Date   

Re: Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

ileana.bertolassi@...
 

Gabry, tu mi dici: Proviamo a procedere per gradi.
Torna a studiare il manuale e copia in una risposta a questo thread, la prima affermazione che non capisci. Noi proviamo a spiegartela e poi passiamo alla successiva. Io allora chiedo una cosa sola, l'unica che già ti avevo chietso in privato se ben ricordi e che hai spiegato veramente al meglio, ma nella mia testa bacata proprio non ci entra... Gli oggetti in fondo cosa sono? Sono le finestre di dialogo? O sono quelle situazioni in cui con jaws si usa il cursore touch? L'unica domanda che mi gira in testa è questa, proprio la logica, poi dei comandi direi chi se ne importa, quelli li imparerei con la pratica, se poi pratica farò, perchè non so se terrò NVDA o il solo jaws, quello vedrò che fare. Ile.

-----Messaggio originale-----
Da: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> Per conto di Gabriele Battaglia via Groups.Io
Inviato: martedì 7 gennaio 2020 09:35
A: nvda-it@groups.io
Oggetto: Re: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

Ciao a tutti, buongiorno e buon inizio anno.
Maurizio, confermo che anch'io questa mattina ho avuto la richiesta, da parte di Add-On Updater, di ben 5 aggiornamenti. Di questi, 4 risultavano incompatibili con la versione di NVDA installata, che è l'ultima Stable.
Secondo me dev'esserci stato un po di casino nei rilasci, non me lo spiego diversamente.

Per il manuale, Ileana, temo che Maurizio abbia ragione. Certi concetti vanno imparati e, dopo che hai colto la logica, la "sbrodolata" di comandi si riduce a poco, perchè sai cosa ti serve e quando.
Normalmente puoi andare di tab e frecce, ma quando ti trovi davanti ad un oggetto da cliccare e a cui non arrivi in nessun modo, allora ti accorgi che è bene saperlo raggiungere con il navigatore ad oggetti.
Il capitolo dedicato nel manuale è un po lungo perchè deve spiegare la parte forse più complessa, sviluppo escluso ovviamente, dello screen reader. Non credo ci sia modo di stringare ulteriormente, altrimenti perdi dei passi.

Proviamo a procedere per gradi.
Torna a studiare il manuale e copia in una risposta a questo thread, la prima affermazione che non capisci. Noi proviamo a spiegartela e poi passiamo alla successiva.

Gabry.





__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate minacce.



Versione motore di rilevamento: 20630 (20200107)

https://www.eset.com






__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate minacce.


e-mail a: nvda-it@groups.io con oggetto R: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda. - è OK


Versione motore di rilevamento: 20630 (20200107)

https://www.eset.com <https://www.nod32.it>


Re: Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

Gabriele Battaglia
 

Reply to the ileana.bertolassi@gmail.com's message, wrote on 07/01/2020 at 09:30:
invece mi dici che per un uso quotidiano, posta elettronica, due o tre siti e gli aggiornamenti di windows bastano quei quattro comandi, allora sono a posto. Scusami ancora.
A dire la verità, per le cose che citi, il Navigatore ad oggetti non serve proprio per nulla. Lì ti bastano alt+tab, tab, shift+tab le frecce e invio.
Gabry.


Re: Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

Gabriele Battaglia
 

Ciao a tutti, buongiorno e buon inizio anno.
Maurizio, confermo che anch'io questa mattina ho avuto la richiesta, da parte di Add-On Updater, di ben 5 aggiornamenti. Di questi, 4 risultavano incompatibili con la versione di NVDA installata, che è l'ultima Stable.
Secondo me dev'esserci stato un po di casino nei rilasci, non me lo spiego diversamente.

Per il manuale, Ileana, temo che Maurizio abbia ragione. Certi concetti vanno imparati e, dopo che hai colto la logica, la "sbrodolata" di comandi si riduce a poco, perchè sai cosa ti serve e quando.
Normalmente puoi andare di tab e frecce, ma quando ti trovi davanti ad un oggetto da cliccare e a cui non arrivi in nessun modo, allora ti accorgi che è bene saperlo raggiungere con il navigatore ad oggetti.
Il capitolo dedicato nel manuale è un po lungo perchè deve spiegare la parte forse più complessa, sviluppo escluso ovviamente, dello screen reader. Non credo ci sia modo di stringare ulteriormente, altrimenti perdi dei passi.

Proviamo a procedere per gradi.
Torna a studiare il manuale e copia in una risposta a questo thread, la prima affermazione che non capisci. Noi proviamo a spiegartela e poi passiamo alla successiva.

Gabry.


Re: Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

ileana.bertolassi@...
 

Ah, allora alla fine usi quelli che uso anch'io, no, sai, ecco, mi sono un attimino spaventata tipo ma che, ma mi imparo anche il resto? No, allora torno al mio caro jaws... Se invece mi dici che per un uso quotidiano, posta elettronica, due o tre siti e gli aggiornamenti di windows bastano quei quattro comandi, allora sono a posto. Scusami ancora. Ile.

-----Messaggio originale-----
Da: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> Per conto di Simone Dal Maso
Inviato: martedì 7 gennaio 2020 09:29
A: nvda-it@groups.io
Oggetto: Re: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

la modalità oggetti serve quando hai bisogno di esplorare una finestra, un'applicazione o semplicemente vuoi capire la gerarchia degli oggetti.
Quindi, devi sempre tener presente la struttura aad albero.
Ho modificato personalmente il manuale per renderlo più comprensibile perché la parte internazionale è un po' fumosa.
Non devi impararti tutti i comandi, ma devi assimilare i concetti.
E non mi pareva fosse spiegato male, c'erano pure gli esempi!
Alla fin della fiera con un pc fisso io uso giusto 4 comandi, ossia quelli composti da insert e i tasti 4 6 8 2.


Il 07/01/2020 09:23, ileana.bertolassi@gmail.com ha scritto:
Allora, Maurizio, ti ringrazio per le precisazioni e hai ragione sulla
versione di NVDA, tant’è che stamattina AddOn updater mi ha presentato
systraylist da aggiornare ma non è risultato compatibile con la mia
ultima versione che è quella presa sul sito nvda.it. Quanto al secondo
punto, io il manuale me lo sono proprio letta e se vuoi saperlo pure
tutto, ma è proprio il concetto di navigazione ad oggetti che non ho
capito, e mi domando e chiedo a cosa serve impararsi una sbrodolata di
comandi a memoria se di base non ne capisci l’utilizzo, cioè quando
prevalentemente questa modalità vada usata e per cosa, proprio da un
punto di vista di vita quotidiana, perchè se io posso fare a meno
della navigazione ad oggetti, per quel che concerne i miei pc in cui
NVDA è screen reader secondario, io navigo ancora alla vecchia
maniera, tab, shift tab e frecce direzionali. Ile.

*Da:*nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> *Per conto di *Maurizio
Barra
*Inviato:* martedì 7 gennaio 2020 03:37
*A:* Nvda <nvda-it@groups.io>
*Oggetto:* Re: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

Ciao Ileana e tutti. Punto 1: intanto la versione di Nvda prima della
2019.3 che sta per arrivare, è la 2019.2.1 e non la 2019.2 e basta.
Poi, non so chi ti abbia detto che vanno, invece ti dico che si sono
aggiornati alcuni componenti prima di Nvda evidentemente in modo da
essere pronti e dunque andranno tutti con la 2019.3, per cui attendi
ed installa l'aggiornamento appena disponibile.

Punto 2: fui io che ti risposi in altra lista e ti diedi i comandi per
lanavigazione ad oggetti e ti suggerii anche di leggere il manuale.
Bene, insisto e continuo a farlo. Suvvia, davvero, cerchiamo di
applicarci almeno un po', poi si può domandare se non si comprende, in
modo specifico, ma almenonon rinunciamo a leggere un manuale perchè è
troppolungo. Non intendo sostituirmi a chi ha scritto il manuale,
visto che è assai completo e proprio perchè lo è, va letto per
comprendere tutto ed entrare nel "mood". Scusa, ma non posso fare a
meno di ironizzare e sottolineare: "Scusi, professore, oggi non ho
studiato perchè la lezione era lunga", o "l'esame non lo possiamo
posticipare perchè il tomo è troppo grosso...", Davvero, cerchiamo di
essere "imboccati" un po' meno e spiccare il volo, non dico tanto
alto, ma almeno un metro da terra... Pensi che du indicazioni
stringate sui comandi per lanavigazione ad oggetti ti chiariscano
tutto? Se poi non sai cosa sono le gerarchie, gli oggetti padre e
figlio, come muoversi all'interno di ciascun contenitore e così via?
Pensi che chi dà indicazioni come me sia un miracolato, oppure pensi
che sia una normale persona che però ha pazienza e voglia di sbattersi
ed applicarsi, conoscere e scoprire? Sarà che vengo da studi classici
e da dure gavette presso i Salesiani (scuola per vedenti, sottolineo
ed ho iniziato a stare con i vedenti dalla terza elementare), ma
l'esperienza mi ha insegnato che nulla paga più dell'applicarsi e va
fato per se stessi, mica per gli altri! Inoltre le scorciatoie
nell'apprendimento non sono buona cosa, se non per dare infarinature.
La mia non vuol essere una polemica, ma un suggerimento: applicati un
po' di più e ne trarrai anche soddisfazione personale. P.s.: ma tu,
quando devi firmare o dare consenso ad un atto, lo firmi senza
leggerlo neiminimi dettagli? Lo so, lo fa la stragrande maggioranza delle persone: male. Ciao a te ed a tutti.

Sito Webhttps://tecnologiamauriziobarraaccessibilita.com/ Contatti
Socials: Facebookhttps://m.facebook.com/maurizio.barra.12?refid=7
Twitterhttps://twitter.com/barramaurizio
Instagramhttps://www.instagram.com/barramaurizio68/?hl=it
Linkedinhttps://www.linkedin.com/in/maurizio-barra-4ab35aa7/ Canale
Youtubehttps://www.youtube.com/channel/UCYVHObKMOUx6XTEFu2imRKw
Google+https://plus.google.com/100322134305974705959 Contatto Skype
mauri19686

Il 06/gen/2020 14:55, ileana.bertolassi@gmail.com
<mailto:ileana.bertolassi@gmail.com> ha scritto:

Forse qualcuno mi conoscerà da altre liste ma, insomma, eccomi. Sono
Ileana, quarantadue anni, da Brescia. Da pochissimo uso NVDA
ultimissima release ufficiale in versione installer e sono già a
chiedere una cosa, e cioè: usando windows10 home a 64 bit e avendo
installato il componente aggiuntivo che mi pare si chiami windows10
app o un nome similare, che ho scaricato dalla pagina degli AddOn in
sviluppo, al momento dell’installazione mi viene detto che questo
componente non è compatibile con la versione 2019.2 di NVDA che ho
io, serve la 2019.3. Come mai? Io ho sentito anche altri con la mia
versione e a loro quell’AddOn va... Ultimissima domanda, spero non
mi facciate un trattato se no addio, chi sa spiegarmi sinteticamente
cosa sia e come usare la navigazione ad oggetti? Ho già letto il
manuale ma è troppo lungo... Grazie a chi mi aiuterà! Ile.



__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate
minacce.


e-mail a: nvda-it@groups.io <mailto:nvda-it@groups.io> con oggetto
Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda. - è OK


Versione motore di rilevamento: 20627 (20200106)

https://www.eset.com <https://www.nod32.it>



__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate minacce.


e-mail a: nvda-it@groups.io con oggetto R: [nvda-it] Ciao a tutti, mi
presento e pongo già una domanda. - è OK


Versione motore di rilevamento: 20630 (20200107)

https://www.eset.com <https://www.nod32.it>





__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate minacce.



Versione motore di rilevamento: 20630 (20200107)

https://www.eset.com






__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate minacce.


e-mail a: nvda-it@groups.io con oggetto R: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda. - è OK


Versione motore di rilevamento: 20630 (20200107)

https://www.eset.com <https://www.nod32.it>


Re: Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

Simone Dal Maso
 

la modalità oggetti serve quando hai bisogno di esplorare una finestra, un'applicazione o semplicemente vuoi capire la gerarchia degli oggetti.
Quindi, devi sempre tener presente la struttura aad albero.
Ho modificato personalmente il manuale per renderlo più comprensibile perché la parte internazionale è un po' fumosa.
Non devi impararti tutti i comandi, ma devi assimilare i concetti.
E non mi pareva fosse spiegato male, c'erano pure gli esempi!
Alla fin della fiera con un pc fisso io uso giusto 4 comandi, ossia quelli composti da insert e i tasti 4 6 8 2.

Il 07/01/2020 09:23, ileana.bertolassi@gmail.com ha scritto:
Allora, Maurizio, ti ringrazio per le precisazioni e hai ragione sulla versione di NVDA, tant’è che stamattina AddOn updater mi ha presentato systraylist da aggiornare ma non è risultato compatibile con la mia ultima versione che è quella presa sul sito nvda.it. Quanto al secondo punto, io il manuale me lo sono proprio letta e se vuoi saperlo pure tutto, ma è proprio il concetto di navigazione ad oggetti che non ho capito, e mi domando e chiedo a cosa serve impararsi una sbrodolata di comandi a memoria se di base non ne capisci l’utilizzo, cioè quando prevalentemente questa modalità vada usata e per cosa, proprio da un punto di vista di vita quotidiana, perchè se io posso fare a meno della navigazione ad oggetti, per quel che concerne i miei pc in cui NVDA è screen reader secondario, io navigo ancora alla vecchia maniera, tab, shift tab  e frecce direzionali. Ile.
*Da:*nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> *Per conto di *Maurizio Barra
*Inviato:* martedì 7 gennaio 2020 03:37
*A:* Nvda <nvda-it@groups.io>
*Oggetto:* Re: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.
Ciao Ileana e tutti. Punto 1: intanto la versione di Nvda prima della 2019.3 che sta per arrivare, è la 2019.2.1 e non la 2019.2 e basta. Poi, non so chi ti abbia detto che vanno, invece ti dico che si sono aggiornati alcuni componenti prima di Nvda evidentemente in modo da essere pronti e dunque andranno tutti con la 2019.3, per cui attendi ed installa l'aggiornamento appena disponibile.
Punto 2: fui io che ti risposi in altra lista e ti diedi i comandi per lanavigazione ad oggetti e ti suggerii anche di leggere il manuale. Bene, insisto e continuo a farlo. Suvvia, davvero, cerchiamo di applicarci almeno un po', poi si può domandare se non si comprende, in modo specifico, ma almenonon rinunciamo a leggere un manuale perchè è troppolungo. Non intendo sostituirmi a chi ha scritto il manuale, visto che è assai completo e proprio perchè lo è, va letto per comprendere tutto ed entrare nel "mood". Scusa, ma non posso fare a meno di ironizzare e sottolineare: "Scusi, professore, oggi non ho studiato perchè la lezione era lunga", o "l'esame non lo possiamo posticipare perchè il tomo è troppo grosso...", Davvero, cerchiamo di essere "imboccati" un po' meno e spiccare il volo, non dico tanto alto, ma almeno un metro da terra... Pensi che du indicazioni stringate sui comandi per lanavigazione ad oggetti ti chiariscano tutto? Se poi non sai cosa sono le gerarchie, gli oggetti padre e figlio, come muoversi all'interno di ciascun contenitore e così via? Pensi che chi dà indicazioni come me sia un miracolato, oppure pensi che sia una normale persona che però ha pazienza e voglia di sbattersi ed applicarsi, conoscere e scoprire? Sarà che vengo da studi classici e da dure gavette presso i Salesiani (scuola per vedenti, sottolineo ed ho iniziato a stare con i vedenti dalla terza elementare), ma l'esperienza mi ha insegnato che nulla paga più dell'applicarsi e va fato per se stessi, mica per gli altri! Inoltre le scorciatoie nell'apprendimento non sono buona cosa, se non per dare infarinature. La mia non vuol essere una polemica, ma un suggerimento: applicati un po' di più e ne trarrai anche soddisfazione personale. P.s.: ma tu, quando devi firmare o dare consenso ad un atto, lo firmi senza leggerlo neiminimi dettagli? Lo so, lo fa la stragrande maggioranza delle persone: male. Ciao a te ed a tutti.
Sito Webhttps://tecnologiamauriziobarraaccessibilita.com/ Contatti Socials: Facebookhttps://m.facebook.com/maurizio.barra.12?refid=7 Twitterhttps://twitter.com/barramaurizio Instagramhttps://www.instagram.com/barramaurizio68/?hl=it Linkedinhttps://www.linkedin.com/in/maurizio-barra-4ab35aa7/ Canale Youtubehttps://www.youtube.com/channel/UCYVHObKMOUx6XTEFu2imRKw Google+https://plus.google.com/100322134305974705959 Contatto Skype mauri19686
Il 06/gen/2020 14:55, ileana.bertolassi@gmail.com <mailto:ileana.bertolassi@gmail.com> ha scritto:
Forse qualcuno mi conoscerà da altre liste ma, insomma, eccomi. Sono
Ileana, quarantadue anni, da Brescia. Da pochissimo uso NVDA
ultimissima release ufficiale in versione installer e sono già a
chiedere una cosa, e cioè: usando windows10 home a 64 bit e avendo
installato il componente aggiuntivo che mi pare si chiami windows10
app o un nome similare, che ho scaricato dalla pagina degli AddOn in
sviluppo, al momento dell’installazione mi viene detto che questo
componente non è compatibile con la versione 2019.2 di NVDA che ho
io, serve la 2019.3. Come mai? Io ho sentito anche altri con la mia
versione e a loro quell’AddOn va... Ultimissima domanda, spero non
mi facciate un trattato se no addio, chi sa spiegarmi sinteticamente
cosa sia e come usare la navigazione ad oggetti? Ho già letto il
manuale ma è troppo lungo... Grazie a chi mi aiuterà! Ile.
__________ ESET Endpoint Security __________
In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate
minacce.
e-mail a: nvda-it@groups.io <mailto:nvda-it@groups.io> con oggetto
Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda. - è OK
Versione motore di rilevamento: 20627 (20200106)
https://www.eset.com <https://www.nod32.it>
__________ ESET Endpoint Security __________
In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate minacce.
e-mail a: nvda-it@groups.io con oggetto R: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda. - è OK
Versione motore di rilevamento: 20630 (20200107)
https://www.eset.com <https://www.nod32.it>


Re: Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

ileana.bertolassi@...
 

Allora, Maurizio, ti ringrazio per le precisazioni e hai ragione sulla versione di NVDA, tant’è che stamattina AddOn updater mi ha presentato systraylist da aggiornare ma non è risultato compatibile con la mia ultima versione che è quella presa sul sito nvda.it. Quanto al secondo punto, io il manuale me lo sono proprio letta e se vuoi saperlo pure tutto, ma è proprio il concetto di navigazione ad oggetti che non ho capito, e mi domando e chiedo a cosa serve impararsi una sbrodolata di comandi a memoria se di base non ne capisci l’utilizzo, cioè quando prevalentemente questa modalità vada usata e per cosa, proprio da un punto di vista di vita quotidiana, perchè se io posso fare a meno della navigazione ad oggetti, per quel che concerne i miei pc in cui NVDA è screen reader secondario, io navigo ancora alla vecchia maniera, tab, shift tab  e frecce direzionali. Ile.

 

Da: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> Per conto di Maurizio Barra
Inviato: martedì 7 gennaio 2020 03:37
A: Nvda <nvda-it@groups.io>
Oggetto: Re: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

 

Ciao Ileana e tutti. Punto 1: intanto la versione di Nvda prima della 2019.3 che sta per arrivare, è la 2019.2.1 e non la 2019.2 e basta. Poi, non so chi ti abbia detto che vanno, invece ti dico che si sono aggiornati alcuni componenti prima di Nvda evidentemente in modo da essere pronti e dunque andranno tutti con la 2019.3, per cui attendi ed installa l'aggiornamento appena disponibile.

Punto 2: fui io che ti risposi in altra lista e ti diedi i comandi per lanavigazione ad oggetti e ti suggerii anche di leggere il manuale. Bene, insisto e continuo a farlo. Suvvia, davvero, cerchiamo di applicarci almeno un po', poi si può domandare se non si comprende, in modo specifico, ma almenonon rinunciamo a leggere un manuale perchè è troppolungo. Non intendo sostituirmi a chi ha scritto il manuale, visto che è assai completo e proprio perchè lo è, va letto per comprendere tutto ed entrare nel "mood". Scusa, ma non posso fare a meno di ironizzare e sottolineare: "Scusi, professore, oggi non ho studiato perchè la lezione era lunga", o "l'esame non lo possiamo posticipare perchè il tomo è troppo grosso...", Davvero, cerchiamo di essere "imboccati" un po' meno e spiccare il volo, non dico tanto alto, ma almeno un metro da terra... Pensi che du indicazioni stringate sui comandi per lanavigazione ad oggetti ti chiariscano tutto? Se poi non sai cosa sono le gerarchie, gli oggetti padre e figlio, come muoversi all'interno di ciascun contenitore e così via? Pensi che chi dà indicazioni come me sia un miracolato, oppure pensi che sia una normale persona che però ha pazienza e voglia di sbattersi ed applicarsi, conoscere e scoprire? Sarà che vengo da studi classici e da dure gavette presso i Salesiani (scuola per vedenti, sottolineo ed ho iniziato a stare con i vedenti dalla terza elementare), ma l'esperienza mi ha insegnato che nulla paga più dell'applicarsi e va fato per se stessi, mica per gli altri! Inoltre le scorciatoie nell'apprendimento non sono buona cosa, se non per dare infarinature. La mia non vuol essere una polemica, ma un suggerimento: applicati un po' di più e ne trarrai anche soddisfazione personale. P.s.: ma tu, quando devi firmare o dare consenso ad un atto, lo firmi senza leggerlo neiminimi dettagli? Lo so, lo fa la stragrande maggioranza delle persone: male. Ciao a te ed a tutti.

Sito Web https://tecnologiamauriziobarraaccessibilita.com/ Contatti Socials: Facebook https://m.facebook.com/maurizio.barra.12?refid=7 Twitter https://twitter.com/barramaurizio Instagram https://www.instagram.com/barramaurizio68/?hl=it Linkedin https://www.linkedin.com/in/maurizio-barra-4ab35aa7/ Canale Youtube https://www.youtube.com/channel/UCYVHObKMOUx6XTEFu2imRKw Google+ https://plus.google.com/100322134305974705959 Contatto Skype mauri19686

Il 06/gen/2020 14:55, ileana.bertolassi@... ha scritto:

Forse qualcuno mi conoscerà da altre liste ma, insomma, eccomi. Sono Ileana, quarantadue anni, da Brescia. Da pochissimo uso NVDA ultimissima release ufficiale in versione installer e sono già a chiedere una cosa, e cioè: usando windows10 home a 64 bit e avendo installato il componente aggiuntivo che mi pare si chiami windows10 app o un nome similare, che ho scaricato dalla pagina degli AddOn in sviluppo, al momento dell’installazione mi viene detto che questo componente non è compatibile con la versione 2019.2 di NVDA che ho io, serve la 2019.3. Come mai? Io ho sentito anche altri con la mia versione e a loro quell’AddOn va... Ultimissima domanda, spero non mi facciate un trattato se no addio, chi sa spiegarmi sinteticamente cosa sia e come usare la navigazione ad oggetti? Ho già letto il manuale ma è troppo lungo... Grazie a chi mi aiuterà! Ile.



__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate minacce.


e-mail a: nvda-it@groups.io con oggetto Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda. - è OK


Versione motore di rilevamento: 20627 (20200106)

https://www.eset.com



__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate minacce.


e-mail a: nvda-it@groups.io con oggetto R: [nvda-it] Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda. - è OK


Versione motore di rilevamento: 20630 (20200107)

https://www.eset.com


Re: Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

Maurizio Barra
 

Ciao Ileana e tutti. Punto 1: intanto la versione di Nvda prima della 2019.3 che sta per arrivare, è la 2019.2.1 e non la 2019.2 e basta. Poi, non so chi ti abbia detto che vanno, invece ti dico che si sono aggiornati alcuni componenti prima di Nvda evidentemente in modo da essere pronti e dunque andranno tutti con la 2019.3, per cui attendi ed installa l'aggiornamento appena disponibile.

Punto 2: fui io che ti risposi in altra lista e ti diedi i comandi per lanavigazione ad oggetti e ti suggerii anche di leggere il manuale. Bene, insisto e continuo a farlo. Suvvia, davvero, cerchiamo di applicarci almeno un po', poi si può domandare se non si comprende, in modo specifico, ma almenonon rinunciamo a leggere un manuale perchè è troppolungo. Non intendo sostituirmi a chi ha scritto il manuale, visto che è assai completo e proprio perchè lo è, va letto per comprendere tutto ed entrare nel "mood". Scusa, ma non posso fare a meno di ironizzare e sottolineare: "Scusi, professore, oggi non ho studiato perchè la lezione era lunga", o "l'esame non lo possiamo posticipare perchè il tomo è troppo grosso...", Davvero, cerchiamo di essere "imboccati" un po' meno e spiccare il volo, non dico tanto alto, ma almeno un metro da terra... Pensi che du indicazioni stringate sui comandi per lanavigazione ad oggetti ti chiariscano tutto? Se poi non sai cosa sono le gerarchie, gli oggetti padre e figlio, come muoversi all'interno di ciascun contenitore e così via? Pensi che chi dà indicazioni come me sia un miracolato, oppure pensi che sia una normale persona che però ha pazienza e voglia di sbattersi ed applicarsi, conoscere e scoprire? Sarà che vengo da studi classici e da dure gavette presso i Salesiani (scuola per vedenti, sottolineo ed ho iniziato a stare con i vedenti dalla terza elementare), ma l'esperienza mi ha insegnato che nulla paga più dell'applicarsi e va fato per se stessi, mica per gli altri! Inoltre le scorciatoie nell'apprendimento non sono buona cosa, se non per dare infarinature. La mia non vuol essere una polemica, ma un suggerimento: applicati un po' di più e ne trarrai anche soddisfazione personale. P.s.: ma tu, quando devi firmare o dare consenso ad un atto, lo firmi senza leggerlo neiminimi dettagli? Lo so, lo fa la stragrande maggioranza delle persone: male. Ciao a te ed a tutti.

Sito Web https://tecnologiamauriziobarraaccessibilita.com/ Contatti Socials: Facebook https://m.facebook.com/maurizio.barra.12?refid=7 Twitter https://twitter.com/barramaurizio Instagram https://www.instagram.com/barramaurizio68/?hl=it Linkedin https://www.linkedin.com/in/maurizio-barra-4ab35aa7/ Canale Youtube https://www.youtube.com/channel/UCYVHObKMOUx6XTEFu2imRKw Google+ https://plus.google.com/100322134305974705959 Contatto Skype mauri19686
Il 06/gen/2020 14:55, ileana.bertolassi@... ha scritto:

Forse qualcuno mi conoscerà da altre liste ma, insomma, eccomi. Sono Ileana, quarantadue anni, da Brescia. Da pochissimo uso NVDA ultimissima release ufficiale in versione installer e sono già a chiedere una cosa, e cioè: usando windows10 home a 64 bit e avendo installato il componente aggiuntivo che mi pare si chiami windows10 app o un nome similare, che ho scaricato dalla pagina degli AddOn in sviluppo, al momento dell’installazione mi viene detto che questo componente non è compatibile con la versione 2019.2 di NVDA che ho io, serve la 2019.3. Come mai? Io ho sentito anche altri con la mia versione e a loro quell’AddOn va... Ultimissima domanda, spero non mi facciate un trattato se no addio, chi sa spiegarmi sinteticamente cosa sia e come usare la navigazione ad oggetti? Ho già letto il manuale ma è troppo lungo... Grazie a chi mi aiuterà! Ile.



__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate minacce.


e-mail a: nvda-it@groups.io con oggetto Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda. - è OK


Versione motore di rilevamento: 20627 (20200106)

https://www.eset.com


Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda.

ileana.bertolassi@...
 

Forse qualcuno mi conoscerà da altre liste ma, insomma, eccomi. Sono Ileana, quarantadue anni, da Brescia. Da pochissimo uso NVDA ultimissima release ufficiale in versione installer e sono già a chiedere una cosa, e cioè: usando windows10 home a 64 bit e avendo installato il componente aggiuntivo che mi pare si chiami windows10 app o un nome similare, che ho scaricato dalla pagina degli AddOn in sviluppo, al momento dell’installazione mi viene detto che questo componente non è compatibile con la versione 2019.2 di NVDA che ho io, serve la 2019.3. Come mai? Io ho sentito anche altri con la mia versione e a loro quell’AddOn va... Ultimissima domanda, spero non mi facciate un trattato se no addio, chi sa spiegarmi sinteticamente cosa sia e come usare la navigazione ad oggetti? Ho già letto il manuale ma è troppo lungo... Grazie a chi mi aiuterà! Ile.



__________ ESET Endpoint Security __________

In seguito a un controllo, in questa e-mail non sono state trovate minacce.


e-mail a: nvda-it@groups.io con oggetto Ciao a tutti, mi presento e pongo già una domanda. - è OK


Versione motore di rilevamento: 20627 (20200106)

https://www.eset.com


Re: configurazione Windows 10 e nvda

Lord
 

luigi latini ha scritto il 06/01/2020 alle 09:18:
ti chiedo se non puoi dire di più circa le applicazioni da te proposte. Vale davvero la pena prenderle in considerazione? Che cosa succede ad ogni aggiornamento importante di windows? Andranno reinstallate o restano in piedi?
Grazie.
Rispondere a questa domanda è abbastanza difficile. Vale la pena? Secondo me sì, ma il punto è sempre uno e uno solo: quali sono le esigenze di ognuno? Purtroppo dire se un programma resterà in piedi ad ogni aggiornamento di windows, non si può sapere. Ma questo vale per tutti i programmi di terze parti che vengono installati. Quante volte programmi che funzionavano perfettamente, dopo un aggiornamento funzionano peggio? Per ora Winaero viene aggiornato frequentemente, da la possibilità di avere più opzioni e nel menu contestuale e di personalizzare varie altre opzioni. Open-shell da la possibilità di avere il menu start come quello di windows 7 in sostanza. Purtroppo è brutto da dire, ma se avete voglia e avete tempo, l'unica cosa che si può fare è provare e vedere come e se vi ci trovate bene. Sempre ammesso che la cosa v'interessi. Insomma purché uno possa avere scelta va bene tutto. Vi trovate bene con programmi già preinstallati? Meglio così. Vi trovate bene coi ribbon? Meglio ancora. Personalmente io da quando li ho tolti ho visto un miglioramento prestazionale della CPU, però purtroppo sono solamente sensazioni.


Re: configurazione Windows 10 e nvda

luigi latini
 

Ciao Lord e tutti,
premesso che io già al primo passaggio a windows 10 ho finito per preferire non istallare nessuno dei programmi suggeriti in altra mail provando ad adattarmi al nuovo senza troppi problemi - tra l'altro come noto il menù di contesto aiuta quasi sempre - ti chiedo se non puoi dire di più circa le applicazioni da te proposte. Vale davvero la pena prenderle in considerazione? Che cosa succede ad ogni aggiornamento importante di windows? Andranno reinstallate o restano in piedi?
Grazie.
Luigi

----- Original Message -----
From: "Lord" <enterprises@fulmindj.net>
To: <nvda-it@groups.io>
Sent: Sunday, January 5, 2020 9:19 PM
Subject: Re: [nvda-it] configurazione Windows 10 e nvda


Scusate se m'intrometto, ma perché invece di installare otto milioni di programmi, non installate open-shell e winaero tweaker? Sono programmi che sono personalizzabili e più o meno hanno ciò che cercate voi ovvero tolgono i ribbon e permettono di personalizzare anche altre cosette. Questi prg si trovano anche solo utilizzando google. Se volete solo togliere i ribbon, basterebbe usare oldnewexplorer. L'ultima versione è la 1.1.9, ma avete il grande vantaggio che sono programmi che almeno un paio di volte l'anno vengono aggiornati.


Off topic!Slash Radio Web: palinsesto dal 6 al 10 Gennaio 2020.

Nunziante Esposito
 

Saluti a tutti e buon anno per voi e per i vostri cari.

 

::

 

Care amiche e cari amici,

vi rinnoviamo gli auguri di un felice 2020 da parte della Direzione, della redazione e dei tecnici di Slash Radio Web

Di seguito la programmazione relativa alla settimana dal 6 al 10 gennaio.

Lunedì 6 vi proporremo nuovi contributi a partire dalle ore 9:00, dalle 15:00 (con la sesta puntata del ciclo "I lavori delle Commissioni Nazionali", dedicata alla presentazione della Commissione Nazionale Autonomia, Mobilità e Vita Indipendente dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS) e dalle 21:00.

Da martedì 7 gennaio le nostre trasmissioni inizieranno regolarmente alle 8:25 con la rubrica “Un libro al giorno”, prodotta e curata dal Centro Nazionale del Libro Parlato “Francesco Fratta” (della durata di cinque minuti), in onda dal lunedì al venerdì nei seguenti orari: 8:25, 14:50, 19:50 e al termine della programmazione serale.

Dopo “Un libro al giorno”, di mattina, potrete ascoltare l’Oroscopo, Almanaccando, la rubrica sui fatti del giorno a ritroso nel tempo, a seguire il Meteo.

Dalle 9:00 alle 10:30 l’appuntamento è con Spotlight: notizie di attualità, politica, cultura e sport nonché approfondimenti a cura di ospiti del mondo del giornalismo.

In particolare martedì 7 gennaio sarà con noi il neurologo e scrittore Marco Solaro per parlarci del suo ultimo libro, “Oggi è primavera e io non posso vederla” (Graus Editore).

Confermati gli appuntamenti con le altre nostre rubriche mattutine:

·         Guida TV: i nostri consigli, completi di descrizioni, sui programmi di prima serata delle televisioni nazionali in chiaro e satellitari, in onda tutti i giorni con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì alle 11:00 e alle 18:40, il sabato e la domenica prima della programmazione mattutina e prima di quella pomeridiana;

·         Scrivono di noi: la rassegna stampa sugli articoli di quotidiani, riviste e siti web riguardanti il tema cecità e ipovisione, in onda il martedì e il giovedì dalle 10:30 alle 11:00;

·         C'è luce in cucina: le gustose ricette e gli utili suggerimenti pratici della nostra chef di fiducia Lucia Esposito, in onda il martedì e il giovedì alle 11:15;

·         UiciCom, in onda mercoledì 8 gennaio, con inizio alle 10.30, per ciò che concerne le notizie, le attività e gli eventi delle sedi territoriali e della Presidenza Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS;

·         Grandangolo: l'approfondimento cinematografico a cura di Marika Giori con recensioni dei film in uscita e curiosità sui protagonisti del grande (e piccolo) schermo, in onda il venerdì alle 11:15.

Vi ricordiamo inoltre che: 

·         mercoledì 8 gennaio dalle ore 15:00 alle ore 16:00 torna la rubrica dell’INVAT “Orizzonti multimediali”, curata da Marino Attini che, come ogni secondo mercoledì del mese, sarà con noi per illustrarci le ultime novità dal mondo della tecnologia con collegamenti e contributi audiovideo.

·         Ancora mercoledì 8 dalle 16:30 alle 17:30 sarà il momento di “Dialogo con la Direzione”, nel corso del quale i nostri ascoltatori potranno interagire con i componenti della Direzione Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS Katia Caravello e Mario Girardi

Vi invitiamo a partecipare numerosi e a porre i vostri quesiti ai nostri ospiti attraverso le consuete modalità indicate in fondo al comunicato. 

Slashbox vi terrà compagnia nei pomeriggi di martedì 7 e giovedì 9 gennaio dalle ore 16:00 alle ore 18:30 e mercoledì 8 gennaio dalle 16:00 alle 16:30 e dalle 17:30 alle 18:30 con la seguente programmazione:

Martedì 7 gennaio:

Daremo il via al nostro pomeriggio con “Audiodescrizioni”, la rubrica in collaborazione con MovieReading e Artis Project che si occupa di cinema e TV accessibili con Carlo Cafarella e Vera Arma. 

I nostri ascoltatori avranno la possibilità di rivolgere ai nostri ospiti tutti i loro quesiti sul tema, interagendo attraverso i consueti canali.

Avete mai pensato di individuare le 99 parole che per voi sono importanti? Andrea Marcolongo, autrice del libro “Alla fonte delle parole. 99 etimologie che ci parlano di noi” (Mondadori) ci svelerà la selezione di quelle che la rappresentano, in un percorso attraverso storia, origini e trasformazioni delle parole.

Sinossi: 99 parole per ritrovare una voce che altrimenti rischia di farsi troppo flebile e perdersi tra la fretta e la sciatteria di questo nostro nuovo secolo.

99 parole per ribellarci alla confusione e al buio che ci travolgono quando rimaniamo muti di fronte al presente.

99 parole per ritrovare noi stessi.

Andrea Marcolongo ha scelto le sue personali 99 parole. E di ognuna di esse, con eleganza e leggerezza e al tempo stesso infinita cura, ricostruisce il viaggio. Le parole sono il nostro modo di pensare il mondo, il mezzo che abbiamo per definire ciò che ci sta intorno e quindi, inevitabilmente, per definire noi stessi. Ogni volta che scegliamo una parola diamo ordine al caos, diamo contorni e corpo al reale, ogni volta che pronunciamo una parola essa è riflesso di noi. Ci rivela. Senza il linguaggio non faremmo che brancolare scomposti nella confusione, incapaci di dire la realtà e ciò che sentiamo. Proprio per questo delle parole dobbiamo avere estrema cura. Sono un giardino da coltivare con pazienza ogni giorno, da mantenere fertile e vivo, fino alle sue radici.

Ma come ci si prende cura delle parole? Innanzitutto riappropriandoci della storia, appunto, delle loro radici, dei loro significati originari, seguendo il viaggio che un termine ha percorso per arrivare fino a noi, seguendo le sfumature di senso, gli slittamenti che nel corso dei secoli e attraverso i luoghi esso ha subito, ricostruendo così la storia di noi e del nostro leggere e rappresentare il mondo. Tutt’altro che sterile e fine a se stessa è dunque l’arte di ricostruire le etimologie.

È lente per mettere a fuoco chi siamo stati, chi siamo. E chi vogliamo essere.

Quanto ha viaggiato una parola prima di arrivare fino a noi? Da dove è partita? Quanti luoghi ha toccato influenzando altre lingue e quanto è stata a sua volta modificata? Forse non c’è lezione migliore di quella che ci offrono le parole, per loro natura «viaggianti», che di movimento e mescolanza da sempre fanno una ragione di sopravvivenza.

Andrea Marcolongo, nata nel 1987 e laureata in Lettere classiche presso l’Università degli Studi di Milano, è una scrittrice italiana attualmente tradotta in 27 paesi. Autrice de “La lingua geniale. 9 ragioni per amare il greco” (Laterza, 2016) e de “La misura eroica” (Mondadori, 2018), scrive per TuttoLibri de “La Stampa”. Traduttrice dal greco, visiting professor presso l’Universidad de Los Andes di Bogotà e l’UNAM di Città del Messico e presidente 2019 del Festival de l’Histoire de Blois, è stata finalista in Francia al Prix des Lecteurs. Ora vive a Parigi.

Alle 17:30 in alto i calici con Rocco Tolfa, vicedirettore del Tg2 e conduttore con Marcello Masi de “I signori del vino”, appuntamento fisso per produttori e appassionati di eccellenze vinicole in onda da anni su Rai Due.

Mercoledì 8 gennaio:

Sessanta anni e non sentirli: il 10 gennaio del 1960 Radio Rai trasmise la prima puntata di “Tutto il calcio minuto per minuto”, rivoluzionando le domeniche degli amanti del pallone. Celebreremo l’anniversario di una trasmissione entrata ormai nell’immaginario collettivo del nostro paese attraverso i racconti di alcuni storici protagonisti: Riccardo Cucchi, Ezio Luzzi, Francesco Repice e Massimo Barchiesi.                                                                    

Giovedì 9 gennaio:

In apertura presenteremo “Solo per vederti felice” (Mondadori), l’esordio letterario di Rosario Pellecchia, amata voce di Radio 105.

Sinossi: Ross ha poco più di quarant’anni, vive a Milano e conduce il programma del mattino in una radio nazionale. La sua vita scorre senza grossi intoppi, tra la diretta quotidiana, il suo migliore amico ossessionato dalle ragazze, le improbabili sedute dall’analista e una storia appena iniziata con Sara. Il tutto vissuto con una buona dose di superficialità.

Un giorno riceve una chiamata da sua sorella che lo informa del peggioramento delle condizioni della loro anziana madre, malata da tre anni di demenza senile. Laura gli comunica anche che durante il mese di agosto toccherà a lui occuparsene, senza se e senza ma. Ross cerca di sottrarsi, ma non c’è modo. Parte per la sua città natale, Castellammare di Stabia, pieno di dubbi: come farà a gestire questa situazione? E soprattutto, ne sarà capace?

Il ritorno a casa conferma da subito le sue perplessità: la convivenza con sua madre si rivela molto complessa e sofferta, le sue domande incessanti e sconclusionate lo sottopongono a una dura prova, tanto da indurlo a mettere in pratica un’idea bizzarra. Tra colpi di scena, situazioni tragicomiche, momenti di struggente tenerezza e un finale a sorpresa, Ross tenterà di restituire a sua madre un barlume di felicità, rendendosi conto di essere diventato, nel frattempo, una persona migliore.

Rosario Pellecchia è nato a Castellammare di Stabia e vive a Milano. Dj radiofonico, giornalista e cantante, è in onda ogni mattina su Radio 105 con 105 Friends. Ha pubblicato cinque album col suo progetto musicale Flabby. Questo è il suo primo romanzo.

A seguire ci occuperemo della quinta trasposizione cinematografica del classico “Piccole Donne”, nelle sale italiane proprio da giovedì 9 gennaio: ai nostri microfoni la scrittrice Nadia Terranova e Stella Sacchini, rispettivamente autrice della postfazione e traduttrice del romanzo nell’ultima edizione Feltrinelli, e Teresa Marchesi di BookCiak Magazine. 

In chiusura parleremo della prima borsa di studio musicale istituita dall’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS per volontà di Fiamma Nicolodi, nota musicologa e studiosa, per anni docente dell’ateneo di Firenze, al fine di onorare la memoria del nonno Aurelio Nicolodi, fondatore giusto cento anni fa dell’Uici. Ai nostri microfoni insieme alla professoressa Nicolodi il professor Antonio Quatraro, coordinatore della Commissione Nazionale Studi Musicali

Le trasmissioni saranno condotte da Luisa Bartolucci, Chiara Maria Gargioli e Renzo Giannantonio.

Gli ascoltatori, che invitiamo a partecipare con quesiti e contributi, potranno, come di consueto, scegliere diverse modalità di intervento:

- Tramite telefono contattando durante la diretta il numero: 06-92092566 

- Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all'indirizzo: diretta@...

- Compilando l'apposito form di Slash Radio Web , o scrivendo sulla nostra pagina facebook Slash Radio Web. 

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp (per chi utilizza il Mac, la stringa sarà: http://94.23.67.20:8004/listen.m3u).

Oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato, che vi invitiamo a scaricare, onde averci sempre con voi! 

Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato: 

- Sul sito dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS all'indirizzo http://www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale

- sulla pagina Facebook Slash Radio Web https://www.facebook.com/SlashRadioWeb/

sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers, grazie.

Vi ricordiamo infine che adesso è ancora più facile ascoltarci: per i possessori dell'assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.

I comandi sono:

-   Alexa, AVVIA Slash Radio Web

oppure

-   Alexa APRI Slash Radio Web

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime:

https://www.amazon.it/dp/B07NS18BTQ/ref=sr_1_1_nodl…

Si pregano le nostre strutture provinciali di dare la massima diffusione al presente comunicato.

 

::

 

L'occasione mi è gradita per porgere i miei saluti più cordiali.

 

Nunziante Esposito

Webmaster del sito

webmaster@...

Nunziante50@...

http://www.nunzianteesposito.info

Skype: nunziante

GSM: 349 67 23 351

Seguimi su Twitter: @NunzianteE

 




----
ZE-Light e ZE-Pro: servizi zimbra per caselle con dominio email.it, per tutti i dettagli clicca qui

Sponsor:
Registra i domini che desideri ed inizia a creare il tuo sito web
Clicca qui


Re: configurazione Windows 10 e nvda

Lord
 

Scusate se m'intrometto, ma perché invece di installare otto milioni di programmi, non installate open-shell e winaero tweaker? Sono programmi che sono personalizzabili e più o meno hanno ciò che cercate voi ovvero tolgono i ribbon e permettono di personalizzare anche altre cosette. Questi prg si trovano anche solo utilizzando google. Se volete solo togliere i ribbon, basterebbe usare oldnewexplorer. L'ultima versione è la 1.1.9, ma avete il grande vantaggio che sono programmi che almeno un paio di volte l'anno vengono aggiornati.


Re: configurazione Windows 10 e nvda

Jary Ferrari
 

ciao a tutti, capisco che possono esserci delle divergenze sul installare alcuni programmi o se rendere Windows 10 simile a Windows sette. A me sinceramente il computer serve non solo per giocare, ma serve anche per lavoro. quindi per me avere lo stessa grafica di Windows sette mi facilita molto il tutto, e soprattutto il disabilitare dei Ri bon. quando tornerò dalle mie vacanze farò l’ubgrade Windows 10 e installerò i programmi citati da Fabio.

Jary

Inviato da iPhone

Il giorno 5 gen 2020, alle ore 12:40, biomasp5 <biomasp5@gmail.com> ha scritto:

Ciao Andrea e tutti,
Tu scrivi:
I menu' a ribbons effettivamente non sono semplici, anche io vado un po' a casaccio a volte,

Risposta:
prima cosa che io detesto, è l'andare a casaccio, senza avere la Sufficiente
certezza del risultato che devo/voglio raggiungere.
Avessi tempo da perdere, voglia di "giocare", ok, _forse potrebbe andarmi
anche bene.
Senza contare che, se faccio un errore che non riesco a risolvere,
tornando alla fase precedente, visto che non ho accanto a me tecnici a cui
chiedere _immediato aiuto, bhè ... non fà per me andare alla "cieca"!

Tu scrivi:
ho letto qualche istruzione sulla gestione da tastiera ma, o io non le ho
capite, o funzionano a singhiozzo.

Risposta:
ti pare poco, se vuoi avere un computer pronto all'uso per ciò che devi fare?
A me non sembra.

Tu scrivi:
"... comandi da tastiera..."
"...In ogni caso, ci sono le combinazioni di tasti, uno non e' che passi la vita nel menu di esplora risorse..."
:::> Pugliese Fabio
Risposta:
Se i comandi da tastiera, non li conosci, _ORA _CHE _LI _IMPARI
"Quanto tempo abbiamo avuto per abituarci al passaggio da XP a seven, per capricci di microsoft?",
ebbene va pur bene che la vita è un continuo apprendimento, ma quando ci
sono una infinità di cambiamenti pressanti! Bhè ...

io preferisco adattare il tutto rendendo il cambiamento a me consono!
Cordiali saluti a tutti
:::> Pugliese Fabio

Il 05/01/2020 11:07, cheneso ha scritto:
Ma perche' volete rendere windows 10 simile a 7?

In realta' non e' cosi' diverso, il passaggio si puo' fare con facilita', vedrete che non avrete problemi di sorta

I menu' a robbon effettivamente non sono semplici, anche io vado un po' a casaccio a volte, ho letto qualche istruzione sulla gestione da tastiera ma, o io non le ho capite, o funzionano a singhiozzo.

In ogni caso, ci sono le combinazioni di tasti, uno non e' che passi la vita nel menu di esplora risorse...


Buon upgrade!


Andrea


Il 05/01/2020 10:56, biomasp5 ha scritto:
Ciao Jary,
ok, poi se non riuscirai a recuperarli, fammelo sapere.
Ci sarà un periodo che sarò assente, mah ... se ci sarò nessun problema.
Cordiali saluti a tutti
:::> Pugliese Fabio
Il 05/01/2020 00:04, Jary Ferrari ha scritto:
ciao Fabio e tutti, grazie mille sei stato utilissimo e prendo spunto dei due programmi citati nella tua mail l. così almeno quando arrivo a casa dalle vacanze proverò ad aggiornare il mio Windows sette a Windows 10 con i tuoi suggerimenti.

grazie ancora

Jary

Inviato da iPhone

Il giorno 4 gen 2020, alle ore 22:07, biomasp5 <biomasp5@gmail.com> ha scritto:

Salve Jary e tutti,
premetto, io devo ancora fare tale passo (anch'io lo farò in questo mese).
Tuttavia, ho preso spunto da tanti interventi nelle liste e, tra le tante
indicazioni, tra le molte altre per la gestione di windows 10, due che
desidero suggerirti, ovvero:

- Add-Take-Ownership
(che serve a trasformare i ribbons in menù simili a windows 7);
- ClassicShellSetup3.6.5
(utile a rendere windows 10 simile a windows 7).

Spero di esserti stato utile.
Cordiali saluti a tutti
:::> Pugliese Fabio
Il 04/01/2020 21:12, Jary Ferrari ha scritto:
ciao a tutti, a fine mese ho intenzione di passare da Windows sette a Windows 10 volevo sapere: qual è la configurazione ideale Per usarla in modo fruibile con nvda come già faccio con Windows sette? Che accorgimenti posso adottare Per una configurazione ideale?

ringrazio in anticipo di una vostra risposta.

Jary

Inviato da iPhone






Re: configurazione Windows 10 e nvda

biomasp5
 

Ciao Andrea e tutti,
Tu scrivi:
I menu' a ribbons effettivamente non sono semplici, anche io vado un po' a casaccio a volte,

Risposta:
prima cosa che io detesto, è l'andare a casaccio, senza avere la Sufficiente
certezza del risultato che devo/voglio raggiungere.
   Avessi tempo da perdere, voglia di "giocare", ok, _forse potrebbe andarmi
anche bene.
   Senza contare che, se faccio un errore che non riesco a risolvere,
tornando alla fase precedente, visto che non ho accanto a me tecnici a cui
chiedere _immediato aiuto, bhè ... non fà per me andare alla "cieca"!

Tu scrivi:
ho letto qualche istruzione sulla gestione da tastiera ma, o io non le ho
capite, o funzionano a singhiozzo.

Risposta:
ti pare poco, se vuoi avere un computer pronto all'uso per ciò che devi fare?
   A me non sembra.

Tu scrivi:
"... comandi da tastiera..."
"...In ogni caso, ci sono le combinazioni di tasti, uno non e' che passi la vita nel menu di esplora risorse..."
:::> Pugliese Fabio
Risposta:
   Se i comandi da tastiera, non li conosci, _ORA _CHE _LI _IMPARI
"Quanto tempo abbiamo avuto per abituarci al passaggio da XP a seven, per capricci di microsoft?",
ebbene va pur bene che la vita è un continuo apprendimento, ma quando ci
sono una infinità di cambiamenti pressanti! Bhè ...

io preferisco adattare il tutto rendendo il cambiamento a me consono!
   Cordiali saluti a tutti
              :::> Pugliese Fabio

Il 05/01/2020 11:07, cheneso ha scritto:
Ma perche' volete rendere windows 10 simile a 7?

In realta' non e' cosi' diverso, il passaggio si puo' fare con facilita', vedrete che non avrete problemi di sorta

I menu' a robbon effettivamente non sono semplici, anche io vado un po' a casaccio a volte, ho letto qualche istruzione sulla gestione da tastiera ma, o io non le ho capite, o funzionano a singhiozzo.

In ogni caso, ci sono le combinazioni di tasti, uno non e' che passi la vita nel menu di esplora risorse...


Buon upgrade!


Andrea


Il 05/01/2020 10:56, biomasp5 ha scritto:
Ciao Jary,
ok, poi se non riuscirai a recuperarli, fammelo sapere.
   Ci sarà un periodo che sarò assente, mah ... se ci sarò nessun problema.
   Cordiali saluti a tutti
:::> Pugliese Fabio
Il 05/01/2020 00:04, Jary Ferrari ha scritto:
ciao Fabio e tutti, grazie mille sei stato utilissimo e prendo spunto dei due programmi citati nella tua mail l. così almeno quando arrivo a casa dalle vacanze proverò ad aggiornare il mio Windows sette a Windows 10 con i tuoi suggerimenti.

grazie ancora

Jary

Inviato da iPhone

Il giorno 4 gen 2020, alle ore 22:07, biomasp5 <biomasp5@gmail.com> ha scritto:

Salve Jary e tutti,
premetto, io devo ancora  fare tale passo (anch'io lo farò in questo mese).
    Tuttavia, ho preso spunto da tanti interventi nelle liste e, tra le tante
indicazioni, tra le molte altre per la gestione di windows 10, due che
desidero suggerirti, ovvero:

- Add-Take-Ownership
       (che serve a trasformare i ribbons in menù simili a windows 7);
- ClassicShellSetup3.6.5
    (utile a rendere windows 10 simile a windows 7).

    Spero di esserti stato utile.
    Cordiali saluti a tutti
:::> Pugliese Fabio
Il 04/01/2020 21:12, Jary Ferrari ha scritto:
ciao a tutti, a fine mese ho intenzione di passare da Windows sette a Windows 10 volevo sapere: qual è la configurazione ideale Per usarla in modo fruibile con nvda come già faccio con Windows sette? Che accorgimenti posso adottare Per una configurazione ideale?

ringrazio in anticipo di una vostra risposta.

Jary

Inviato da iPhone




Re: configurazione Windows 10 e nvda

Andrea Roveretto
 

Ma perche' volete rendere windows 10 simile a 7?

In realta' non e' cosi' diverso, il passaggio si puo' fare con facilita', vedrete che non avrete problemi di sorta

I menu' a robbon effettivamente non sono semplici, anche io vado un po' a casaccio a volte, ho letto qualche istruzione sulla gestione da tastiera ma, o io non le ho capite, o funzionano a singhiozzo.

In ogni caso, ci sono le combinazioni di tasti, uno non e' che passi la vita nel menu di esplora risorse...


Buon upgrade!


Andrea

Il 05/01/2020 10:56, biomasp5 ha scritto:
Ciao Jary,
ok, poi se non riuscirai a recuperarli, fammelo sapere.
   Ci sarà un periodo che sarò assente, mah ... se ci sarò nessun problema.
   Cordiali saluti a tutti
:::> Pugliese Fabio
Il 05/01/2020 00:04, Jary Ferrari ha scritto:
ciao Fabio e tutti, grazie mille sei stato utilissimo e prendo spunto dei due programmi citati nella tua mail l. così almeno quando arrivo a casa dalle vacanze proverò ad aggiornare il mio Windows sette a Windows 10 con i tuoi suggerimenti.

grazie ancora

Jary

Inviato da iPhone

Il giorno 4 gen 2020, alle ore 22:07, biomasp5 <biomasp5@gmail.com> ha scritto:

Salve Jary e tutti,
premetto, io devo ancora  fare tale passo (anch'io lo farò in questo mese).
    Tuttavia, ho preso spunto da tanti interventi nelle liste e, tra le tante
indicazioni, tra le molte altre per la gestione di windows 10, due che
desidero suggerirti, ovvero:

- Add-Take-Ownership
       (che serve a trasformare i ribbons in menù simili a windows 7);
- ClassicShellSetup3.6.5
    (utile a rendere windows 10 simile a windows 7).

    Spero di esserti stato utile.
    Cordiali saluti a tutti
:::> Pugliese Fabio
Il 04/01/2020 21:12, Jary Ferrari ha scritto:
ciao a tutti, a fine mese ho intenzione di passare da Windows sette a Windows 10 volevo sapere: qual è la configurazione ideale Per usarla in modo fruibile con nvda come già faccio con Windows sette? Che accorgimenti posso adottare Per una configurazione ideale?

ringrazio in anticipo di una vostra risposta.

Jary

Inviato da iPhone



Re: configurazione Windows 10 e nvda

biomasp5
 

Ciao Jary,
ok, poi se non riuscirai a recuperarli, fammelo sapere.
   Ci sarà un periodo che sarò assente, mah ... se ci sarò nessun problema.
   Cordiali saluti a tutti
:::> Pugliese Fabio

Il 05/01/2020 00:04, Jary Ferrari ha scritto:
ciao Fabio e tutti, grazie mille sei stato utilissimo e prendo spunto dei due programmi citati nella tua mail l. così almeno quando arrivo a casa dalle vacanze proverò ad aggiornare il mio Windows sette a Windows 10 con i tuoi suggerimenti.

grazie ancora

Jary

Inviato da iPhone

Il giorno 4 gen 2020, alle ore 22:07, biomasp5 <biomasp5@gmail.com> ha scritto:

Salve Jary e tutti,
premetto, io devo ancora fare tale passo (anch'io lo farò in questo mese).
Tuttavia, ho preso spunto da tanti interventi nelle liste e, tra le tante
indicazioni, tra le molte altre per la gestione di windows 10, due che
desidero suggerirti, ovvero:

- Add-Take-Ownership
(che serve a trasformare i ribbons in menù simili a windows 7);
- ClassicShellSetup3.6.5
(utile a rendere windows 10 simile a windows 7).

Spero di esserti stato utile.
Cordiali saluti a tutti
:::> Pugliese Fabio
Il 04/01/2020 21:12, Jary Ferrari ha scritto:
ciao a tutti, a fine mese ho intenzione di passare da Windows sette a Windows 10 volevo sapere: qual è la configurazione ideale Per usarla in modo fruibile con nvda come già faccio con Windows sette? Che accorgimenti posso adottare Per una configurazione ideale?

ringrazio in anticipo di una vostra risposta.

Jary

Inviato da iPhone


Re: configurazione Windows 10 e nvda

Jary Ferrari
 

ciao Fabio e tutti, grazie mille sei stato utilissimo e prendo spunto dei due programmi citati nella tua mail l. così almeno quando arrivo a casa dalle vacanze proverò ad aggiornare il mio Windows sette a Windows 10 con i tuoi suggerimenti.

grazie ancora

Jary

Inviato da iPhone

Il giorno 4 gen 2020, alle ore 22:07, biomasp5 <biomasp5@gmail.com> ha scritto:

Salve Jary e tutti,
premetto, io devo ancora fare tale passo (anch'io lo farò in questo mese).
Tuttavia, ho preso spunto da tanti interventi nelle liste e, tra le tante
indicazioni, tra le molte altre per la gestione di windows 10, due che
desidero suggerirti, ovvero:

- Add-Take-Ownership
(che serve a trasformare i ribbons in menù simili a windows 7);
- ClassicShellSetup3.6.5
(utile a rendere windows 10 simile a windows 7).

Spero di esserti stato utile.
Cordiali saluti a tutti
:::> Pugliese Fabio
Il 04/01/2020 21:12, Jary Ferrari ha scritto:
ciao a tutti, a fine mese ho intenzione di passare da Windows sette a Windows 10 volevo sapere: qual è la configurazione ideale Per usarla in modo fruibile con nvda come già faccio con Windows sette? Che accorgimenti posso adottare Per una configurazione ideale?

ringrazio in anticipo di una vostra risposta.

Jary

Inviato da iPhone



Re: configurazione Windows 10 e nvda

biomasp5
 

Salve Jary e tutti,
premetto, io devo ancora  fare tale passo (anch'io lo farò in questo mese).
   Tuttavia, ho preso spunto da tanti interventi nelle liste e, tra le tante
indicazioni, tra le molte altre per la gestione di windows 10, due che
desidero suggerirti, ovvero:

- Add-Take-Ownership
      (che serve a trasformare i ribbons in menù simili a windows 7);
- ClassicShellSetup3.6.5
   (utile a rendere windows 10 simile a windows 7).

   Spero di esserti stato utile.
   Cordiali saluti a tutti
:::> Pugliese Fabio

Il 04/01/2020 21:12, Jary Ferrari ha scritto:
ciao a tutti, a fine mese ho intenzione di passare da Windows sette a Windows 10 volevo sapere: qual è la configurazione ideale Per usarla in modo fruibile con nvda come già faccio con Windows sette? Che accorgimenti posso adottare Per una configurazione ideale?

ringrazio in anticipo di una vostra risposta.

Jary

Inviato da iPhone


configurazione Windows 10 e nvda

Jary Ferrari
 

ciao a tutti, a fine mese ho intenzione di passare da Windows sette a Windows 10 volevo sapere: qual è la configurazione ideale Per usarla in modo fruibile con nvda come già faccio con Windows sette? Che accorgimenti posso adottare Per una configurazione ideale?

ringrazio in anticipo di una vostra risposta.

Jary

Inviato da iPhone


Re: Errore installazione addon da updater - versione 2019.3?

vincenzo gramuglia <gramuglia83@...>
 

Ciao,

confermo quanto già detto da Fabio e confermato da maurizio, a quanto
pare quasi tutti i componenti aggiuntivi, almeno quelli che ho io, sono
tutti compatibili con

Il 04/01/2020 11:54, Maurizio Barra ha scritto:
Ciao Fabio e tutti. Suppongo proprio di sì, io ne ho almeno 4, per cui
attendo che si aggiorni Nvda e poi li riaggiornerò tranquillamente,
tanto funzionano benissimo per ora senza l'aggiornamento, appunto non
compatibile con questa versione che ci sta ormai lasciando. Ciao a te
ed a tutti.

Sito Web https://tecnologiamauriziobarraaccessibilita.com/ Contatti
Socials: Facebook https://m.facebook.com/maurizio.barra.12?refid=7
Twitter https://twitter.com/barramaurizio Instagram
https://www.instagram.com/barramaurizio68/?hl=it Linkedin
https://www.linkedin.com/in/maurizio-barra-4ab35aa7/ Canale Youtube
https://www.youtube.com/channel/UCYVHObKMOUx6XTEFu2imRKw Google+
https://plus.google.com/100322134305974705959 Contatto Skype mauri19686

Il 04/gen/2020 11:46, biomasp5 ha scritto:
Buongiorno a tutti,
mi trovo nella seguente situazione.

- windows 7,
- NVDA 2019.2,
- - add-on updater installato.

   Stamane ho acceso il computer e mi è apparso, oltre ad un altro,
l'aggiornamento di virtual review.
   Come ho scritto poc'anzi io ho NVDA 2019.2 e non ho trovato
l'aggiornamento
a NVDA 2019.3.


domanda:    forse è uscito l'aggiornamento add-on, prima
            che uscisse la versione nuova di NVDA?

   Già, perché l'aggiornamento dell'add-on è compatibile con la
2019.3!
   Grazie a chi potrà rispondermi e cordiali saluti a tutti
          :::> Pugliese Fabio



10101 - 10120 of 14214