris.

Andrea Lamacchia ha scritto il 07/01/2020 alle 11:32:
Nel tutorial puoi trovare i tasti di combinazione per l'impostazione
laptop da premere insieme ai tasti che vedremo fra poco.
Quello che per ora è importante, sono i tasti che premeremo con la
mano destra: la j e la l ci porta all'oggetto precedente/successivo
nello stesso livello (se ci troviamo in una finestra con dei
sottomenu, uno di fianco all'altro, la j ci porta a quello di
sinistra, la l ci porta al destro).
La i, invece, ci porta all'oggetto principale che contiene i sottomenu
visti prima.
Se, invece, vogliamo scoprire cosa troviamo all'interno di quei
sottomenu, possiamo scendere dall'oggetto padre con la virgola, quindi
con la j ci sposteremo al sottomenu di sinistra, infine avremo a
leggere il contenuto di quel sottomenu sempre con la virgola, la
stessa che abbiamo usato prima.



dimenticavo! Re: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

Lorenzo Ugga
 

Dimenticavo! oltre alla lettura approfondita del manuale (con contestuale messa in pratica delle indicazioni a mò di prova), a me hanno aiutato altre due cose, per cui te le consiglio caldamente.

1)installa il plugin di eloquence: sentir parlare la stessa sintesi vocale aiuta non poco ad orientarsi e a prendere confidenza con il nuovo approccio.

2)definisci come tasto dedicato a nvda solo il blocca maiuscole, invece l'insert lascialo per jaws: questo ti darà modo, eventualmente, di utilizzare entrambi (ad esempio per raggiungere l'uno per mezzo dell'altro).

Il 07/01/2020 12:40, Lorenzo Ugga via Groups.Io ha scritto:
Ciao Ileana, volevo portarti la mia esperienza, seppur scarna e ancora parziale.

A fine dicembre ho fatto la migrazione da win7 a win10 mantenendo le ap e i dati, e come prevedibile qualcosa si è incastrato. In questo qualcosa rientrava purtroppo anche jaws, che non funzionava più correttamente.

Più per curiosità che per reale interesse hodeciso di provare nvda (però stavolta seriamente, a differenza di altre), e dopo qualche giorno di utilizzo, con contesstuale lettura dei comandi rapidi e del manuale, ho deciso di abbandonare definitivamente jaws.

Oltre ai motivi che tutti conosciamo (gratuità, aggiornamento continuo, comunità di sviluppatori collaborativa, informazioni assai più reperibili rispetto all'elitarismo gnostico che vige in ambiente jaws), mi sono reso conto di una cosa fondamentale: è molto molto più semplice di quanto sembra. E lo è sia il passaggio, sia l'utilizzo!

Per cui quello che mi sento di consigliarti è di proseguire su questa strada, vedrai che con qualche giorno (al massimo qualche settimana!) di paienza il tutto ti risulterà familiare.

Ciao!

Il 07/01/2020 12:03, Gabriele Battaglia via Groups.Io ha scritto:
Però una domanda voglio fartela io.
Se con Jaws..."tutti questi concetti non te li ritrovi". Se perciò non hai nulla da imparare, e per di più hai pagato Jaws. Perchè vuoi cambiare?
Il risparmio di qualche migliaio di euro, secondo me, val bene uno sforzo di studio, nel caso la motivazione che ti spinge alla scelta sia di natura economica.

Gabry.


--
Lorenzo Ugga
uggalorenzo@...
Cell.: 3271853440

Re: Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

Lorenzo Ugga
 

Ciao Ileana, volevo portarti la mia esperienza, seppur scarna e ancora parziale.

A fine dicembre ho fatto la migrazione da win7 a win10 mantenendo le ap e i dati, e come prevedibile qualcosa si è incastrato. In questo qualcosa rientrava purtroppo anche jaws, che non funzionava più correttamente.

Più per curiosità che per reale interesse hodeciso di provare nvda (però stavolta seriamente, a differenza di altre), e dopo qualche giorno di utilizzo, con contesstuale lettura dei comandi rapidi e del manuale, ho deciso di abbandonare definitivamente jaws.

Oltre ai motivi che tutti conosciamo (gratuità, aggiornamento continuo, comunità di sviluppatori collaborativa, informazioni assai più reperibili rispetto all'elitarismo gnostico che vige in ambiente jaws), mi sono reso conto di una cosa fondamentale: è molto molto più semplice di quanto sembra. E lo è sia il passaggio, sia l'utilizzo!

Per cui quello che mi sento di consigliarti è di proseguire su questa strada, vedrai che con qualche giorno (al massimo qualche settimana!) di paienza il tutto ti risulterà familiare.

Ciao!

Il 07/01/2020 12:03, Gabriele Battaglia via Groups.Io ha scritto:
Però una domanda voglio fartela io.
Se con Jaws..."tutti questi concetti non te li ritrovi". Se perciò non hai nulla da imparare, e per di più hai pagato Jaws. Perchè vuoi cambiare?
Il risparmio di qualche migliaio di euro, secondo me, val bene uno sforzo di studio, nel caso la motivazione che ti spinge alla scelta sia di natura economica.

Gabry.

--
Lorenzo Ugga
uggalorenzo@...
Cell.: 3271853440

Re: Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

ChrisLM
 

ciao.

Secondo me state un tantino confondendo la nostra Ile, alla quale do il mio benvenuto.

Intanto se esiste il manuale che cita andrea va modificato, è più di 5 anni che i comandi per i laptop hanno cambiato struttura.


Per Ile, la navigazione ad oggetti è veramente semplicissima, l'unica difficoltà è spiegarla.

Per capire un po come funziona e prendere confidenza, usa i soli comandi che ti ha indicato Simone e esplora un po' cosa ti propone lo schermo, partendo anche dal desktop.

Tieni bene in mente anche che il navigatore muove un cursore virtuale, quindi quando esplori i vari elementi la sintesi o il braille ti legge la tua posizione, ma per interagire usi comandi appositi, tipo insert+Invio per attivare l'oggetto.


Il navigatore è lo strumento più potente di NVDA,  è sicuramente cosa buona e giusta saperlo usare, ma ti dico che io il 90% delle operazioni sui programmi che uso lo faccio con il cursore di sistema, tab, shift+tab, freccie invio ecc ecc.

Bene, ora che ho dato pure io la mia dove di confusione dico, tranquilli, quando si scopre se serve veramente usare il navigatore si impara ad usarlo.




Chris.

Andrea Lamacchia ha scritto il 07/01/2020 alle 11:32:

Nel tutorial puoi trovare i tasti di combinazione per l'impostazione
laptop da premere insieme ai tasti che vedremo fra poco.
Quello che per ora è importante, sono i tasti che premeremo con la
mano destra: la j e la l ci porta all'oggetto precedente/successivo
nello stesso livello (se ci troviamo in una finestra con dei
sottomenu, uno di fianco all'altro, la j ci porta a quello di
sinistra, la l ci porta al destro).
La i, invece, ci porta all'oggetto principale che contiene i sottomenu
visti prima.
Se, invece, vogliamo scoprire cosa troviamo all'interno di quei
sottomenu, possiamo scendere dall'oggetto padre con la virgola, quindi
con la j ci sposteremo al sottomenu di sinistra, infine avremo a
leggere il contenuto di quel sottomenu sempre con la virgola, la
stessa che abbiamo usato prima.

Re: Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

Gabriele Battaglia
 

Però una domanda voglio fartela io.
Se con Jaws..."tutti questi concetti non te li ritrovi". Se perciò non hai nulla da imparare, e per di più hai pagato Jaws. Perchè vuoi cambiare?
Il risparmio di qualche migliaio di euro, secondo me, val bene uno sforzo di studio, nel caso la motivazione che ti spinge alla scelta sia di natura economica.

Gabry.

Re: Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

Jary Ferrari
 

ciao Ileana e tutti, puoi tranquillamente usare nvda come screenreader primario. solo in Word uso ancora jaws, ma quando uscirà appunto a febbraio o a marzo nvda 2019.3 ho intenzione di abbandonare definitivamente jaws in quanto tale versione di nvda sarà una scheggia in office proprio a livello di jaws appunto non solo nel web anche a livello di office.

Inviato da iPhone

Il giorno 7 gen 2020, alle ore 11:35, ileana.bertolassi@... ha scritto:

Grazie anche a te, Andrea, mi sembra ora un po' più comprensibile, ma tutto penso stia nel fatto che non so se abbandonare definitivamente o no jaws, per di più assolutamente con chiave hardware, oppure passare a questo screen reader gratuito. Direte che c'entra questo, beh, c'entra, perchè almeno per l'uso che faccio io, tutti questi concetti nuovi io con jaws non me li ritrovo... Grazie ancora! Ile.

-----Messaggio originale-----
Da: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> Per conto di Andrea Lamacchia
Inviato: martedì 7 gennaio 2020 11:32
A: nvda-it@groups.io
Oggetto: Re: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

Ileana e tutti,
Nel sito nvda.it, nella sezione dei tutorials, scrissi proprio io qualcosa sulla navigazione ad oggetti, dove facevo riferimento, per motivi di comodità (anche se usi un portatile senza tastierino numerico), all'impostazione tastiera laptop (finestra nvda/preferenze/tastiera/layout tastiera laptop), dove ti suggerisco di attivare il maiuscoletto come secondo tasto insert. La disposizione degli oggetti è a croce.
Nel tutorial puoi trovare i tasti di combinazione per l'impostazione laptop da premere insieme ai tasti che vedremo fra poco.
Quello che per ora è importante, sono i tasti che premeremo con la mano destra: la j e la l ci porta all'oggetto precedente/successivo nello stesso livello (se ci troviamo in una finestra con dei sottomenu, uno di fianco all'altro, la j ci porta a quello di sinistra, la l ci porta al destro).
La i, invece, ci porta all'oggetto principale che contiene i sottomenu visti prima.
Se, invece, vogliamo scoprire cosa troviamo all'interno di quei sottomenu, possiamo scendere dall'oggetto padre con la virgola, quindi con la j ci sposteremo al sottomenu di sinistra, infine avremo a leggere il contenuto di quel sottomenu sempre con la virgola, la stessa che abbiamo usato prima.
Spero che in questo modo la cosa sia più facile e da mettere in pratica da qualsiasi computer, lo stesso motivo che mi ha spinto a creare quel tutorial, proprio perché non tutti i computer portatili hanno a un tastierino numerico.
Andrea

Il 07/01/20, Maurizio Barra<barramaurizio68@...> ha scritto:
Ancora ciao Ileana e tutti. Dipende dalla situazione, un comando che
ritengo utile e che a me serve spesso per interagire con certi
pulsanti quando navigo ad oggetti, è Insert+Invio del tastierino
numerico, si attivano pulsanti che altrimenti non si attiverebbero con
semplici spazio o invio. ancora ciao.

Sito Web https://tecnologiamauriziobarraaccessibilita.com/ Contatti Socials:
Facebook https://m.facebook.com/maurizio.barra.12?refid=7 Twitter
https://twitter.com/barramaurizio Instagram
https://www.instagram.com/barramaurizio68/?hl=it Linkedin
https://www.linkedin.com/in/maurizio-barra-4ab35aa7/ Canale Youtube
https://www.youtube.com/channel/UCYVHObKMOUx6XTEFu2imRKw Google+
https://plus.google.com/100322134305974705959 Contatto Skype
mauri19686

Il 07/gen/2020 10:42, ileana.bertolassi@... ha scritto:
Grazie a tutti, dovrei aver capito, è solo 'sta cosa della parentela,
diciamo, virtuale, che mi manda un po' il crash la mente... Entrare
in un oggetto lo si fa con invio, giusto? E per poi tornare indietro
si usa NVDA più i tasti del blocco numerico, o comunque per spostarsi
dall'oggetto attuale al precedente o successivo in orizzontale o
verticale si fa in quel modo? Ile.

-----Messaggio originale-----
Da: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> Per conto di Andrea
Lamacchia
Inviato: martedì 7 gennaio 2020 10:30
A: nvda-it@groups.io
Oggetto: Re: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

Ciao Ileana,
Benvenuta nella lista anche da parte mia! Io ti conosco fuori dalle
liste ;)... Come ti ha suggerito Gabri, gli oggetti sono tutti gli
elementi che compongono una schermata: campi di editazione, finestre
di dialogo, menu, sottomenu, pulsanti etc. Fra gli oggetti abbiamo
gli oggetti genitori, come per esempio un sottomenu: se entriamo
nell'oggetto sottomenu troviamo l'oggetto figlio, che potrebbe essere
un menu, o un altro sottomenu, proprio come una visualizzazione ad albero.
Prendiamo ad esempio la barra dei menu: un primo oggetto genitore
potrebbe essere il menu file. Gli oggetti figli che troveremo saranno
nuovo, apri, salva..., salva con nome, etc Spero di essere riuscito a spiegarmi.
.

Il 07/01/20, Gabriele Battaglia via
Groups.Io<iz4apu=libero.it@groups.io> ha scritto:
Ok.
Ci riprovo semplificando al massimo.
Nel computer ogni cosa è un oggetto: una finestra è un oggetto, un
menù è un oggetto, lo è anche un pulsante, una mail, la barra di stato.
Volendo, windows stesso è un oggetto.
Ci sono oggetti che ne contengono altri, un menù le sue voci, un
foglio di word, le lettere, i menù, le varie barre degli strumenti.
Ci sono oggetti che non contengono nulla, tipo l'ok pulsante, che è
semplice e non può contenere niente.
Quindi gli oggetti possono avere genitori: oggetti più grandi da cui
derivano, fratelli e sorelle, oggetti allo stesso livello e figli,
oggetti in essi contenuti.
Gabry.






__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate
minacce.



Versione motore di rilevamento: 20630 (20200107)

https://www.eset.com






__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate
minacce.


e-mail a: nvda-it@groups.io con oggetto R: [nvda-it] Ciao a tutti, mi
presento e pongo già una domanda. - è OK


Versione motore di rilevamento: 20630 (20200107)

https://www.eset.com <https://www.nod32.it>










__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate minacce.



Versione motore di rilevamento: 20631 (20200107)

https://www.eset.com






__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate minacce.


e-mail a: nvda-it@groups.io con oggetto R: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda. - è OK


Versione motore di rilevamento: 20631 (20200107)

https://www.eset.com <https://www.nod32.it>




Re: Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

albino ballini
 

vai teanquilla con nvda e ottimo ciao


From: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> on behalf of ileana.bertolassi@... <ileana.bertolassi@...>
Sent: Tuesday, January 7, 2020 11:34:59 AM
To: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io>
Subject: Re: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.
 
Grazie anche a te, Andrea, mi sembra ora un po' più comprensibile, ma tutto penso stia nel fatto che non so se abbandonare definitivamente o no jaws, per di più assolutamente con chiave hardware, oppure passare a questo screen reader gratuito. Direte che c'entra questo, beh, c'entra, perchè almeno per l'uso che faccio io, tutti questi concetti nuovi io con jaws non me li ritrovo... Grazie ancora! Ile.

-----Messaggio originale-----
Da: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> Per conto di Andrea Lamacchia
Inviato: martedì 7 gennaio 2020 11:32
A: nvda-it@groups.io
Oggetto: Re: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

Ileana e tutti,
Nel sito nvda.it, nella sezione dei tutorials, scrissi proprio io qualcosa sulla navigazione ad oggetti, dove facevo riferimento, per motivi di comodità (anche se usi un portatile senza tastierino numerico), all'impostazione tastiera laptop (finestra nvda/preferenze/tastiera/layout tastiera laptop), dove ti suggerisco di attivare il maiuscoletto come secondo tasto insert. La disposizione degli oggetti è a croce.
Nel tutorial puoi trovare i tasti di combinazione per l'impostazione laptop da premere insieme ai tasti che vedremo fra poco.
Quello che per ora è importante, sono i tasti che premeremo con la mano destra: la j e la l ci porta all'oggetto precedente/successivo nello stesso livello (se ci troviamo in una finestra con dei sottomenu, uno di fianco all'altro, la j ci porta a quello di sinistra, la l ci porta al destro).
La i, invece, ci porta all'oggetto principale che contiene i sottomenu visti prima.
Se, invece, vogliamo scoprire cosa troviamo all'interno di quei sottomenu, possiamo scendere dall'oggetto padre con la virgola, quindi con la j ci sposteremo al sottomenu di sinistra, infine avremo a leggere il contenuto di quel sottomenu sempre con la virgola, la stessa che abbiamo usato prima.
Spero che in questo modo la cosa sia più facile e da mettere in pratica da qualsiasi computer, lo stesso motivo che mi ha spinto a creare quel tutorial, proprio perché non tutti i computer portatili hanno a un tastierino numerico.
Andrea

Il 07/01/20, Maurizio Barra<barramaurizio68@...> ha scritto:
> Ancora ciao Ileana e tutti. Dipende dalla situazione, un comando che
> ritengo utile e che a me serve spesso per interagire con certi
> pulsanti quando navigo ad oggetti, è Insert+Invio del tastierino
> numerico, si attivano pulsanti che altrimenti non si attiverebbero con
> semplici spazio o invio. ancora ciao.
>
> Sito Web https://tecnologiamauriziobarraaccessibilita.com/ Contatti Socials:
> Facebook https://m.facebook.com/maurizio.barra.12?refid=7 Twitter
> https://twitter.com/barramaurizio Instagram
> https://www.instagram.com/barramaurizio68/?hl=it Linkedin
> https://www.linkedin.com/in/maurizio-barra-4ab35aa7/ Canale Youtube
> https://www.youtube.com/channel/UCYVHObKMOUx6XTEFu2imRKw Google+
> https://plus.google.com/100322134305974705959 Contatto Skype
> mauri19686
>
> Il 07/gen/2020 10:42, ileana.bertolassi@... ha scritto:
>> Grazie a tutti, dovrei aver capito, è solo 'sta cosa della parentela,
>> diciamo, virtuale, che mi manda un po' il crash la mente... Entrare
>> in un oggetto lo si fa con invio, giusto? E per poi tornare indietro
>> si usa NVDA più i tasti del blocco numerico, o comunque per spostarsi
>> dall'oggetto attuale al precedente o successivo in orizzontale o
>> verticale si fa in quel modo? Ile.
>>
>> -----Messaggio originale-----
>> Da: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> Per conto di Andrea
>> Lamacchia
>> Inviato: martedì 7 gennaio 2020 10:30
>> A: nvda-it@groups.io
>> Oggetto: Re: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.
>>
>> Ciao Ileana,
>> Benvenuta nella lista anche da parte mia! Io ti conosco fuori dalle
>> liste ;)... Come ti ha suggerito Gabri, gli oggetti sono tutti gli
>> elementi che compongono una schermata: campi di editazione, finestre
>> di dialogo, menu, sottomenu, pulsanti etc. Fra gli oggetti abbiamo
>> gli oggetti genitori, come per esempio un sottomenu: se entriamo
>> nell'oggetto sottomenu troviamo l'oggetto figlio, che potrebbe essere
>> un menu, o un altro sottomenu, proprio come una visualizzazione ad albero.
>> Prendiamo ad esempio la barra dei menu: un primo oggetto genitore
>> potrebbe essere il menu file. Gli oggetti figli che troveremo saranno
>> nuovo, apri, salva..., salva con nome, etc Spero di essere riuscito a spiegarmi.
>> .
>>
>> Il 07/01/20, Gabriele Battaglia via
>> Groups.Io<iz4apu@...> ha scritto:
>>> Ok.
>>> Ci riprovo semplificando al massimo.
>>> Nel computer ogni cosa è un oggetto: una finestra è un oggetto, un
>>> menù è un oggetto, lo è anche un pulsante, una mail, la barra di stato.
>>> Volendo, windows stesso è un oggetto.
>>> Ci sono oggetti che ne contengono altri, un menù le sue voci, un
>>> foglio di word, le lettere, i menù, le varie barre degli strumenti.
>>> Ci sono oggetti che non contengono nulla, tipo l'ok pulsante, che è
>>> semplice e non può contenere niente.
>>> Quindi gli oggetti possono avere genitori: oggetti più grandi da cui
>>> derivano, fratelli e sorelle, oggetti allo stesso livello e figli,
>>> oggetti in essi contenuti.
>>> Gabry.
>>>
>>>
>>>
>>>
>>
>>
>>
>>
>> __________ ESET Endpoint Security __________
>>
>> In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate
>> minacce.
>>
>>
>>
>> Versione motore di rilevamento: 20630 (20200107)
>>
>> https://www.eset.com
>>
>>
>>
>>
>>
>>
>> __________ ESET Endpoint Security __________
>>
>> In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate
>> minacce.
>>
>>
>> e-mail a: nvda-it@groups.io con oggetto R: [nvda-it] Ciao a tutti, mi
>> presento e pongo già una domanda. - è OK
>>
>>
>> Versione motore di rilevamento: 20630 (20200107)
>>
>> https://www.eset.com <https://www.nod32.it>
>>
>>
>>
>>
>>
>
>
>
>





__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate minacce.



Versione motore di rilevamento: 20631 (20200107)

https://www.eset.com






__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate minacce.


e-mail a: nvda-it@groups.io con oggetto R: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda. - è OK


Versione motore di rilevamento: 20631 (20200107)

https://www.eset.com <https://www.nod32.it>





Re: Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

ileana.bertolassi@...
 

Grazie anche a te, Andrea, mi sembra ora un po' più comprensibile, ma tutto penso stia nel fatto che non so se abbandonare definitivamente o no jaws, per di più assolutamente con chiave hardware, oppure passare a questo screen reader gratuito. Direte che c'entra questo, beh, c'entra, perchè almeno per l'uso che faccio io, tutti questi concetti nuovi io con jaws non me li ritrovo... Grazie ancora! Ile.

-----Messaggio originale-----
Da: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> Per conto di Andrea Lamacchia
Inviato: martedì 7 gennaio 2020 11:32
A: nvda-it@groups.io
Oggetto: Re: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

Ileana e tutti,
Nel sito nvda.it, nella sezione dei tutorials, scrissi proprio io qualcosa sulla navigazione ad oggetti, dove facevo riferimento, per motivi di comodità (anche se usi un portatile senza tastierino numerico), all'impostazione tastiera laptop (finestra nvda/preferenze/tastiera/layout tastiera laptop), dove ti suggerisco di attivare il maiuscoletto come secondo tasto insert. La disposizione degli oggetti è a croce.
Nel tutorial puoi trovare i tasti di combinazione per l'impostazione laptop da premere insieme ai tasti che vedremo fra poco.
Quello che per ora è importante, sono i tasti che premeremo con la mano destra: la j e la l ci porta all'oggetto precedente/successivo nello stesso livello (se ci troviamo in una finestra con dei sottomenu, uno di fianco all'altro, la j ci porta a quello di sinistra, la l ci porta al destro).
La i, invece, ci porta all'oggetto principale che contiene i sottomenu visti prima.
Se, invece, vogliamo scoprire cosa troviamo all'interno di quei sottomenu, possiamo scendere dall'oggetto padre con la virgola, quindi con la j ci sposteremo al sottomenu di sinistra, infine avremo a leggere il contenuto di quel sottomenu sempre con la virgola, la stessa che abbiamo usato prima.
Spero che in questo modo la cosa sia più facile e da mettere in pratica da qualsiasi computer, lo stesso motivo che mi ha spinto a creare quel tutorial, proprio perché non tutti i computer portatili hanno a un tastierino numerico.
Andrea

Il 07/01/20, Maurizio Barra<barramaurizio68@...> ha scritto:
Ancora ciao Ileana e tutti. Dipende dalla situazione, un comando che
ritengo utile e che a me serve spesso per interagire con certi
pulsanti quando navigo ad oggetti, è Insert+Invio del tastierino
numerico, si attivano pulsanti che altrimenti non si attiverebbero con
semplici spazio o invio. ancora ciao.

Sito Web https://tecnologiamauriziobarraaccessibilita.com/ Contatti Socials:
Facebook https://m.facebook.com/maurizio.barra.12?refid=7 Twitter
https://twitter.com/barramaurizio Instagram
https://www.instagram.com/barramaurizio68/?hl=it Linkedin
https://www.linkedin.com/in/maurizio-barra-4ab35aa7/ Canale Youtube
https://www.youtube.com/channel/UCYVHObKMOUx6XTEFu2imRKw Google+
https://plus.google.com/100322134305974705959 Contatto Skype
mauri19686

Il 07/gen/2020 10:42, ileana.bertolassi@... ha scritto:
Grazie a tutti, dovrei aver capito, è solo 'sta cosa della parentela,
diciamo, virtuale, che mi manda un po' il crash la mente... Entrare
in un oggetto lo si fa con invio, giusto? E per poi tornare indietro
si usa NVDA più i tasti del blocco numerico, o comunque per spostarsi
dall'oggetto attuale al precedente o successivo in orizzontale o
verticale si fa in quel modo? Ile.

-----Messaggio originale-----
Da: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> Per conto di Andrea
Lamacchia
Inviato: martedì 7 gennaio 2020 10:30
A: nvda-it@groups.io
Oggetto: Re: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

Ciao Ileana,
Benvenuta nella lista anche da parte mia! Io ti conosco fuori dalle
liste ;)... Come ti ha suggerito Gabri, gli oggetti sono tutti gli
elementi che compongono una schermata: campi di editazione, finestre
di dialogo, menu, sottomenu, pulsanti etc. Fra gli oggetti abbiamo
gli oggetti genitori, come per esempio un sottomenu: se entriamo
nell'oggetto sottomenu troviamo l'oggetto figlio, che potrebbe essere
un menu, o un altro sottomenu, proprio come una visualizzazione ad albero.
Prendiamo ad esempio la barra dei menu: un primo oggetto genitore
potrebbe essere il menu file. Gli oggetti figli che troveremo saranno
nuovo, apri, salva..., salva con nome, etc Spero di essere riuscito a spiegarmi.
.

Il 07/01/20, Gabriele Battaglia via
Groups.Io<iz4apu=libero.it@groups.io> ha scritto:
Ok.
Ci riprovo semplificando al massimo.
Nel computer ogni cosa è un oggetto: una finestra è un oggetto, un
menù è un oggetto, lo è anche un pulsante, una mail, la barra di stato.
Volendo, windows stesso è un oggetto.
Ci sono oggetti che ne contengono altri, un menù le sue voci, un
foglio di word, le lettere, i menù, le varie barre degli strumenti.
Ci sono oggetti che non contengono nulla, tipo l'ok pulsante, che è
semplice e non può contenere niente.
Quindi gli oggetti possono avere genitori: oggetti più grandi da cui
derivano, fratelli e sorelle, oggetti allo stesso livello e figli,
oggetti in essi contenuti.
Gabry.






__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate
minacce.



Versione motore di rilevamento: 20630 (20200107)

https://www.eset.com






__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate
minacce.


e-mail a: nvda-it@groups.io con oggetto R: [nvda-it] Ciao a tutti, mi
presento e pongo già una domanda. - è OK


Versione motore di rilevamento: 20630 (20200107)

https://www.eset.com <https://www.nod32.it>










__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate minacce.



Versione motore di rilevamento: 20631 (20200107)

https://www.eset.com






__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate minacce.


e-mail a: nvda-it@groups.io con oggetto R: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda. - è OK


Versione motore di rilevamento: 20631 (20200107)

https://www.eset.com <https://www.nod32.it>

Re: Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

Andrea Lamacchia
 

Ileana e tutti,
Nel sito nvda.it, nella sezione dei tutorials, scrissi proprio io
qualcosa sulla navigazione ad oggetti, dove facevo riferimento, per
motivi di comodità (anche se usi un portatile senza tastierino
numerico), all'impostazione tastiera laptop (finestra
nvda/preferenze/tastiera/layout tastiera laptop), dove ti suggerisco
di attivare il maiuscoletto come secondo tasto insert. La disposizione
degli oggetti è a croce.
Nel tutorial puoi trovare i tasti di combinazione per l'impostazione
laptop da premere insieme ai tasti che vedremo fra poco.
Quello che per ora è importante, sono i tasti che premeremo con la
mano destra: la j e la l ci porta all'oggetto precedente/successivo
nello stesso livello (se ci troviamo in una finestra con dei
sottomenu, uno di fianco all'altro, la j ci porta a quello di
sinistra, la l ci porta al destro).
La i, invece, ci porta all'oggetto principale che contiene i sottomenu
visti prima.
Se, invece, vogliamo scoprire cosa troviamo all'interno di quei
sottomenu, possiamo scendere dall'oggetto padre con la virgola, quindi
con la j ci sposteremo al sottomenu di sinistra, infine avremo a
leggere il contenuto di quel sottomenu sempre con la virgola, la
stessa che abbiamo usato prima.
Spero che in questo modo la cosa sia più facile e da mettere in
pratica da qualsiasi computer, lo stesso motivo che mi ha spinto a
creare quel tutorial, proprio perché non tutti i computer portatili
hanno a un tastierino numerico.
Andrea

Il 07/01/20, Maurizio Barra<barramaurizio68@...> ha scritto:
Ancora ciao Ileana e tutti. Dipende dalla situazione, un comando che
ritengo utile e che a me serve spesso per interagire con certi pulsanti
quando navigo ad oggetti, è Insert+Invio del tastierino numerico, si
attivano pulsanti che altrimenti non si attiverebbero con semplici
spazio o invio. ancora ciao.

Sito Web https://tecnologiamauriziobarraaccessibilita.com/ Contatti Socials:
Facebook https://m.facebook.com/maurizio.barra.12?refid=7 Twitter
https://twitter.com/barramaurizio Instagram
https://www.instagram.com/barramaurizio68/?hl=it Linkedin
https://www.linkedin.com/in/maurizio-barra-4ab35aa7/ Canale Youtube
https://www.youtube.com/channel/UCYVHObKMOUx6XTEFu2imRKw Google+
https://plus.google.com/100322134305974705959 Contatto Skype mauri19686

Il 07/gen/2020 10:42, ileana.bertolassi@... ha scritto:
Grazie a tutti, dovrei aver capito, è solo 'sta cosa della parentela,
diciamo, virtuale, che mi manda un po' il crash la mente... Entrare in un
oggetto lo si fa con invio, giusto? E per poi tornare indietro si usa NVDA
più i tasti del blocco numerico, o comunque per spostarsi dall'oggetto
attuale al precedente o successivo in orizzontale o verticale si fa in
quel modo? Ile.

-----Messaggio originale-----
Da: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> Per conto di Andrea Lamacchia
Inviato: martedì 7 gennaio 2020 10:30
A: nvda-it@groups.io
Oggetto: Re: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

Ciao Ileana,
Benvenuta nella lista anche da parte mia! Io ti conosco fuori dalle liste
;)... Come ti ha suggerito Gabri, gli oggetti sono tutti gli elementi che
compongono una schermata: campi di editazione, finestre di dialogo, menu,
sottomenu, pulsanti etc. Fra gli oggetti abbiamo gli oggetti genitori,
come per esempio un sottomenu: se entriamo nell'oggetto sottomenu troviamo
l'oggetto figlio, che potrebbe essere un menu, o un altro sottomenu,
proprio come una visualizzazione ad albero.
Prendiamo ad esempio la barra dei menu: un primo oggetto genitore potrebbe
essere il menu file. Gli oggetti figli che troveremo saranno nuovo, apri,
salva..., salva con nome, etc Spero di essere riuscito a spiegarmi.
.

Il 07/01/20, Gabriele Battaglia via
Groups.Io<iz4apu=libero.it@groups.io> ha scritto:
Ok.
Ci riprovo semplificando al massimo.
Nel computer ogni cosa è un oggetto: una finestra è un oggetto, un
menù è un oggetto, lo è anche un pulsante, una mail, la barra di stato.
Volendo, windows stesso è un oggetto.
Ci sono oggetti che ne contengono altri, un menù le sue voci, un
foglio di word, le lettere, i menù, le varie barre degli strumenti.
Ci sono oggetti che non contengono nulla, tipo l'ok pulsante, che è
semplice e non può contenere niente.
Quindi gli oggetti possono avere genitori: oggetti più grandi da cui
derivano, fratelli e sorelle, oggetti allo stesso livello e figli,
oggetti in essi contenuti.
Gabry.






__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate
minacce.



Versione motore di rilevamento: 20630 (20200107)

https://www.eset.com






__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate
minacce.


e-mail a: nvda-it@groups.io con oggetto R: [nvda-it] Ciao a tutti, mi
presento e pongo già una domanda. - è OK


Versione motore di rilevamento: 20630 (20200107)

https://www.eset.com <https://www.nod32.it>






Re: Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

vincenzo gramuglia <gramuglia83@...>
 

Ciao,

se mi posso permettere un consiglio.

Visto che ileana a usato jaws, io direi di provare a leggere il manuale da jaws a NVDA, che se non ricordo male, si trova nella pagina degli approfondamenti del sito NVDA.it.


Il 07/01/2020 09:40, Maurizio Barra ha scritto:

Ciao ancora Ileana e tutti. Allora, eccoci ad un punto in cui delle dimostrazioni audio o live potrebbero fare al caso tuo, la pratica tante volte aiuta a rispondere in modo più semplice ed immediato come vorresti tu. Ci sono alcune finestre con programmi o pulsanti da raggiungere che sono, diciamo, dei figli o sottogruppi della finestra principale e se vi è un oggetto, ne può contenere altri, ad esempio delle finestre di dialogo, ad esempio nel Pannello di controllo di Windows, nelle informazioni di sistema, si può leggere di tab (e se si ha voglia con Windows+b così viene letta tutta la finestra ugualmente), però se si ha una certa fretta, ecco usare i comandi della navigazione ad oggetti può aiutare, perchè si leggono i dettagli delle informazioni più specifici o non raggiungibili con la normale navigazione. Diciamo che, come paragone, potresti considerare il cursore virtuale di Jaws, più o meno, l'idea è quella di raggiungere parti di finestre e pulsanti con cui la normale navigazione non ha buon feeling, dunque sotto-parti, chiamiamole così, di finestre parzialmente accessibili con la navigazione normale e che così diventano interagibili. Però ritengo che ci si debba trovare in situazioni dove puoi sperimentae, a me molte volte risulta utile e soprattutto insert+4 e 6 del tastierino numerico, ecco, quando ti spiegai tempo fa come visualizzare le colonne in Thunderbird per riordinarle, io feci proprio riferimento alla navigazione ad oggetti. Se vuoi, sperando di ritagliare un momento in cui sono disponibile, possiamo sentirci in modo che ti dimostri dal vivo come funziona, magari su Skype o simili, più di questo non so come potrei fare, è forse il modo migliore per comprenderlo. Ciao ancora a te ed a tutti.

Sito Web https://tecnologiamauriziobarraaccessibilita.com/ Contatti Socials: Facebook https://m.facebook.com/maurizio.barra.12?refid=7 Twitter https://twitter.com/barramaurizio Instagram https://www.instagram.com/barramaurizio68/?hl=it Linkedin https://www.linkedin.com/in/maurizio-barra-4ab35aa7/ Canale Youtube https://www.youtube.com/channel/UCYVHObKMOUx6XTEFu2imRKw Google+ https://plus.google.com/100322134305974705959 Contatto Skype mauri19686
Il 07/gen/2020 09:23, ileana.bertolassi@... ha scritto:

Allora, Maurizio, ti ringrazio per le precisazioni e hai ragione sulla versione di NVDA, tant’è che stamattina AddOn updater mi ha presentato systraylist da aggiornare ma non è risultato compatibile con la mia ultima versione che è quella presa sul sito nvda.it. Quanto al secondo punto, io il manuale me lo sono proprio letta e se vuoi saperlo pure tutto, ma è proprio il concetto di navigazione ad oggetti che non ho capito, e mi domando e chiedo a cosa serve impararsi una sbrodolata di comandi a memoria se di base non ne capisci l’utilizzo, cioè quando prevalentemente questa modalità vada usata e per cosa, proprio da un punto di vista di vita quotidiana, perchè se io posso fare a meno della navigazione ad oggetti, per quel che concerne i miei pc in cui NVDA è screen reader secondario, io navigo ancora alla vecchia maniera, tab, shift tab  e frecce direzionali. Ile.

 

Da: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> Per conto di Maurizio Barra
Inviato: martedì 7 gennaio 2020 03:37
A: Nvda <nvda-it@groups.io>
Oggetto: Re: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

 

Ciao Ileana e tutti. Punto 1: intanto la versione di Nvda prima della 2019.3 che sta per arrivare, è la 2019.2.1 e non la 2019.2 e basta. Poi, non so chi ti abbia detto che vanno, invece ti dico che si sono aggiornati alcuni componenti prima di Nvda evidentemente in modo da essere pronti e dunque andranno tutti con la 2019.3, per cui attendi ed installa l'aggiornamento appena disponibile.

Punto 2: fui io che ti risposi in altra lista e ti diedi i comandi per lanavigazione ad oggetti e ti suggerii anche di leggere il manuale. Bene, insisto e continuo a farlo. Suvvia, davvero, cerchiamo di applicarci almeno un po', poi si può domandare se non si comprende, in modo specifico, ma almenonon rinunciamo a leggere un manuale perchè è troppolungo. Non intendo sostituirmi a chi ha scritto il manuale, visto che è assai completo e proprio perchè lo è, va letto per comprendere tutto ed entrare nel "mood". Scusa, ma non posso fare a meno di ironizzare e sottolineare: "Scusi, professore, oggi non ho studiato perchè la lezione era lunga", o "l'esame non lo possiamo posticipare perchè il tomo è troppo grosso...", Davvero, cerchiamo di essere "imboccati" un po' meno e spiccare il volo, non dico tanto alto, ma almeno un metro da terra... Pensi che du indicazioni stringate sui comandi per lanavigazione ad oggetti ti chiariscano tutto? Se poi non sai cosa sono le gerarchie, gli oggetti padre e figlio, come muoversi all'interno di ciascun contenitore e così via? Pensi che chi dà indicazioni come me sia un miracolato, oppure pensi che sia una normale persona che però ha pazienza e voglia di sbattersi ed applicarsi, conoscere e scoprire? Sarà che vengo da studi classici e da dure gavette presso i Salesiani (scuola per vedenti, sottolineo ed ho iniziato a stare con i vedenti dalla terza elementare), ma l'esperienza mi ha insegnato che nulla paga più dell'applicarsi e va fato per se stessi, mica per gli altri! Inoltre le scorciatoie nell'apprendimento non sono buona cosa, se non per dare infarinature. La mia non vuol essere una polemica, ma un suggerimento: applicati un po' di più e ne trarrai anche soddisfazione personale. P.s.: ma tu, quando devi firmare o dare consenso ad un atto, lo firmi senza leggerlo neiminimi dettagli? Lo so, lo fa la stragrande maggioranza delle persone: male. Ciao a te ed a tutti.

Sito Web https://tecnologiamauriziobarraaccessibilita.com/ Contatti Socials: Facebook https://m.facebook.com/maurizio.barra.12?refid=7 Twitter https://twitter.com/barramaurizio Instagram https://www.instagram.com/barramaurizio68/?hl=it Linkedin https://www.linkedin.com/in/maurizio-barra-4ab35aa7/ Canale Youtube https://www.youtube.com/channel/UCYVHObKMOUx6XTEFu2imRKw Google+ https://plus.google.com/100322134305974705959 Contatto Skype mauri19686

Il 06/gen/2020 14:55, ileana.bertolassi@... ha scritto:

Forse qualcuno mi conoscerà da altre liste ma, insomma, eccomi. Sono Ileana, quarantadue anni, da Brescia. Da pochissimo uso NVDA ultimissima release ufficiale in versione installer e sono già a chiedere una cosa, e cioè: usando windows10 home a 64 bit e avendo installato il componente aggiuntivo che mi pare si chiami windows10 app o un nome similare, che ho scaricato dalla pagina degli AddOn in sviluppo, al momento dell’installazione mi viene detto che questo componente non è compatibile con la versione 2019.2 di NVDA che ho io, serve la 2019.3. Come mai? Io ho sentito anche altri con la mia versione e a loro quell’AddOn va... Ultimissima domanda, spero non mi facciate un trattato se no addio, chi sa spiegarmi sinteticamente cosa sia e come usare la navigazione ad oggetti? Ho già letto il manuale ma è troppo lungo... Grazie a chi mi aiuterà! Ile.



__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate minacce.


e-mail a: nvda-it@groups.io con oggetto Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda. - è OK


Versione motore di rilevamento: 20627 (20200106)

https://www.eset.com



__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate minacce.


e-mail a: nvda-it@groups.io con oggetto R: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda. - è OK


Versione motore di rilevamento: 20630 (20200107)

https://www.eset.com

Re: Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

Maurizio Barra
 

Ancora ciao Ileana e tutti. Dipende dalla situazione, un comando che ritengo utile e che a me serve spesso per interagire con certi pulsanti quando navigo ad oggetti, è Insert+Invio del tastierino numerico, si attivano pulsanti che altrimenti non si attiverebbero con semplici spazio o invio. ancora ciao.

Sito Web https://tecnologiamauriziobarraaccessibilita.com/ Contatti Socials: Facebook https://m.facebook.com/maurizio.barra.12?refid=7 Twitter https://twitter.com/barramaurizio Instagram https://www.instagram.com/barramaurizio68/?hl=it Linkedin https://www.linkedin.com/in/maurizio-barra-4ab35aa7/ Canale Youtube https://www.youtube.com/channel/UCYVHObKMOUx6XTEFu2imRKw Google+ https://plus.google.com/100322134305974705959 Contatto Skype mauri19686

Il 07/gen/2020 10:42, ileana.bertolassi@... ha scritto:
Grazie a tutti, dovrei aver capito, è solo 'sta cosa della parentela, diciamo, virtuale, che mi manda un po' il crash la mente... Entrare in un oggetto lo si fa con invio, giusto? E per poi tornare indietro si usa NVDA più i tasti del blocco numerico, o comunque per spostarsi dall'oggetto attuale al precedente o successivo in orizzontale o verticale si fa in quel modo? Ile.

-----Messaggio originale-----
Da: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> Per conto di Andrea Lamacchia
Inviato: martedì 7 gennaio 2020 10:30
A: nvda-it@groups.io
Oggetto: Re: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

Ciao Ileana,
Benvenuta nella lista anche da parte mia! Io ti conosco fuori dalle liste ;)... Come ti ha suggerito Gabri, gli oggetti sono tutti gli elementi che compongono una schermata: campi di editazione, finestre di dialogo, menu, sottomenu, pulsanti etc. Fra gli oggetti abbiamo gli oggetti genitori, come per esempio un sottomenu: se entriamo nell'oggetto sottomenu troviamo l'oggetto figlio, che potrebbe essere un menu, o un altro sottomenu, proprio come una visualizzazione ad albero.
Prendiamo ad esempio la barra dei menu: un primo oggetto genitore potrebbe essere il menu file. Gli oggetti figli che troveremo saranno nuovo, apri, salva..., salva con nome, etc Spero di essere riuscito a spiegarmi.
.

Il 07/01/20, Gabriele Battaglia via
Groups.Io<iz4apu=libero.it@groups.io> ha scritto:
Ok.
Ci riprovo semplificando al massimo.
Nel computer ogni cosa è un oggetto: una finestra è un oggetto, un
menù è un oggetto, lo è anche un pulsante, una mail, la barra di stato.
Volendo, windows stesso è un oggetto.
Ci sono oggetti che ne contengono altri, un menù le sue voci, un
foglio di word, le lettere, i menù, le varie barre degli strumenti.
Ci sono oggetti che non contengono nulla, tipo l'ok pulsante, che è
semplice e non può contenere niente.
Quindi gli oggetti possono avere genitori: oggetti più grandi da cui
derivano, fratelli e sorelle, oggetti allo stesso livello e figli,
oggetti in essi contenuti.
Gabry.






__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate minacce.



Versione motore di rilevamento: 20630 (20200107)

https://www.eset.com






__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate minacce.


e-mail a: nvda-it@groups.io con oggetto R: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda. - è OK


Versione motore di rilevamento: 20630 (20200107)

https://www.eset.com <https://www.nod32.it>



Re: Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

ileana.bertolassi@...
 

Grazie a tutti, dovrei aver capito, è solo 'sta cosa della parentela, diciamo, virtuale, che mi manda un po' il crash la mente... Entrare in un oggetto lo si fa con invio, giusto? E per poi tornare indietro si usa NVDA più i tasti del blocco numerico, o comunque per spostarsi dall'oggetto attuale al precedente o successivo in orizzontale o verticale si fa in quel modo? Ile.

-----Messaggio originale-----
Da: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> Per conto di Andrea Lamacchia
Inviato: martedì 7 gennaio 2020 10:30
A: nvda-it@groups.io
Oggetto: Re: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

Ciao Ileana,
Benvenuta nella lista anche da parte mia! Io ti conosco fuori dalle liste ;)... Come ti ha suggerito Gabri, gli oggetti sono tutti gli elementi che compongono una schermata: campi di editazione, finestre di dialogo, menu, sottomenu, pulsanti etc. Fra gli oggetti abbiamo gli oggetti genitori, come per esempio un sottomenu: se entriamo nell'oggetto sottomenu troviamo l'oggetto figlio, che potrebbe essere un menu, o un altro sottomenu, proprio come una visualizzazione ad albero.
Prendiamo ad esempio la barra dei menu: un primo oggetto genitore potrebbe essere il menu file. Gli oggetti figli che troveremo saranno nuovo, apri, salva..., salva con nome, etc Spero di essere riuscito a spiegarmi.
.

Il 07/01/20, Gabriele Battaglia via
Groups.Io<iz4apu=libero.it@groups.io> ha scritto:
Ok.
Ci riprovo semplificando al massimo.
Nel computer ogni cosa è un oggetto: una finestra è un oggetto, un
menù è un oggetto, lo è anche un pulsante, una mail, la barra di stato.
Volendo, windows stesso è un oggetto.
Ci sono oggetti che ne contengono altri, un menù le sue voci, un
foglio di word, le lettere, i menù, le varie barre degli strumenti.
Ci sono oggetti che non contengono nulla, tipo l'ok pulsante, che è
semplice e non può contenere niente.
Quindi gli oggetti possono avere genitori: oggetti più grandi da cui
derivano, fratelli e sorelle, oggetti allo stesso livello e figli,
oggetti in essi contenuti.
Gabry.







__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate minacce.



Versione motore di rilevamento: 20630 (20200107)

https://www.eset.com






__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate minacce.


e-mail a: nvda-it@groups.io con oggetto R: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda. - è OK


Versione motore di rilevamento: 20630 (20200107)

https://www.eset.com <https://www.nod32.it>