Date   

Re: Aggiornamenti add-on e compatibilità

Cristina Accardi
 

Ciao. No, sto usando la stabile. Ora ho capito molte cose. Dovrei andare a scaricare e installare la beta. Grazie mille e un saluto.

Cristina Accardi

Il 04/02/2020 05:27, Deejay Raf ha scritto:
Il 03/02/2020 23:44, Cristina Accardi ha scritto:
Scrivo perché è da un mese che mi succede qualcosa di strano. Ho la versione di NVDA 19.3, ossia l'ultima.
Raf:
Quindi stai usando una beta? Perché la 2019.3 ufficiale non è ancora stata rilasciata. L'ultima disponibile è la 2019.3rc2, ovvero la seconda release candidate, che puoi trovare qui https://www.nvaccess.org/files/nvda/snapshots/.
La versione di sysTrayList compatibile con NVDA 2019.3 è già uscita ed è la 4.0, ma ovviamente non si installa nelle versioni precedenti alla 2019.3.

Cristina Accardi:
Mi viene specificato da NVDA updater che devo installare una versione compatibile con la versione 19.3 di NVDA, solo che non la scarica, come se io non l'avessi ancora aggiornato.
Raf:
Per caso il messaggio di errore è questo?

"Errore
Il componente sysTrayList -Elenco degli elementi del System Tray e delle applicazioni non è compatibile con questa versione di NVDA. Versione minima NVDA: 2019.3, ultima testata: 2019.3.
[OK]"

Se è questo, ti faccio notare che non ti sta dicendo che devi aggiornare il componente ad una versione compatibile con la 2019.3 di NVDA, ma che dovresti aggiornare NVDA ad una versione compatibile con il componente.

Se invece il messaggio di errore è diverso ti invito ad incollarlo in un messaggio, così con il testo a disposizione possiamo capire quale sia il problema.


Re: Aggiornamenti add-on e compatibilità

vincenzo gramuglia <gramuglia83@...>
 

Ciao,

forse stai usando ancora la versione 2019.2, quella stabile.

Se nel messaggio viene indicata la versione 2019.3, significa che il
componente funziona sotto quella versione.

Approposito della beta, quando vado a lanciare l'installazione mi sono
accorto che ci sono degli errori.

Non ho approfondito, perchè non ho avuto tempo in questi giorni.

La relise candiate ultima risale al 29 Gennaio.

Il 04/02/2020 05:27, Deejay Raf ha scritto:
Il 03/02/2020 23:44, Cristina Accardi ha scritto:
Scrivo perché è da un mese che mi succede qualcosa di strano. Ho la
versione di NVDA 19.3, ossia l'ultima.
Raf:
Quindi stai usando una beta? Perché la 2019.3 ufficiale non è ancora
stata rilasciata. L'ultima disponibile è la 2019.3rc2, ovvero la
seconda release candidate, che puoi trovare qui
https://www.nvaccess.org/files/nvda/snapshots/.
La versione di sysTrayList compatibile con NVDA 2019.3 è già uscita ed
è la 4.0, ma ovviamente non si installa nelle versioni precedenti alla
2019.3.

Cristina Accardi:
Mi viene specificato da NVDA updater che devo installare una versione
compatibile con la versione 19.3 di NVDA, solo che non la scarica,
come se io non l'avessi ancora aggiornato.
Raf:
Per caso il messaggio di errore è questo?

"Errore
Il componente sysTrayList -Elenco degli elementi del System Tray e
delle applicazioni non è compatibile con questa versione di NVDA.
Versione minima NVDA: 2019.3, ultima testata: 2019.3.
[OK]"

Se è questo, ti faccio notare che non ti sta dicendo che devi
aggiornare il componente ad una versione compatibile con la 2019.3 di
NVDA, ma che dovresti aggiornare NVDA ad una versione compatibile con
il componente.

Se invece il messaggio di errore è diverso ti invito ad incollarlo in
un messaggio, così con il testo a disposizione possiamo capire quale
sia il problema.


Re: Aggiornamenti add-on e compatibilità

Deejay Raf
 

Il 03/02/2020 23:44, Cristina Accardi ha scritto:
Scrivo perché è da un mese che mi succede qualcosa di strano. Ho la versione di NVDA 19.3, ossia l'ultima.
Raf:
Quindi stai usando una beta? Perché la 2019.3 ufficiale non è ancora stata rilasciata. L'ultima disponibile è la 2019.3rc2, ovvero la seconda release candidate, che puoi trovare qui https://www.nvaccess.org/files/nvda/snapshots/.
La versione di sysTrayList compatibile con NVDA 2019.3 è già uscita ed è la 4.0, ma ovviamente non si installa nelle versioni precedenti alla 2019.3.

Cristina Accardi:
Mi viene specificato da NVDA updater che devo installare una versione compatibile con la versione 19.3 di NVDA, solo che non la scarica, come se io non l'avessi ancora aggiornato.
Raf:
Per caso il messaggio di errore è questo?

"Errore
Il componente sysTrayList -Elenco degli elementi del System Tray e delle applicazioni non è compatibile con questa versione di NVDA. Versione minima NVDA: 2019.3, ultima testata: 2019.3.
[OK]"

Se è questo, ti faccio notare che non ti sta dicendo che devi aggiornare il componente ad una versione compatibile con la 2019.3 di NVDA, ma che dovresti aggiornare NVDA ad una versione compatibile con il componente.

Se invece il messaggio di errore è diverso ti invito ad incollarlo in un messaggio, così con il testo a disposizione possiamo capire quale sia il problema.

--
Deejay Raf


Aggiornamenti add-on e compatibilità

Cristina Accardi
 

Salve, gente. Scrivo perché è da un mese che mi succede qualcosa di strano. Ho la versione di NVDA 19.3, ossia l'ultima. Solo che c'è un problema con l'aggiornamento del componente aggiuntivo che elenca tutte le icone del system tray. Mi viene specificato da NVDA updater che devo installare una versione compatibile con la versione 19.3 di NVDA, solo che non la scarica, come se io non l'avessi ancora aggiornato. Come posso ovviare a questo? Grazie mille, come sempre, a chi mi vorrà aiutare. Un saluto.

Cristina Accardi


off topic - vela

Erardo
 

Homerus  Associazione ONLUS

Corso di Vela autonoma per non vedenti – 21-28  marzo 2020

Annunciamo con piacere che ,
Homerus Associazione ONLUS, Affiliato alla Federazione Italiana Vela e prima scuola di vela per disabili visivi in Italia ,,
informa   tutti gli interessati che sono aperte le iscrizioni  al corso di vela autonoma per non vedenti.
 Le lezioni  si terranno dal 21 al 28  marzo 2020 presso  la sede della  scuola di vela  Homerus,  a Bogliaco (sponda bresciana del lago di Garda)  comune di Gargnano.

Il corso, tenuto da istruttori  con esperienza pluriennale nell’insegnamento ai non vedenti ed ipovedenti, avrà lo scopo di rendere autonomi  i partecipanti nella conduzione e governo di una imbarcazione a vela. Al termine del corso l’allievo sarà inoltre in grado  di preparare una barca a vela per la navigazione.
Le barche   utilizzate  saranno piccoli cabinati di 6 metri a chiglia fissa, classe Meteor,  ideali per dimensioni ,   sicurezza e maneggevolezza, per imparare e per ricevere emozioni e sensazioni uniche.

Negli ultimi  giorni del  corso  i nuovi allievi avranno la possibilità di  navigare in compagnia di  altri velisti  non vedenti  ed ipovedenti che, praticando la vela già  da molti anni, potranno condividere  le proprie esperienze favorendo  così la formazione degli iscritti con   personali strategie  e modalità di navigazione.
Verso la fine del corso, vi sarà una proposta nuovissima che prevederà una visita ad un’eccellenza del territorio Gardesano. Questa gita, compatibilmente con le condizioni meteo,  consisterà in un avvicinamento alla meta turistica in barca a vela e, a seguire,    una bella passeggiata nell’entroterra, di più non vi diremo per farvi una  sorpresa!

COSTI E LOGISTICA
Il costo a persona  è di € 270 per il corso e di € 80 per la quota associativa, comprensiva di tessera Fiv.
E’ necessario che i  partecipanti si muniscano di abbigliamento adeguato: Pantaloni e giacca cerata in caso di pioggia o di forte vento, scarpe da barca o dalla suola in gomma chiara e guanti da barca (preferibilmente con dita scoperte) e  zainetto.
durante la pratica è in oltre obbligatorio, per motivi di sicurezza, indossare il giubbetto salvagente. Se sprovvisti, i partecipanti potranno noleggiarlo al costo di 10€ o acquistarlo presso un negozio di articoli nautici vicino alla scuola.
Homerus, previo accordi, potrà fornire pantaloni e giacche cerate ad un prezzo agevolato.
I costi di vitto ed alloggio e l’organizzazione  alberghiera sono a carico dei partecipanti, l’associazione  è disponibile  a fornire qualsiasi altra informazione e consiglio  in merito.

Il numero  massimo di partecipanti è di 8 allievi , per iscriversi telefonare a Luigi Bertanza 347-2320475 o  alla  segreteria al numero 0365-599656 .
Entro 15  giorni dall’inizio del corso, previo conferma della segreteria ,  il partecipante dovrà versare la cifra totale di euro 350    mediante bonifico bancario  su:
 Banca Prossima, Agenzia di Milano,
 IBAN IT84I0335901600100000003401
Intestato a  Homerus ASSOCIAZIONE ONLUS, e comunicare a  HYPERLINK "mailto:info@..." info@... tutti i propri dati:
nome cognome telefono e-mail indirizzo e codice fiscale, e dovrà produrre un certificato medico in corso di validità, attestante l’idoneità alla pratica sportiva.


 Vi aspettiamo numerosi, sarà un’esperienza indimenticabile e l’inizio di nuove amicizie.
Buon Vento.
Il Presidente e tutto il consiglio direttivo


Condividiamo il  PENSIERO DI UN VELISTA  NON VEDENTE
“Ad occhi chiusi, sono al timone della mia barca. Concentrato e rilassato allo stesso tempo, sento che il vento, anzi nò, il vento e la barca mi dicono dove devo andare, piccoli movimenti della mano, quasi impercettibili,  e scivolo senza rumore sulla superfice di questo lago incantato. Apro gli occhi ma non cambia quasi nulla: quando navigo dimentico le mie difficoltà visive!”

SE AVETE PERSO LA VISTA DA POCO

Alcuni nostri allievi erano persone di recente cecità o ipovisione, sono venuti per imparare ad andare in barca, magari spinti da amici o familiari, sono tornati con maggiore autostima, con più autonomia generale, con qualche  amico in più nella rubrica che , vivendo gli stessi problemi , non compatisce ma stimola , non ascolta, solo l’elenco delle difficoltà che si incontrano non vedendo, ma suggerisce strategie per sopperire in altro modo alle limitazioni date dalla cecità.
Ecco, oltre alla vela che  resta  sempre un’esperienza favolosa, cos’è per noi il progetto Homerus!









Off topic! Slash Radio Web: palinsesto dal 3 al 7 Febbraio 2020.

Nunziante Esposito
 

Saluti a tutti.

 

::

 

Care amiche e cari amici,

di seguito la programmazione di Slash Radio Web relativa alla settimana dal 3 al 7 febbraio 2020.

Lunedì 3 febbraio:

7:45: “Raccontami”, la nostra nuova rubrica in cui offriremo quotidianamente una selezione di racconti agli appassionati di questo genere letterario;

8:25: “Un libro al giorno”, il consiglio di lettura quotidiano curato e prodotto dal Centro Nazionale del Libro Parlato “Francesco Fratta”;

8:30: l’Oroscopo: cosa dicono le stelle di oggi per i 12 segni zodiacali e Almanaccando, i fatti del giorno a ritroso nel tempo;

8:59: il Meteo

9:00: Spotlight - Notizie in primo piano. Attualità, politica, cultura e sport nonché approfondimenti a cura di ospiti del mondo del giornalismo. Oggi ai nostri microfoni il direttore di Calciomercato.com Stefano Agresti;

10:30: Slash Sport News, la nostra striscia settimanale, della durata di mezz’ora, che si occupa di tutte le discipline sportive praticate da ciechi e ipovedenti con risultati, classifiche, approfondimenti e interviste ai protagonisti. Questa settimana fari puntati su Tiro con l’arco, Baseball, Atletica leggera e Calcio a cinque. Invitiamo le ascoltatrici e gli ascoltatori a partecipare segnalando eventi, storie e competizioni da trattare in trasmissione;

11:00: Guida TV, i nostri consigli, completi di descrizioni, sui programmi di prima serata delle televisioni nazionali;

14:30 “GR Sociale”

15:00: “I Lavori delle Commissioni Nazionali” nella decima puntata del ciclo presenteremo la Commissione Nazionale Previdenza e Pensionistica dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS; 

15:40: “Libri alla Radio

18:40: Guida TV

Martedì 4 febbraio:

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo

9:00: Spotlight - Notizie in primo piano. Per l’approfondimento culturale ai nostri microfoni Lidia Schichter

10:30: “Scrivono di Noi”, la rassegna stampa sugli articoli di quotidiani, riviste e siti web riguardanti il tema cecità e ipovisione;

11:00: Guida TV;

11:15:”C’è luce in cucina”, le gustose ricette e gli utili suggerimenti pratici della nostra chef di fiducia Lucia Esposito 

15:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale”

16:00: SlashBox

·         inizieremo il nostro pomeriggio con “Audiodescrizioni”, la rubrica in collaborazione con MovieReading e Artis Project che si occupa di cinema e TV accessibili con Carlo Cafarella e Vera Arma. 

I nostri ascoltatori avranno la possibilità di rivolgere ai nostri ospiti tutti i loro quesiti sul tema, interagendo attraverso i consueti canali.

·         A seguire presenteremo insieme all'autore Massimo Carlotto "La signora del martedì" (Edizioni E/O), l'atteso nuovo romanzo dello scrittore padovano.

Sinossi: Bonamente Fanzago è un attore porno in disarmo. Tiene duro aspettando che ogni martedì una donna misteriosa paghi i suoi servizi da gigolò alla pensione Lisbona, un alberghetto da poco dove il proprietario, il signor Alfredo, vive la sua condizione di travestito nascondendosi da un ambiente ipocrita e perbenista. Quando un imprevisto darà il via a una girandola di effetti collaterali, per i tre diventerà questione di vita o di morte scavare dentro di sé e nel proprio passato per tirarsi fuori dai guai.

Massimo Carlotto è nato a Padova nel 1956. Scoperto dalla scrittrice e critica Grazia Cherchi, ha esordito nel 1995 con il romanzo Il fuggiasco, pubblicato dalle Edizioni E/O e vincitore del Premio del Giovedì 1996. Per la stessa casa editrice ha scritto: Arrivederci amore, ciao (secondo posto al Gran Premio della Letteratura Poliziesca in Francia 2003, finalista all’Edgar Allan Poe Award nella versione inglese pubblicata da Europa Editions nel 2006), La verità dell’Alligatore, Il mistero di Mangiabarche, Le irregolari, Nessuna cortesia all’uscita (Premio Dessì 1999 e menzione speciale della giuria Premio Scerbanenco 1999), Il corriere colombiano, Il maestro di nodi (Premio Scerbanenco 2003), Niente, più niente al mondo (Premio Girulà 2008), L’oscura immensità della morte, Nordest con Marco Videtta (Premio Selezione Bancarella 2006), La terra della mia anima (Premio Grinzane Noir 2007), Cristiani di Allah (2008), Perdas de Fogu con i Mama Sabot (Premio Noir Ecologista Jean-Claude Izzo 2009), L’amore del bandito (2010), Alla fine di un giorno noioso (2011), Il mondo non mi deve nulla (2014), la fiaba La via del pepe, con le illustrazioni di Alessandro Sanna (2014), La banda degli amanti (2015), Per tutto l'oro del mondo (2016) e Blues per cuori fuorilegge e vecchie puttane (2017).

Sempre per le Edizioni E/O cura la collezione Sabot/age.

Per Einaudi Stile Libero ha pubblicato Mi fido di te, scritto assieme a Francesco Abate, Respiro corto, Cocaina (con Gianrico Carofiglio e Giancarlo De Cataldo) e, con Marco Videtta, i quattro romanzi del ciclo Le Vendicatrici (Ksenia, Eva, Sara e Luz).

Per Rizzoli ha pubblicato nel 2016 Il Turista.

I suoi libri sono tradotti in molte lingue e ha vinto numerosi premi sia in Italia che all’estero. Massimo Carlotto è anche autore teatrale, sceneggiatore e collabora con quotidiani, riviste e musicisti.

·         In conclusione spazio a Quiz Canzoni con due nuovi protagonisti in gara pronti aggiudicarsi il passaggio alla fase successiva. Chi vincerà tra Monica Nolli e Tony Brunetti?

18:35: Guida TV

18:40: Classic Rock On Air, trasmissione musicale curata da Renato Marengo 

Mercoledì 5 febbraio:

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo

9:00: Spotlight - Notizie in primo piano

10:30: “UiciCom”, le notizie, le attività e gli eventi delle sedi territoriali e della Presidenza Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS;

11:00: Guida TV;

14:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale”

15:00: “Musical...Mente” la rubrica mensile a cura della Commissione Nazionale Studi Musicali dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS,  condotta dal Coordinatore Antonio Quatraro e con la partecipazione di musicisti, Maestri e componenti della Commissione. Segnalateci attraverso telefonate, email e messaggi gli argomenti a tema musicale (a livello di ascolto, avviamento alla pratica e didattica) che vorreste fossero trattati  e ponete le vostre domande ai nostri ospiti;

16:00: SlashBox

·         Apriremo la puntata con la Componente della Direzione Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS Linda Legname che ci illustrerà il calendario degli eventi per il Centenario dell’Uici.

·         sarà con noi lo speaker radiofonico Enzo Mauri, autore di “Quelli della Radio” (BookSprint Edizioni), il libro che ripercorre l’epopea delle prime “radio libere”.

Sinossi: "Quelli della Radio” racconta la storia della radiofonia libera italiana dal 1975 al 1984, anno in cui nacquero i primi network, attraverso le voci di chi c’era. Il primo capitolo è autobiografico, i successivi analizzano gli elementi che influenzarono il fenomeno delle radio libere, dalla Rai a Radio Monte Carlo, per poi dare voce ai principali protagonisti.

Enzo Mauri è nato a Roma il 12 dicembre 1964. Da quarant’anni lavora nell’ambito della radiofonia italiana come conduttore e giornalista, occupandosi anche di televisione, teatro e doppiaggio.

·         in chiusura Marika Giori ci illustrerà l’ultimo numero di “Pub”, la rivista dei giovani dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS

18:35: Guida TV

Giovedì 6 febbraio:

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo

9:00: Spotlight - Notizie in primo piano

10:30: “Scrivono di Noi”;

11:00: Guida TV;

11:15:”C’è luce in cucina”; 

15:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale”

16:00: SlashBox

·         dedicheremo il nostro pomeriggio al 70esimo Festival della Canzone Italiana: ci collegheremo con il giornalista Alberto Mattioli, inviato de “La Stampa” a Sanremo, e daremo spazio alla partecipazione delle nostre ascoltatrici e dei nostri ascoltatori, che attraverso i consueti canali (riportati in coda al comunicato) potranno telefonare e mandare messaggi per richieste, commenti e pensieri relativi al Festival

18:35: Guida TV

18:40: Classic Rock On Air

Venerdì 7 febbraio:

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight - Notizie in primo piano

10:35: Guida TV;

10:40 "Il simposio dei lettori" la nuova rubrica settimanale a cura di Rossella Lazzari che consiglierà un libro alle nostre ascoltatrici e ai nostri ascoltatori

11:15: “Grandangolo”, l'approfondimento cinematografico a cura di Marika Giori con recensioni dei film in uscita e curiosità sui protagonisti del grande (e piccolo) schermo.

14:30 “GR Sociale”

Vi rammentiamo che la replica della programmazione mattutina andrà in onda:

·         il lunedì dalle ore 12:00 alle ore 14:30, 

·         il martedì, il mercoledì e il giovedì dalle 12:00 alle 14:30 e dalle 19:00 alle 21:30

·         il venerdì dalle 12:00 alle 14:00, 

mentre la replica della programmazione serale andrà in onda:

·         il martedì, il mercoledì e il giovedì a partire dalle 21:30

Le trasmissioni saranno condotte da Luisa Bartolucci, Chiara Maria Gargioli e Renzo Giannantonio.

Gli ascoltatori, che invitiamo a partecipare con quesiti e contributi, potranno, come di consueto, scegliere diverse modalità di intervento:

- Tramite telefono contattando durante la diretta il numero: 06-92092566 

- Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all'indirizzo: diretta@...

- Compilando l'apposito form di Slash Radio Web , o scrivendo sulla nostra pagina facebook Slash Radio Web. 

 Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp (per chi utilizza il Mac, la stringa sarà: http://94.23.67.20:8004/listen.m3u).

Oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato, che vi invitiamo a scaricare, onde averci sempre con voi! 

Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato: 

- Sul sito dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS all'indirizzo http://www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale

- sulla pagina Facebook Slash Radio Web https://www.facebook.com/SlashRadioWeb/

sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers, grazie.

Vi ricordiamo infine che adesso è ancora più facile ascoltarci: per i possessori dell'assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.

I comandi sono:

-   Alexa, AVVIA Slash Radio Web

oppure

-   Alexa APRI Slash Radio Web

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime: https://www.amazon.it/dp/B07NS18BTQ/ref=sr_1_1_nodl…

Si pregano le nostre strutture provinciali di dare la massima diffusione al presente comunicato.

 

::

 

Ndr: è possibile chiedere su cd-rom la registrazione della trasmissione scrivendo a ustampa@... oppure telefonando al numero 06 699 881, scegliendo operatore e chiedendo dell'ufficio stampa,

sig.ra Rita Zauri.

Allo stesso indirizzo si può chiedere anche di avere la registrazione per tutte le trasmissioni senza doverle chiedere ogni volta.

Per chi le volesse scaricare in podcast, può portarsi al sito dell'Unione e precisamente alla pagina: http://www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale/

 

Grazie per l'attenzione.

Cordiali saluti.

 

Nunziante Esposito

Per la redazione del Comitato Stampa

dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti

http://www.uiciechi.it/osi/index.html

Skype: nunziante

GSM: 349 67 23 351

Seguimi su Twitter: @NunzianteE




----
ZE-Light e ZE-Pro: servizi zimbra per caselle con dominio email.it, per tutti i dettagli clicca qui

Sponsor:
Idee regalo classiche o alternative? Trova l'offerta migliore in un click
Clicca qui


nvda e microsoft edge

Andrea Roveretto
 

Ciao a tutti!

Visto che l'ultima incarnazione di edge sembra essere una cannonata, avete problemi anche voi con nvda?

Caricando siti spesso mi succede che si blocchi tutto.


a voi risulta?


Andrea


Re: A fine installazione NVDA perde il focus.

Lord
 

Manolo ha scritto il 01/02/2020 alle 16:46:
Ciao Lord
Prima di partire l'installazione, c'è una finestra di dialogo, è quella che rimane appesa e devo cercarla per dargli il comando di proseguire.
Mi spiego, quando finisce di scaricare da NVDA una nuova versione, rimane così, senza dirti nulla.
Non so!
Quindi non ti succede nulla?
La trovi fluida l'installazione?
Ciaooo!
Onestamente sì, la finestra che dici tu, la trovo alla fine dello scaricamento dell'installer di nvda, ha due opzioni installa o postponi, clicco su installa, la finestra scompare e oplà l'installazione parte. La prossima volta che te lo rifà vedi se riesci a inviare in lista un log dalla portable temporanea di nvda? Non ricordi più o meno da quando si verifica il fenomeno?


Re: A fine installazione NVDA perde il focus.

Manolo
 

No no, parlo della versione installer, sulla portable non ricordo.

Il 31/01/2020 21:44, Lord ha scritto:
Manolo ha scritto il 31/01/2020 alle 20:40:
Ciao,

da un po di tempo, con le ultime installazioni di NVDA, sia installer che portable, quando finisce d'installare lo screen reader il focus rimane appeso senza dirti nulla.

Devo fare alt+tab per cercare la finestra di dialogo che mi dice se voglio installare o posporre l'installazione.

Capita anche a voi?

Saluti!
Ma se hai già installato il pulsante installa o postponi dovresti già averlo sorpassato, dici che ti rimane visibile anche quando installi? Tecnicamente se installi nvda nel caso installassi su disco nvda deve riavviarsi, nel caso installi su portable, allora sì che non si riavvia, ma ti rimane la temporanea attiva.


Re: A fine installazione NVDA perde il focus.

Manolo
 

Ciao Lord

Prima di partire l'installazione, c'è una finestra di dialogo, è quella che rimane appesa e devo cercarla per dargli il comando di proseguire.

Mi spiego, quando finisce di scaricare da NVDA una nuova versione, rimane così, senza dirti nulla.

Non so!

Quindi non ti succede nulla?

La trovi fluida l'installazione?

Ciaooo!

Il 31/01/2020 21:44, Lord ha scritto:
Manolo ha scritto il 31/01/2020 alle 20:40:
Ciao,

da un po di tempo, con le ultime installazioni di NVDA, sia installer che portable, quando finisce d'installare lo screen reader il focus rimane appeso senza dirti nulla.

Devo fare alt+tab per cercare la finestra di dialogo che mi dice se voglio installare o posporre l'installazione.

Capita anche a voi?

Saluti!
Ma se hai già installato il pulsante installa o postponi dovresti già averlo sorpassato, dici che ti rimane visibile anche quando installi? Tecnicamente se installi nvda nel caso installassi su disco nvda deve riavviarsi, nel caso installi su portable, allora sì che non si riavvia, ma ti rimane la temporanea attiva.


Re: A fine installazione NVDA perde il focus.

Lord
 

Manolo ha scritto il 31/01/2020 alle 20:40:
Ciao,
da un po di tempo, con le ultime installazioni di NVDA, sia installer che portable, quando finisce d'installare lo screen reader il focus rimane appeso senza dirti nulla.
Devo fare alt+tab per cercare la finestra di dialogo che mi dice se voglio installare o posporre l'installazione.
Capita anche a voi?
Saluti!
Ma se hai già installato il pulsante installa o postponi dovresti già averlo sorpassato, dici che ti rimane visibile anche quando installi? Tecnicamente se installi nvda nel caso installassi su disco nvda deve riavviarsi, nel caso installi su portable, allora sì che non si riavvia, ma ti rimane la temporanea attiva.


A fine installazione NVDA perde il focus.

Manolo
 

Ciao,

da un po di tempo, con le ultime installazioni di NVDA, sia installer che portable, quando finisce d'installare lo screen reader il focus rimane appeso senza dirti nulla.

Devo fare alt+tab per cercare la finestra di dialogo che mi dice se voglio installare o posporre l'installazione.

Capita anche a voi?

Saluti!


Re: Approfondimenti su addon updater in vista della versione 2019.3

biomasp5
 

Salve a tutti,
mi permetto un'aggiunta.
   se poi, il problema è che, ci sono componenti non ancora aggiornati,
ebbene il problema io ora lo sto sorvolando così:

- ad ogni avvio PC o NVDA,
- quando appare la schermata degli aggiornamenti,
- deseleziono quelli non ancora possibili,
- quindi:

- chiudo la finestra se ci sono solo quelli inaggiornabili,
- se ve ne sono di aggiornabili,
- dò aggiorna per quelli lasciati selezionati.

   Cordiali saluti a tutti
:::> Pugliese Fabio

Il 31/01/2020 11:40, biomasp5 via Groups.Io ha scritto:
Salve a tutti,
mi permetto di scrivere anche le mie riflessioni in merito.
   Per prima cosa:

   Se l'attuale versione dell'addon updater non funzionerà con la versione
2019.3 di NVDA, ebbene, non mi è chiaro:

è pronta la versione corretta di addon updater funzionante con la nuova di
NVDA?
    Se non è pronta, ovvio, suggeriamo al momento dell'arrivo della 2019.3,
la disinstallazione ha chi ha, al momento, la versione non funzionante,
in attesa della nuova versione dell'addon.
   Seconda cosa:

Stanno lavorando per la versione aggiornata dell'addon?

   Qualunque sia la risposta, sollecitiamo la realizzazione della
nuova versione.
   Terza cosa se già la nuova versione esiste, ebbene, potete mettere sulla
pagina web degli addon, (fino a completo aggiornamento di NVDA 2019.3,
i due links:

- uno per la versione vecchia (con la specifica pre versione 2019.3),
- ed un secondo link con la nuova versione dell'addon
   con la specifica "per NVDA 2019.3.

   Ripeto sono miei miseri suggerimenti, poi ... ai posteri
l'ardua sentenza!
   Intanto cordiali saluti a tutti
            :::> Pugliese Fabio


Re: per chi ha già provato le beta delle versioni 2019.3

ChrisLM
 

ciao simone,

non la vedo così preoccupante, però sì, bisognerà portare un po' di pazienza per la transizione.

c'è il rischio che qualche utente si trovi componenti non compatibili dopo l'installazione di NVDA2019.3, anche se per breve periodo.

Molti componenti in sviluppo sono già compatibili con NVDA2019.3, il problema è far coincidere il rilascio delle nuove versioni stabili dei componenti con la nuova stabile di NVDA.

Molti componenti mantengono la doppia compatibilità, quindi la cosa si fa ancora più  semplice.

Addons-updater è già pronto per NVDA2019.3, una volta installato NVDA 2019.3 è cosa buona che l'utente abbia questo componente.

Il resto lo fa il team degli addon, rialsciando magari un po' prima della stabile di NVDA i componenti compatibili.

In questo modo l'utente, a parte i vari aggiornamenti degli addon richiesti, probabilmente non si accorge della grande transizione.


Alcuni componenti ancora mancano all'appello, ma son più che certo che verranno sistemati presto.

Remote è più che a buon punto grazie a Reef turner della NV-Access e Leonard de Ruijter, alla fine sono riusciti pure a includere le traduzioni per l'italiano aperte da circa 18 mesi...

Però bien, il discorso compatibilità di Remote da ciò che vedo si può considerare chiuso.

buona transizione a tutti!






Chris.

Simone Dal Maso ha scritto il 31/01/2020 alle 10:06:

Ciao,
sono un pochino preoccupato per la transizione da NVDA 2019.2 a NVDA 2019.3. Non per me, ma volevo sapere come vi siete trovati nell'aggiornare i componenti aggiuntivi, perché penso che quando gli utenti aggiorneranno si troveranno con il disastro.
sarebbe quindi bene prevenire!
Dal vostro punto di vista qual'è il metodo più rapido?
Conviene far installare agli utenti addon-updater?

La vedo vagamente maiala






Approfondimenti su addon updater in vista della versione 2019.3

biomasp5
 

Salve a tutti,
mi permetto di scrivere anche le mie riflessioni in merito.
   Per prima cosa:

   Se l'attuale versione dell'addon updater non funzionerà con la versione
2019.3 di NVDA, ebbene, non mi è chiaro:

è pronta la versione corretta di addon updater funzionante con la nuova di
NVDA?
    Se non è pronta, ovvio, suggeriamo al momento dell'arrivo della 2019.3,
la disinstallazione ha chi ha, al momento, la versione non funzionante,
in attesa della nuova versione dell'addon.
   Seconda cosa:

Stanno lavorando per la versione aggiornata dell'addon?

   Qualunque sia la risposta, sollecitiamo la realizzazione della
nuova versione.
   Terza cosa se già la nuova versione esiste, ebbene, potete mettere sulla
pagina web degli addon, (fino a completo aggiornamento di NVDA 2019.3,
i due links:

- uno per la versione vecchia (con la specifica pre versione 2019.3),
- ed un secondo link con la nuova versione dell'addon
   con la specifica "per NVDA 2019.3.

   Ripeto sono miei miseri suggerimenti, poi ... ai posteri
l'ardua sentenza!
   Intanto cordiali saluti a tutti
            :::> Pugliese Fabio


Re: per chi ha già provato le beta delle versioni 2019.3

Gabriele Battaglia
 

Ciao Simone, non ho provato le beta quindi non entro nello specifico.
Però un'idea potrebbe essere quella di mettere un link in evidenza sul sito, chiamato qualcosa tipo passaggio a.... In cui vengono spiegate le procedure per aggiornare gli Add-Ons e cosa fare quando non funzionano... ed i limiti dell'Updater per chi lo usa.
Gabry.


Re: per chi ha già provato le beta delle versioni 2019.3

Lord
 

Simone Dal Maso ha scritto il 31/01/2020 alle 10:06:
Dal vostro punto di vista qual'è il metodo più rapido?
Conviene far installare agli utenti addon-updater?
La vedo vagamente maiala
Dal mio punto di vista un metodo rapido non c'è. Nel senso: meno componenti aggiuntivi hai, meno ti troverai nei casini. Devi vedere quali addon hanno installato le persone e proporgli alternative in caso gli addon non fossero più aggiornati. Addon Updater non aggiorna tutti gli addon, credo che per alcuni l'url di aggiornamento non venga rilasciato o venga implementato direttamente nel componente. Personalmente puoi integrare il link in italiano che dichiarava lo stato di vari addon se fossero compatibili o no con la nuova versione di nvda.


Re: per chi ha già provato le beta delle versioni 2019.3

Jary Ferrari
 

ciao, a tal proposito no. meglio che venga già implementato di defoult.

Inviato da iPhone

Il giorno 31 gen 2020, alle ore 10:06, Simone Dal Maso <simone.dalmaso@...> ha scritto:

Ciao,
sono un pochino preoccupato per la transizione da NVDA 2019.2 a NVDA 2019.3. Non per me, ma volevo sapere come vi siete trovati nell'aggiornare i componenti aggiuntivi, perché penso che quando gli utenti aggiorneranno si troveranno con il disastro.
sarebbe quindi bene prevenire!
Dal vostro punto di vista qual'è il metodo più rapido?
Conviene far installare agli utenti addon-updater?

La vedo vagamente maiala







per chi ha già provato le beta delle versioni 2019.3

Simone Dal Maso
 

Ciao,
sono un pochino preoccupato per la transizione da NVDA 2019.2 a NVDA 2019.3. Non per me, ma volevo sapere come vi siete trovati nell'aggiornare i componenti aggiuntivi, perché penso che quando gli utenti aggiorneranno si troveranno con il disastro.
sarebbe quindi bene prevenire!
Dal vostro punto di vista qual'è il metodo più rapido?
Conviene far installare agli utenti addon-updater?

La vedo vagamente maiala


Re: Python Pickle.

ChrisLM
 

ciao, io consiglierei anche di dare un'occhiata al codice di PlaceMarkers per il modulo pickle. Quì puoi notare anche il modo usato per importare il modulo in modo compatibile sia con python 2 che con python 3. Ho usato pickle   anche in qrVocabulary, che trovi solo nel sito nvda.it. In quest'ultimo  nel pickler ho usato una compilazione, se così si può chiamare, usando un protocollo estremo con cPickle di python 2.7.15. Non so per quale magia ma i file creati come pickle, che poi sono i vocabolari, vengono caricati senza lamenti con la funzione usata in python 3.

Infatti il modulo pickle ha un uso differente tra python 2 e python 3, va studiata benino la cosa, in particolare sui protocolli usati per creare i file pickle.




Chris.

Alberto Buffolino ha scritto il 30/01/2020 alle 21:47:

guardando comunque ai sorgenti di NVDA, hai provato a fare una cosa così?
with open(nomefile, "rb") as f:
    content = pickle.load(f)
se capisco bene, dopo puoi trattare content come un dizionario, o una lista, non so bene (type(content) e dir(content) dovrebbero chiarirlo, suppongo).
P.S.: eviterei di assegnare file come nome di variabile, mi pare sia sconsigliato anche nella documentazione.
Alberto