Date   

Re: Componenti aggiuntivi e loro traduzione.

Fabrizio Marini
 

metalli terrai io e li tradurrei dopo essermi creato l’account, mentre l’altra metà li suggerirei ad Annarita perché li richieda a Simone. Detta così sembra un delirio, ma in pratica dovremmo farcela.
Invierò questa sera a Chris la lista dei file che ho tradotto finora.

Buona giornata a tutti.

bizio. Ciao Simone e tutti.
Mi spiace per la giornata no. Per quel che vale, hai tutta la mia solidarietà e il mio affetto.
relativamente a come proseguire il lavoro, io avrei individuato 25 file, il cui stato traduzione è compreso tra il 66% e il 90%. Quelli con stato maggiore del 90% li ho tradotti. Se siete d’accordo, mi dividerei il lavoro con Annarita, che  saluto.


Re: Componenti aggiuntivi e loro traduzione.

ChrisLM
 

ciao bizio,

aggiungo alcune cose alla risposta di Simone.

I nuovi componenti prima di essere inseriti nel sito ufficiale devono passare una revisione, questa comprende caratteristiche di base come la licenza, l'usabilità, i commenti per i traduttori  e documentazione.

Fin ora la revisione veniva pubblicata sulla mail-list del team degli addons, il processo è in fase di definizione, ma già da un po si è iniziato a revisare nuovi addon o aggiornamenti tramite la revisione di pull request in github.

attualmente è in corso una transizione dei repository in github, e la gestione dei server per le traduzioni verrà gestita totalmente dalla NvAcces. I nuovi componenti sono momentaneamente bloccati, cioè non vengono inseriti per il momento nel repository ufficiale.

Da ricordare che le traduzioni arrivano ai traduttori tramite il servizio Assembla dopo due settimane che ha passato la revisione.

riguardo le traduzioni dei componenti che  non fanno parte dei componenti ufficiali, il modo più efficace e intelligente è contattare l'autore. solitamente i componenti hanno un repository pubblico, le traduzioni vengono inviate tramite richiesta di modifica sul repository, per esempio una pull request in github.

Se sei interessato a tradurre qualche componente non incluso tra quelli ufficiali e non sai come  procedere, chiedi pure quì o scrivimi in privato, è più facile a farsi che a dirsi.

Se hai letto il documento che ti ha postato Simone in precedenza e visto il tuo entusiasmo, ti suggerisco di richiedere nella lista per i traduttori la possibilità di entrare nel team dei traduttori per la lingua Italiana.

L'invito posso mandarlo pure io.

Per quanto riguarda i componenti che hai tradotto e che volete caricare, puoi mandare una lista scritta dei file che hai modificato pure a me?

questo per evitare di fare doppio lavoro o anche problemi al servizio, che già ha di suo incastri strani.

Grazie!


Chris.
Fabrizio Marini ha scritto il 13/05/2020 alle 08:07:

Ciao a tutti.

La notizia postata da Simone qualche giorno fa circa un nuovo addon che permetterebbe di gestire le live chat di Youtube mi fa sorgere alcune domande da principiante, che vi propongo e per le quali mi scuso in anticipo.

In primo luogo, mi aspettavo che la pagina ufficiale degli addon contenesse quanto meno i riferimenti a tutti gli addon di una certa affidabilità esistenti. Invece scopro che alcuni non sono lì riportati; un altro esempio che io trovo strano è l’addon per Eclipse, realizzato da Alberto Zanella e Alessandro Albano e molto efficace, anch’esso non presente. Potete spiegarmi il perché di queste dinamiche, sempre ammesso che ci sia? J

Volevo poi chiedervi se in qualche modo è possibile localizzare anche questi addon non presenti nelle pagine ufficiali e, nel caso, come si procede.

L’ultima riguarda la pagina “stato traduzioni” del sito degli addon. Mi pare che le tabelle dedicate alle varie localizzazioni non comprendano tutti i file; quella italiana, ad esempio, riporta una cinquantina di addon, mentre solo quelli stabili sono quasi ottanta. Come mai?

A proposito, Simone, hai visto i file tradotti che ti ho inviato? Sono quindici in tutto.  Nella pagina stato traduzioni ho visto che è stato effettuato l’upload delle pagine web tradotte, ma non dei componenti aggiu ntivi, o almeno così mi pare.

Probabilmente in questi giorni proverò a crearmi un account e procedere in autonomia con le traduzioni, sempre se siete d’accordo.

Perdonate la lunghezza, dettata anche dall’entusiasmo.

 

A presto

 

Bizio.

 




Avast logo

Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
www.avast.com



Re: Componenti aggiuntivi e loro traduzione.

Anna Rita de Bonis
 

Ciao Simone. Se hai bisogno, puoi contare anche su di me e inviarmi del materiale da tradurre.

Buona giornata,


Anna Rita

Il 13/05/2020 09:38, Simone Dal Maso ha scritto:

Ciao Fabrizio,
parto dalla fine.
Ho visto le tue traduzioni dell'altro ieri, oggi le carico tutte!
Ieri è stata semplicemente una giornata no, capitano anche loro, e NVDA è stato l'ultimo pensiero.
Veniamo alle domande:
Per quanto riguarda l'assenza di alcuni componenti aggiuntivi, possono esserci piu'  motivi:
- il componente è stato appena creato e non è sufficientemente stabile, nessuno lo ha testato; è il caso di quel coso per le chat di youtube. Bello, ma giovane, ancora in beta e l'autore comunque non sa se lo continuerà.
- Altra possibilità, l'addon e' fiko, ma l'autore non ha fatto richiesta di inserimento nella pagina addon. Temo che questo sia il caso di Eclipse, non credo che Alberto abbia richiesto tutto ciò.

Invece per quanto riguarda le tabelle italiane, considera che io mi sono occupato di un po' di addon, ma come hai visto alcuni non sono tradotti. Alcuni perche' poco stimolanti, altri perche' non li usa nessuno; per esempio playlist studio, addon fantasmagorico, ma oltre 400 stringhe per un programma che cmq di suo è in inglese, è tempo perso.

Comunque oggi carico il materiale che mi hai dato l'altro ieri, e ti ringrazio per l'aiuto, ce n'era bisogno!
Ciao.





Il 13/05/2020 08:07, Fabrizio Marini ha scritto:
Ciao a tutti.

La notizia postata da Simone qualche giorno fa circa un nuovo addon che permetterebbe di gestire le live chat di Youtube mi fa sorgere alcune domande da principiante, che vi propongo e per le quali mi scuso in anticipo.

In primo luogo, mi aspettavo che la pagina ufficiale degli addon contenesse quanto meno i riferimenti a tutti gli addon di una certa affidabilità esistenti. Invece scopro che alcuni non sono lì riportati; un altro esempio che io trovo strano è l’addon per Eclipse, realizzato da Alberto Zanella e Alessandro Albano e molto efficace, anch’esso non presente. Potete spiegarmi il perché di queste dinamiche, sempre ammesso che ci sia? J

Volevo poi chiedervi se in qualche modo è possibile localizzare anche questi addon non presenti nelle pagine ufficiali e, nel caso, come si procede.

L’ultima riguarda la pagina “stato traduzioni” del sito degli addon. Mi pare che le tabelle dedicate alle varie localizzazioni non comprendano tutti i file; quella italiana, ad esempio, riporta una cinquantina di addon, mentre solo quelli stabili sono quasi ottanta. Come mai?

A proposito, Simone, hai visto i file tradotti che ti ho inviato? Sono quindici in tutto.  Nella pagina stato traduzioni ho visto che è stato effettuato l’upload delle pagine web tradotte, ma non dei componenti aggiu ntivi, o almeno così mi pare.

Probabilmente in questi giorni proverò a crearmi un account e procedere in autonomia con le traduzioni, sempre se siete d’accordo.

Perdonate la lunghezza, dettata anche dall’entusiasmo.

A presto

Bizio.



------------------------------------------------------------------------
Avast logo <https://www.avast.com/antivirus>

Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
www.avast.com <https://www.avast.com/antivirus>


<#DAB4FAD8-2DD7-40BB-A1B8-4E2AA1F9FDF2>


ot: NvRadio, Settima radiolezione: come scrivere con iOs, tutti i metodi di scrittura disponibili

Simone Dal Maso
 

Settimo appuntamento con le oramai immancabili radiolezioni di NvRadio. Mercoledì 13 maggio a partire dalle ore 21.30, si terrà una lezione sui metodi di scrittura che il sistema iOS ci mette a disposizione. Si parlerà della possibilità di utilizzare la tastiera touch dei nostri dispositivi in diversi modi, fra i quali la simulazione di tastiera braille e tutte le possibilità che abbiamo per poter scrivere testi nel miglior modo possibile. Assieme all'immancabile Alessio Lenzi, prenderanno parte alla trasmissione Elena Brescacin e Tommaso Nonis che ci guideranno alla scoperta delle possibilità che abbiamo per scrivere. La trasmissione sarà registrata ma i docenti saranno a vostra disposizione durante tutto il corso della serata mediante l'apposito post che verrà creato sul gruppo Facebook di NvApple e attraverso la nostra mail

direttaradio@nvapple.it


Per ascoltarci potete utilizzare l'applicazione per iOS NvApple o per coloro che non potessero scaricarla o preferissero altri programmi di ascolto, basta cliccare sul link seguente:

https://www.nv-radio.it:8000/stream


Chi invece preferisce ascoltarci mediante gli assistenti vocali, basterà chiedere all'assistente Google di riprudurre NvRadio mentre ad Alexa basterà chiedere di riprodurre radio accessibilità non vedenti. Vi aspettiamo dunque numerosi per trascorrere una piacevole serata in nostra compagnia.


Re: Componenti aggiuntivi e loro traduzione.

Simone Dal Maso
 

Ciao Fabrizio,
parto dalla fine.
Ho visto le tue traduzioni dell'altro ieri, oggi le carico tutte!
Ieri è stata semplicemente una giornata no, capitano anche loro, e NVDA è stato l'ultimo pensiero.
Veniamo alle domande:
Per quanto riguarda l'assenza di alcuni componenti aggiuntivi, possono esserci piu' motivi:
- il componente è stato appena creato e non è sufficientemente stabile, nessuno lo ha testato; è il caso di quel coso per le chat di youtube. Bello, ma giovane, ancora in beta e l'autore comunque non sa se lo continuerà.
- Altra possibilità, l'addon e' fiko, ma l'autore non ha fatto richiesta di inserimento nella pagina addon. Temo che questo sia il caso di Eclipse, non credo che Alberto abbia richiesto tutto ciò.

Invece per quanto riguarda le tabelle italiane, considera che io mi sono occupato di un po' di addon, ma come hai visto alcuni non sono tradotti. Alcuni perche' poco stimolanti, altri perche' non li usa nessuno; per esempio playlist studio, addon fantasmagorico, ma oltre 400 stringhe per un programma che cmq di suo è in inglese, è tempo perso.

Comunque oggi carico il materiale che mi hai dato l'altro ieri, e ti ringrazio per l'aiuto, ce n'era bisogno!
Ciao.

Il 13/05/2020 08:07, Fabrizio Marini ha scritto:
Ciao a tutti.
La notizia postata da Simone qualche giorno fa circa un nuovo addon che permetterebbe di gestire le live chat di Youtube mi fa sorgere alcune domande da principiante, che vi propongo e per le quali mi scuso in anticipo.
In primo luogo, mi aspettavo che la pagina ufficiale degli addon contenesse quanto meno i riferimenti a tutti gli addon di una certa affidabilità esistenti. Invece scopro che alcuni non sono lì riportati; un altro esempio che io trovo strano è l’addon per Eclipse, realizzato da Alberto Zanella e Alessandro Albano e molto efficace, anch’esso non presente. Potete spiegarmi il perché di queste dinamiche, sempre ammesso che ci sia? J
Volevo poi chiedervi se in qualche modo è possibile localizzare anche questi addon non presenti nelle pagine ufficiali e, nel caso, come si procede.
L’ultima riguarda la pagina “stato traduzioni” del sito degli addon. Mi pare che le tabelle dedicate alle varie localizzazioni non comprendano tutti i file; quella italiana, ad esempio, riporta una cinquantina di addon, mentre solo quelli stabili sono quasi ottanta. Come mai?
A proposito, Simone, hai visto i file tradotti che ti ho inviato? Sono quindici in tutto.  Nella pagina stato traduzioni ho visto che è stato effettuato l’upload delle pagine web tradotte, ma non dei componenti aggiu ntivi, o almeno così mi pare.
Probabilmente in questi giorni proverò a crearmi un account e procedere in autonomia con le traduzioni, sempre se siete d’accordo.
Perdonate la lunghezza, dettata anche dall’entusiasmo.
A presto
Bizio.
------------------------------------------------------------------------
Avast logo <https://www.avast.com/antivirus>
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
www.avast.com <https://www.avast.com/antivirus>
<#DAB4FAD8-2DD7-40BB-A1B8-4E2AA1F9FDF2>


Componenti aggiuntivi e loro traduzione.

Fabrizio Marini
 

Ciao a tutti.

La notizia postata da Simone qualche giorno fa circa un nuovo addon che permetterebbe di gestire le live chat di Youtube mi fa sorgere alcune domande da principiante, che vi propongo e per le quali mi scuso in anticipo.

In primo luogo, mi aspettavo che la pagina ufficiale degli addon contenesse quanto meno i riferimenti a tutti gli addon di una certa affidabilità esistenti. Invece scopro che alcuni non sono lì riportati; un altro esempio che io trovo strano è l’addon per Eclipse, realizzato da Alberto Zanella e Alessandro Albano e molto efficace, anch’esso non presente. Potete spiegarmi il perché di queste dinamiche, sempre ammesso che ci sia? J

Volevo poi chiedervi se in qualche modo è possibile localizzare anche questi addon non presenti nelle pagine ufficiali e, nel caso, come si procede.

L’ultima riguarda la pagina “stato traduzioni” del sito degli addon. Mi pare che le tabelle dedicate alle varie localizzazioni non comprendano tutti i file; quella italiana, ad esempio, riporta una cinquantina di addon, mentre solo quelli stabili sono quasi ottanta. Come mai?

A proposito, Simone, hai visto i file tradotti che ti ho inviato? Sono quindici in tutto.  Nella pagina stato traduzioni ho visto che è stato effettuato l’upload delle pagine web tradotte, ma non dei componenti aggiu ntivi, o almeno così mi pare.

Probabilmente in questi giorni proverò a crearmi un account e procedere in autonomia con le traduzioni, sempre se siete d’accordo.

Perdonate la lunghezza, dettata anche dall’entusiasmo.

 

A presto

 

Bizio.

 




Avast logo

Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
www.avast.com



Re: Msg inviati e ricevuti nella cartella spam

vincenzo gramuglia <gramuglia83@...>
 

Ciao,

non ho capito bene se ad aver problemi con i messaggi li ai tu o il destinatario.

Se li ai tu, puoi usare i filtri della posta e far confluire i messaggi dalla posta in desiderata a quella in arrivo.

Il 12/05/2020 12:13, Alberto Buffolino ha scritto:
Giorgio Piccinin, il 12/05/2020 11.43, ha scritto:
chiedo cortesemente  a chi mi potrà illuminare cosa potrei fare o brigare per evitare che, talvolta, i miei msg di posta finiscano nella spam del destinatario.
Alberto:
Ciao Giorgio,
suona un po' OT, e ci hai fornito davvero pochi dettagli... l'unica cosa che puoi fare, a parte forse usare un indirizzo mail di un provider ben noto (GMail, Hotmail, etc), è dire alla persona a cui scrivi che sposti le tue mail dalla cartella spam a quella in arrivo; così facendo, dopo due o tre volte i filtri spam dovrebbero capire che sono in errore.
Alberto


Re: Msg inviati e ricevuti nella cartella spam

Alberto Buffolino
 

Giorgio Piccinin, il 12/05/2020 11.43, ha scritto:
chiedo cortesemente  a chi mi potrà illuminare cosa potrei fare o brigare per evitare che, talvolta, i miei msg di posta finiscano nella spam del destinatario.
Alberto:
Ciao Giorgio,
suona un po' OT, e ci hai fornito davvero pochi dettagli... l'unica cosa che puoi fare, a parte forse usare un indirizzo mail di un provider ben noto (GMail, Hotmail, etc), è dire alla persona a cui scrivi che sposti le tue mail dalla cartella spam a quella in arrivo; così facendo, dopo due o tre volte i filtri spam dovrebbero capire che sono in errore.
Alberto


Msg inviati e ricevuti nella cartella spam

Giorgio Piccinin
 

Buongiorno,
chiedo cortesemente  a chi mi potrà illuminare cosa potrei fare o brigare per evitare che, talvolta, i miei msg di posta finiscano nella spam del destinatario.
Uso Thunderbird con Win 10.
Grazie fin da ora.

Giorgio
 


Re: ColumnsReview 20200511

Manolo
 

Grande Alberto, sei una certezza!

Provato, funziona benissimo!

Il 11/05/2020 15:25, Alberto Buffolino ha scritto:
Buongiorno gente,
solo per notificare ai pochi interessati 😜  le novità delle ultime build:
- grazie a un contributo esterno, i click destro e sinistro nella gestione intestazioni ora funzionano in maniera molto più affidabile;
- sempre nella stessa finestra, ora vengono mostrate solo le intestazioni visibili;
- aggiunta la traduzione turca (sì, so che ci tenevate a saperlo) 😂
Al solito, download dalla pagina Github... ma oggi mi sento particolarmente ben disposto e vi lascio il link diretto 😛;
https://raw.githubusercontent.com/ABuffEr/columnsReview/master/packages/columnsReview-3.0-20200511-dev.nvda-addon
Buoni test.
Alberto


Whatsapp desktop down

Carlo Sist
 

Buonasera a Voi,
mi rivolgo agli utenti di w a.
La scorsa settimana quì, dopo il down della versione web di w a, ricordo di aver suggerito il passaggio alla versione desktop di w a.
Infatti w a non dava problemi con nvda.
Ebbene ora anche in desktop, w a è down.
Sia con penultima nvda che con ultima aggiornata oggi e la cosa succede su portatile che su un pc desktop.
Anche a Voi succede?
Prima in modalità navigazione ad oggetti, di frecce scorrevo agevolmente i contatti, ora dice solo gruppo, gruppo, gruppo.
In atesa di riscontri vi ringrazio.
carlo


Re: navigazione ad oggetti e relativi comandi

Erardo
 

...utilizzando un portatile, metterò in atto il consiglio.

Grazie, Erri.

Il 11/05/2020 17:08, Alberto Buffolino ha scritto:
Erardo via groups.io, il 11/05/2020 16.49, ha scritto:
come cambiano alcuni tasti, tra cui il comodissimo nvda-control e frecce per cambiare rapidamente voce, velocità o volume? E quanti altri comandi cambiano?
Alberto:
in quel caso si aggiunge lo shift. Poi per cambiare ne cambiano diversi, non vi dico di no... ma secondo me l'adattamento al layout laptop val la pena, in generale. Beninteso, do per scontato che attiviate il caps lock come tasto NVDA, oltre ad almeno uno degli insert, sennò le combinazioni diventano impossibili...
Certo, se non usate altro che il vostro PC fisso a casa o in ufficio, potete anche restare su layout desktop e amen! :)
Poi, non mi stancherò mai di raccomandarlo, leggete e rileggete l'elenco comandi che trovate nel menu aiuto di NVDA, è fatto benissimo.
Alberto


Re: navigazione ad oggetti e relativi comandi

Alberto Buffolino
 

Erardo via groups.io, il 11/05/2020 16.49, ha scritto:
come cambiano alcuni tasti, tra cui il comodissimo nvda-control e frecce per cambiare rapidamente voce, velocità o volume? E quanti altri comandi cambiano?
Alberto:
in quel caso si aggiunge lo shift. Poi per cambiare ne cambiano diversi, non vi dico di no... ma secondo me l'adattamento al layout laptop val la pena, in generale. Beninteso, do per scontato che attiviate il caps lock come tasto NVDA, oltre ad almeno uno degli insert, sennò le combinazioni diventano impossibili...
Certo, se non usate altro che il vostro PC fisso a casa o in ufficio, potete anche restare su layout desktop e amen! :)
Poi, non mi stancherò mai di raccomandarlo, leggete e rileggete l'elenco comandi che trovate nel menu aiuto di NVDA, è fatto benissimo.
Alberto


Re: navigazione ad oggetti e relativi comandi

Erardo
 

Ciao Alberto,

mi intrometto perchè anch'io uso da sempre desktop, e, ad esempio come cambiano alcuni tasti, tra cui il comodissimo nvda-control e frecce per cambiare rapidamente voce, velocità o volume? E quanti altri comandi cambiano?

Grazie, Erri.

Il 11/05/2020 13:07, Alberto Buffolino ha scritto:
Lorenzo Ugga, il 11/05/2020 12.58, ha scritto:
al contempo sto passando ad un portatile che non ha il tastierino numerico. Tuttavia non vorrei cambiare l'input, essendomi abituato per tutti gli altri comandi ad utilizzare la tastiera desktop.
Alberto:
ahi ahi :)
Io, Lorenzo, ti consiglio invece di passare al layout laptop e usarlo sempre, anche sulle tastiere estese (i comandi del tastierino rimarranno quelli del layout desktop). Ne guadagnerai un sacco in flessibilità. Io mi son organizzato così da anni ed anni, col risultato che dopo 2 minuti di NVDA+1 attivo son già in grado di usare velocemente le varie navigazioni su una tastiera qualunque, concentrandomi solo sui tasti da premere e senza star lì a ricordarmi le differenze fra i due layout.
Alberto


ColumnsReview 20200511

Alberto Buffolino
 

Buongiorno gente,
solo per notificare ai pochi interessati 😜 le novità delle ultime build:
- grazie a un contributo esterno, i click destro e sinistro nella gestione intestazioni ora funzionano in maniera molto più affidabile;
- sempre nella stessa finestra, ora vengono mostrate solo le intestazioni visibili;
- aggiunta la traduzione turca (sì, so che ci tenevate a saperlo) 😂
Al solito, download dalla pagina Github... ma oggi mi sento particolarmente ben disposto e vi lascio il link diretto 😛;
https://raw.githubusercontent.com/ABuffEr/columnsReview/master/packages/columnsReview-3.0-20200511-dev.nvda-addon
Buoni test.
Alberto


Re: navigazione ad oggetti e relativi comandi

Alberto Buffolino
 

Lorenzo Ugga, il 11/05/2020 12.58, ha scritto:
al contempo sto passando ad un portatile che non ha il tastierino numerico. Tuttavia non vorrei cambiare l'input, essendomi abituato per tutti gli altri comandi ad utilizzare la tastiera desktop.
Alberto:
ahi ahi :)
Io, Lorenzo, ti consiglio invece di passare al layout laptop e usarlo sempre, anche sulle tastiere estese (i comandi del tastierino rimarranno quelli del layout desktop). Ne guadagnerai un sacco in flessibilità. Io mi son organizzato così da anni ed anni, col risultato che dopo 2 minuti di NVDA+1 attivo son già in grado di usare velocemente le varie navigazioni su una tastiera qualunque, concentrandomi solo sui tasti da premere e senza star lì a ricordarmi le differenze fra i due layout.
Alberto


navigazione ad oggetti e relativi comandi

Lorenzo Ugga
 

Ciao cari, ho da porvi una domanda un po' strana, lo dico in partenza. :)

Sto iniziando ad approcciarmi alla navigazione ad oggetti, trovandola utilissima e risolutiva in tante situazioni. Il problema è che al contempo sto passando ad un portatile che non ha il tastierino numerico. Tuttavia non vorrei cambiare l'input, essendomi abituato per tutti gli altri comandi ad utilizzare la tastiera desktop.

La mia domanda è: al di là del fatto che si possono cambiare le combinazioni (e quindi riassegnarne di nuove per la navigazione ad oggetti), secondo voi mi conviene fare tutta sta manovra? O la modalità laptop contempla poche differenze per gli altri comandi?

Grazie!

--
Lorenzo Ugga


Re: Mozilla Apps Enhancements versione 1.11

Lord
 

Grazie, ho capito cosa c'è che non va, Devo capire se può essere risolto. Impostazioni mie comunque, niente che dipenda dall'addon.


Re: Mozilla Apps Enhancements versione 1.11

Manolo
 

Lord, prova a fare una versione portable di NVDA e metti solo Mozilla Apps Enhancements.

Prova a vedere cosa succede.

11/05/2020 10:14, Lord ha scritto:

ChrisLM ha scritto il 11/05/2020 alle 10:11:
Allora dovresti vedere meglio nel log cosa succede.

Quando premi Nvda+A in firefox con l'aiuto immissione attivo, cosa dice?
Dice: legge l'indirizzo della pagina. Se premuto due volte velocemente, copia il contenuto negli appunti.


Re: Mozilla Apps Enhancements versione 1.11

Lord
 

ChrisLM ha scritto il 11/05/2020 alle 10:11:
Allora dovresti vedere meglio nel log cosa succede.
Quando premi Nvda+A in firefox con l'aiuto immissione attivo, cosa dice?
Dice: legge l'indirizzo della pagina. Se premuto due volte velocemente, copia il contenuto negli appunti.

6241 - 6260 of 12291