Date   

Re: Richiesta informazioni su recita comandi

Massimo Armeli Iapichino
 

ciao grazie se poi ti ricordi come si chiama magari me lo fai sapere.

Ciao.

Il giorno 12 feb 2020, alle ore 16:28, Michele Rosso <storage.rosso@...> ha scritto:

Ciao Massimo, sì è normale che enne vu di a non dica nulla! per farle fare questo bisogna installare un addon del quale adesso non ricordo il nome


Michele Rosso

Il giorno 12 feb 2020, alle ore 16:05, Massimo Armeli Iapichino <massimo@...> ha scritto:

Un saluto a tutti, desidero sapere se è normale, che con NVDA, quando si copia negli appunti qualcosa, o si incolla dagli appunti qualcosa non viene detto copia e incolla, mentre con Jaws lo dice.

Si deve impostare qualcosa per far dire queste cose.

Grazie a chi mi risponderà.

Un saluto da Massimo.


Re: Richiesta informazioni su recita comandi

Michele Rosso
 

Ciao Massimo, sì è normale che enne vu di a non dica nulla! per farle fare questo bisogna installare un addon del quale adesso non ricordo il nome


Michele Rosso

Il giorno 12 feb 2020, alle ore 16:05, Massimo Armeli Iapichino <massimo@...> ha scritto:

Un saluto a tutti, desidero sapere se è normale, che con NVDA, quando si copia negli appunti qualcosa, o si incolla dagli appunti qualcosa non viene detto copia e incolla, mentre con Jaws lo dice.

Si deve impostare qualcosa per far dire queste cose.

Grazie a chi mi risponderà.

Un saluto da Massimo.


Richiesta informazioni su recita comandi

Massimo Armeli Iapichino
 

Un saluto a tutti, desidero sapere se è normale, che con NVDA, quando si copia negli appunti qualcosa, o si incolla dagli appunti qualcosa non viene detto copia e incolla, mentre con Jaws lo dice.

Si deve impostare qualcosa per far dire queste cose.

Grazie a chi mi risponderà.

Un saluto da Massimo.


Re: Vale la pena di installare l'ultima versione?

biomasp5
 

Ciao Gianni e tutti,
in questi ultimi 2/3 giorni, si è arrivati a dimostrare, che per

- la maggioranza degli addons (penso di poter dire forse quasi tutti),
   si possono tranquillamente aggiornare

o scaricandoli dalle pagine download;
- per quanto riguarda le vocalizer,
non so se tu usi le standard,
o le expressive;
- nel primo caso, ora non riesco a riportarti l'esatta pagina da
cui scaricare l'aggiornamento del driver;
fatto quest'ultimo, non vi saranno problemi se ho ben capito.
- Se invece hai le expressive, io spero tu abbia conservato il trade
che io ho generato,
altrimenti potrò, se me lo comunicherai in privato,
girati il trade completo.

Fai sapere.
Cordiali saluti a tutti
 :::> Pugliese Fabio

Il 12/02/2020 14:58, Gianni ha scritto:
Buongiorno; il mio quesito è tutto nell'oggetto.

Con la nuova versione vengono disattivati tutti i vecchi componenti, compreso il vocalizzer. Perciò l'interrogativo è: esiste il modo di avere funzionante se non i vecchi componenti almeno il vocalizzer?

Grazie



Re: Lambda add-on e NVDA 2019.3

Alberto Zanella
 

Ciao,
L'addon vecchio NON FUNZIONA.
In questa settimana sto testando con la stabile l'implementazione.
Chi lo vuole provare, può farlo al link:
Sconsiglio agli studenti di provarlo in classe, nei PC portatili usati per i test o le prove di verifica....
Pazientate qualche giorno, stiamo lavorando per darvi degli strumenti affidabili e poter aggiornare in sicurezza.
Se qualcuno vuole darmi una mano coi test benvenga!

Ciao,

Alberto

Il giorno mer 12 feb 2020 alle ore 13:45 Deejay Raf <djraff@...> ha scritto:
Il 12/02/2020 11:04, Alberto Buffolino ha scritto:
> in realtà vedo che il ramo per Py3 esiste già, e l'add-on (aggiornato
> ad agosto scorso) si compila e s'installa, però non avendo Lambda non
> so dire di più. Aspettiamo news dal mio omonimo ;)

Raf:
Grazie.
Ma parli della stabile o della dev?
Comunque gli dirò di creare una portable della 2019.3.1 e provare ad
installare il componente non aggiornato, aggiungendo la riga lastTested
e vediamo che succede.

--
Deejay Raf




Vale la pena di installare l'ultima versione?

Gianni
 

Buongiorno; il mio quesito è tutto nell'oggetto.

Con la nuova versione vengono disattivati tutti i vecchi componenti, compreso il vocalizzer. Perciò l'interrogativo è: esiste il modo di avere funzionante se non i vecchi componenti almeno il vocalizzer?

Grazie


Re: per Dalmaso e Rosso - Re: [nvda-it] Mio aggiornamento - e... notizie su aggiornamento di indicati addons

biomasp5
 

Ciao Michele, simone e tutti,
allora eccoci al momentaneo primo punto di soluzione che stavamo aspettando.
   Finalmente Fontes ha risposto a entrambe le mie mails.
   Vi riporto, per prima, la risposta alla mia domanda:

"... Come posso rimanere aggiornato sugli sviluppi in merito..."

La risposta, tradotta, è la seguente:

___
Non appena risolviamo il problema, lo faremo sapere a tutti attraverso le liste internazionali NVDA e chiederemo anche ai nostri rivenditori di annunciarlo nelle varie liste nazionali ...
___

Quindi, penso, Dalmaso che anche tu verrai informato e potrai comunicarcelo
qui in lista:
io non sono iscritto alle liste internazionali "mi trovo in difficoltà
con l'inglese.

In merito invece, al problema che vi ho segnalato, dopo l'installazione del
nuovo driver, ebbene, ecco la risposta
tradotta:

___
Questo è uno dei due problemi del driver ...
Rimarrà funzionante per 30 giorni e prima risolveremo il problema ...
Il problema sorge a causa dei diversi metodi di codifica/decodifica utilizzati in Python 2 e 3 ...
___

Fortunatamente il problema, attuale, del driver, ovvero il messaggio
all'avvio di NVDA non è invasivo, visto che basta, come avevo scritto, dare
invio su ok e tutta la sessione lavorativa non presenta problemi.
Per ora cordiali saluti a tutti
  :::> Pugliese Fabio

Il 12/02/2020 00:09, Michele Rosso ha scritto:
Grazie Fabio!

Il 11/02/2020 22:36, biomasp5 ha scritto:
Ciao a tutti,
eccomi a rispondere a te Simone e a Michele Rosso.
    Premetto che ho aspettato a rispondere in lista speranzoso nella risposta di Fontes, che, inizialmente,
nell'argomento/richiesta è abbastanza solerte nel rispondere, ma poi, se i
quesiti,, nel discorso, aumentano, bhè ... le risposte stentano ad arrivare.

    Per simone:
alla mia domanda a Fontes:

"...-Premetto che prima di scrivere ho cercato sul sito se fosse stata
inserita la nuova versione del driver e delle voci vocalizer expressive, ma
ahimè, non ho trovato tali aggiornamenti, che potevano funzionare
con la nuova versione di NVDA come mi può gentilmente aiutare?..."

    Nel giro di poco tempo, fontes mi ha risposto come riporto, dandomi il link
per scaricare l'aggiornamento,

                 MA SENZA DARMI ISTRUZIONI IN MERITO.

    Riporto la risposta per comodità: poi capirai.

___ Fontes ___
"... Gli aggiornamenti stanno per essere rilasciati ...
    Se necessario, è possibile scaricare il driver compatibile all'indirizzo:

https://www.tiflotecnia.net/Instal/vocalizer_expressive_driver-3.1.0.nvda-addon

(mia nota: così indico anche per Rosso Michele il link),
Abbiamo ancora due problemi che stiamo risolvendo ...

1 - Non rinnoverà la licenza. Rimarrà attivo per 30 giorni senza la convalida automatica della licenza;
2 - Non è possibile utilizzare la commutazione automatica della lingua.

    Io, non facendocela proprio con la voce natia di NVDA, ho fatto, comunque,

come segue, l'installazione.

- Scaricato il driver,
- l'ho installato sopra quello che avevo,
- quindi, diciamo a fine installazione,,
- il driver mi ha detto che non trovava le voci e che senza voci non poteva
     avviarsi.
- Ho, quindi, disinstallato gli addons delle voci che avevo,
- ho scaricato le voci che mi servivano,
- le ho installate,
- e  vocalizer expressive ha iniziato a funzionare regolarmente:
    Senza problemi di licenza o altro.

    Il problema per cui ho aspettato poi a scrivere questa mail è che, dopo non
ricordo quante ore d'uso di expressive, ho ricevuto il seguente errore:

___
Errore in Vocalizer per NVDA
La tua licenza non può essere verificata. Per favore, controllare ciò che segue:
1. Indirizzo email e password devono essere digitati correttamente (puoi modificarli sul menu Vocalizer
Expressive).
2. Non devi utilizzare i dati di attivazione di qualcun altro o comunque non devi utilizzare la stessa
attivazione in computer diversi allo stesso tempo. Questo non è legale, ed è contro i termini di licenza.
3. Hai problemi con la connessione ad internet.
Per ulteriori chiarimenti, si prega di contattare tiflotecnia, Lda, o il rivenditore locale.
OK
___

    Preciso: io ho fatto, chiaro, subito i controlli richiesti nell'errore, mah
tutto era a posto.
    La cosa buona è che, dato invio su ok in risposta all'errore, se io non
riavvio NVDA, non mi si presenta più alcun problema in tutta la sessione di
lavoro.
    Quindi, comunque, ho provveduto subito a scrivere a
Fontes, penso ormai siano passate una 40ina d'ore, ma non ho ricevuto ancora
risposta, per cui ho deciso di rispondere, appunto, in lista.
    Ora vedremo, col tempo, cosa succederà:

- se e cosa mi risponderà Fontes,
- cosa succederà, eventualmente, tra una 30ina di giorni!

    spero di aver dato risposta esauriente a te Simone e a te Michele.
    Cordiali saluti a tutti
         :::> Pugliese Fabio

Il 11/02/2020 09:47, Simone Dal Maso ha scritto:
Ciao Fabio e tutti,
potresti chiarire meglio come hai risolto con vocalizer expressive?
Quello che sapevo io è che prima bisognava rimuovere la licenza, poi aggiornare i driver, e poi reinserire i dati.
Quello che vorrei capire è, visto che tu hai aggiornato prima di rimuovere la licenza, hai potuto disattivarla e riattivarla lo stesso?
Perché il punto è quello, riuscire a non far perdere un'attivazione all'utente.
Ciao.





Re: Lambda add-on e NVDA 2019.3

Deejay Raf
 

Il 12/02/2020 11:04, Alberto Buffolino ha scritto:
in realtà vedo che il ramo per Py3 esiste già, e l'add-on (aggiornato ad agosto scorso) si compila e s'installa, però non avendo Lambda non so dire di più. Aspettiamo news dal mio omonimo ;)
Raf:
Grazie.
Ma parli della stabile o della dev?
Comunque gli dirò di creare una portable della 2019.3.1 e provare ad installare il componente non aggiornato, aggiungendo la riga lastTested e vediamo che succede.

--
Deejay Raf


Ecco il componente aggiuntivo per seyka mini

vincenzo gramuglia <gramuglia83@...>
 

Ciao,

non potevo essere contento fino a quando non lo avrei trovato.

Cris, credo e voi altri siete  più pratici di me, o trovato la pagina
del ripository del componente aggiuntivo:

https://github.com/accessolutions/seikamini-nvda/tree/master/site_scons

Mi pare di capire che questa e una pagina di sviluppo se non sbaglio.

Ora ci gurarderò più chiaro per approfondire.


Re: Addons in svilupppo

vincenzo gramuglia <gramuglia83@...>
 

Ciao,

cris, quello che posso fornire e il sito girando non cè una pagina
specifica dell'addons.

Ecco il link al sito.

http://www.telesoft.co.jp/menu_eng/disp_004.html

Il 12/02/2020 11:16, ChrisLM ha scritto:
Noo, vincenzo. In inglese please! Magari l'autore conosce pure
l'italiano benissimo, ma donde evitare figuraccie e passare per
ineducato meglio scrivere in inglese.

Posta per favore il link del componente che ci dò un'occhiata pure io.

Chris.

vincenzo gramuglia ha scritto il 12/02/2020 alle 10:56:
Ciao,

Se voglio scrivere a uno degli sviluppatori lo posso fare in italiano
oppure dopo aver scritto il problema in italiano lo traduco con
instatraslate in inglese?


aggiornamento NVDA e seika TouchMe 5 non funzionano i tasti della barra

Pieranna Biscaro
 

Ciao, ho aggiornato Nvda all'ultima  versione e la barra in oggetto viene vista se scelgo"Automatica Superbraille" , ma i tasti della barra non funzionano. C'è qualche altra soluzione?

--

Cordiali saluti
Pieranna Biscaro

I am a mole and I live in a hole


Re: Domanda su Python: iterare fra le chiavi di un dizionario.

Gabriele Battaglia
 

Reply to the ChrisLM's message, wrote on 12/02/2020 at 11:12:
Intanto Gabriele toglierei lo specifico verso un utente, anche perché richieste poste in questo modo cominciano a infastidire anche altri compreso me.
Ciao Chris.
Scusami, non era mia intenzione infastidirti. Era un tentativo, forse maldestro, di auto-ironia.

Insinuazioni senza contenuto concreto dietro non servono a nulla, non capisco che czz di aiuto puoi dare se dichiari di non conoscere le due materie proposte.
Conosco le 2 materie ad un livello molto basso e l'aiuto che posso dare è quello di portare altri al mio livello e poi lasciare che continuino. Credo sia meglio di nulla, molto meglio di nulla: insegnare quel poco che si sa, è bene, rispetto al non insegnare affatto.

vuoi sapere sui dizionari python? va benissimo anche senza fronzoli inutili attorno.
Dipende dagli stili di scrittura e dalle modalità di espressione. Spesso i fronzoli sono inutili orpelli che appesantiscono la comunicazione e distraggono dall'obiettivo principale; tuttavia talvolta possono essere simpatici, alleggerire la comunicazione, portare allegria, strappare un sorriso, farcire con metafore divertenti argomenti altrimenti pesanti. Dipende chiaramente dalla misura in cui si mescolano gli ingredienti: un eccesso di contorno con una briciola di contenuto, stile nouvelle cousine, certamente è poco funzionale. Tolti questi estremi, il resto penso sia a discrezione di chi scrive: tante menti, tanti stili.
E anche tu che rispondi, potresti fare la scelta di dedicarti al contenuto e tralasciare i fronzoli inutili: in fondo la domanda c'è.

Io ti consiglio di dare un'occhiata ai differenti usi dei dizionari in python 2 e python 3. Ci sono pure dei moduli interessanti per mantenere e gestire meglio i dizionari nelle due versioni.
Qualcosa ho visto. le differenze di gestione non mi interessano in quanto programmo in 3 e non importa la retrocompatibilità, per quello che devo fare.

Se già conosci un pochino i dizionari, ti consiglierei di rivedere assieme pure le liste e tuple python, in modo da capire meglio come gestire il programma che vuoi fare e scegliere la soluzione migliore per il caso. Di certo non puoi manipolare un dizionario come una lista.
Le differenze fra tuple, liste e dizionari, mi sono chiare.
Dopo aver studiato il problema da risolvere, sono giunto alla conclusione che il tipo dizionario sia più adatto.
Tuttavia, nonostante assolva bene ai vari compiti cui deve, in un particolare processo del programma, mi serve iterare fra le chiavi come si fa in una lista. Questa singola esigenza non è sufficiente per farmi fare un ripensamento completo ed una riscrittura totale per usare una lista al posto di un dizionario.
Perciò, chiedevo se vi fosse un metodo di trattare le chiavi del dizionario, come una lista, per questa sola, ed unica occasione.

Ciao.


Re: Addons in svilupppo

ChrisLM
 

Noo, vincenzo. In inglese please! Magari l'autore conosce pure l'italiano benissimo, ma donde evitare figuraccie e passare per ineducato meglio scrivere in inglese.

Posta per favore il link del componente che ci dò un'occhiata pure io.

Chris.

vincenzo gramuglia ha scritto il 12/02/2020 alle 10:56:

Ciao,

Se voglio scrivere a uno degli sviluppatori lo posso fare in italiano
oppure dopo aver scritto il problema in italiano lo traduco con
instatraslate in inglese?


Re: Domanda su Python: iterare fra le chiavi di un dizionario.

ChrisLM
 

Intanto Gabriele toglierei lo specifico verso un utente, anche perché richieste poste in questo modo cominciano a infastidire anche altri compreso me.

Insinuazioni senza contenuto concreto dietro non servono a nulla, non capisco che czz di aiuto puoi dare se dichiari di non conoscere le due materie proposte.

vuoi sapere sui dizionari python? va benissimo anche senza fronzoli inutili attorno.

Io ti consiglio di dare un'occhiata ai differenti usi dei dizionari in python 2 e python 3. Ci sono pure dei moduli interessanti per mantenere e gestire meglio i dizionari nelle due versioni.

Se già conosci un pochino i dizionari, ti consiglierei di rivedere assieme pure le liste e tuple python, in modo da capire meglio come gestire il programma che vuoi fare e scegliere la soluzione migliore per il caso. Di certo non puoi manipolare un dizionario come una lista.


Ciao,



Chris.

Gabriele Battaglia via Groups.Io ha scritto il 12/02/2020 alle 10:38:

Ciao a tutti.
Mancando una lista specifica per la programmazione, approfitto se posso, della presenza qui di ottimi conoscitori di Python, per porre una domanda.

Sto cercando di realizzare un programma che aiuti i principianti nello studio della chitarra. Ah, lo specifico per Manolo, intendo i principianti come me, che non ne so mezza ne di chitarra, ne di Python, per carità.

Detto ciò, sono alla versione 0.5.1, ho spiegato a Python cos'è una scala chromatica composta da 8 ottave, da quale nota a quale nota vanno le sei corde della chitarra e, ovviamente, in quale posizione si trovano tutte le note sul manico.

Mi trovo difronte alla necessità di iterare le chiavi di un dizionario ma mi succede quanto segue in questo piccolo esempio:

Ho questo dizionario:
d
{1: 'do', 2: 're', 3: 'mi', 4: 'fa', 5: 'sol', 6: 'la', 7: 'si'}

Mi serve un ciclo che stampi le note mi fa sol. Allora scrivo:

for j in d[2:5]:
...   print(j)
...
Traceback (most recent call last):
  File "<console>", line 1, in <module>
TypeError: unhashable type: 'slice'

Come funziona l'uso degli indici di slicing, sulle chiavi di un dizionario?

Se, invece di iterare su d, itero su d.keys() ottengo lo stesso errore.
Potrei convertire d.keys() in una lista, ma non mi sembra una cosa elegante.
Potrei anche spacchettare il dizionario facendo una cosa del tipo:
for k, v in d:

e poi mettere un if k maggiore di 1 e minore di 6.... Ma mi sembra ancora più brutto.
Perciò, secondo voi qual è il modo giusto per farsi una passeggiata fra le keys di un dizionario?

Gabry.


Re: Lambda add-on e NVDA 2019.3

Alberto Buffolino
 

Deejay Raf, il 12/02/2020 09.56, ha scritto:
Qualcuno sa se verrà aggiornato a breve? Per mio fratello è letteralmente indispensabile.
Alberto:
in realtà vedo che il ramo per Py3 esiste già, e l'add-on (aggiornato ad agosto scorso) si compila e s'installa, però non avendo Lambda non so dire di più. Aspettiamo news dal mio omonimo ;)
Alberto


Re: Addons in svilupppo

vincenzo gramuglia <gramuglia83@...>
 

Ciao,

grazie cris in effetti o attivato tutti quelli che mi a trovato sulla
base quelli che ho io.

Visto che ci siamo, senza aprire un nuovo messaggio.

Se voglio scrivere a uno degli sviluppatori lo posso fare in italiano
oppure dopo aver scritto il problema in italiano lo traduco con
instatraslate in inglese?

Vorrei un pò vedere com'è la situazione sul componente aggiuntivo per i
display braille seyca a 16 e a 24.

L'ultimo aggiornamento risale ad aprile 2019.

Il mio dubbio e che non ho capito se lo sviluppatore e Francese, sulla
pagina del componente aggiuntivo, noto dall'indirizzo email un .fr.

Il 12/02/2020 10:23, ChrisLM ha scritto:
ciao Vincenzo.

I componenti aggiuntivi vengono distribuiti in due canali diversi:

il canale componenti aggiuntivi stabili, che vengono definiti tali
dopo un processo di revisione e un certo periodo di test;

Il canale componenti aggiuntivi in sviluppo, che vengono inseriti nel
sito dopo una revisione base e tenuti per un periodo indefinito per
consentire di fare test.

Ai traduttori arrivano solo una volta considerati stabili, quindi
molte stringhe dei componenti in sviluppo non sono tradotte.

Detto ciò, dall'impostazioni di addonUpdater puoi selezionare per ogni
componente aggiuntivo il canale di aggiornamento in sviluppo. Di
default cerca i componenti stabili.

Per esempio, mi interessa ColumnReview e ne voglio provare le nuove
funzioni. Dalle impostazioni mi sposto all'elenco "Usa componenti in
sviluppo" e spunto la casellina riguardante ColumnsReview.

In questo modo ogni volta che Alberto rilascia una versione in
sviluppo del componente, mi verrà notificato un aggiornamento.



Chris.

vincenzo gramuglia ha scritto il 12/02/2020 alle 09:55:
Ciao,

Attraverso il componente aggiuntivo addon updater, ho notato nelle
impostazioni si può anche gestire i componenti aggiuntivi in sviluppo.

Vorrei capire un pò come vengono gestiti perchè pur guardandoci
parecchie volte non riesco a capire dove si trovano.





Domanda su Python: iterare fra le chiavi di un dizionario.

Gabriele Battaglia
 

Ciao a tutti.
Mancando una lista specifica per la programmazione, approfitto se posso, della presenza qui di ottimi conoscitori di Python, per porre una domanda.

Sto cercando di realizzare un programma che aiuti i principianti nello studio della chitarra. Ah, lo specifico per Manolo, intendo i principianti come me, che non ne so mezza ne di chitarra, ne di Python, per carità.

Detto ciò, sono alla versione 0.5.1, ho spiegato a Python cos'è una scala chromatica composta da 8 ottave, da quale nota a quale nota vanno le sei corde della chitarra e, ovviamente, in quale posizione si trovano tutte le note sul manico.

Mi trovo difronte alla necessità di iterare le chiavi di un dizionario ma mi succede quanto segue in questo piccolo esempio:

Ho questo dizionario:
d
{1: 'do', 2: 're', 3: 'mi', 4: 'fa', 5: 'sol', 6: 'la', 7: 'si'}

Mi serve un ciclo che stampi le note mi fa sol. Allora scrivo:

for j in d[2:5]:
...   print(j)
...
Traceback (most recent call last):
  File "<console>", line 1, in <module>
TypeError: unhashable type: 'slice'

Come funziona l'uso degli indici di slicing, sulle chiavi di un dizionario?

Se, invece di iterare su d, itero su d.keys() ottengo lo stesso errore.
Potrei convertire d.keys() in una lista, ma non mi sembra una cosa elegante.
Potrei anche spacchettare il dizionario facendo una cosa del tipo:
for k, v in d:

e poi mettere un if k maggiore di 1 e minore di 6.... Ma mi sembra ancora più brutto.
Perciò, secondo voi qual è il modo giusto per farsi una passeggiata fra le keys di un dizionario?

Gabry.


Re: Lambda add-on e NVDA 2019.3

Simone Dal Maso
 

tranquillo, penso 2 settimane e arriva.

Il 12/02/2020 09:56, Deejay Raf ha scritto:
Chiedo info sulla compatibilità del componente per Lambda, visto che nella pagina dedicata a Python 3 leggo un poco incoraggiante "no compatibility information".
Qualcuno sa se verrà aggiornato a breve? Per mio fratello è letteralmente indispensabile.


Re: Addons in svilupppo

ChrisLM
 

ciao Vincenzo.

I componenti aggiuntivi vengono distribuiti in due canali diversi:

il canale componenti aggiuntivi stabili, che vengono definiti tali dopo un processo di revisione e un certo periodo di test;

Il canale componenti aggiuntivi in sviluppo, che vengono inseriti nel sito dopo una revisione base e tenuti per un periodo indefinito per consentire di fare test.

Ai traduttori arrivano solo una volta considerati stabili, quindi molte stringhe dei componenti in sviluppo non sono tradotte.

Detto ciò, dall'impostazioni di addonUpdater puoi selezionare per ogni componente aggiuntivo il canale di aggiornamento in sviluppo. Di default cerca i componenti stabili.

Per esempio, mi interessa ColumnReview e ne voglio provare le nuove funzioni. Dalle impostazioni mi sposto all'elenco "Usa componenti in sviluppo" e spunto la casellina riguardante ColumnsReview.

In questo modo ogni volta che Alberto rilascia una versione in sviluppo del componente, mi verrà notificato un aggiornamento.



Chris.

vincenzo gramuglia ha scritto il 12/02/2020 alle 09:55:

Ciao,

Attraverso il componente aggiuntivo addon updater, ho notato nelle
impostazioni si può anche gestire i componenti aggiuntivi in sviluppo.

Vorrei capire un pò come vengono gestiti perchè pur guardandoci
parecchie volte non riesco a capire dove si trovano.



Re: remote2.3 addon compatibile con NVDA 2019.3

Manolo
 

Il 11/02/2020 21:57, ChrisLM ha scritto:
Sera,

è stato pubblicato sul sito nvdaremote.com la versione compatibile con NVDA 2019.3 del componente aggiuntivo remote:


https://nvdaremote.com/download/

Manolo

Dajece tutta!

Finalmente è arrivato!

Avanti il prossimo, alla faccia dei pessimisti!

Oh, ma chi paga come mai viene penalizzato?

L'altra settimana ho comprato Reaper proprio perché loro sono di una correttezza sostanziale.

Un prodotto a pagamento deve essere, per dovere, rispettoso dei clienti.

A me pare che certa gente e certe aziende approfittino del fatto che si tratti di tecnologie assistive e quindi fanno il bello e il cattivo tempo secondo come gli gira.

Meno male che ci sono persone che sanno come aggirare i prepotenti del mercato neoliberista.

Al contrario di quello che si dice io sono corretto con chi è corretto.

Ho sempre dimostrato le mie buone intenzioni, a lungo termine è sempre stato così, peccato per chi ha la memoria corta.

Dajece forte; ma forte forte!