Date   

Lambda 2 e NVDA

Deejay Raf
 

Ciao a tutti,

mio fratello ha la necessità di utilizzare il programma Lambda 2 per la matematica, dal momento che la versione precedente, denominata semplicemente Lambda, non visualizza graficamente alcune funzioni trigonometriche che invece Lambda 2 rende senza problemi.

Ha installato la demo, ma è evidente che il programma ha qualche problema con NVDA: mentre con Lambda i simboli matematici vengono vocalizzati e trascritti correttamente, con Lambda 2, nonostante l’installazione del componente per NVDA (un file eseguibile, non un comune nvda-addon), i segni e le funzioni non vengono vocalizzate, come se ci si trovasse in un comune editor.

 

Sapete se c’è un modo per risolvere questo problema o se è in sviluppo un componente per NVDA che consenta di rendere utilizzabile Lambda 2?

 

Grazie.



--
Deejay Raf


nvda e word

Lorenzo Ugga
 

Ciao cari,

In un documento word lungo, c'è il modo per far pronunciare ad nvda il numero di pagina mentre si scorre con le frecce, oppure attraverso una combinazione di tasti?

Grazie!

--
Lorenzo Ugga


Re: Petizione per Eloquence

Cyrille
 

Firmata e mandata anche sulla lista francese per NVDA.

Cyrille

-----Message d'origine-----
De : nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> De la part de Alberto Buffolino
Envoyé : vendredi 7 mai 2021 23:45
À : nvda-it@groups.io
Objet : [nvda-it] Petizione per Eloquence

Lo so, lo so, ne abbiamo già parlato. E' improbabile che Microsoft, dopo
l'acquisizione di Nuance, integri Eloquence direttamente in Windows.
E però però, a maggior ragione, vista anche l'apertura verso il mondo open
source negli ultimi anni (Windows Subsystem for Linux è una roba assurda,
per non parlare dello sconfinato parco codice di Github), secondo me la
petizione per rilasciare i sorgenti di Eloquence ha davvero qualche
possibilità. Difficilmente, parlando di MS, riesco a figurarmi cosa ci
perderebbe a farlo.
La petizione è qui:
https://www.change.org/p/microsoft-open-source-eti-eloquence
E sì, per quanto nutra generalmente scarsissima fiducia in mezzi simili, ho
appena firmato. Poi magari ci saranno problemi di licenza, la Freedom
Scientific si metterà di traverso o chi lo sa, ma penso valga la pena
tentare.
Alberto

----------
"...e di come era importante fra la gente non essere solo musica e
parole..."


Realizzare schermate interattive

Davide Delmonte
 

Buongiorno, 
in Windows 2010, ho necessità di realizzare un “qualche cosa” che interagendo con l’utente, gli permetta di arrivare alle informazioni che gli servono.
Ipotizzavo una schermata principale, Dove compaiono gli argomenti principali, ad esempio percorribili tramite freccia su e freccia giù, selezionabili poi premendo invio. Il ciclo poi si ripeterebbe, con i nuovi argomenti figli dell’argomento principale scelto in precedenza, fino al raggiungimento dell’informazione cercata.
Chiedo suggerimenti e consigli su cosa utilizzare, per realizzare una tale struttura. in effetti quello che cerco, è simile ad una presentazione tipo di PowerPoint, ma in questa “presentazione“ mi serve che l’utente possa interagire, arrivando con poche manovre alla pagina di suo interesse.
Avevo pensato anche alla possibilità di un sito interno, Dove l’utente fa le sue scelte tramite dei link, fino ad arrivare alla informazione. Però a parte un po’ di HTML, Che conosco poco, non saprei quali altri linguaggi Per fare siti, siano di facile implementazione ed utili al mio scopo.
Ultimissima cosa, le informazioni che voglio caricare in questo chiamiamolo “applicativo”, sono contenute in un foglio di Excel. grazie.

Davide


Off topic! Slash Radio Web: palinsesto dal 10 al 16 maggio 2021.

Nunziante esposito
 

Saluti a tutti.

 

::

 

Care amiche e cari amici,

innanzitutto vi segnaliamo che domenica 9 maggio a partire dalle ore 14:50 trasmetteremo in diretta l’esclusiva radiocronaca, a cura di Valerio Palmigiano e Alberto Galassi, del GP di Catalogna, quarta tappa del mondiale 2021 di Formula Uno che si correrà sul circuito di Barcellona.

Di seguito la programmazione di Slash Radio Web relativa alla settimana dal 10 al 16 maggio 2021.

 

Lunedì 10 maggio:

7:00: "Slash Fitness", la rubrica con la descrizione degli esercizi ginnici da svolgere in casa, questa settimana realizzata in collaborazione con Jessica Raccosta;

7:45: “Raccontami”, la selezione giornaliera di racconti per gli appassionati di questo genere letterario;

8:25: “Un libro al giorno”, il consiglio di lettura quotidiano curato e prodotto dal Centro Nazionale del Libro Parlato “Francesco Fratta”;

8:30: l’Oroscopo: cosa dicono le stelle per i 12 segni zodiacali e Almanaccando, i fatti del giorno a ritroso nel tempo;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight - Notizie in primo piano: Attualità, politica, cultura e sport nonché approfondimenti a cura di ospiti del mondo del giornalismo. Per l'approfondimento sportivo microfono a Augusto Ciardi di Tele Radio Stereo e dello storico Guerin Sportivo, che per primo ha dato l’anticipazione dell’arrivo di José Mourinho sulla panchina della Roma a partire dalla prossima stagione;

10:30: Slash Sport News, la nostra striscia settimanale che si occupa di tutte le discipline sportive praticate da ciechi e ipovedenti con risultati, classifiche, approfondimenti e interviste ai protagonisti. Nella nuova puntata ci occuperemo di Baseball, Tiro con l’arco e Atletica Leggera. Invitiamo le ascoltatrici e gli ascoltatori a partecipare segnalando eventi, storie e competizioni da trattare in trasmissione;

11:00: Guida TV, i nostri consigli, completi di descrizioni, sui programmi di prima serata delle televisioni nazionali;

11:15: "Slash Fitness";

14:30 “GR Sociale”;

15:00: Replica della puntata di venerdì 7 maggio di  “Slash Disco” a cura di Marco Trombini;

16:00: “Libri alla Radio”, rubrica impreziosita dalla lettura, eseguita dal nostro socio Giuseppe Di Grande, di un nuovo capitolo tratto da “Frankenstein” di Mary Shelley;

18:40: Guida TV;

19:00: “Slash Fitness”

21:00: “Slash Learning Guitar”, la nuova puntata del corso di chitarra settimanale a cura del musicista Domenico Cataldo 

21:30: “Dante Alighieri - Divina Commedia” edizione integrale con parafrasi a cura del prof Trifone Gargano, presentazioni di Stefania De Toma 

 

Martedì 11 maggio:

7:00: "Slash Fitness";

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight - Notizie in primo piano. Per l’approfondimento culturale sarà con noi Marino Sinibaldi, presidente del Centro per il libro e la lettura per parlare del Maggio dei Libri;

10:30: “Scrivono di Noi”, la rassegna stampa sugli articoli di quotidiani, riviste e siti web riguardanti il tema cecità e ipovisione;

11:00: Guida TV;

11:15:”C’è luce in cucina”, le gustose ricette e gli utili suggerimenti pratici della nostra chef di fiducia Lucia Esposito;

14:10: “Un libro al giorno” e “GR Sociale”

14:20: “100 anni di questa Unione”, trasmissione prodotta dal Consiglio Regionale della Basilicata dell’Unione dei ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS;

15:00: “I.Ri.Fo.R. informa”, puntata di maggio con la coordinatrice del Comitato Tecnico-Scientifico Linda Legname

 

16:00: SlashBox 

·         in apertura sarà con noi Alissa Peron, guida della mostra-percorso milanese “Dialogo nel buio” (iniziativa della Fondazione Istituto dei Ciechi di Milano), in arte A’lison, che ci parlerà del progetto “In the darkness”, realizzato con le Associazioni modenesi Four, Tempio e il patrocinio del Comune di Modena, che la vedrà con la sua splendida voce donare nuova vita alle canzoni di Laura Polato

 

·         alle 16:30 presenteremo insieme all’autrice Valeria Usala il libro “La rinnegata” (Garzanti)

sinossi: Senza un uomo accanto, una donna non è nulla. Teresa ha sempre sentito l’eco di questa frase, come il vento durante la tempesta, ma non ci ha mai creduto. Lei che è quiete e fuoco, rabbia e tenerezza, lotta contro il pregiudizio da quando è nata. Rimasta orfana, non ha avuto nessuno a proteggerla dalla propria intelligenza, oltre che dalla propria bellezza. Un intero paese la rinnega, impaurito di fronte alla sua indipendenza, alle sue parole e alle sue azioni. Perché in fondo sono solo queste a renderla diversa dalle altre donne. Neanche aver creato una famiglia con l’uomo che ama ha messo a tacere le malelingue e i pettegolezzi. Nessuno crede che la sua fortuna, derivante da un emporio e una taverna che ha costruito e gestisce con le sue forze, sia frutto di fatica e tenacia. Ma le voci sono sempre rimaste solo voci, anche quando a rispondere a tono è Maria, la bruja del villaggio, che vaga per le strade senza una meta precisa. Quando tutto cambia, Teresa deve difendere ciò che ha conquistato e dimostrare che può farcela da sola. Che non rinunciare a sé stessa significa essere libera. Vuole dare a quel vento, pieno di parole feroci, un afflato nuovo; ma il pregiudizio è forte e saldo, come una radice ancorata alla terra. Non capitava da anni che un esordio venisse accolto con tanto entusiasmo dalle libraie e dai librai che l’hanno letto in anteprima. Valeria Usala ha scelto di dare voce a una donna dimenticata, una donna che ha deciso di resistere contro tutto e tutti. Una giovane autrice rompe il silenzio che avvolge una storia che ha molto da raccontare. Una storia in cui la Sardegna è protagonista attraverso la sua natura, le sue leggende e le sue contraddizioni. Una storia di coraggio e rinuncia. Una storia di amore e potere. Una storia di rinascita e di speranza.

Valeria Usala è nata vicino al mare e cresciuta in mezzo a un mare di storie. Dopo una laurea in lingue e comunicazione, un diploma in storytelling e anni di lotte contro il tempo, ha imparato che dedicarne di più a cinema, cibo e cruciverba fa bene alla salute, oltre che alla scrittura.

·         in conclusione tornerà ai nostri microfoni lo chef Claudio Gargioli, autore per Fefé Editore di “Il mondo sta tutto in cucina”

sinossi: Un grande chef, proprietario di uno storico ristorante al centro di Roma attivo dal 1961, si inventa un alter-ego tra il vero e il verosimile, un gruppo di personaggi, un intreccio di storie l’una dentro l’altra, e ambienta il suo romanzo sulla scena della Roma più bella e più vera. Protagonisti assoluti: la cucina dello storico ristorante e la passione per una professione e un ambiente. “Scrivendo questo romanzo – dice Gargioli – ho incontrato personaggi fantastici e irreali, ho trovato il sesso e l’amore, ho creato ricette nuove, ho fatto conoscere le debolezze e la forza di persone normali in un quotidiano fatto di paure e di gioia. Ho scelto come scenario la mia Roma, il Pantheon, i vicoli di Trastevere, Campo de’ Fiori. La musica che fa da sottofondo a tutto è il jazz, la tromba di Chet Baker, la voce di Billy Holliday, il sax di Stan Getz. Gli odori, oltre a quelli di una cucina importante, sono quelli dei sigari Avana, di rum rari e vini raffinati”.

L'Autore: “Sono Claudio Gargioli e di professione faccio lo chef-proprietario del ristorante Armando al Pantheon a Roma. Armando era mio padre cui mi sono affiancato a lavorare nel 1974. Studiavo Scienze Politiche alla Sapienza, ma una sua chiamata – dovevo sostituire un cameriere che si era assentato – praticamente decise la mia vita. Come Saulo sulla via di Damasco, rimasi folgorato e da allora – prima cameriere e poi cuoco – non sono più uscito dal mio ristorante. La mia passione per la scrittura c’è sempre stata ed è andata a braccetto con quella per la cucina: se di giorno cucinavo, la notte scrivevo. Ho vinto premi letterari come il Dimensione Donna a Treviso, il Pannunzio a Torino, il Parole attorno al fuoco ad Arcade, il Grinzane Cavour ed altri. Ho scritto per il teatro e due mie commedie sono andate in scena al Teatro Tor di Nona e al S. Francesca Romana a Roma. Ho scritto due libri di cucina: Il menù letterario tipico romano e La mia cucina romana (Atmosphere libri). Ho un romanzo di formazione nel cassetto: Erasmo Lo Resto Manager non venne mai.”

 

18:35: Guida TV

18:40: Classic Rock On Air

19:10: “Slash Fitness”

 

 Mercoledì 12 maggio:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight - Notizie in primo piano;

10:30: “UiciCom”, le notizie, le attività e gli eventi delle sedi territoriali e della Presidenza Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS;

11:10: “Slash Motori”, la rubrica settimanale sulla Formula Uno a cura di Scuderia Ferrari Club di Riga con la partecipazione di Valerio Palmigiano, Alberto Galassi e Antonio Caruccio;

12:00: Guida TV;

14:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale”; 

15:00: “Orizzonti Multimediali”: la rubrica dell’INVAT curata da Marino Attini che, come ogni secondo mercoledì del mese, sarà con noi per illustrarci le ultime novità dal mondo della tecnologia con collegamenti e contributi audiovideo;

16:00: SlashBox: 

·         con la stagione calcistica che volge al termine doppio appuntamento per gli slashers tifosi: si comincia con il ritorno delle famigerate “Teste di Calcio” di Slash Radio Web che commenteranno lo scudetto dell’Inter di Antonio Conte e gli altri temi del campionato. Per partecipare vi invitiamo a contattarci attraverso i consueti canali riportati in coda al presente comunicato;

16:30: “Dialogo con la Direzione, lo spazio di interazione trai nostri ascoltatori e i componenti della Direzione Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS: in questa puntata saranno con noi Marino Attini e Antonio Quatraro

 

17:30: SlashBox: 

·         a 72 ore dalla stracittadina della Capitale riecco a voi il nostro “Derby in Famiglia”: la Lazio di Inzaghi insegue ancora il sogno Champions, la Roma non vede l’ora di accogliere il suo nuovo condottiero, José Mourinho. Ne parleremo con i nostri Slashers laziali e romanisti, il nostro fonico-opinionista di fiducia Alessio Germini e prestigiosi ospiti protagonisti del calcio romano; 

 

18:35: Guida TV

19:00: "Slash Fitness"

 

Giovedì 13 maggio:

7:00: "Slash Fitness";

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight - Notizie in primo piano;

10:30: “Scrivono di Noi”, la rassegna stampa sugli articoli di quotidiani, riviste e siti web riguardanti il tema cecità e ipovisione;

11:00: Guida TV;

11:15:”C’è luce in cucina”, le gustose ricette e gli utili suggerimenti pratici della nostra chef di fiducia Lucia Esposito;

15:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale”;  

16:00: SlashBox: 

 

·         Apertura ancora all’insegna di Dante. Questa volta ci spostiamo a Lucca per presentarvi il libro "Lucca nella Divina Commedia" pubblicato da Maria Pacini Fazzi editore e firmato dalla guida turistica fiorentina  Annalisa Marraccini, appassionata di Storia medievale e del sommo poeta. Ne parleremo con l’autrice, l’editrice Francesca Fazzi e con Silvia Chelazzi, presidente della sezione territoriale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus Aps di Lucca. Il libro narra dei personaggi e luoghi lucchesi nelle tre cantiche del poema: "una guida - come si legge nella prefazione-  che ci prende per mano e ci conduce ad incontrare Bonturo Dati, Alessio degli Antelminelli, Gentucca, gli Anziani di Santa Zita; tutti personaggi (fatta eccezione per il poeta Buonagiunta) collocati nell'Inferno e condannati per peccati, primo fra tutti la baratteria e l'avarizia, ancora oggi ascritti alla nostra città  - chi sa, forse proprio per questa eco dantesca?" Appunti e spunti quindi per ripensare Dante e la sua Commedia, con lo sguardo rivolto alla città  di Lucca ma anche ai più giovani e a tutti coloro che, per varie motivazioni, non hanno potuto apprezzare la divina Commedia in tutto il suo fascino. Uno scritto che diventerà presto anche un audiolibro.

 

·         Tra i vari argomenti del nostro pomeriggio alle 17:00 sarà con noi Vincenzo Massa per relazionarci sulla Direzione Nazionale dell’Unione Italiana dei ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS svoltasi in mattinata;

 

18:35: Guida TV

18:40: Classic Rock On Air

19:10: "Slash Fitness"

 

Venerdì 14 maggio:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight - Notizie in primo piano

10:30: UiciCom del Venerdì, la rubrica settimanale che presenterà tutte le sedi territoriali e i consigli regionali dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS dopo i rinnovi delle cariche;

11:00: Guida TV;

11:05: “Il simposio dei lettori” la rubrica settimanale a cura di Rossella Lazzari che consiglierà un libro di narrativa straniera alle nostre ascoltatrici e ai nostri ascoltatori

11:25: "Slash Fitness";

14:30: “GR Sociale”

15:00: “Slash Learning Guitar”, replica della puntata di lunedì scorso

15:30: “Dante Alighieri - Divina Commedia” edizione integrale con parafrasi a cura del prof Trifone Gargano, presentazioni di Stefania De Toma 

19:00: “Slash Fitness”

21:00: “Slash Tunes”, la rubrica quindicinale a cura di Gianluca Nucci: un'ora di musica internazionale a 360 gradi. Per interagire e suggerire brani, artisti o generi preferiti scrivete all’indirizzo email slashtunes@... ;

22:00: “Slash Learning Guitar”, replica della puntata di lunedì scorso

 

Vi segnaliamo che, oltre alla consueta programmazione di contenuti speciali, sabato 15 maggio alle 15:30 andrà in onda una nuova puntata di “Dante Alighieri - Divina Commedia” edizione integrale con parafrasi a cura del prof Trifone Gargano e presentazioni di Stefania De Toma. 

 

 

Vi rammentiamo che la replica della programmazione mattutina andrà in onda:

·         il lunedì dalle ore 12:00 alle ore 14:30, 

·         il martedì, il mercoledì e il giovedì dalle 12:00 alle 14:30 e dalle 19:35 alle 22:00

mentre la replica della programmazione serale andrà in onda:

·         il martedì, il mercoledì e il giovedì a partire dalle 22:05

Slash Fitness sarà trasmessa anche il sabato e la domenica alle ore 8:00 e alle ore 19:00

 

Le trasmissioni saranno condotte da Luisa Bartolucci, Chiara Maria Gargioli e Renzo Giannantonio.

 

Gli ascoltatori, che invitiamo a partecipare con quesiti e contributi, potranno, come di consueto, scegliere diverse modalità di intervento:

 

- Tramite telefono contattando durante la diretta il numero: 06-92092566 

- Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all'indirizzo: diretta@...

- Compilando l'apposito form di Slash Radio Web , o scrivendo sulla nostra pagina facebook Slash Radio Web. 

- Inviando un messaggio WhatsApp o una nota audio al numero 371 3894496.

 

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www.uici.it/radio/radio.asp, dove troverete i link per tutti i sistemi operativi; 

oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato, che vi invitiamo a scaricare, onde averci sempre con voi! 

 

Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato: 

- Sul sito dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS all'indirizzo http://www.uici.it/ArchivioMultimediale

 

- sulla pagina Facebook Slash Radio Web https://www.facebook.com/SlashRadioWeb/

sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers, grazie.

 

Vi ricordiamo infine che adesso è ancora più facile ascoltarci: per i possessori dell'assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.

 

I comandi sono:

-   Alexa, AVVIA Slash Radio Web

oppure

-   Alexa APRI Slash Radio Web

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime:

https://www.amazon.it/dp/B07NS18BTQ/ref=sr_1_1_nodl…

 

Si pregano le nostre strutture provinciali di dare la massima diffusione al presente comunicato.

 

::

 

Ndr: è possibile chiedere su cd-rom la registrazione della trasmissione scrivendo a ustampa@... oppure

telefonando al numero 06 699 881, scegliendo operatore e chiedendo dell'ufficio stampa,

sig.ra Rita Zauri.

Allo stesso indirizzo si può chiedere anche di avere la registrazione per tutte le trasmissioni senza doverle

chiedere ogni volta.

Per chi le volesse scaricare in podcast, può portarsi al sito dell'Unione e precisamente alla pagina:

http://www.uici.it/ArchivioMultimediale/

 

Grazie per l'attenzione.

 

Cordiali saluti.

 

Nunziante Esposito

Per la redazione del Comitato Stampa

dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti

http://www.uici.it/osi/index.html

Skype: nunziante

 


Re: Petizione per Eloquence

Vincenzo Taras
 

grazie mille! firmata anch'io!

Vincenzo Taras
Il 08/05/2021 17:25, Gianluigi Coppelletti ha scritto:

La petizione dice quanto segue tradotto in automatico da NVDA:

open source ETI-EloquenceJake Gross ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a MicrosoftETI-Eloquence è un programma di sintesi vocale che non è stato aggiornato dal 2002. È ampiamente utilizzato dalla comunità cieca e trarrebbe vantaggio dall'essere open source perché potrebbe quindi essere liberamente utilizzato da molti progetti come lo screen reader NVDA. Ha caratteristiche sorprendenti che non sono paragonabili ai moderni sintetizzatori vocali. Questi includono avere un ingombro ridotto e essere in grado di parlare a velocità elevate ed essere comunque comprensibili. Il motore potrebbe essere migliorato dalla comunità perché ci sono molte persone che potrebbero portarlo al livello successivo, come l'aggiunta di nuove lingue e il porting su piattaforme più moderne.


Il link postato da Alberto a cui andare e che trovi anche scorrendo i messaggi della conversazione qui di seguito è

https://www.change.org/p/microsoft-open-source-eti-eloquence


Il 08/05/2021 16.45, Vincenzo Taras ha scritto:

ciao a tutti, scusate: mi devo essere perso qualcosa... a cosa dovrebbe servire la petizione per eloquence? scusate del quesito ma come detto sopra non ho seguito il dibattito per intero.

ancora: dove dovrei eventualmente capito il motivo, andare per firmare? ringrazio e saluto.

Vincenzo Taras
Il 08/05/2021 12:17, Alessio Piazza ha scritto:

firmata anch'io!

Il 08/05/2021 11:53, Carlo Sist ha scritto:
Caro Alberto,
vado a firmare, ma ho fatto anche una cosina in più ,)
L'ho segnalata a una certa Product Manager in Microsoft che anche Sabato conosce, magari risulta utile.
carlo

Il giorno sab 8 mag 2021 alle ore 10:22 sabato derosa <sabato.derosa@...> ha scritto:
ho firmato con vero piacere.

saluti.


Sabato De Rosa - consulente informatico ed esperto di ausili e
tecnologie presso l'istituto dei ciechi "F. Cavazza" di Bologna
www.cavazza.it - consigliere dell'INVAT (istituto nazionale valutazione
ausili e tecnologie) www.invat.info - componente commissione nazionale
uici (unione italiana ciechi ed ipovedenti) ausili e tecnologie
www.uiciechi.it tel.: +39-051332090 email: derosa@...
Il 07/05/2021 23:44, Alberto Buffolino ha scritto:
> Lo so, lo so, ne abbiamo già parlato. E' improbabile che Microsoft,
> dopo l'acquisizione di Nuance, integri Eloquence direttamente in Windows.
> E però però, a maggior ragione, vista anche l'apertura verso il mondo
> open source negli ultimi anni (Windows Subsystem for Linux è una roba
> assurda, per non parlare dello sconfinato parco codice di Github),
> secondo me la petizione per rilasciare i sorgenti di Eloquence ha
> davvero qualche possibilità. Difficilmente, parlando di MS, riesco a
> figurarmi cosa ci perderebbe a farlo.
> La petizione è qui:
> https://www.change.org/p/microsoft-open-source-eti-eloquence
> E sì, per quanto nutra generalmente scarsissima fiducia in mezzi
> simili, ho appena firmato. Poi magari ci saranno problemi di licenza,
> la Freedom Scientific si metterà di traverso o chi lo sa, ma penso
> valga la pena tentare.
> Alberto
>
> ----------
> "...e di come era importante fra la gente
> non essere solo musica e parole..."
>
>
>
>
>






Re: Petizione per Eloquence

Luca
 

Firmata.
Luca

Il 08/05/2021 17:25, Gianluigi Coppelletti ha scritto:
La petizione dice quanto segue tradotto in automatico da NVDA:
open source ETI-EloquenceJake Gross ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a MicrosoftETI-Eloquence è un programma di sintesi vocale che non è stato aggiornato dal 2002. È ampiamente utilizzato dalla comunità cieca e trarrebbe vantaggio dall'essere open source perché potrebbe quindi essere liberamente utilizzato da molti progetti come lo screen reader NVDA. Ha caratteristiche sorprendenti che non sono paragonabili ai moderni sintetizzatori vocali. Questi includono avere un ingombro ridotto e essere in grado di parlare a velocità elevate ed essere comunque comprensibili. Il motore potrebbe essere migliorato dalla comunità perché ci sono molte persone che potrebbero portarlo al livello successivo, come l'aggiunta di nuove lingue e il porting su piattaforme più moderne.
Il link postato da Alberto a cui andare e che trovi anche scorrendo i messaggi della conversazione qui di seguito è
https://www.change.org/p/microsoft-open-source-eti-eloquence
Il 08/05/2021 16.45, Vincenzo Taras ha scritto:

ciao a tutti, scusate: mi devo essere perso qualcosa... a cosa dovrebbe servire la petizione per eloquence? scusate del quesito ma come detto sopra non ho seguito il dibattito per intero.

ancora: dove dovrei eventualmente capito il motivo, andare per firmare? ringrazio e saluto.

Vincenzo Taras
Il 08/05/2021 12:17, Alessio Piazza ha scritto:

firmata anch'io!

Il 08/05/2021 11:53, Carlo Sist ha scritto:
Caro Alberto,
vado a firmare, ma ho fatto anche una cosina in più ,)
L'ho segnalata a una certa Product Manager in Microsoft che anche Sabato conosce, magari risulta utile.
carlo

Il giorno sab 8 mag 2021 alle ore 10:22 sabato derosa <sabato.derosa@gmail.com <mailto:sabato.derosa@gmail.com>> ha scritto:

ho firmato con vero piacere.

saluti.


Sabato De Rosa - consulente informatico ed esperto di ausili e
tecnologie presso l'istituto dei ciechi "F. Cavazza" di Bologna
www.cavazza.it <http://www.cavazza.it> - consigliere dell'INVAT
(istituto nazionale valutazione
ausili e tecnologie) www.invat.info <http://www.invat.info> -
componente commissione nazionale
uici (unione italiana ciechi ed ipovedenti) ausili e tecnologie
www.uiciechi.it <http://www.uiciechi.it> tel.: +39-051332090
email: derosa@cavazza.it <mailto:derosa@cavazza.it>
Il 07/05/2021 23:44, Alberto Buffolino ha scritto:
> Lo so, lo so, ne abbiamo già parlato. E' improbabile che
Microsoft,
> dopo l'acquisizione di Nuance, integri Eloquence direttamente
in Windows.
> E però però, a maggior ragione, vista anche l'apertura verso
il mondo
> open source negli ultimi anni (Windows Subsystem for Linux è
una roba
> assurda, per non parlare dello sconfinato parco codice di
Github),
> secondo me la petizione per rilasciare i sorgenti di Eloquence ha
> davvero qualche possibilità. Difficilmente, parlando di MS,
riesco a
> figurarmi cosa ci perderebbe a farlo.
> La petizione è qui:
> https://www.change.org/p/microsoft-open-source-eti-eloquence
<https://www.change.org/p/microsoft-open-source-eti-eloquence>
> E sì, per quanto nutra generalmente scarsissima fiducia in mezzi
> simili, ho appena firmato. Poi magari ci saranno problemi di
licenza,
> la Freedom Scientific si metterà di traverso o chi lo sa, ma
penso
> valga la pena tentare.
> Alberto
>
> ----------
> "...e di come era importante fra la gente
> non essere solo musica e parole..."
>
>
>
>
>




--
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus


Re: Petizione per Eloquence

Gianluigi Coppelletti
 

La petizione dice quanto segue tradotto in automatico da NVDA:

open source ETI-EloquenceJake Gross ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a MicrosoftETI-Eloquence è un programma di sintesi vocale che non è stato aggiornato dal 2002. È ampiamente utilizzato dalla comunità cieca e trarrebbe vantaggio dall'essere open source perché potrebbe quindi essere liberamente utilizzato da molti progetti come lo screen reader NVDA. Ha caratteristiche sorprendenti che non sono paragonabili ai moderni sintetizzatori vocali. Questi includono avere un ingombro ridotto e essere in grado di parlare a velocità elevate ed essere comunque comprensibili. Il motore potrebbe essere migliorato dalla comunità perché ci sono molte persone che potrebbero portarlo al livello successivo, come l'aggiunta di nuove lingue e il porting su piattaforme più moderne.


Il link postato da Alberto a cui andare e che trovi anche scorrendo i messaggi della conversazione qui di seguito è

https://www.change.org/p/microsoft-open-source-eti-eloquence


Il 08/05/2021 16.45, Vincenzo Taras ha scritto:

ciao a tutti, scusate: mi devo essere perso qualcosa... a cosa dovrebbe servire la petizione per eloquence? scusate del quesito ma come detto sopra non ho seguito il dibattito per intero.

ancora: dove dovrei eventualmente capito il motivo, andare per firmare? ringrazio e saluto.

Vincenzo Taras
Il 08/05/2021 12:17, Alessio Piazza ha scritto:

firmata anch'io!

Il 08/05/2021 11:53, Carlo Sist ha scritto:
Caro Alberto,
vado a firmare, ma ho fatto anche una cosina in più ,)
L'ho segnalata a una certa Product Manager in Microsoft che anche Sabato conosce, magari risulta utile.
carlo

Il giorno sab 8 mag 2021 alle ore 10:22 sabato derosa <sabato.derosa@...> ha scritto:
ho firmato con vero piacere.

saluti.


Sabato De Rosa - consulente informatico ed esperto di ausili e
tecnologie presso l'istituto dei ciechi "F. Cavazza" di Bologna
www.cavazza.it - consigliere dell'INVAT (istituto nazionale valutazione
ausili e tecnologie) www.invat.info - componente commissione nazionale
uici (unione italiana ciechi ed ipovedenti) ausili e tecnologie
www.uiciechi.it tel.: +39-051332090 email: derosa@...
Il 07/05/2021 23:44, Alberto Buffolino ha scritto:
> Lo so, lo so, ne abbiamo già parlato. E' improbabile che Microsoft,
> dopo l'acquisizione di Nuance, integri Eloquence direttamente in Windows.
> E però però, a maggior ragione, vista anche l'apertura verso il mondo
> open source negli ultimi anni (Windows Subsystem for Linux è una roba
> assurda, per non parlare dello sconfinato parco codice di Github),
> secondo me la petizione per rilasciare i sorgenti di Eloquence ha
> davvero qualche possibilità. Difficilmente, parlando di MS, riesco a
> figurarmi cosa ci perderebbe a farlo.
> La petizione è qui:
> https://www.change.org/p/microsoft-open-source-eti-eloquence
> E sì, per quanto nutra generalmente scarsissima fiducia in mezzi
> simili, ho appena firmato. Poi magari ci saranno problemi di licenza,
> la Freedom Scientific si metterà di traverso o chi lo sa, ma penso
> valga la pena tentare.
> Alberto
>
> ----------
> "...e di come era importante fra la gente
> non essere solo musica e parole..."
>
>
>
>
>






Re: Petizione per Eloquence

Vincenzo Taras
 

ciao a tutti, scusate: mi devo essere perso qualcosa... a cosa dovrebbe servire la petizione per eloquence? scusate del quesito ma come detto sopra non ho seguito il dibattito per intero.

ancora: dove dovrei eventualmente capito il motivo, andare per firmare? ringrazio e saluto.

Vincenzo Taras
Il 08/05/2021 12:17, Alessio Piazza ha scritto:

firmata anch'io!

Il 08/05/2021 11:53, Carlo Sist ha scritto:
Caro Alberto,
vado a firmare, ma ho fatto anche una cosina in più ,)
L'ho segnalata a una certa Product Manager in Microsoft che anche Sabato conosce, magari risulta utile.
carlo

Il giorno sab 8 mag 2021 alle ore 10:22 sabato derosa <sabato.derosa@...> ha scritto:
ho firmato con vero piacere.

saluti.


Sabato De Rosa - consulente informatico ed esperto di ausili e
tecnologie presso l'istituto dei ciechi "F. Cavazza" di Bologna
www.cavazza.it - consigliere dell'INVAT (istituto nazionale valutazione
ausili e tecnologie) www.invat.info - componente commissione nazionale
uici (unione italiana ciechi ed ipovedenti) ausili e tecnologie
www.uiciechi.it tel.: +39-051332090 email: derosa@...
Il 07/05/2021 23:44, Alberto Buffolino ha scritto:
> Lo so, lo so, ne abbiamo già parlato. E' improbabile che Microsoft,
> dopo l'acquisizione di Nuance, integri Eloquence direttamente in Windows.
> E però però, a maggior ragione, vista anche l'apertura verso il mondo
> open source negli ultimi anni (Windows Subsystem for Linux è una roba
> assurda, per non parlare dello sconfinato parco codice di Github),
> secondo me la petizione per rilasciare i sorgenti di Eloquence ha
> davvero qualche possibilità. Difficilmente, parlando di MS, riesco a
> figurarmi cosa ci perderebbe a farlo.
> La petizione è qui:
> https://www.change.org/p/microsoft-open-source-eti-eloquence
> E sì, per quanto nutra generalmente scarsissima fiducia in mezzi
> simili, ho appena firmato. Poi magari ci saranno problemi di licenza,
> la Freedom Scientific si metterà di traverso o chi lo sa, ma penso
> valga la pena tentare.
> Alberto
>
> ----------
> "...e di come era importante fra la gente
> non essere solo musica e parole..."
>
>
>
>
>






Re: Petizione per Eloquence

Maurizio Barra
 

Fatto!
Ciao Alberto e tutti!

Il 07/mag/2021 23:44, Alberto Buffolino ha scritto:
Lo so, lo so, ne abbiamo già parlato. E' improbabile che Microsoft, dopo l'acquisizione di Nuance, integri Eloquence direttamente in Windows.
E però però, a maggior ragione, vista anche l'apertura verso il mondo open source negli ultimi anni (Windows Subsystem for Linux è una roba assurda, per non parlare dello sconfinato parco codice di Github), secondo me la petizione per rilasciare i sorgenti di Eloquence ha davvero qualche possibilità. Difficilmente, parlando di MS, riesco a figurarmi cosa ci perderebbe a farlo.
La petizione è qui:
https://www.change.org/p/microsoft-open-source-eti-eloquence
E sì, per quanto nutra generalmente scarsissima fiducia in mezzi simili, ho appena firmato. Poi magari ci saranno problemi di licenza, la Freedom Scientific si metterà di traverso o chi lo sa, ma penso valga la pena tentare.
Alberto

----------
"...e di come era importante fra la gente
non essere solo musica e parole..."




Re: Petizione per Eloquence

Alessio Piazza
 

firmata anch'io!

Il 08/05/2021 11:53, Carlo Sist ha scritto:

Caro Alberto,
vado a firmare, ma ho fatto anche una cosina in più ,)
L'ho segnalata a una certa Product Manager in Microsoft che anche Sabato conosce, magari risulta utile.
carlo

Il giorno sab 8 mag 2021 alle ore 10:22 sabato derosa <sabato.derosa@...> ha scritto:
ho firmato con vero piacere.

saluti.


Sabato De Rosa - consulente informatico ed esperto di ausili e
tecnologie presso l'istituto dei ciechi "F. Cavazza" di Bologna
www.cavazza.it - consigliere dell'INVAT (istituto nazionale valutazione
ausili e tecnologie) www.invat.info - componente commissione nazionale
uici (unione italiana ciechi ed ipovedenti) ausili e tecnologie
www.uiciechi.it tel.: +39-051332090 email: derosa@...
Il 07/05/2021 23:44, Alberto Buffolino ha scritto:
> Lo so, lo so, ne abbiamo già parlato. E' improbabile che Microsoft,
> dopo l'acquisizione di Nuance, integri Eloquence direttamente in Windows.
> E però però, a maggior ragione, vista anche l'apertura verso il mondo
> open source negli ultimi anni (Windows Subsystem for Linux è una roba
> assurda, per non parlare dello sconfinato parco codice di Github),
> secondo me la petizione per rilasciare i sorgenti di Eloquence ha
> davvero qualche possibilità. Difficilmente, parlando di MS, riesco a
> figurarmi cosa ci perderebbe a farlo.
> La petizione è qui:
> https://www.change.org/p/microsoft-open-source-eti-eloquence
> E sì, per quanto nutra generalmente scarsissima fiducia in mezzi
> simili, ho appena firmato. Poi magari ci saranno problemi di licenza,
> la Freedom Scientific si metterà di traverso o chi lo sa, ma penso
> valga la pena tentare.
> Alberto
>
> ----------
> "...e di come era importante fra la gente
> non essere solo musica e parole..."
>
>
>
>
>






Re: Petizione per Eloquence

Carlo Sist
 

Caro Alberto,
vado a firmare, ma ho fatto anche una cosina in più ,)
L'ho segnalata a una certa Product Manager in Microsoft che anche Sabato conosce, magari risulta utile.
carlo

Il giorno sab 8 mag 2021 alle ore 10:22 sabato derosa <sabato.derosa@...> ha scritto:
ho firmato con vero piacere.

saluti.


Sabato De Rosa - consulente informatico ed esperto di ausili e
tecnologie presso l'istituto dei ciechi "F. Cavazza" di Bologna
www.cavazza.it - consigliere dell'INVAT (istituto nazionale valutazione
ausili e tecnologie) www.invat.info - componente commissione nazionale
uici (unione italiana ciechi ed ipovedenti) ausili e tecnologie
www.uiciechi.it tel.: +39-051332090 email: derosa@...
Il 07/05/2021 23:44, Alberto Buffolino ha scritto:
> Lo so, lo so, ne abbiamo già parlato. E' improbabile che Microsoft,
> dopo l'acquisizione di Nuance, integri Eloquence direttamente in Windows.
> E però però, a maggior ragione, vista anche l'apertura verso il mondo
> open source negli ultimi anni (Windows Subsystem for Linux è una roba
> assurda, per non parlare dello sconfinato parco codice di Github),
> secondo me la petizione per rilasciare i sorgenti di Eloquence ha
> davvero qualche possibilità. Difficilmente, parlando di MS, riesco a
> figurarmi cosa ci perderebbe a farlo.
> La petizione è qui:
> https://www.change.org/p/microsoft-open-source-eti-eloquence
> E sì, per quanto nutra generalmente scarsissima fiducia in mezzi
> simili, ho appena firmato. Poi magari ci saranno problemi di licenza,
> la Freedom Scientific si metterà di traverso o chi lo sa, ma penso
> valga la pena tentare.
> Alberto
>
> ----------
> "...e di come era importante fra la gente
> non essere solo musica e parole..."
>
>
>
>
>






Re: Petizione per Eloquence

sabato derosa
 

ho firmato con vero piacere.

saluti.


Sabato De Rosa - consulente informatico ed esperto di ausili e tecnologie presso l'istituto dei ciechi "F. Cavazza" di Bologna www.cavazza.it - consigliere dell'INVAT (istituto nazionale valutazione ausili e tecnologie) www.invat.info - componente commissione nazionale uici (unione italiana ciechi ed ipovedenti) ausili e tecnologie www.uiciechi.it tel.: +39-051332090 email: derosa@cavazza.it

Il 07/05/2021 23:44, Alberto Buffolino ha scritto:
Lo so, lo so, ne abbiamo già parlato. E' improbabile che Microsoft, dopo l'acquisizione di Nuance, integri Eloquence direttamente in Windows.
E però però, a maggior ragione, vista anche l'apertura verso il mondo open source negli ultimi anni (Windows Subsystem for Linux è una roba assurda, per non parlare dello sconfinato parco codice di Github), secondo me la petizione per rilasciare i sorgenti di Eloquence ha davvero qualche possibilità. Difficilmente, parlando di MS, riesco a figurarmi cosa ci perderebbe a farlo.
La petizione è qui:
https://www.change.org/p/microsoft-open-source-eti-eloquence
E sì, per quanto nutra generalmente scarsissima fiducia in mezzi simili, ho appena firmato. Poi magari ci saranno problemi di licenza, la Freedom Scientific si metterà di traverso o chi lo sa, ma penso valga la pena tentare.
Alberto

----------
"...e di come era importante fra la gente
non essere solo musica e parole..."




Re: Petizione per Eloquence

Valerio Giogoli
 

Il 07/05/21, Alberto Buffolino<a.buffolino@gmail.com> ha scritto:
La petizione è qui:
firmato.

Valerio


Re: Petizione per Eloquence

Gabriele Battaglia
 

Firmata.


Petizione per Eloquence

Alberto Buffolino
 

Lo so, lo so, ne abbiamo già parlato. E' improbabile che Microsoft, dopo l'acquisizione di Nuance, integri Eloquence direttamente in Windows.
E però però, a maggior ragione, vista anche l'apertura verso il mondo open source negli ultimi anni (Windows Subsystem for Linux è una roba assurda, per non parlare dello sconfinato parco codice di Github), secondo me la petizione per rilasciare i sorgenti di Eloquence ha davvero qualche possibilità. Difficilmente, parlando di MS, riesco a figurarmi cosa ci perderebbe a farlo.
La petizione è qui:
https://www.change.org/p/microsoft-open-source-eti-eloquence
E sì, per quanto nutra generalmente scarsissima fiducia in mezzi simili, ho appena firmato. Poi magari ci saranno problemi di licenza, la Freedom Scientific si metterà di traverso o chi lo sa, ma penso valga la pena tentare.
Alberto

----------
"...e di come era importante fra la gente
non essere solo musica e parole..."


Re: Acquistare voci.

Antonino Cotroneo
 

Grazie Simone e Leonardo.
Se volessi Luca dell'ex Loquendo e Giuliette (francese, dovrebbe essere anch'essa ex Loquendo)?

Antonino

--------------------------------------

ATTENZIONE: questo messaggio può contenere informazioni di carattere estremamente riservato e confidenziale. Qualora non foste i destinatari, vi preghiamo di notificarcelo e di provvedere ad eliminare il messaggio, con gli eventuali allegati, senza trattenerne copia. L'utilizzo non autorizzato del contenuto di questo messaggio espone il responsabile alle conseguenze civili e penali.

ATTENTION: this message may contain information which is confidential or privileged. If you are not the intended recipient, please immediately notify us and destroy this message and any attachments without retaining a copy. The unauthorized use of the content of this message may expose the responsible party to civil and/or criminal penalties.



Il giorno lun 3 mag 2021 alle ore 09:57 Simone Dal Maso <simone.dalmaso@...> ha scritto:
Ciao Antonino,
dipende cosa ti serve.
Se cerchi voci per NVDA e basta, allora hai due possibilità: o le voci
di Tiflotecnia che rivendo anch'io come ti diceva Leonardo, oppure
quelle di Codefactory che sono rivendute in Italia da più rivenditori,
tipo Cambratech, Tiflotecnico di Lecce.

Sennò si passa alle sapi5 che funzionano con qualsiasi programma, ma che
non potrai però renderle portable.
In quel caso sempre Leonardo ti ha dato un bel link! Anch'io uso spesso
la Arpo perché ha prezzi molto buoni!

Ciao.



Il 01/05/2021 22:35, Antonino Cotroneo ha scritto:
> Ciao a tutti,
>
>
> mi sapete dare, gentilmente, dei riferimenti rapidi dove poter
> acquistare alcune voci campionate? Ho fatto una breve ricerca, ma sto
> trovando un sacco di confusione e non ho il tempo per perdere due
> pomeriggi appresso a questa cosa. Sono finito addirittura su
> Tiflotecnia.net, che vedo essere un isto in portoghese. Boh...
>
> Se riuscite a darmi una dritta, ve ne sarò grato.
>
> Le voci potrebbero essere.
> Per l'italiano: Luca (ex Loquendo), oppure qualcuna delle Vocalizer.
> Per l'inglese: Kate (ex Loquendo), oppure le Vocalizer.
> Francese: Juliette (ex Loquendo), oppure le Vocalizer.
>
>
> Grazie mille in anticipo.
> Antonino Cotroneo
> /--------------------------------------
> /
>
> /*ATTENZIONE:* questo messaggio può contenere informazioni di carattere
> estremamente riservato e confidenziale. Qualora non foste i destinatari,
> vi preghiamo di notificarcelo e di provvedere ad eliminare il messaggio,
> con gli eventuali allegati, senza trattenerne copia. L'utilizzo non
> autorizzato del contenuto di questo messaggio espone il responsabile
> alle conseguenze civili e penali./
>
> /*ATTENTION:* this message may contain information which is confidential
> or privileged. If you are not the intended recipient, please immediately
> notify us and destroy this message and any attachments without retaining
> a copy. The unauthorized use of the content of this message may expose
> the responsible party to civil and/or criminal penalties./
>
>







Re: NVDA e OBS studio

Antonino Cotroneo
 

Ciao Giorgio e tutti,


sarebbe bello se qualcuno avesse voglia di fare uno script per ottimizzare l'usabilità di OBS. Io per le cose che hai detto vado di mouse, però penso che un'accessibilità più efficace aiuterebbe anche molti non vedenti che si trovano a dover fare videotutorial, registrazioni schermo, ecc.
Anche perché, se una persona che ci vede, ti imposta gli scenari, le potenzialità sono veramente tante, pensando anche alla sua gratuità.


Saluti.
Antonino Cotroneo

--------------------------------------

ATTENZIONE: questo messaggio può contenere informazioni di carattere estremamente riservato e confidenziale. Qualora non foste i destinatari, vi preghiamo di notificarcelo e di provvedere ad eliminare il messaggio, con gli eventuali allegati, senza trattenerne copia. L'utilizzo non autorizzato del contenuto di questo messaggio espone il responsabile alle conseguenze civili e penali.

ATTENTION: this message may contain information which is confidential or privileged. If you are not the intended recipient, please immediately notify us and destroy this message and any attachments without retaining a copy. The unauthorized use of the content of this message may expose the responsible party to civil and/or criminal penalties.



Il giorno gio 6 mag 2021 alle ore 18:26 Giorgio Piccinin <giorgio.piccinin@...> ha scritto:
Buongiorno,
sapete dirmi se esiste un addom per tale prg. o se qualcuno lo utilizza in maniera sufficientemente snella?
Io registro ma con difficoltà nel trovare il tasto avvia registrazione.
Inoltre non riesco a fare la conversione dal menu file.
grazie fin da ora per eventuali supporti.
Cordiali saluti

Giorgio
 


per Alberto e tutti: nvda crasha ancora!

Lorenzo Ugga
 

Ciao cari,

Ho effettuato tutte le operazioni indicatemi qualche settimana fa dall'amico Alberto Buffolino, ma purtroppo il problema di nvda che crasha senza motivo non si è risolto. E' meno frequente, ma di tanto in tanto, in situazioni molto diverse tra loro, accade.

Lo comunico giusto così, per completezza :-)

--
Lorenzo Ugga


NVDA e OBS studio

Giorgio Piccinin
 

Buongiorno,
sapete dirmi se esiste un addom per tale prg. o se qualcuno lo utilizza in maniera sufficientemente snella?
Io registro ma con difficoltà nel trovare il tasto avvia registrazione.
Inoltre non riesco a fare la conversione dal menu file.
grazie fin da ora per eventuali supporti.
Cordiali saluti

Giorgio
 

1481 - 1500 of 11452