Date   
R: [nvda-it] o.t.: cerco confronto su tastiere musicali.

albino ballini
 

Mi scuso pensavo il messaggio a cui ho risposto andasse gia in quella lista a volte non si legge tutto. Mi scuso ancora per la fretta

 

 

Inviato da Posta per Windows 10

 


Da: main@nvda-it.groups.io <main@nvda-it.groups.io> per conto di Simone Dal Maso <simone.dalmaso@...>
Inviato: Tuesday, May 28, 2019 3:42:55 PM
A: main@nvda-it.groups.io
Oggetto: Re: [nvda-it] o.t.: cerco confronto su tastiere musicali.
 

Ciao,
ragazzi, e' stato creato un gruppo relativo all'audio giusto 2 settimane
fa e direi che in lista son passati anche troppi messaggi.

Consiglio di spostare la discussione sul gruppo audioreaper!
Ciao!

Il 28/05/2019 15:39, albino ballini ha scritto:
> Ciao io ho la tyros5 non e tach ma mi trovo bene per ciò che mi serve da
> dilettante
>
> Ottieni Outlook per Android <https://aka.ms/ghei36>
>
> ------------------------------------------------------------------------
> *From:* main@nvda-it.groups.io <main@nvda-it.groups.io> on behalf of
> Claudio Filosi <claudio.filosi@...>
> *Sent:* Tuesday, May 28, 2019 1:10:55 PM
> *To:* main@nvda-it.groups.io
> *Subject:* R: [nvda-it] o.t.: cerco confronto su tastiere musicali.
>
> Giuseppe scrive.
>
> Sto cercando di capire se vi sono al momento tastiere musicali arranger
> che noi possiamo utilizzare abastanza facilmente. Preciso che io non
> utilizzo basi musicali ma solo gli stiles della tastiera, prediligendo
> suonare live.
>
> Al momento possiedo una korg PA 50 ancora funzionante ma i cui stiles
> ormai sono abbastanza datati.
>
> Girando un po’ per negozi ho potuto costatare come ormai il touch screen
> la fa da padrone anche in questo settore.
>
> Ciao giuseppe e tutti.
>
> Io uso con soddisfazzione, anzi! Super soddisfazione la: yamaha tyros5,
> senza touch screen, e suono live, senza basi!
>
> Solo con gli stili, mi preparo i preset con calma a casa, e poi, premo
> il numero xx, e .. voila’! tutto pronto per quel brano!
>
> Regolo, volumi della drum, basso, accompagnamenti, tappeti, le 3 voci al
> canto, insomma.. tutto puoi fare!
>
> Poi ci sentiamo in prive’, visto che siamo .. fuori tema! Sbang!
>
> p.s. la genos, uscita dopo, nada per noi, anche se hanno fatto nu
> screenreader, ma ... siamo ancora limitati.
>
> *Ciao!*
>
> *Claudio Filosi.*
>
> *Sito Web.*
>
> *http://www.umor.it/claudio*
>
> *Mailing List, per iscriverti.*
>
> *play-pc+subscribe@...*
>
> *Vuoi sapere chi è iscritto?... clicca sotto!*
>
> *http://www.umor.it/claudio/elenco-iscritti.htm*
>
> *Contatto Skype: keiboard*
>
> **
>
>




Re: o.t.: cerco confronto su tastiere musicali.

Simone Dal Maso
 

Ciao,
ragazzi, e' stato creato un gruppo relativo all'audio giusto 2 settimane fa e direi che in lista son passati anche troppi messaggi.

Consiglio di spostare la discussione sul gruppo audioreaper!
Ciao!

Il 28/05/2019 15:39, albino ballini ha scritto:
Ciao io ho la tyros5 non e tach ma mi trovo bene per ciò che mi serve da dilettante
Ottieni Outlook per Android <https://aka.ms/ghei36>
------------------------------------------------------------------------
*From:* main@nvda-it.groups.io <main@nvda-it.groups.io> on behalf of Claudio Filosi <claudio.filosi@...>
*Sent:* Tuesday, May 28, 2019 1:10:55 PM
*To:* main@nvda-it.groups.io
*Subject:* R: [nvda-it] o.t.: cerco confronto su tastiere musicali.
Giuseppe scrive.
Sto cercando di capire se vi sono al momento tastiere musicali arranger che noi possiamo utilizzare abastanza facilmente. Preciso che io non utilizzo basi musicali ma solo gli stiles della tastiera, prediligendo suonare live.
Al momento possiedo una korg PA 50 ancora funzionante ma i cui stiles ormai sono abbastanza datati.
Girando un po’ per negozi ho potuto costatare come ormai il touch screen la fa da padrone anche in questo settore.
Ciao giuseppe e tutti.
Io uso con soddisfazzione, anzi! Super soddisfazione la: yamaha tyros5, senza touch screen, e suono live, senza basi!
Solo con gli stili, mi preparo i preset con calma a casa, e poi, premo il numero xx, e .. voila’! tutto pronto per quel brano!
Regolo, volumi della drum, basso, accompagnamenti, tappeti, le 3 voci al canto, insomma.. tutto puoi fare!
Poi ci sentiamo in prive’, visto che siamo .. fuori tema! Sbang!
p.s. la genos, uscita dopo, nada per noi, anche se hanno fatto nu screenreader, ma ... siamo ancora limitati.
*Ciao!*
*Claudio Filosi.*
*Sito Web.*
*http://www.umor.it/claudio*
*Mailing List, per iscriverti.*
*play-pc+subscribe@...*
*Vuoi sapere chi è iscritto?... clicca sotto!*
*http://www.umor.it/claudio/elenco-iscritti.htm*
*Contatto Skype: keiboard*
**

Re: o.t.: cerco confronto su tastiere musicali.

albino ballini
 

Ciao io ho la tyros5 non e tach ma mi trovo bene per ciò che mi serve da dilettante


From: main@nvda-it.groups.io <main@nvda-it.groups.io> on behalf of Claudio Filosi <claudio.filosi@...>
Sent: Tuesday, May 28, 2019 1:10:55 PM
To: main@nvda-it.groups.io
Subject: R: [nvda-it] o.t.: cerco confronto su tastiere musicali.
 

Giuseppe scrive.

Sto cercando di capire se vi sono al momento tastiere musicali arranger che noi possiamo utilizzare abastanza facilmente. Preciso che io non utilizzo basi musicali ma solo gli stiles della tastiera, prediligendo suonare live.

Al momento possiedo una korg PA 50 ancora funzionante ma i cui stiles ormai sono abbastanza datati.

Girando un po’ per negozi ho potuto costatare come ormai il touch screen la fa da padrone anche in questo settore.

 

Ciao giuseppe e tutti.

Io uso con soddisfazzione, anzi! Super soddisfazione la: yamaha tyros5, senza touch screen, e suono live, senza basi!

Solo con gli stili, mi preparo i preset con calma a casa, e poi, premo il numero xx, e .. voila’! tutto pronto per quel brano!

Regolo, volumi della drum, basso, accompagnamenti, tappeti, le 3 voci al canto, insomma.. tutto puoi fare!

Poi ci sentiamo in prive’, visto che siamo .. fuori tema! Sbang!

p.s. la genos, uscita dopo, nada per noi, anche se hanno fatto nu screenreader, ma ... siamo ancora limitati.

Ciao!

Claudio Filosi.

Sito Web.

http://www.umor.it/claudio

Mailing List, per iscriverti.

play-pc+subscribe@...

Vuoi sapere chi è iscritto?... clicca sotto!

http://www.umor.it/claudio/elenco-iscritti.htm

Contatto Skype: keiboard

 

 

Controllo remoto del pc con nvda

Ciro Cascinelli
 

Salve, per assistere una persona da remoto che utilizza nvda c'è sempre bisogno di un componente oppure, nell'ultima versione di nvda non  è più necessario?

Ciao

Ciro

R: [nvda-it] o.t.: cerco confronto su tastiere musicali.

Claudio Filosi
 

Giuseppe scrive.

Sto cercando di capire se vi sono al momento tastiere musicali arranger che noi possiamo utilizzare abastanza facilmente. Preciso che io non utilizzo basi musicali ma solo gli stiles della tastiera, prediligendo suonare live.

Al momento possiedo una korg PA 50 ancora funzionante ma i cui stiles ormai sono abbastanza datati.

Girando un po’ per negozi ho potuto costatare come ormai il touch screen la fa da padrone anche in questo settore.

 

Ciao giuseppe e tutti.

Io uso con soddisfazzione, anzi! Super soddisfazione la: yamaha tyros5, senza touch screen, e suono live, senza basi!

Solo con gli stili, mi preparo i preset con calma a casa, e poi, premo il numero xx, e .. voila’! tutto pronto per quel brano!

Regolo, volumi della drum, basso, accompagnamenti, tappeti, le 3 voci al canto, insomma.. tutto puoi fare!

Poi ci sentiamo in prive’, visto che siamo .. fuori tema! Sbang!

p.s. la genos, uscita dopo, nada per noi, anche se hanno fatto nu screenreader, ma ... siamo ancora limitati.

Ciao!

Claudio Filosi.

Sito Web.

http://www.umor.it/claudio

Mailing List, per iscriverti.

play-pc+subscribe@...

Vuoi sapere chi è iscritto?... clicca sotto!

http://www.umor.it/claudio/elenco-iscritti.htm

Contatto Skype: keiboard

 

 

o.t.: cerco confronto su tastiere musicali.

Lo Presti Giuseppe (UniCredit)
 

Salve a tutti.
Mi scuso per il fuori tema e se il messaggio passa su più liste.
Vorrei confrontarmi anche privatamente con qualcuno sull’argomento.
Sto cercando di capire se vi sono al momento tastiere musicali arranger che noi possiamo utilizzare abastanza facilmente. Preciso che io non utilizzo basi musicali ma solo gli stiles della tastiera, prediligendo suonare live.
Al momento possiedo una korg PA 50 ancora funzionante ma i cui stiles ormai sono abbastanza datati.
Girando un po’ per negozi ho potuto costatare come ormai il touch screen la fa da padrone anche in questo settore.
Se qualcuno avesse qualche dritta da darmi, può scrivermi a questa mail, poi possiamo anche sentirci.
MI scuso ancora e vi ringrazio.
Buona giornata.
                               
 

This e-mail is confidential and may also contain privileged information. If you are not the intended recipient you are not authorised to read, print, save, process or disclose this message. If you have received this message by mistake, please inform the sender immediately and delete this e-mail, its attachments and any copies.
Any use, distribution, reproduction or disclosure by any person other than the intended recipient is strictly prohibited and the person responsible may incur penalties.
Thank you!

Re: programma o c r

Alessandro Albano
 

Ciao,

io uso Abby Fine Reader. Adesso c'?? la versione 14 ma devo dire la verit??, non ho notato netti miglioramenti rispetto la versione 12 che avevo prima.

Costa meno di 150??? a seconda delle offerte.

Diciamo che il software nella sua comnpletezza non ?? totalmente accessibile, ma lo ?? in buona parte.

I men?? e i vari pannelli lo sono.

Anche la scelta delle lingue di elaborazione del documento.

Io lo uso maggiormente cos??, una volta installato:

- da esplora risorse mi muovo sul pdf che so non essere accessibile

- premo il tasto "men?? contestuale" (chiamato anche tasto applicazione corrisponde anche a shift + f10)

- mi si apre cos?? il classico men?? che si otterrebbe con la pressione del tasto destro del mouse

- nell'elenco delle voci di questo men?? appare abby fine reader e il suo sotto men?? con la possibilit?? di convertire al volo un pdf in un pdf testuale


Uso allo stesso modo omni page, ma sono + affezionato ad Abby.

Un saluto.

Il 27/05/2019 12:56, Antonioeros ha scritto:
grazie.

Il 27/05/2019 11:25, Simone Dal Maso ha scritto:
Il 27/05/2019 10:33, Antonioeros ha scritto:
praticamente con quel comando posso scannerizzare dallo scanner giusto? e questo che intendi?
Assolutamente no.
Quel comando ti fa la scansione di una videata del computer nel caso ci sia un'immagine che contiene del testo, tanto per fare un esempio.
Se ti serve un programma OCR da usare proprio con lo scanner, devi comprarne uno! Io conosco Finereader e Omnipage, ma onestamente non li ho.
NVDA non gestisce lo scanner.

Ciao.



Il 27/05/2019 10:04, Simone Dal Maso ha scritto:
Ciao,
se hai Windows10 l'OCR ?? gi?? integrato, basta premere NVDA-r e ti verr?? fatto l'OCR della videata.
Se invece vuoi fare OCR sui file, la cosa ?? diversa...

Il 27/05/2019 08:33, Antonioeros ha scritto:
buongiorno a tutti. sapreste dirmi se il programma in oggetto posso scaricarlo dal sito nvda? e di facile utilizzo? sistema operativo windows dieci ed ultima versione dello screen. ringrazio e saluto.




--
Alessandro Albano
Cell: 349 24 49 623
Linkedin: https://it.linkedin.com/in/alessandro-albano-57b015122
Blog: www.alessandroalbano.it
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/alessandroalbanoit/
Twitter: https://twitter.com/sharkboyto

Re: nuovo componente: gestire il volume delle applicazioni in modo super facile con soundManager

Mario Loreti
 

Sì sì, tolto tutto. Lo uso con una scheda audio professionale, la RME, che si incazza se gestisci certe cose in automatico.

Il 28/05/2019 09:06, Gabriele Battaglia via Groups.Io ha scritto:
Reply to the Mario Loreti's message, wrote on 28/05/2019 at 09:01:
Ciao, possibile che su 7 pro dia qualche problema?

Il volume di certe app tipo skype non me lo modifica, apparentemente sì ma non si abbassa.
Ciao Mario.
Non ho provato il componente, vado ad intuito: dalle impostazioni di Skype, hai tolto la regolazione automatica del volume in uscita?
Non c'entra ma io ti suggerisco di toglierle anche il controllo del guadagno microfonico, secondo me va meglio senza.

Gabry.

Re: nuovo componente: gestire il volume delle applicazioni in modo super facile con soundManager

Gabriele Battaglia
 

Reply to the Mario Loreti's message, wrote on 28/05/2019 at 09:01:
Ciao, possibile che su 7 pro dia qualche problema?
Il volume di certe app tipo skype non me lo modifica, apparentemente sì ma non si abbassa.
Ciao Mario.
Non ho provato il componente, vado ad intuito: dalle impostazioni di Skype, hai tolto la regolazione automatica del volume in uscita?
Non c'entra ma io ti suggerisco di toglierle anche il controllo del guadagno microfonico, secondo me va meglio senza.

Gabry.

Re: nuovo componente: gestire il volume delle applicazioni in modo super facile con soundManager

Mario Loreti
 

Ciao, possibile che su 7 pro dia qualche problema?

Il volume di certe app tipo skype non me lo modifica, apparentemente sì ma non si abbassa.

Il 23/05/2019 14:26, Mario Loreti ha scritto:

Sì il comando lo conoscevo, però con l'addon io trovo sia tutto piu' rapido.

Il 23/05/2019 13:49, Claudio Filosi ha scritto:

Mario scrive.

Bellissimo!

 

Ciao mario e tutti.

Strano che non conoscevi il comando di windows, che fa stessa cosa! ... e molto piu’.

Esiste fin dai primi windows ... xp sicuramente, ma credo anche prima! Sdoing!

Il comandoe’: sndvol. Messo in un collegamento, si chiama al volo con tasti rapidi.. voila’!

In piu’ .. ha 2 marce in piu’! ha il pulsante, disattiva/attiva suono, e fa vedere tutte ma tutte le applicazioni aperte, anche i suoni di sistema ...

Mentre l’addon menzionato ... mooolto meno! Sbang!

Ci si sposta con tab, e si regola con le frecce, o piu’ velocemente, pagine su e giu’ o tasti, home e end! Iuppi!

Strano che facciano un addon, che gia’ per se windows ha’!  Una svista? .. flash flash!

Ciao!

Claudio Filosi.

Sito Web.

http://www.umor.it/claudio

Mailing List, per iscriverti.

play-pc+subscribe@...

Vuoi sapere chi è iscritto?... clicca sotto!

http://www.umor.it/claudio/elenco-iscritti.htm

Contatto Skype: keiboard

 

 

Re: Gesti touch per nvda su mini pc lenovo

Ciro Cascinelli
 

Grazie Simone oggi proverò l'addon, con la speranza che possa effettivamente semplificare la gestione del tablet con NVDA.

Ciro

Il 27/05/2019 12:57, Simone Dal Maso ha scritto:
uno c'è:

https://addons.nvda-project.org/addons/enhancedTouchGestures.it.html

     Ciro Cascinelli






Re: Gesti touch per nvda su mini pc lenovo

Simone Dal Maso
 

    Ciro Cascinelli

Re: programma o c r

Antonioeros <antoniocignelli@...>
 

grazie.

Il 27/05/2019 11:25, Simone Dal Maso ha scritto:
Il 27/05/2019 10:33, Antonioeros ha scritto:
praticamente con quel comando posso scannerizzare dallo scanner giusto? e questo che intendi?
Assolutamente no.
Quel comando ti fa la scansione di una videata del computer nel caso ci sia un'immagine che contiene del testo, tanto per fare un esempio.
Se ti serve un programma OCR da usare proprio con lo scanner, devi comprarne uno! Io conosco Finereader e Omnipage, ma onestamente non li ho.
NVDA non gestisce lo scanner.

Ciao.



Il 27/05/2019 10:04, Simone Dal Maso ha scritto:
Ciao,
se hai Windows10 l'OCR è già integrato, basta premere NVDA-r e ti verrà fatto l'OCR della videata.
Se invece vuoi fare OCR sui file, la cosa è diversa...

Il 27/05/2019 08:33, Antonioeros ha scritto:
buongiorno a tutti. sapreste dirmi se il programma in oggetto posso scaricarlo dal sito nvda? e di facile utilizzo? sistema operativo windows dieci ed ultima versione dello screen. ringrazio e saluto.



--
Antonio_Eros
la felicità e dentro ognuno di noi!!! tashi delek

Gesti touch per nvda su mini pc lenovo

Ciro Cascinelli
 

Buongiorno a tutti, un amico non iscritto alla lista ha comprato un mini pc Lenovo con windows 10, da cui all'occorrenza si può estrarre il monitor diventando un tablet a tutti gli effetti; insieme abbiamo installato l'ultima versione di nvda che su questo pc è abbastanza reattiva, ma il tablet va gestito con i gesti touch e vi chiedo se per migliorare le gesture esiste anche un addon in quanto, la gestione del tablet con nvda è un po' difficoltosa, questo probabilmente anche a causa delle dimensioni dello schermo che fa diventare il touch un po' più complicato da gestire rispetto ad uno smartphone.

Attendo info.

    Ciro Cascinelli

Re: programma o c r

Simone Dal Maso
 

Il 27/05/2019 10:33, Antonioeros ha scritto:
praticamente con quel comando posso scannerizzare dallo scanner giusto? e questo che intendi?
Assolutamente no.
Quel comando ti fa la scansione di una videata del computer nel caso ci sia un'immagine che contiene del testo, tanto per fare un esempio.
Se ti serve un programma OCR da usare proprio con lo scanner, devi comprarne uno! Io conosco Finereader e Omnipage, ma onestamente non li ho.
NVDA non gestisce lo scanner.

Ciao.


Il 27/05/2019 10:04, Simone Dal Maso ha scritto:
Ciao,
se hai Windows10 l'OCR è già integrato, basta premere NVDA-r e ti verrà fatto l'OCR della videata.
Se invece vuoi fare OCR sui file, la cosa è diversa...

Il 27/05/2019 08:33, Antonioeros ha scritto:
buongiorno a tutti. sapreste dirmi se il programma in oggetto posso scaricarlo dal sito nvda? e di facile utilizzo? sistema operativo windows dieci ed ultima versione dello screen. ringrazio e saluto.


Re: programma o c r

Antonioeros <antoniocignelli@...>
 

praticamente con quel comando posso scannerizzare dallo scanner giusto? e questo che intendi? ringrazio e saluto.

Il 27/05/2019 10:04, Simone Dal Maso ha scritto:
Ciao,
se hai Windows10 l'OCR è già integrato, basta premere NVDA-r e ti verrà fatto l'OCR della videata.
Se invece vuoi fare OCR sui file, la cosa è diversa...

Il 27/05/2019 08:33, Antonioeros ha scritto:
buongiorno a tutti. sapreste dirmi se il programma in oggetto posso scaricarlo dal sito nvda? e di facile utilizzo? sistema operativo windows dieci ed ultima versione dello screen. ringrazio e saluto.

--
Antonio_Eros
la felicità e dentro ognuno di noi!!! tashi delek

Re: programma o c r

Simone Dal Maso
 

Ciao,
se hai Windows10 l'OCR è già integrato, basta premere NVDA-r e ti verrà fatto l'OCR della videata.
Se invece vuoi fare OCR sui file, la cosa è diversa...

Il 27/05/2019 08:33, Antonioeros ha scritto:
buongiorno a tutti. sapreste dirmi se il programma in oggetto posso scaricarlo dal sito nvda? e di facile utilizzo? sistema operativo windows dieci ed ultima versione dello screen. ringrazio e saluto.

programma o c r

Antonioeros <antoniocignelli@...>
 

buongiorno a tutti. sapreste dirmi se il programma in oggetto posso scaricarlo dal sito nvda? e di facile utilizzo? sistema operativo windows dieci ed ultima versione dello screen. ringrazio e saluto.

--
Antonio_Eros
la felicità e dentro ognuno di noi!!! tashi delek

il nuovo menu start di windows 10. qualcuno lo ha già visto?

Lord
 

Pare che con l'update di questo mese, il menu start verrebbe completamente rinnovato, pare anche però che i vecchi utenti di windows 10 (quelli per intenderci che aggiorneranno magari win 10 da una versione precedente) non avranno questo nuovo menu start, sarà disponibile solo nelle installazioni pulite di windows e nei nuovi account, non sono riuscito a capire se gli account devono essere locali o microsoft account. Qualcuno ha comunque avuto la fortuna di mettere le mani su questo nuovo menu? Se sì comè? Ho cercato in giro info, ma pare non si possa attivare, se aggiorni windows 10 devi tenerti il vecchio menu start. Ma allora che senso ha pubblicizzarlo? Magari chi legge sulle liste internazionali di nvda, ne ha ricevuto una descrizione?
--
"Trouble sires three children". "blade, be true this day"

Off topic! Slash Radio Web: palinsesto settimana dal 27 al 31 Maggio 2019.

Nunziante Esposito
 

Saluti a tutti.

 

::

 

Care amiche e cari amici,

di seguito la programmazione di Slash Radio Web relativa alla settimana dal 27 al 31 maggio 2019.

 

Le nostre trasmissioni inizieranno alle 8:25 con la rubrica “Un libro al giorno”, prodotta e curata dal Centro Nazionale del Libro Parlato “Francesco Fratta” (della durata di cinque minuti), in onda dal lunedì al venerdì nei seguenti orari: 8:25, 14:50, 19:50 e al termine della programmazione serale.

Dopo “Un libro al giorno”, di mattina, potrete ascoltare l’Oroscopo e Almanaccando, la rubrica sui fatti del giorno a ritroso nel tempo, a seguire il Meteo.

Dalle 9:00 alle 10:30 l’appuntamento è con Spotlight: notizie di attualità, politica, cultura e sport nonché approfondimenti a cura di ospiti del mondo del giornalismo.

In particolare lunedì 27 maggio ospiteremo Gianluca Piacentini, giornalista de “Il Corriere della Sera” che ci testimonierà il tributo dello stadio Olimpico al capitano della Roma Daniele De Rossi, che dopo 18 anni di militanza si congederà  dalla maglia giallorossa; mentre martedì 28 maggio sarà dei nostri il libraio Michele Gentile, che  racconterà la sua iniziativa “Non rifiutiamoci” per la salvaguardia dell’ambiente e la diffusione della cultura: nella sua libreria a Polla (SA) “Ex Libri” Michele dona un libro in cambio di una bottiglia di plastica da buttare.

 

Sempre lunedì 27 maggio alle 10:30 potrete  ascoltare la nuova puntata di Slash Sport News, la nostra striscia settimanale, della durata di trenta minuti,  che si occupa di tutte le discipline sportive praticate da ciechi e ipovedenti con risultati, classifiche, approfondimenti e interviste ai protagonisti. Questa settimana fari puntati su Showdown, Baseball, Atletica e Calcio a cinque. Invitiamo le ascoltatrici e gli ascoltatori a partecipare segnalando eventi, storie e competizioni da trattare in trasmissione.

 

Confermato il doppio appuntamento con UiciCom, nei giorni di mercoledì 29 maggio, con inizio alle 10.30, per ciò che concerne le notizie, le attività e gli eventi del territorio e della Presidenza Nazionale, e di Venerdì 31 maggio, sempre alle 10.30, per il tour di presentazione di tutte le sezioni Provinciali, Intercomunali e dei Consigli Regionali dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS.

 

Vi segnaliamo inoltre: martedì 28 maggio dalle 10:30 alle 12:00 in diretta dalla Sala “Enzo Tioli” della Sede Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS la conferenza stampa di chiusura del Progetto NET.In Campus;

 

mercoledì 29 maggio dalle 15:00 andrà in onda l’appuntamento con  la rubrica mensile Scuola alla Radio a cura della Commissione Nazionale Istruzione e Formazione dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti  ONLUS APS,  a cura del prof. Marco Condidorio. Argomento principale della puntata l’ormai prossimo esame di maturità: gli esperti del Miur risponderanno alle domande degli studenti in merito alle novità introdotte a partire da questa sessione. Per tutti i dettagli si rimanda all’apposito comunicato.

Dalle 15:45 alle 16:30 parleremo di tiflologia con la dirigente nazionale Linda Legname;

 

Ancora mercoledì 29 a partire dalle 16:30 spazio alla rubrica “Chiedi al presidente”, che  consentirà ai nostri ascoltatori di rivolgere  domande in diretta a Mario Barbuto, Presidente Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS. Per ulteriori dettagli si rimanda al comunicato n.69.

 

 

Slashbox vi terrà compagnia nei pomeriggi di martedì 28 e giovedì 30 maggio dalle 16.00 alle 18.30, mentre mercoledì 29 maggio la trasmissione andrà in onda dalle 17:30 alle 18:30.   di seguito la programmazione del nostro contenitore pomeridiano:

 

 

Martedì 28 maggio:

Alle 16.00 sarà nostro ospite il giornalista e conduttore televisivo Massimo giletti, insieme al quale illustreremo  il suo primo libro:

LE DANNATE
Storia delle sorelle Napoli, che non si arrendono alla mafia

A seguire presenteremo  il romanzo d’esordio della giornalista Cristina Marconi, “Città irreale” (editore Ponte alle grazie), selezionato trai 12 finalisti del Premio Strega 2019.

 

Sinossi: Alina ha 26 anni quando lascia l’Italia. Va via perché il paese pone troppi limiti, va via perché Roma è diventata una bolla asfissiante, va via perché vuole mettersi alla prova finché è giovane e può ancora dare voce ai sogni. La sua destinazione è Londra, la Londra della Brexit che è pronta a chiudere le porte in faccia alla sua generazione. Londra, conosciuta come la città della pioggia, accoglie le ambizioni della giovane Alina tra uno sprazzo di sole e nuvoloni grigi. Ed è proprio Londra a darle un nuovo inizio, con un lavoro – più promettente di quello che ha dovuto lasciare in Italia – e con un nuovo amore. Iain è un giovane medico, tutto british, che conquista immediatamente il cuore di Alina. Il loro è un amore che, col tempo, è costretto ad affrontare diversi fantasmi del passato, come l’ex fidanzata di Iain, Vicky, con la quale il medico aveva lasciato la capitale inglese negli anni ’90 ed era partito per l’Italia per svolgere volontariato. Riuscirà Alina a reggere questo peso o ci sarà un conflitto tra i due mondi?

Cristina Marconi vive a Londra dal 2011 e svolge la professione di giornalista occupandosi di politica, economia e cultura per diverse testate italiane come Il Messaggero e Il Foglio. Laureata in Filosofia alla Scuola Normale Superiore di Pisa, la Marconi ha vissuto anche per un periodo a Parigi e a Bruxelles.

 

 Andremo, quindi,  alla scoperta di “Smell – festival dell’olfatto” decima edizione dell’evento che si è svolto a Bologna presso Palazzo Isolani dal 23 al 26 maggio. Francesca Faruolo, direttrice artistica della manifestazione, sarà ai nostri microfoni.

 

 

Mercoledì 29 maggio

 

Un tuffo al cuore per ogni napoletano, ma soprattutto un omaggio a tutti i calciofili con il libro “La vida loca. Con Diego a Siviglia” (edito da Cuzzolin) in  lo storico cronista di cose partenopee Adolfo Mollichelli ci racconterà in prima persona un periodo misconosciuto della romanzesca vita sportiva di Diego Armando Maradona: la stagione trascorsa dal più grande calciatore di tutti i tempi in Andalusia, dopo la squalifica per cocaina e prima del drammatico Mondiale americano.

 

Giovedì 30 maggio

 

Apriremo il nostro pomeriggio con la scrittrice Ilaria Tuti, che in “Ninfa Dormiente” (edito da Longanesi) ci ripresenta Teresa Battaglia, il commissario di Polizia già protagonista di “Fiori sopra l’inferno”.

Trama: Li chiamano «cold case», e sono gli unici di cui posso occuparmi, ormai. Casi freddi, come il vento che spira tra queste valli, come il ghiaccio che lambisce le cime delle montagne. Violenze sepolte dal tempo e che d’improvviso riaffiorano, con la crudele perentorietà di un enigma. Ma ciò che ho di fronte è qualcosa di più cupo e più complicato di quanto mi aspettavo. Il male ha tracciato un disegno e a me non resta che analizzarlo minuziosamente e seguire le tracce, nelle valli più profonde, nel folto del bosco che rinasce a primavera. Dovrò arrivare fin dove gli indizi mi porteranno. E fin dove le forze della mia mente mi sorreggeranno. Mi chiamo Teresa Battaglia e sono un commissario di polizia specializzato in profiling. Ogni giorno cammino sopra l’inferno, ogni giorno l’inferno mi abita e mi divora. Perché c’è qualcosa che, poco a poco, mi sta consumando come fuoco. Il mio lavoro, la mia squadra, sono tutto per me. Perderli sarebbe come se mi venisse strappato il cuore dal petto. Eppure, questa potrebbe essere l’ultima indagine che svolgerò. E, per la prima volta nella mia vita, ho paura di non poter salvare nessuno, nemmeno me stessa.

Ilaria Tuti vive a Gemona del Friuli, in provincia di Udine. Da ragazzina voleva fare la fotografa, ma ha studiato Economia. Ama il mare, ma vive in montagna. Appassionata di pittura, nel tempo libero ha fatto l’illustratrice per una piccola casa editrice. Il suo romanzo d’esordio, Fiori sopra l’inferno (Longanesi 2018), è stato un vero e proprio caso editoriale in Italia e all’estero, selezionato come Crime Book of the Month dal Times nel marzo 2019. Tra i punti di forza, un’ambientazione suggestiva e inquietante, uno stile fresco e maturo allo stesso tempo, un meccanismo narrativo impeccabile e una protagonista, Teresa Battaglia, da subito indimenticabile.

 

A seguire ci occuperemo di un’iniziativa pionieristica per il mondo del calcio: l’accordo tra l’Istituto dei ciechi di Milano e AC Milan per la creazione di un settore esclusivo, posto a livello del campo, dedicato a non vedenti e ipovedenti all’interno dello Stadio G.Meazza. Ce la illustreranno  Rodolfo Masto, presidente dell’Istituto dei Ciechi, Francesco Cusati, presidente G.S.D. non vedenti Milano e Marco Lomazzi, Stadium Operation Director di AC Milan.

 

 

 

Le trasmissioni saranno condotte da Luisa Bartolucci, Chiara Maria Gargioli e Renzo Giannantonio.

Gli ascoltatori, che invitiamo a partecipare con quesiti e contributi, potranno, come di consueto, scegliere diverse modalità di intervento:

- Tramite telefono contattando durante la diretta il numero: 06 92 09 25 66.

- Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all'indirizzo: diretta@...

- Compilando l'apposito form di Slash Radio Web , o scrivendo sulla nostra pagina facebook Slash Radio Web.

 

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp

Oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato, che vi invitiamo a scaricare, onde averci sempre con voi!

Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato:

- Sul sito dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS all'indirizzo http://www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale

- sulla pagina Facebook Slash Radio Web sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers.

 

Vi ricordiamo infine, come annunciato nelle scorse settimane, che adesso è ancora più facile ascoltarci: per i possessori dell'assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.

I comandi sono:

-          Alexa, AVVIA Slash Radio Web

oppure

-          Alexa APRI Slash Radio Web

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime:

https://www.amazon.it/dp/B07NS18BTQ/ref=sr_1_1_nodl…

 

Si pregano le nostre strutture provinciali di dare la massima diffusione al presente comunicato.

 

::

 

Ndr: è possibile chiedere su cd-rom la registrazione della trasmissione scrivendo a ustampa@... oppure telefonando al numero 06 699 881, scegliendo operatore e chiedendo dell'ufficio stampa,

sig.ra Rita Zauri.

Allo stesso indirizzo si può chiedere anche di avere la registrazione per tutte le trasmissioni senza doverle chiedere ogni volta.

Per chi le volesse scaricare in podcast, può portarsi al sito dell'Unione e precisamente alla pagina: http://www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale/

 

Grazie per l'attenzione.

 

Cordiali saluti.

 

Nunziante Esposito

Per la redazione del Comitato Stampa

dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti

http://www.uiciechi.it/osi/index.html

Skype: nunziante

gsm: 349 67 23 351

tel: 06 699 881

Seguimi su Twitter: @NunzianteE


Mail priva di virus. www.avast.com



----
ZE-Light e ZE-Pro: servizi zimbra per caselle con dominio email.it, per tutti i dettagli clicca qui

Sponsor:
Soluzioni di email hosting per tutte le esigenze: dalle caselle gratuite a quelle professionali su piattaforma Zimbra, da quelle su proprio dominio a quelle certificate PEC. Confronta le soluzioni
Clicca qui