Date   

Re: nuove voci per nvda

Simone Dal Maso
 

Il 25/01/2021 12:31, ChrisLM ha scritto:
ma le varie associazioni, unioni e ammucchiate varie per i ciechi italiani  che fanno?
Ciao Chris,
cosa dovrebbero fare?
Denunciare le aziende che rivendono gli ausili per pratiche scorrette?
Ok, innanzitutto bisogna dimostrare che operano in maniera scorretta. Quindi servono legali con una conoscenza molto buona della materia. Dopodiche', arriviamo alla giustizia italiana.
Ci vorrebbero anni di verifiche, tra appelli e contro appelli, e alla fine, fai anche finta per un solo secondo che si vincesse la causa.
Cosa ci guadagni?
Nulla.
Ma proprio il super nulla.
è questo il problema. La gente fa una causa per avere un risarcimento danni, oppure perche' ha subito un torto e vuoi essere tutelato.
Ma qui spesso l'utente non mette un euro, per cui non puoi mica contare sui soci che ti dicono: fa qualcosa!
Capisci Chris?
Non c'è nulla da guadagnarci nel fare una causa, e non è nemmeno detto che la vinci.
Mi spiace...


Re: nuove voci per nvda

Mario Loreti
 

Sì, ma che schifo. NVDA l'ha scritto James e la comunità; in italiano l'hai tradotto te; è come quando qualcuno che non sto a nominare rivendeva gli scripts di Sonar a 400€ solo perchè tradotti, che poi nemmeno andavano bene...

è veramente vergognoso.

Il 25/01/2021 11:16, Simone Dal Maso ha scritto:

Ciao a tutti,
vedo che la notizia ha fatto un certo rumore.
Partiamo da un punto: ciò che Tiflosystem vende è NVDA con una sintesi Ivona. Fine.
Il cambiare nome in parla o come cavolo si chiama è solo una questione di marketing. Possono farlo?
Cito direttamente dal sito della gpl free software foundation:
Sì, la GPL permette a chiunque di farlo. Il diritto di vendere copie è parte della definizione di software libero. E, tranne uno specifico caso, non ci sono restrizioni sul prezzo applicabile (lo specifico caso è l'offerta scritta per ottenere il codice sorgente che è obbligatoria nel caso di distribuzioni della sola forma eseguibile).

Significa che possono farlo, a patto che nel pacchetto sia incluso anche il codice sorgente.
Quindi, dal punto di vista legale, penso che Tiflosystem in questo sia a posto.

Detto questo, in un mondo fondato su principi e valori, tutto ciò non sarebbe realizzabile. Mi riferisco soprattutto all'ingranditore. ParlaZoom, giusto?
Be, dato che l'ingranditore è quello di Windows10, l'utente va a pagare per una cosa che Windows ha già.
E se non sarà l'utente a pagare, lo farà lo stato col nomenclatore.
Di fatto, parlo a livello ipotetico, il pacchetto parla zoom che include una sintesi Ivona e l'ingranditore, che a livello di costi potrebbe aggirarsi sui 30, 35 euro, potrebbe anche essere venduto a oltre 1000 euro, sfruttando i codici del nomenclatore. L'utente non paga nulla, lo stato paga una marea di soldi perche' tanto nessuno controlla, e l'azienda fa festa.
Voglio anche aggiungere che non è certo Tiflosystem la prima o l'ultima azienda che fa questo; e volete saperla la cosa piu' bella?
La cosa bella è che in questo meraviglioso clima di fratellanza e onestà, è preferibile che un pacchetto come Parla Zoom si diffonda, piuttosto ad esempio di screen reader di qualità impresentabile, vedi Dolphin, Supernova etc.
E vi assicuro che negli ultimi 3 4 anni, ho passato pomeriggi interi a disinstallare quella porcheria dai computer degli studenti per installare NVDA, o talvolta Jaws, nel caso la famiglia lo avesse preso di propria volontà per disperazione.

A me, piu' che la questione NVDA, che ho già visto rivendere sotto varie forme, mi lascia senza parole la parte ingranditore. Perché veramente, quella è una funzione di Windows. E bo, metterci i codici iso per prendersi le centinaia di euro previste per il software ingrandente è... difficile da commentare.



Il mondo, tra le varie categorie, annovera i furbi e i fessi.
I furbi sono quelli che riescono a guadagnare valanghe di soldi grazie all'impegno dei fessi.




--
Mario Loreti


Re: nuove voci per nvda

Antonio Ferrazza
 

Occhio che c'è l'esperienza di anni e fior d'ingegneri!

ovviamente ironico!

Il 24/01/2021 21:02, Leonardo M ha scritto:

Ma dai ragazzi, è uno scherzo vero? Non è mio intento qui andare su discorsi legali o simili ma... Potrebbero farlo? Sostanzialmente si parla di NVDA e voci Ivona, null'altro...

Il giorno 24 gen 2021, alle ore 20:56, Deejay Raf <djraff@...> ha scritto:

Il 24/01/2021 16:27, Alessio Piazza ha scritto:
copio quanto mi è arrivato da una newsletter alla quale sono iscritto, sperando che possa interessare.

Raf:

Incollo la news con anche i link diretti ai prodotti, così potete capire esattamente di cosa si tratta.

Evito ogni commento.


L'esperienza di tanti anni e il lavoro di giovani qualificati Ingegneri ci consente di proporre, a partire da questo inizio 2021, due prodotti nuovi per l'utilizzo in modo efficace del personal computer: Lucy Parla

http://www.tiflosystem.it/scheda_prodotto_ita.php/nome=Lucy-Parla/frm_pagina=/id_prodotto=1053/id_cat=2/id_sottocat=8

e Lucy Parla Zoom

http://www.tiflosystem.it/scheda_prodotto_ita.php/nome=Lucy-Parla-ZOOM/frm_pagina=/id_prodotto=1055/id_cat=1/id_sottocat=17

Abbiamo pensato poi di aggiungere un software per i tanti che ancora utilizzano il computer per leggere: Leggo Scan

http://www.tiflosystem.it/scheda_prodotto_ita.php/nome=LEGGOSCAN/frm_pagina=/id_prodotto=1054/id_cat=2/id_sottocat=8

che può essere utilizzato in combinazione con gli scanner tradizionali e con il nuovo scanner angolare Opitik Book 3800L.



--
Deejay Raf


Re: nuove voci per nvda

ChrisLM
 

Uhmm, Simone, voglio far finta di non credere a ciò che dici:

"La cosa bella è che in questo meraviglioso clima di fratellanza e onestà, è preferibile che un pacchetto come Parla Zoom si diffonda, piuttosto ad esempio di screen reader di qualità..."


visto la fonte però viene difficile far finta di non crederci, e mi sa che è proprio così. A 'sto punto mi chiedo:

ma le varie associazioni, unioni e ammucchiate varie per i ciechi italiani  che fanno?

Mi spiace vedere che alcune aziende marciano su questo modo di vendere, ma quello che mi intristisce di più è sapere che non c'è nulla e nessuno che incentiva giovani sviluppatori in progetti seri.

In tutti i progetti che seguo, tranne NVDA,  non c'è uno sviluppatore italiano. Non dico come proprietario del progetto, almeno come contributore al codice. Niente...

Si vende l'acqua calda citando giovani ingegneri qualificati, senza dare loro un nome e magari un futuro da sviluppatore.

L'ultima parte del messaggio te la rubo, è troppo bella. Thanks!


Chris.

Simone Dal Maso ha scritto il 25/01/2021 alle 11:16:

Il mondo, tra le varie categorie, annovera i furbi e i fessi.
I furbi sono quelli che riescono a guadagnare valanghe di soldi grazie all'impegno dei fessi.


Re: nuove voci per nvda

Jose' Tralli
 

Ciao Chris,

Il mio "essere curioso" era ovviamente una domanda retorica, tanto
sono schifato da queste modalità di porsi, di fare, e di... posso
dire, raggirare gli utenti?
Però devo dire che a quanto lo vendono sarei curioso di saperlo.
Ovviamente non farò la richiesta del preventivo, mica che poi mi trovo
ingabolato in questo o in quello...
Ciao.

Il 25/01/21, ChrisLM<llajta2012@gmail.com> ha scritto:
Al quanto ambigua come presentazione di un prodotto...

Dalla descrizione pare faccia tutto quello che già conosciamo in NVDA,
incluso lo zoom e l'OCR.

Tra l'altro il supporto alle voci Ivona è stato modificato per la
prossima release stabile di NVDA, che uscirà dopo il 4 febbraio, e si
possono provare con le attuali beta senza preventivi.

José, se vuoi sapere quanto costa il futurista screen reader integratore
prodotto da un rivenditore c'è un apposito link per richiedere il
preventivo.

Solitamente il preventivo lo fanno gratis, ma nella pagina non è
indicato nulla. Ah già, in oltre per il preventivo vengono richiesti
dati personali, più o meno gli stessi dati richiesti per fare una fattura.

Ancora curioso? 🙂

Interessante la licenza indicata:

"Tipo di licenza: Distribuito su chiavetta USB, facilmente utilizzabile
su più dispositivi".

e che licenza è?

NVDA è distribuito sotto GNU General Public License versione 2, suppongo
che un rivenditore informatico conosce bene cosa consentono le licenze.

Illecito o no, non credo la NV-Access conosca questa cosa, probabilmente
stando in linea con la filosofia open source non si preoccupa neppure di
indagare.

ci sono tanti avvoltoi intorno a progetti open source, chi prende codice
di quà, chi ricompila programmi pari pari all'originale e lo vende, chi
si inventa raccolte fondi su progetti altrui eccetera.

Gli autori originali di progetti open source sanno benissimo che
iniziative del genere sono già morte in partenza.

Di sicuro per un giovane ingegnere qualificato questo tipo di strada non
lo porta a divenire uno sviluppatore affermato. Certo, ci ricava quattro
denari, e se avesse gli attributi per indicare pure il nome ci ricava
pure una figura di merda davanti alle varie comunity di sviluppatori.




Chris.

Jose' Tralli ha scritto il 24/01/2021 alle 21:11:

Scusate, incuriosito dal messaggio di Leonardo sono andato a leggermi
la descrizione.

Mi piacerebbe, così, anche conoscere quale sia il prezzo di questa
integrazione tra NVDA ed Ivona…





--
*>>> Jose <<<*
Email: jose.tralli@gmail.com


Re: nuove voci per nvda

sabato derosa
 

ciao francesco,
il magico potere della comunicazione! mai affermazione fu più mendace e forviante, mi fermo qui; altrimenti rischio di essere cacciato per intemperanze!
saluti.

Sabato De Rosa

- consulente informatico ed esperto di ausili e tecnologie presso l'istituto dei ciechi "F. Cavazza" di Bologna www.cavazza.it

- consigliere dell'INVAT (istituto nazionale valutazione ausili e tecnologie) www.invat.info

- componente commissione nazionale uici (unione italiana ciechi ed ipovedenti) ausili e tecnologie www.uiciechi.it

tel.: +39-051332090

email: derosa@...
Il 24/01/2021 21:44, Francesco Tranfaglia ha scritto:

È peggio di quel che pensavo. 

Inviato da iPhone di Francesco Tranfaglia

Il giorno 24 gen 2021, alle ore 20:56, Deejay Raf <djraff@...> ha scritto:


Il 24/01/2021 16:27, Alessio Piazza ha scritto:
copio quanto mi è arrivato da una newsletter alla quale sono iscritto, sperando che possa interessare.

Raf:

Incollo la news con anche i link diretti ai prodotti, così potete capire esattamente di cosa si tratta.

Evito ogni commento.


L'esperienza di tanti anni e il lavoro di giovani qualificati Ingegneri ci consente di proporre, a partire da questo inizio 2021, due prodotti nuovi per l'utilizzo in modo efficace del personal computer: Lucy Parla

http://www.tiflosystem.it/scheda_prodotto_ita.php/nome=Lucy-Parla/frm_pagina=/id_prodotto=1053/id_cat=2/id_sottocat=8

e Lucy Parla Zoom

http://www.tiflosystem.it/scheda_prodotto_ita.php/nome=Lucy-Parla-ZOOM/frm_pagina=/id_prodotto=1055/id_cat=1/id_sottocat=17

Abbiamo pensato poi di aggiungere un software per i tanti che ancora utilizzano il computer per leggere: Leggo Scan

http://www.tiflosystem.it/scheda_prodotto_ita.php/nome=LEGGOSCAN/frm_pagina=/id_prodotto=1054/id_cat=2/id_sottocat=8

che può essere utilizzato in combinazione con gli scanner tradizionali e con il nuovo scanner angolare Opitik Book 3800L.



--
Deejay Raf


Re: nuove voci per nvda

ChrisLM
 

Al quanto ambigua come presentazione di un prodotto...

Dalla descrizione pare faccia tutto quello che già conosciamo in NVDA, incluso lo zoom e l'OCR.

Tra l'altro il supporto alle voci Ivona è stato modificato per la prossima release stabile di NVDA, che uscirà dopo il 4 febbraio, e si possono provare con le attuali beta senza preventivi.

José, se vuoi sapere quanto costa il futurista screen reader integratore prodotto da un rivenditore c'è un apposito link per richiedere il preventivo.

Solitamente il preventivo lo fanno gratis, ma nella pagina non è indicato nulla. Ah già, in oltre per il preventivo vengono richiesti dati personali, più o meno gli stessi dati richiesti per fare una fattura.

Ancora curioso? 🙂

Interessante la licenza indicata:

"Tipo di licenza: Distribuito su chiavetta USB, facilmente utilizzabile su più dispositivi".

e che licenza è?

NVDA è distribuito sotto GNU General Public License versione 2, suppongo che un rivenditore informatico conosce bene cosa consentono le licenze.

Illecito o no, non credo la NV-Access conosca questa cosa, probabilmente stando in linea con la filosofia open source non si preoccupa neppure di indagare.

ci sono tanti avvoltoi intorno a progetti open source, chi prende codice di quà, chi ricompila programmi pari pari all'originale e lo vende, chi si inventa raccolte fondi su progetti altrui eccetera.

Gli autori originali di progetti open source sanno benissimo che iniziative del genere sono già morte in partenza.

Di sicuro per un giovane ingegnere qualificato questo tipo di strada non lo porta a divenire uno sviluppatore affermato. Certo, ci ricava quattro denari, e se avesse gli attributi per indicare pure il nome ci ricava pure una figura di merda davanti alle varie comunity di sviluppatori.




Chris.
Jose' Tralli ha scritto il 24/01/2021 alle 21:11:

Scusate, incuriosito dal messaggio di Leonardo sono andato a leggermi la descrizione.

 

Mi piacerebbe, così, anche conoscere quale sia il prezzo di questa integrazione tra NVDA ed Ivona…



Re: nuove voci per nvda

Simone Dal Maso
 

Ciao a tutti,
vedo che la notizia ha fatto un certo rumore.
Partiamo da un punto: ciò che Tiflosystem vende è NVDA con una sintesi Ivona. Fine.
Il cambiare nome in parla o come cavolo si chiama è solo una questione di marketing. Possono farlo?
Cito direttamente dal sito della gpl free software foundation:
Sì, la GPL permette a chiunque di farlo. Il diritto di vendere copie è parte della definizione di software libero. E, tranne uno specifico caso, non ci sono restrizioni sul prezzo applicabile (lo specifico caso è l'offerta scritta per ottenere il codice sorgente che è obbligatoria nel caso di distribuzioni della sola forma eseguibile).

Significa che possono farlo, a patto che nel pacchetto sia incluso anche il codice sorgente.
Quindi, dal punto di vista legale, penso che Tiflosystem in questo sia a posto.

Detto questo, in un mondo fondato su principi e valori, tutto ciò non sarebbe realizzabile. Mi riferisco soprattutto all'ingranditore. ParlaZoom, giusto?
Be, dato che l'ingranditore è quello di Windows10, l'utente va a pagare per una cosa che Windows ha già.
E se non sarà l'utente a pagare, lo farà lo stato col nomenclatore.
Di fatto, parlo a livello ipotetico, il pacchetto parla zoom che include una sintesi Ivona e l'ingranditore, che a livello di costi potrebbe aggirarsi sui 30, 35 euro, potrebbe anche essere venduto a oltre 1000 euro, sfruttando i codici del nomenclatore. L'utente non paga nulla, lo stato paga una marea di soldi perche' tanto nessuno controlla, e l'azienda fa festa.
Voglio anche aggiungere che non è certo Tiflosystem la prima o l'ultima azienda che fa questo; e volete saperla la cosa piu' bella?
La cosa bella è che in questo meraviglioso clima di fratellanza e onestà, è preferibile che un pacchetto come Parla Zoom si diffonda, piuttosto ad esempio di screen reader di qualità impresentabile, vedi Dolphin, Supernova etc.
E vi assicuro che negli ultimi 3 4 anni, ho passato pomeriggi interi a disinstallare quella porcheria dai computer degli studenti per installare NVDA, o talvolta Jaws, nel caso la famiglia lo avesse preso di propria volontà per disperazione.

A me, piu' che la questione NVDA, che ho già visto rivendere sotto varie forme, mi lascia senza parole la parte ingranditore. Perché veramente, quella è una funzione di Windows. E bo, metterci i codici iso per prendersi le centinaia di euro previste per il software ingrandente è... difficile da commentare.



Il mondo, tra le varie categorie, annovera i furbi e i fessi.
I furbi sono quelli che riescono a guadagnare valanghe di soldi grazie all'impegno dei fessi.


Re: nvda e barra braille

Rino Chinese
 

ciao Josè:

sì, funziona

grazie.

   saluti

rino

Il 25/01/2021 10:16, Jose' Tralli ha scritto:
Adesso funziona rino?

Il 25/01/21, Rino Chinese<rino.chinese@gmail.com> ha scritto:
ciao Josè:

sistemato, non mi ricordavo il comando nvda ctrl più c.

la barra che sto utilizzando è qbraille della hims.

ti ringrazio per la dritta.

      saluti

     rino

Il 25/01/2021 08:19, Jose' Tralli ha scritto:
Rino,

Domanda stupida e banale... la configurazione di NVDA, viene salvata
all'uscita?
Di default dovrebbe essere che sia così. Io nel mio caso però ho
modificato in modo da essere io a salvare, così non mi piacessero dei
cambiamenti posso tornare indietro senza troppa fatica.

Se hai disattivato questa opzione, immagino tu abbia provveduto a
salvarla una volta impostata la barra braille. Mi pare lo fai con
nvda+ctrl+c.

Scusami la banalità delle domande, ma... non mi viene in mente altro
da poter consigliare.
Di che barra braille si tratta?

Ciao.

Il 25/01/21, Rino Chinese<rino.chinese@gmail.com> ha scritto:
                buon giorno:

nvda per qualche strano motivo, all'avvio non riconosce la barra braille
che avevo impostato.

il fastidio è, che ogni volta tocca impostarla.

qualcuno mi ricorda come si fa ad evitare questo disagio?

               saluti

             rino










Re: nvda e barra braille

Jose' Tralli
 

Adesso funziona rino?

Il 25/01/21, Rino Chinese<rino.chinese@gmail.com> ha scritto:
ciao Josè:

sistemato, non mi ricordavo il comando nvda ctrl più c.

la barra che sto utilizzando è qbraille della hims.

ti ringrazio per la dritta.

      saluti

     rino

Il 25/01/2021 08:19, Jose' Tralli ha scritto:
Rino,

Domanda stupida e banale... la configurazione di NVDA, viene salvata
all'uscita?
Di default dovrebbe essere che sia così. Io nel mio caso però ho
modificato in modo da essere io a salvare, così non mi piacessero dei
cambiamenti posso tornare indietro senza troppa fatica.

Se hai disattivato questa opzione, immagino tu abbia provveduto a
salvarla una volta impostata la barra braille. Mi pare lo fai con
nvda+ctrl+c.

Scusami la banalità delle domande, ma... non mi viene in mente altro
da poter consigliare.
Di che barra braille si tratta?

Ciao.

Il 25/01/21, Rino Chinese<rino.chinese@gmail.com> ha scritto:
                buon giorno:

nvda per qualche strano motivo, all'avvio non riconosce la barra braille
che avevo impostato.

il fastidio è, che ogni volta tocca impostarla.

qualcuno mi ricorda come si fa ad evitare questo disagio?

               saluti

             rino










--
*>>> Jose <<<*
Email: jose.tralli@gmail.com


Re: nvda e barra braille

Rino Chinese
 

ciao Josè:

sistemato, non mi ricordavo il comando nvda ctrl più c.

la barra che sto utilizzando è qbraille della hims.

ti ringrazio per la dritta.

      saluti

     rino

Il 25/01/2021 08:19, Jose' Tralli ha scritto:
Rino,

Domanda stupida e banale... la configurazione di NVDA, viene salvata all'uscita?
Di default dovrebbe essere che sia così. Io nel mio caso però ho
modificato in modo da essere io a salvare, così non mi piacessero dei
cambiamenti posso tornare indietro senza troppa fatica.

Se hai disattivato questa opzione, immagino tu abbia provveduto a
salvarla una volta impostata la barra braille. Mi pare lo fai con
nvda+ctrl+c.

Scusami la banalità delle domande, ma... non mi viene in mente altro
da poter consigliare.
Di che barra braille si tratta?

Ciao.

Il 25/01/21, Rino Chinese<rino.chinese@gmail.com> ha scritto:
                buon giorno:

nvda per qualche strano motivo, all'avvio non riconosce la barra braille
che avevo impostato.

il fastidio è, che ogni volta tocca impostarla.

qualcuno mi ricorda come si fa ad evitare questo disagio?

               saluti

             rino







Re: nuove voci per nvda

Alessio Piazza
 

sì, in effetti come cosa è piuttosto scandalosa, che non si possa fare proprio niente al riguardo?

Il 24/01/2021 22:11, Mario Loreti ha scritto:

Ma la NV Access non puo' far nulla?

Il 24/01/2021 21:53, vainer broccoli via groups.io ha scritto:
Lavoro di giovani ingenieri qualificati?
mmmmmmm, boh? il problema è che nessuno si pone, o almeno nessuno si porrà, il problema del da dove viene lo screenreader, quanto è costato alla ditta distributrice il tutto e quanto verrà riconosciuto alla stessa ditta per un lavoro che hanno fatto altri…
no comment…

Credo che in tutte le sezioni dove ovviamente verrà presentato il trappolo si ricodino di dire da dove arriva nvda, chi si fa il mazzo per tradurlo e quanto tutto questo sia ancora oggi davvero triste da vedere.
vabbè, buttata lì…
ciao.


Vainer Brocoli





Il giorno 24 gen 2021, alle ore 21:44, Francesco Tranfaglia <francesco.tomjoad@...> ha scritto:

È peggio di quel che pensavo. 

Inviato da iPhone di Francesco Tranfaglia

Il giorno 24 gen 2021, alle ore 20:56, Deejay Raf <djraff@...> ha scritto:


Il 24/01/2021 16:27, Alessio Piazza ha scritto:
copio quanto mi è arrivato da una newsletter alla quale sono iscritto, sperando che possa interessare.

Raf:

Incollo la news con anche i link diretti ai prodotti, così potete capire esattamente di cosa si tratta.

Evito ogni commento.


L'esperienza di tanti anni e il lavoro di giovani qualificati Ingegneri ci consente di proporre, a partire da questo inizio 2021, due prodotti nuovi per l'utilizzo in modo efficace del personal computer: Lucy Parla

http://www.tiflosystem.it/scheda_prodotto_ita.php/nome=Lucy-Parla/frm_pagina=/id_prodotto=1053/id_cat=2/id_sottocat=8

e Lucy Parla Zoom

http://www.tiflosystem.it/scheda_prodotto_ita.php/nome=Lucy-Parla-ZOOM/frm_pagina=/id_prodotto=1055/id_cat=1/id_sottocat=17

Abbiamo pensato poi di aggiungere un software per i tanti che ancora utilizzano il computer per leggere: Leggo Scan

http://www.tiflosystem.it/scheda_prodotto_ita.php/nome=LEGGOSCAN/frm_pagina=/id_prodotto=1054/id_cat=2/id_sottocat=8

che può essere utilizzato in combinazione con gli scanner tradizionali e con il nuovo scanner angolare Opitik Book 3800L.



--
Deejay Raf


Re: nvda e barra braille

Jose' Tralli
 

Rino,

Domanda stupida e banale... la configurazione di NVDA, viene salvata all'uscita?
Di default dovrebbe essere che sia così. Io nel mio caso però ho
modificato in modo da essere io a salvare, così non mi piacessero dei
cambiamenti posso tornare indietro senza troppa fatica.

Se hai disattivato questa opzione, immagino tu abbia provveduto a
salvarla una volta impostata la barra braille. Mi pare lo fai con
nvda+ctrl+c.

Scusami la banalità delle domande, ma... non mi viene in mente altro
da poter consigliare.
Di che barra braille si tratta?

Ciao.

Il 25/01/21, Rino Chinese<rino.chinese@gmail.com> ha scritto:
                buon giorno:

nvda per qualche strano motivo, all'avvio non riconosce la barra braille
che avevo impostato.

il fastidio è, che ogni volta tocca impostarla.

qualcuno mi ricorda come si fa ad evitare questo disagio?

               saluti

             rino






--
*>>> Jose <<<*
Email: jose.tralli@gmail.com


nvda e barra braille

Rino Chinese
 

buon giorno:

nvda per qualche strano motivo, all'avvio non riconosce la barra braille che avevo impostato.

il fastidio è, che ogni volta tocca impostarla.

qualcuno mi ricorda come si fa ad evitare questo disagio?

               saluti

             rino


Re: nuove voci per nvda

Mario Loreti
 

Ma la NV Access non puo' far nulla?

Il 24/01/2021 21:53, vainer broccoli via groups.io ha scritto:
Lavoro di giovani ingenieri qualificati?
mmmmmmm, boh? il problema è che nessuno si pone, o almeno nessuno si porrà, il problema del da dove viene lo screenreader, quanto è costato alla ditta distributrice il tutto e quanto verrà riconosciuto alla stessa ditta per un lavoro che hanno fatto altri…
no comment…

Credo che in tutte le sezioni dove ovviamente verrà presentato il trappolo si ricodino di dire da dove arriva nvda, chi si fa il mazzo per tradurlo e quanto tutto questo sia ancora oggi davvero triste da vedere.
vabbè, buttata lì…
ciao.


Vainer Brocoli





Il giorno 24 gen 2021, alle ore 21:44, Francesco Tranfaglia <francesco.tomjoad@...> ha scritto:

È peggio di quel che pensavo. 

Inviato da iPhone di Francesco Tranfaglia

Il giorno 24 gen 2021, alle ore 20:56, Deejay Raf <djraff@...> ha scritto:


Il 24/01/2021 16:27, Alessio Piazza ha scritto:
copio quanto mi è arrivato da una newsletter alla quale sono iscritto, sperando che possa interessare.

Raf:

Incollo la news con anche i link diretti ai prodotti, così potete capire esattamente di cosa si tratta.

Evito ogni commento.


L'esperienza di tanti anni e il lavoro di giovani qualificati Ingegneri ci consente di proporre, a partire da questo inizio 2021, due prodotti nuovi per l'utilizzo in modo efficace del personal computer: Lucy Parla

http://www.tiflosystem.it/scheda_prodotto_ita.php/nome=Lucy-Parla/frm_pagina=/id_prodotto=1053/id_cat=2/id_sottocat=8

e Lucy Parla Zoom

http://www.tiflosystem.it/scheda_prodotto_ita.php/nome=Lucy-Parla-ZOOM/frm_pagina=/id_prodotto=1055/id_cat=1/id_sottocat=17

Abbiamo pensato poi di aggiungere un software per i tanti che ancora utilizzano il computer per leggere: Leggo Scan

http://www.tiflosystem.it/scheda_prodotto_ita.php/nome=LEGGOSCAN/frm_pagina=/id_prodotto=1054/id_cat=2/id_sottocat=8

che può essere utilizzato in combinazione con gli scanner tradizionali e con il nuovo scanner angolare Opitik Book 3800L.



--
Deejay Raf


Re: nuove voci per nvda

Mario Loreti
 

Una versione di NVDA modificata, venduta a chissà quanto, non a caso nomenclata.

Ma la domanda è: possono farlo?

Possono creare un lavoro derivato da un open souce in modo cosi' spudorato?

Il 24/01/2021 20:56, Deejay Raf ha scritto:

Il 24/01/2021 16:27, Alessio Piazza ha scritto:
copio quanto mi è arrivato da una newsletter alla quale sono iscritto, sperando che possa interessare.

Raf:

Incollo la news con anche i link diretti ai prodotti, così potete capire esattamente di cosa si tratta.

Evito ogni commento.


L'esperienza di tanti anni e il lavoro di giovani qualificati Ingegneri ci consente di proporre, a partire da questo inizio 2021, due prodotti nuovi per l'utilizzo in modo efficace del personal computer: Lucy Parla

http://www.tiflosystem.it/scheda_prodotto_ita.php/nome=Lucy-Parla/frm_pagina=/id_prodotto=1053/id_cat=2/id_sottocat=8

e Lucy Parla Zoom

http://www.tiflosystem.it/scheda_prodotto_ita.php/nome=Lucy-Parla-ZOOM/frm_pagina=/id_prodotto=1055/id_cat=1/id_sottocat=17

Abbiamo pensato poi di aggiungere un software per i tanti che ancora utilizzano il computer per leggere: Leggo Scan

http://www.tiflosystem.it/scheda_prodotto_ita.php/nome=LEGGOSCAN/frm_pagina=/id_prodotto=1054/id_cat=2/id_sottocat=8

che può essere utilizzato in combinazione con gli scanner tradizionali e con il nuovo scanner angolare Opitik Book 3800L.



--
Deejay Raf


Re: nuove voci per nvda

Mario Loreti
 

Mi sa anto di qualcosa che è stato scritto in modo volutamente fuorviante...

Il 24/01/2021 18:11, Leonardo M ha scritto:
Ciao Francesco e tutti.
Mi sa che ci hai preso sai, di solito quando parlano così è questo che intendono...
Staremo a vedere...

Il giorno 24 gen 2021, alle ore 18:10, Francesco Tranfaglia <francesco.tomjoad@gmail.com> ha scritto:

Chissà cosa intendono per screen reader compatibile con Nvda. Che poi lo so, dev’essere una roba tipo WinGuido che ci si può far passare dal Servizio Sanitario Nazionale.

Inviato da iPhone di Francesco Tranfaglia

Il giorno 24 gen 2021, alle ore 16:39, Gabriele Battaglia via groups.io <iz4apu=libero.it@groups.io> ha scritto:

Ciao Alessio. C'è una profonda differenza fra uno screenreader ed una voce.

--
Sent from starship Gabryphone 12ProMax
Captain Battaglia.

Il giorno 24 gen 2021, alle ore 16:37, Alessio Piazza <piazzalessio@gmail.com> ha scritto:

allora, quello che posso dirti è che il titolo riportava "nuovi screenreader", quindi credo, ma è solo una idea che siano voci. Aspettiamo però Simone, lui magari saprà dirci di più

Il 24/01/2021 16:35, Lord ha scritto:
Ma questi dispositivi come s'interfaccerebbero con nvda? E poi sono sintesi o dispositivi tipo tastiere tutto incluso e cose così? Dalla descrizione fatta non sembrano solamente sintesi. Simone ne sai qualcosa tu? Ti hanno consultato?













Re: nuove voci per nvda

vainer broccoli
 

Lavoro di giovani ingenieri qualificati?
mmmmmmm, boh? il problema è che nessuno si pone, o almeno nessuno si porrà, il problema del da dove viene lo screenreader, quanto è costato alla ditta distributrice il tutto e quanto verrà riconosciuto alla stessa ditta per un lavoro che hanno fatto altri…
no comment…

Credo che in tutte le sezioni dove ovviamente verrà presentato il trappolo si ricodino di dire da dove arriva nvda, chi si fa il mazzo per tradurlo e quanto tutto questo sia ancora oggi davvero triste da vedere.
vabbè, buttata lì…
ciao.


Vainer Brocoli





Il giorno 24 gen 2021, alle ore 21:44, Francesco Tranfaglia <francesco.tomjoad@...> ha scritto:

È peggio di quel che pensavo. 

Inviato da iPhone di Francesco Tranfaglia

Il giorno 24 gen 2021, alle ore 20:56, Deejay Raf <djraff@...> ha scritto:


Il 24/01/2021 16:27, Alessio Piazza ha scritto:
copio quanto mi è arrivato da una newsletter alla quale sono iscritto, sperando che possa interessare.

Raf:

Incollo la news con anche i link diretti ai prodotti, così potete capire esattamente di cosa si tratta.

Evito ogni commento.


L'esperienza di tanti anni e il lavoro di giovani qualificati Ingegneri ci consente di proporre, a partire da questo inizio 2021, due prodotti nuovi per l'utilizzo in modo efficace del personal computer: Lucy Parla

http://www.tiflosystem.it/scheda_prodotto_ita.php/nome=Lucy-Parla/frm_pagina=/id_prodotto=1053/id_cat=2/id_sottocat=8

e Lucy Parla Zoom

http://www.tiflosystem.it/scheda_prodotto_ita.php/nome=Lucy-Parla-ZOOM/frm_pagina=/id_prodotto=1055/id_cat=1/id_sottocat=17

Abbiamo pensato poi di aggiungere un software per i tanti che ancora utilizzano il computer per leggere: Leggo Scan

http://www.tiflosystem.it/scheda_prodotto_ita.php/nome=LEGGOSCAN/frm_pagina=/id_prodotto=1054/id_cat=2/id_sottocat=8

che può essere utilizzato in combinazione con gli scanner tradizionali e con il nuovo scanner angolare Opitik Book 3800L.



--
Deejay Raf


Re: nuove voci per nvda

Francesco Tranfaglia
 

È peggio di quel che pensavo. 

Inviato da iPhone di Francesco Tranfaglia

Il giorno 24 gen 2021, alle ore 20:56, Deejay Raf <djraff@...> ha scritto:


Il 24/01/2021 16:27, Alessio Piazza ha scritto:
copio quanto mi è arrivato da una newsletter alla quale sono iscritto, sperando che possa interessare.

Raf:

Incollo la news con anche i link diretti ai prodotti, così potete capire esattamente di cosa si tratta.

Evito ogni commento.


L'esperienza di tanti anni e il lavoro di giovani qualificati Ingegneri ci consente di proporre, a partire da questo inizio 2021, due prodotti nuovi per l'utilizzo in modo efficace del personal computer: Lucy Parla

http://www.tiflosystem.it/scheda_prodotto_ita.php/nome=Lucy-Parla/frm_pagina=/id_prodotto=1053/id_cat=2/id_sottocat=8

e Lucy Parla Zoom

http://www.tiflosystem.it/scheda_prodotto_ita.php/nome=Lucy-Parla-ZOOM/frm_pagina=/id_prodotto=1055/id_cat=1/id_sottocat=17

Abbiamo pensato poi di aggiungere un software per i tanti che ancora utilizzano il computer per leggere: Leggo Scan

http://www.tiflosystem.it/scheda_prodotto_ita.php/nome=LEGGOSCAN/frm_pagina=/id_prodotto=1054/id_cat=2/id_sottocat=8

che può essere utilizzato in combinazione con gli scanner tradizionali e con il nuovo scanner angolare Opitik Book 3800L.



--
Deejay Raf


Re: nuove voci per nvda

Jose' Tralli
 

Si si Leonardo, questo lo so.

 

Faccio solo una considerazione del tipo: ti offro NVDA con questa voce usabile su chiavetta USB… ovviamente questa integrazione è un servizio che viene offerto e va pagato. Giusto o sbagliato che sia, ma diciamo che della gente ci ha lavorato intorno.

 

Quel che mi chiedo è: quanto la fanno pagare questa semplice integrazione? E poi soprattutto questo, vedo che vi sono dei codici ISO, non so se servano per farsela passare col nomenclatore tariffario… ma la cosa mi scoccerebbe alquanto se una cosa che potrebbe costare diciamo pochi euro (non so quanto costi ivona), la facessero pagare centinaia di euro…

 

 

 

Da: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> Per conto di Leonardo M
Inviato: domenica 24 gennaio 2021 21:15
A: nvda-it@groups.io
Oggetto: Re: [nvda-it] nuove voci per nvda

 

Ciao Josè.

Il problema è che ivona è una normalissima voce sapi5, la si acquista e la si usa. Il problema è che questi fanno passare per prodotto da loro il tutto ma mi fermo qui.



Il giorno 24 gen 2021, alle ore 21:11, Jose' Tralli <jose.tralli@...> ha scritto:

 

Scusate, incuriosito dal messaggio di Leonardo sono andato a leggermi la descrizione.

 

Mi piacerebbe, così, anche conoscere quale sia il prezzo di questa integrazione tra NVDA ed Ivona…

 

 

 

 

 

Da: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> Per conto di Leonardo M
Inviato: domenica 24 gennaio 2021 21:03
A: nvda-it@groups.io
Oggetto: Re: [nvda-it] nuove voci per nvda

 

Ma dai ragazzi, è uno scherzo vero? Non è mio intento qui andare su discorsi legali o simili ma... Potrebbero farlo? Sostanzialmente si parla di NVDA e voci Ivona, null'altro...




Il giorno 24 gen 2021, alle ore 20:56, Deejay Raf <djraff@...> ha scritto:

 

Il 24/01/2021 16:27, Alessio Piazza ha scritto:

copio quanto mi è arrivato da una newsletter alla quale sono iscritto, sperando che possa interessare.


Raf:


Incollo la news con anche i link diretti ai prodotti, così potete capire esattamente di cosa si tratta.

Evito ogni commento.




L'esperienza di tanti anni e il lavoro di giovani qualificati Ingegneri ci consente di proporre, a partire da questo inizio 2021, due prodotti nuovi per l'utilizzo in modo efficace del personal computer: Lucy Parla

e Lucy Parla Zoom

Abbiamo pensato poi di aggiungere un software per i tanti che ancora utilizzano il computer per leggere: Leggo Scan

che può essere utilizzato in combinazione con gli scanner tradizionali e con il nuovo scanner angolare Opitik Book 3800L.

 

-- 
Deejay Raf

 

 

1581 - 1600 of 9983