Date   
Re: A fine installazione NVDA perde il focus.

Lord
 

Manolo ha scritto il 01/02/2020 alle 16:46:
Ciao Lord
Prima di partire l'installazione, c'è una finestra di dialogo, è quella che rimane appesa e devo cercarla per dargli il comando di proseguire.
Mi spiego, quando finisce di scaricare da NVDA una nuova versione, rimane così, senza dirti nulla.
Non so!
Quindi non ti succede nulla?
La trovi fluida l'installazione?
Ciaooo!
Onestamente sì, la finestra che dici tu, la trovo alla fine dello scaricamento dell'installer di nvda, ha due opzioni installa o postponi, clicco su installa, la finestra scompare e oplà l'installazione parte. La prossima volta che te lo rifà vedi se riesci a inviare in lista un log dalla portable temporanea di nvda? Non ricordi più o meno da quando si verifica il fenomeno?

Re: A fine installazione NVDA perde il focus.

Manolo
 

No no, parlo della versione installer, sulla portable non ricordo.

Il 31/01/2020 21:44, Lord ha scritto:
Manolo ha scritto il 31/01/2020 alle 20:40:
Ciao,

da un po di tempo, con le ultime installazioni di NVDA, sia installer che portable, quando finisce d'installare lo screen reader il focus rimane appeso senza dirti nulla.

Devo fare alt+tab per cercare la finestra di dialogo che mi dice se voglio installare o posporre l'installazione.

Capita anche a voi?

Saluti!
Ma se hai già installato il pulsante installa o postponi dovresti già averlo sorpassato, dici che ti rimane visibile anche quando installi? Tecnicamente se installi nvda nel caso installassi su disco nvda deve riavviarsi, nel caso installi su portable, allora sì che non si riavvia, ma ti rimane la temporanea attiva.

Re: A fine installazione NVDA perde il focus.

Manolo
 

Ciao Lord

Prima di partire l'installazione, c'è una finestra di dialogo, è quella che rimane appesa e devo cercarla per dargli il comando di proseguire.

Mi spiego, quando finisce di scaricare da NVDA una nuova versione, rimane così, senza dirti nulla.

Non so!

Quindi non ti succede nulla?

La trovi fluida l'installazione?

Ciaooo!

Il 31/01/2020 21:44, Lord ha scritto:
Manolo ha scritto il 31/01/2020 alle 20:40:
Ciao,

da un po di tempo, con le ultime installazioni di NVDA, sia installer che portable, quando finisce d'installare lo screen reader il focus rimane appeso senza dirti nulla.

Devo fare alt+tab per cercare la finestra di dialogo che mi dice se voglio installare o posporre l'installazione.

Capita anche a voi?

Saluti!
Ma se hai già installato il pulsante installa o postponi dovresti già averlo sorpassato, dici che ti rimane visibile anche quando installi? Tecnicamente se installi nvda nel caso installassi su disco nvda deve riavviarsi, nel caso installi su portable, allora sì che non si riavvia, ma ti rimane la temporanea attiva.

Re: A fine installazione NVDA perde il focus.

Lord
 

Manolo ha scritto il 31/01/2020 alle 20:40:
Ciao,
da un po di tempo, con le ultime installazioni di NVDA, sia installer che portable, quando finisce d'installare lo screen reader il focus rimane appeso senza dirti nulla.
Devo fare alt+tab per cercare la finestra di dialogo che mi dice se voglio installare o posporre l'installazione.
Capita anche a voi?
Saluti!
Ma se hai già installato il pulsante installa o postponi dovresti già averlo sorpassato, dici che ti rimane visibile anche quando installi? Tecnicamente se installi nvda nel caso installassi su disco nvda deve riavviarsi, nel caso installi su portable, allora sì che non si riavvia, ma ti rimane la temporanea attiva.

A fine installazione NVDA perde il focus.

Manolo
 

Ciao,

da un po di tempo, con le ultime installazioni di NVDA, sia installer che portable, quando finisce d'installare lo screen reader il focus rimane appeso senza dirti nulla.

Devo fare alt+tab per cercare la finestra di dialogo che mi dice se voglio installare o posporre l'installazione.

Capita anche a voi?

Saluti!

Re: Approfondimenti su addon updater in vista della versione 2019.3

biomasp5
 

Salve a tutti,
mi permetto un'aggiunta.
   se poi, il problema è che, ci sono componenti non ancora aggiornati,
ebbene il problema io ora lo sto sorvolando così:

- ad ogni avvio PC o NVDA,
- quando appare la schermata degli aggiornamenti,
- deseleziono quelli non ancora possibili,
- quindi:

- chiudo la finestra se ci sono solo quelli inaggiornabili,
- se ve ne sono di aggiornabili,
- dò aggiorna per quelli lasciati selezionati.

   Cordiali saluti a tutti
:::> Pugliese Fabio

Il 31/01/2020 11:40, biomasp5 via Groups.Io ha scritto:
Salve a tutti,
mi permetto di scrivere anche le mie riflessioni in merito.
   Per prima cosa:

   Se l'attuale versione dell'addon updater non funzionerà con la versione
2019.3 di NVDA, ebbene, non mi è chiaro:

è pronta la versione corretta di addon updater funzionante con la nuova di
NVDA?
    Se non è pronta, ovvio, suggeriamo al momento dell'arrivo della 2019.3,
la disinstallazione ha chi ha, al momento, la versione non funzionante,
in attesa della nuova versione dell'addon.
   Seconda cosa:

Stanno lavorando per la versione aggiornata dell'addon?

   Qualunque sia la risposta, sollecitiamo la realizzazione della
nuova versione.
   Terza cosa se già la nuova versione esiste, ebbene, potete mettere sulla
pagina web degli addon, (fino a completo aggiornamento di NVDA 2019.3,
i due links:

- uno per la versione vecchia (con la specifica pre versione 2019.3),
- ed un secondo link con la nuova versione dell'addon
   con la specifica "per NVDA 2019.3.

   Ripeto sono miei miseri suggerimenti, poi ... ai posteri
l'ardua sentenza!
   Intanto cordiali saluti a tutti
            :::> Pugliese Fabio

Re: per chi ha già provato le beta delle versioni 2019.3

ChrisLM
 

ciao simone,

non la vedo così preoccupante, però sì, bisognerà portare un po' di pazienza per la transizione.

c'è il rischio che qualche utente si trovi componenti non compatibili dopo l'installazione di NVDA2019.3, anche se per breve periodo.

Molti componenti in sviluppo sono già compatibili con NVDA2019.3, il problema è far coincidere il rilascio delle nuove versioni stabili dei componenti con la nuova stabile di NVDA.

Molti componenti mantengono la doppia compatibilità, quindi la cosa si fa ancora più  semplice.

Addons-updater è già pronto per NVDA2019.3, una volta installato NVDA 2019.3 è cosa buona che l'utente abbia questo componente.

Il resto lo fa il team degli addon, rialsciando magari un po' prima della stabile di NVDA i componenti compatibili.

In questo modo l'utente, a parte i vari aggiornamenti degli addon richiesti, probabilmente non si accorge della grande transizione.


Alcuni componenti ancora mancano all'appello, ma son più che certo che verranno sistemati presto.

Remote è più che a buon punto grazie a Reef turner della NV-Access e Leonard de Ruijter, alla fine sono riusciti pure a includere le traduzioni per l'italiano aperte da circa 18 mesi...

Però bien, il discorso compatibilità di Remote da ciò che vedo si può considerare chiuso.

buona transizione a tutti!






Chris.

Simone Dal Maso ha scritto il 31/01/2020 alle 10:06:

Ciao,
sono un pochino preoccupato per la transizione da NVDA 2019.2 a NVDA 2019.3. Non per me, ma volevo sapere come vi siete trovati nell'aggiornare i componenti aggiuntivi, perché penso che quando gli utenti aggiorneranno si troveranno con il disastro.
sarebbe quindi bene prevenire!
Dal vostro punto di vista qual'è il metodo più rapido?
Conviene far installare agli utenti addon-updater?

La vedo vagamente maiala





Approfondimenti su addon updater in vista della versione 2019.3

biomasp5
 

Salve a tutti,
mi permetto di scrivere anche le mie riflessioni in merito.
   Per prima cosa:

   Se l'attuale versione dell'addon updater non funzionerà con la versione
2019.3 di NVDA, ebbene, non mi è chiaro:

è pronta la versione corretta di addon updater funzionante con la nuova di
NVDA?
    Se non è pronta, ovvio, suggeriamo al momento dell'arrivo della 2019.3,
la disinstallazione ha chi ha, al momento, la versione non funzionante,
in attesa della nuova versione dell'addon.
   Seconda cosa:

Stanno lavorando per la versione aggiornata dell'addon?

   Qualunque sia la risposta, sollecitiamo la realizzazione della
nuova versione.
   Terza cosa se già la nuova versione esiste, ebbene, potete mettere sulla
pagina web degli addon, (fino a completo aggiornamento di NVDA 2019.3,
i due links:

- uno per la versione vecchia (con la specifica pre versione 2019.3),
- ed un secondo link con la nuova versione dell'addon
   con la specifica "per NVDA 2019.3.

   Ripeto sono miei miseri suggerimenti, poi ... ai posteri
l'ardua sentenza!
   Intanto cordiali saluti a tutti
            :::> Pugliese Fabio

Re: per chi ha già provato le beta delle versioni 2019.3

Gabriele Battaglia
 

Ciao Simone, non ho provato le beta quindi non entro nello specifico.
Però un'idea potrebbe essere quella di mettere un link in evidenza sul sito, chiamato qualcosa tipo passaggio a.... In cui vengono spiegate le procedure per aggiornare gli Add-Ons e cosa fare quando non funzionano... ed i limiti dell'Updater per chi lo usa.
Gabry.

Re: per chi ha già provato le beta delle versioni 2019.3

Lord
 

Simone Dal Maso ha scritto il 31/01/2020 alle 10:06:
Dal vostro punto di vista qual'è il metodo più rapido?
Conviene far installare agli utenti addon-updater?
La vedo vagamente maiala
Dal mio punto di vista un metodo rapido non c'è. Nel senso: meno componenti aggiuntivi hai, meno ti troverai nei casini. Devi vedere quali addon hanno installato le persone e proporgli alternative in caso gli addon non fossero più aggiornati. Addon Updater non aggiorna tutti gli addon, credo che per alcuni l'url di aggiornamento non venga rilasciato o venga implementato direttamente nel componente. Personalmente puoi integrare il link in italiano che dichiarava lo stato di vari addon se fossero compatibili o no con la nuova versione di nvda.

Re: per chi ha già provato le beta delle versioni 2019.3

Jary Ferrari
 

ciao, a tal proposito no. meglio che venga già implementato di defoult.

Inviato da iPhone

Il giorno 31 gen 2020, alle ore 10:06, Simone Dal Maso <simone.dalmaso@...> ha scritto:

Ciao,
sono un pochino preoccupato per la transizione da NVDA 2019.2 a NVDA 2019.3. Non per me, ma volevo sapere come vi siete trovati nell'aggiornare i componenti aggiuntivi, perché penso che quando gli utenti aggiorneranno si troveranno con il disastro.
sarebbe quindi bene prevenire!
Dal vostro punto di vista qual'è il metodo più rapido?
Conviene far installare agli utenti addon-updater?

La vedo vagamente maiala






per chi ha già provato le beta delle versioni 2019.3

Simone Dal Maso
 

Ciao,
sono un pochino preoccupato per la transizione da NVDA 2019.2 a NVDA 2019.3. Non per me, ma volevo sapere come vi siete trovati nell'aggiornare i componenti aggiuntivi, perché penso che quando gli utenti aggiorneranno si troveranno con il disastro.
sarebbe quindi bene prevenire!
Dal vostro punto di vista qual'è il metodo più rapido?
Conviene far installare agli utenti addon-updater?

La vedo vagamente maiala

Re: Python Pickle.

ChrisLM
 

ciao, io consiglierei anche di dare un'occhiata al codice di PlaceMarkers per il modulo pickle. Quì puoi notare anche il modo usato per importare il modulo in modo compatibile sia con python 2 che con python 3. Ho usato pickle   anche in qrVocabulary, che trovi solo nel sito nvda.it. In quest'ultimo  nel pickler ho usato una compilazione, se così si può chiamare, usando un protocollo estremo con cPickle di python 2.7.15. Non so per quale magia ma i file creati come pickle, che poi sono i vocabolari, vengono caricati senza lamenti con la funzione usata in python 3.

Infatti il modulo pickle ha un uso differente tra python 2 e python 3, va studiata benino la cosa, in particolare sui protocolli usati per creare i file pickle.




Chris.

Alberto Buffolino ha scritto il 30/01/2020 alle 21:47:

guardando comunque ai sorgenti di NVDA, hai provato a fare una cosa così?
with open(nomefile, "rb") as f:
    content = pickle.load(f)
se capisco bene, dopo puoi trattare content come un dizionario, o una lista, non so bene (type(content) e dir(content) dovrebbero chiarirlo, suppongo).
P.S.: eviterei di assegnare file come nome di variabile, mi pare sia sconsigliato anche nella documentazione.
Alberto

Risolto con Pickle.

Gabriele Battaglia
 

Ciao Alberto.
Ho risolto scrivendo un piccolo script che incollo qui sotto e facendolo eseguire a Python 2, di cui il mio Mac conserva fortunatamente una distribuzione inclusa col sistema operativo.
Apro gli oggetti salvati anni fa, e poi faccio il parsing delle liste salvandole in txt.
Da python3 ora, leggerò questi txt riportandoli, riga per riga in una lista, dopo di che li risalverò con pickle in versione moderna.
Io lo trovo un modulo davvero comodo.

Grazie per il supporto.

Gabry.

***
import pickle

lista=["cognomi2.gbd", "maschili2.gbd", "femminili2.gbd"]

def LegScr(n):
f=open(n,"U")
l = pickle.load(f)
f.close()
f1=open("TXT"+n, "w")
for j in l:
f1.write(j+"\r\n")
f1.close()
return True

for j in lista:
LegScr(j)
***

Namasté!
Sent from Starship iMac27, Captain Battaglia
I Z 4 A P U @ L I B E R O . I T
--

Re: Python Pickle.

Alberto Buffolino
 

Gabriele Battaglia via Groups.Io, il 30/01/2020 18.00, ha scritto:
Apro il file con “rb”, binario in lettura, e poi cerco di caricarlo con:
f = pickle.load(file)
Mi dice che il file deve possedere un metodo read, readline o readlines che il mio oggetto sembra non avere.
Alberto:
ciao Gabry,
guardando comunque ai sorgenti di NVDA, hai provato a fare una cosa così?
with open(nomefile, "rb") as f:
content = pickle.load(f)
se capisco bene, dopo puoi trattare content come un dizionario, o una lista, non so bene (type(content) e dir(content) dovrebbero chiarirlo, suppongo).
P.S.: eviterei di assegnare file come nome di variabile, mi pare sia sconsigliato anche nella documentazione.
Alberto

Re: Python Pickle.

Gabriele Battaglia
 

Ciao Alberto.
Temo che in questo caso non mi serva l’esempio di NVDA. Se non ne hai fatto uso tuttavia, potresti non conoscere la risposta che non sto trovando e non voglio rubarti tempo.

Descrivo comunque sommariamente il problema, nel caso ti venga un’intuizione.

Ho una lista che contiene un migliaio di stringhe di testo.
Anni fa l’avevo salvata con Python 2.7 attraverso la funzione dump del modulo pickle.

Pickle.dump(list, file, protocol=HIGHEST_PROTOCOL)

Il file è un binario aperto in scrittura con l’opzione “U”, ora deprecata in Python 3.

Devo appunto recuperare i dati togliendo dal vasetto dei sottaceti, questa lista.
Apro il file con “rb”, binario in lettura, e poi cerco di caricarlo con:

f = pickle.load(file)

Mi dice che il file deve possedere un metodo read, readline o readlines che il mio oggetto sembra non avere.
Visto che Virtual review di NVDA non mi funziona più, e non so per quale motivo, non riesco a copiarti l’errore esatto che ho nella console di Windows.

Gabry.

Il giorno 30 gen 2020, alle ore 17:08, Alberto Buffolino <a.buffolino@...> ha scritto:

Gabriele Battaglia via Groups.Io, il 30/01/2020 16.41, ha scritto:
Qualcuno si serve o si è servito del modulo Pickle?
Non riesco ad uscire da un intoppo ma, prima di fare la domanda che è piuttosto specifica, preferisco sentire se qualcuno conosce questa funzione di Python.
Alberto:
Ciao Gabry,
personalmente, mai usata, anche se so su per giù a cosa serve (forse XD). Se può aiutarti, comunque, NVDA ne fa uso in due suoi moduli, qui:
https://github.com/nvaccess/nvda/blob/master/source/addonHandler/__init__.py
e qui:
https://github.com/nvaccess/nvda/blob/master/source/updateCheck.py
Alberto




Namasté!
Sent from Starship iMac27, Captain Battaglia
I Z 4 A P U @ L I B E R O . I T
--

Re: Python Pickle.

Alberto Buffolino
 

Gabriele Battaglia via Groups.Io, il 30/01/2020 16.41, ha scritto:
Qualcuno si serve o si è servito del modulo Pickle?
Non riesco ad uscire da un intoppo ma, prima di fare la domanda che è piuttosto specifica, preferisco sentire se qualcuno conosce questa funzione di Python.
Alberto:
Ciao Gabry,
personalmente, mai usata, anche se so su per giù a cosa serve (forse XD). Se può aiutarti, comunque, NVDA ne fa uso in due suoi moduli, qui:
https://github.com/nvaccess/nvda/blob/master/source/addonHandler/__init__.py
e qui:
https://github.com/nvaccess/nvda/blob/master/source/updateCheck.py
Alberto

Python Pickle.

Gabriele Battaglia
 

Ciao, domanda per chi conosce il Python.
Qualcuno si serve o si è servito del modulo Pickle?
Non riesco ad uscire da un intoppo ma, prima di fare la domanda che è piuttosto specifica, preferisco sentire se qualcuno conosce questa funzione di Python.
Gabry.
--
Gabriele Battaglia, IZ4APU (Libero)
Sent from TB on Windows 10, Genus Bononiae's computer.

Re: Con la alpha-19582,d7bc6b10 la navigazione per carattere non ha nessun feedback

Manolo
 

Si si, Claudio c'è un conflitto con l'addon Speech history review and copying solo con la versione alpha.

Disabilitato funziona tutto!

Il 29/01/2020 14:45, Claudio Filosi ha scritto:

Mano’lo chiede.

Mi spiego, quando navigo, sia con il cursore di sistema che con il cursore di controllo, quindi passo sopra una parola, lo screen reader non annuncia le singole lettere.

 

Capita anche a voi?

 

Ciao mano’lo e tutti.

Provato or ora, con la mia portable, tutto come prima, piu’ di prima! Sorriso.

Legge caratteri, in qualsiasi situazioni, con le frecce degli indiani ...

Con il tastierino numerico, con l’uno e il 3, con il cursore di sistema, con quello di controllo della navicella spaziale! ...

con la navigazione ... Splash! Sia in linea sia ad oggetti.. per me todos ok.

Ciao!

Claudio Filosi.

Sito Web.

http://www.umor.it/claudio

Mailing List, per iscriverti.

play-pc+subscribe@...

Vuoi sapere chi è iscritto?... clicca sotto!

http://www.umor.it/claudio/elenco-iscritti.htm

Contatto Skype: keiboard

 

 

Re: Con la alpha-19582,d7bc6b10 la navigazione per carattere non ha nessun feedback

Manolo
 

Eccoci!

Ho capito l'arcano!

Lo fa ancora con l'ultima alpha-19587,cd9c5326 di poco fa; ma non dipende da NVDA ma dall'addon Speech history review and copying versione 2019.09.01.

Ma la cosa più particolare è che con l'ultima beta di oggi, 2019.3beta3, lo stesso addon non dà problemi.

Pensate che robe estranee.

Meglio così!

La beta va meravigliosamente bene, anche se ha la stessa configurazione della alpha.

Saluti!

Il 29/01/2020 14:32, ChrisLM ha scritto:
ciao,

scarica l'ultima alpha-19587,cd9c5326.


tutto risolto quì.


Chris.

Manolo ha scritto il 29/01/2020 alle 13:27:
Ciao lista,

con la alpha scaricata oggi non è possibile leggere i caratteri di una parola.

Mi spiego, quando navigo, sia con il cursore di sistema che con il cursore di controllo, quindi passo sopra una parola, lo screen reader non annuncia le singole lettere.

Capita anche a voi?

Saluti!