Date   

Re: Voci a pagamento su NVDA e OCR

Stefania Doronzo
 



Grazie, allora mi confermi che facendo il comando nvda R  legge solo parzialmente il documento, pensavo fosse una mia problematica. Allora vada per fine    reader  e basta
 Inviato da iPhone

Il giorno 3 lug 2021, alle ore 11:13, Gianluigi Coppelletti <gianluigi@...> ha scritto:



Ciao,

bisognerebbe capire se nell'esplorare lo schermo Walter usasse i comandi corretti. Il testo riconosciuto dall'ocr di NVDA va esplorato con il tastierino numerico, o con gli equivalenti comandi per i laptop, e non con le frecce. Mi sembra molto strano che non abbia riconosciuto nulla. Immagino che Walter sia iscritto anche qui e lo invito a chiarire.

Ho fatto una prova con una locandina in formato jpg ed il testo lo ha riconosciuto anche se con errori. Purtroppo non ho sotto mano il file del servizio civile che è stato usato nella dimostrazione.

Detto questo, in un ambiente di lavoro io non mi affiderei né a Jaws né a NVDA, ma sceglierei Fine Reader. Non so con Jaws, ma con NVDA viene fatto il riconoscimento di quanto è in primo piano e non di tutto il documento. Fine Reader dovrebbe invece riconoscere tutto il file.

Io non sono un esperto dell'ocr, pertanto prendete con beneficio di inventario quanto dico.

Ciao.

Gigi

Il 02/07/2021 19.26, Stefania Doronzo ha scritto:
ciao Simone, come promesso ecco qui il video di cui parlavo, per il resto grazie mille per tutte le  info.
https://youtu.be/M41egKUuz9c
M
Inviato da iPhone

Il giorno 2 lug 2021, alle ore 09:19, Simone Dal Maso <simone.dalmaso@...> ha scritto:

Ciao Stefania,
cerco di rispondere un po' a tutto, ma prima inizio con una domanda.
Riusciresti a darci il link di questo video nel quale vengono messi a confronto i due screen reader?
Te lo chiedo perché ciò che capita di frequente è che chi fa i video conosce bene uno screen reader e l'altro lo ha provato alla buona, sicché non sempre i risultati sono attendibili. Oltretutto Jaws non usa più l'OCR di Omnipage ma ora si basa sullo stesso di NVDA, cioè quello di Windows, per cui ho qualche dubbio. Se ce lo fai ascoltare fornendoci il link possiamo aiutarti.

Veniamo poi alle sintesi vocali.
Sì, sono un po' più performanti quelle che funzionano solo con NVDA, soprattutto nella velocità di risposta, quando ti muovi con le frecce il feedback è immediato.
Io vendo quelle di Tiflotecnia, che è una delle aziende produttrici, puoi trovare info qui:

www.sintesivocale.it

Esiste anche un altro pacchetto che funziona molto bene ed è venduto dalla Codefactory, mi pare che in Italia lo rivenda la Cambratech o il Tiflotecnico di Lecce. E c'è anche il pacchetto di Acapela.


Gli utenti potranno dirti pregi e difetti di ciascun pacchetto, io rivendo Tiflotecnia soprattutto perche' sono stati i primi a uscire e anni fa serviva una sintesi vocale performante.
Codefactory ha il gran pregio di darti anche Eloquence ad un prezzo molto abbordabile, cosa che io non posso fare perché sarei costretto a rivenderla a 70 euro, e semplicemente mi rifiuto di farlo perché per una voce degli anni 90 il prezzo è semplicemente folle.
Ed è per questo che non mi arricchirò mai, se solo me ne fregassi ne avrei vendute a centinaia!
Vabè, riflessioni stupide.
Facci sapere per il video!
Ciao.























Il 02/07/2021 06:05, Stefania Doronzo ha scritto:
Ciao a tutti, come da oggetto chiedo due cose, premesso che io sia a lavoro che a casa  sto usando nvda con Elsa, perché per quello che faccio al   computer mi va bene così, ma v olevo chiedere queste famose voci a pagamento di cui parlate sono più performanti mi sapreste dire  quanto costano? Mi sapreste dire quante sono e se si compra un pacchetto e   una volta comprate la licenza anche se cambia non bisogna ricomprarle o cosa?
E per la seconda domanda scusate se torno sul tema OCR, ma faccio queste domande  non per me in quanto utilizzatrice di computer ma per il lavoro, ho   ascoltato  un video nel quale facevano vedere la Diversa risposta  dello screen reader del OCR, sia su Jaws che su NVDA con  un PDF, su quest’ultimo non leggeva quasi nulla come a me accade spesso ripeto parlo del lavoro non della mia  quotidianità, mentre    su Jaws leggeva ed Intercettava meglio, non mi chiedete di usare i  termini tecnici o  il Linguaggio  appropriato che non lo so, ma spero di essermi fatta capire. A questo punto mi chiedo  e vi chiedo, ritenete sia opportuno che a lavoro abbia entrambi gli screen reader per poter leggere quanto più possibile visto che i PDF sono tutti quasi illeggibili?  E  per  le voci     Quali sarebbero oltre l’intonazione della voce i  benefici di una voce a pagamento posto che  l’espressività veramente per me  non è un problema perché se sai scrivere e  leggi documenti scritti in italiano, il problema Per quanto mi riguarda non si pone.
Spesso voi parlate di vocalaiser    e parlate di eloquence   che sembrano due cose diverse, il 90% delle cose che  scrivete  qua per me  è cinese italianizzato, mi sapreste  spiegare  dunque la differenza?







Re: OCR.

Jose' Tralli
 

Con NVDA apri il pdf con il solito acrobat reader e poi prova a premere nvda-r.
Questo attiva l'OCR di win 10 e potrai brovare a leggere i controlli di tipo immagine.


Il sab 3 lug 2021, 12:03 Stefano Rumignani <sterumignani@...> ha scritto:
ciao Vincenzo, se è una stampa digitale in PDF, puoi leggerla con l’Adobe Acrobat reader.
Se invece è una stampa acquisita con lo scanner, allora ti serve ocr.
Io utilizzo il finereader, ma è a pagamento.
Ciao!

Stefano


Stefano Rumignani

> Il giorno 3 lug 2021, alle ore 08:55, Vincenzo Taras <nautlius745@...> ha scritto:
>
> ciao a tutti, qualcuno gentilmente mi può ricordare come leggere un pdf con immagine?
>
> temo che ci voglia l'OCR, essendo un documento della banca.
>
> ringrazio e saluto.
>
> --
> Vincenzo Taras
>
>
>
>
>
>






Re: OCR.

Stefano Rumignani
 

ciao Vincenzo, se è una stampa digitale in PDF, puoi leggerla con l’Adobe Acrobat reader.
Se invece è una stampa acquisita con lo scanner, allora ti serve ocr.
Io utilizzo il finereader, ma è a pagamento.
Ciao!

Stefano


Stefano Rumignani

Il giorno 3 lug 2021, alle ore 08:55, Vincenzo Taras <nautlius745@gmail.com> ha scritto:

ciao a tutti, qualcuno gentilmente mi può ricordare come leggere un pdf con immagine?

temo che ci voglia l'OCR, essendo un documento della banca.

ringrazio e saluto.

--
Vincenzo Taras






Re: Voci a pagamento su NVDA e OCR

Alberto Buffolino
 

Gianluigi Coppelletti, il 03/07/2021 11.13, ha scritto:
bisognerebbe capire se nell'esplorare lo schermo Walter usasse i comandi corretti. Il testo riconosciuto dall'ocr di NVDA va esplorato con il tastierino numerico, o con gli equivalenti comandi per i laptop, e non con le frecce.
Alberto:
ciao Gigi,
a dire il vero no, non con l'OCR di Windows 10 perlomeno.
Quello che dici tu valeva, e vale ancora se uno installa l'add-on, per l'OCR tramite Tesseract, che era l'unica possibilità prima che venisse introdotto il supporto a quello di Windows 10.
Naturalmente, volendo l'add-on si può ancora usare, forse supporta anche più lingue di quello di sistema, e anzi ho contribuito di recente ad aggiornarlo a una versione recente di Tesseract.
Mi sembra molto strano che non abbia riconosciuto nulla.
Alberto:
ricordate sempre che l'OCR non funziona se la tenda schermo è attiva. Ora NVDA dovrebbe avvisare, ma non ricordo se lo fa già dalla 2020.4.
Detto questo, in un ambiente di lavoro io non mi affiderei né a Jaws né
a NVDA, ma sceglierei Fine Reader.
Alberto:
dipende sostanzialmente di cosa si ha bisogno; come dico sempre, l'OCR di NVDA non serve tanto per leggere documenti, quanto per interagire con programmi o contenuti inaccessibili, magari solo per cliccare un pulsante che altrimenti non si troverebbe.
Per leggersi un documento seriamente, FineReader è di gran lunga una scelta più sensata.
Alberto


Re: Voci a pagamento su NVDA e OCR

Gianluigi Coppelletti
 

Ciao,

bisognerebbe capire se nell'esplorare lo schermo Walter usasse i comandi corretti. Il testo riconosciuto dall'ocr di NVDA va esplorato con il tastierino numerico, o con gli equivalenti comandi per i laptop, e non con le frecce. Mi sembra molto strano che non abbia riconosciuto nulla. Immagino che Walter sia iscritto anche qui e lo invito a chiarire.

Ho fatto una prova con una locandina in formato jpg ed il testo lo ha riconosciuto anche se con errori. Purtroppo non ho sotto mano il file del servizio civile che è stato usato nella dimostrazione.

Detto questo, in un ambiente di lavoro io non mi affiderei né a Jaws né a NVDA, ma sceglierei Fine Reader. Non so con Jaws, ma con NVDA viene fatto il riconoscimento di quanto è in primo piano e non di tutto il documento. Fine Reader dovrebbe invece riconoscere tutto il file.

Io non sono un esperto dell'ocr, pertanto prendete con beneficio di inventario quanto dico.

Ciao.

Gigi

Il 02/07/2021 19.26, Stefania Doronzo ha scritto:
ciao Simone, come promesso ecco qui il video di cui parlavo, per il resto grazie mille per tutte le  info.
https://youtu.be/M41egKUuz9c
M
Inviato da iPhone

Il giorno 2 lug 2021, alle ore 09:19, Simone Dal Maso <simone.dalmaso@...> ha scritto:

Ciao Stefania,
cerco di rispondere un po' a tutto, ma prima inizio con una domanda.
Riusciresti a darci il link di questo video nel quale vengono messi a confronto i due screen reader?
Te lo chiedo perché ciò che capita di frequente è che chi fa i video conosce bene uno screen reader e l'altro lo ha provato alla buona, sicché non sempre i risultati sono attendibili. Oltretutto Jaws non usa più l'OCR di Omnipage ma ora si basa sullo stesso di NVDA, cioè quello di Windows, per cui ho qualche dubbio. Se ce lo fai ascoltare fornendoci il link possiamo aiutarti.

Veniamo poi alle sintesi vocali.
Sì, sono un po' più performanti quelle che funzionano solo con NVDA, soprattutto nella velocità di risposta, quando ti muovi con le frecce il feedback è immediato.
Io vendo quelle di Tiflotecnia, che è una delle aziende produttrici, puoi trovare info qui:

www.sintesivocale.it

Esiste anche un altro pacchetto che funziona molto bene ed è venduto dalla Codefactory, mi pare che in Italia lo rivenda la Cambratech o il Tiflotecnico di Lecce. E c'è anche il pacchetto di Acapela.


Gli utenti potranno dirti pregi e difetti di ciascun pacchetto, io rivendo Tiflotecnia soprattutto perche' sono stati i primi a uscire e anni fa serviva una sintesi vocale performante.
Codefactory ha il gran pregio di darti anche Eloquence ad un prezzo molto abbordabile, cosa che io non posso fare perché sarei costretto a rivenderla a 70 euro, e semplicemente mi rifiuto di farlo perché per una voce degli anni 90 il prezzo è semplicemente folle.
Ed è per questo che non mi arricchirò mai, se solo me ne fregassi ne avrei vendute a centinaia!
Vabè, riflessioni stupide.
Facci sapere per il video!
Ciao.























Il 02/07/2021 06:05, Stefania Doronzo ha scritto:
Ciao a tutti, come da oggetto chiedo due cose, premesso che io sia a lavoro che a casa  sto usando nvda con Elsa, perché per quello che faccio al   computer mi va bene così, ma v olevo chiedere queste famose voci a pagamento di cui parlate sono più performanti mi sapreste dire  quanto costano? Mi sapreste dire quante sono e se si compra un pacchetto e   una volta comprate la licenza anche se cambia non bisogna ricomprarle o cosa?
E per la seconda domanda scusate se torno sul tema OCR, ma faccio queste domande  non per me in quanto utilizzatrice di computer ma per il lavoro, ho   ascoltato  un video nel quale facevano vedere la Diversa risposta  dello screen reader del OCR, sia su Jaws che su NVDA con  un PDF, su quest’ultimo non leggeva quasi nulla come a me accade spesso ripeto parlo del lavoro non della mia  quotidianità, mentre    su Jaws leggeva ed Intercettava meglio, non mi chiedete di usare i  termini tecnici o  il Linguaggio  appropriato che non lo so, ma spero di essermi fatta capire. A questo punto mi chiedo  e vi chiedo, ritenete sia opportuno che a lavoro abbia entrambi gli screen reader per poter leggere quanto più possibile visto che i PDF sono tutti quasi illeggibili?  E  per  le voci     Quali sarebbero oltre l’intonazione della voce i  benefici di una voce a pagamento posto che  l’espressività veramente per me  non è un problema perché se sai scrivere e  leggi documenti scritti in italiano, il problema Per quanto mi riguarda non si pone.
Spesso voi parlate di vocalaiser    e parlate di eloquence   che sembrano due cose diverse, il 90% delle cose che  scrivete  qua per me  è cinese italianizzato, mi sapreste  spiegare  dunque la differenza?







OCR.

Vincenzo Taras
 

ciao a tutti, qualcuno gentilmente mi può ricordare come leggere un pdf con immagine?

temo che ci voglia l'OCR, essendo un documento della banca.

ringrazio e saluto.

--
Vincenzo Taras


Re: Voci a pagamento su NVDA e OCR

Stefania Doronzo
 

ciao Simone, come promesso ecco qui il video di cui parlavo, per il resto grazie mille per tutte le  info.

Il giorno 2 lug 2021, alle ore 09:19, Simone Dal Maso <simone.dalmaso@...> ha scritto:

Ciao Stefania,
cerco di rispondere un po' a tutto, ma prima inizio con una domanda.
Riusciresti a darci il link di questo video nel quale vengono messi a confronto i due screen reader?
Te lo chiedo perché ciò che capita di frequente è che chi fa i video conosce bene uno screen reader e l'altro lo ha provato alla buona, sicché non sempre i risultati sono attendibili. Oltretutto Jaws non usa più l'OCR di Omnipage ma ora si basa sullo stesso di NVDA, cioè quello di Windows, per cui ho qualche dubbio. Se ce lo fai ascoltare fornendoci il link possiamo aiutarti.

Veniamo poi alle sintesi vocali.
Sì, sono un po' più performanti quelle che funzionano solo con NVDA, soprattutto nella velocità di risposta, quando ti muovi con le frecce il feedback è immediato.
Io vendo quelle di Tiflotecnia, che è una delle aziende produttrici, puoi trovare info qui:

www.sintesivocale.it

Esiste anche un altro pacchetto che funziona molto bene ed è venduto dalla Codefactory, mi pare che in Italia lo rivenda la Cambratech o il Tiflotecnico di Lecce. E c'è anche il pacchetto di Acapela.


Gli utenti potranno dirti pregi e difetti di ciascun pacchetto, io rivendo Tiflotecnia soprattutto perche' sono stati i primi a uscire e anni fa serviva una sintesi vocale performante.
Codefactory ha il gran pregio di darti anche Eloquence ad un prezzo molto abbordabile, cosa che io non posso fare perché sarei costretto a rivenderla a 70 euro, e semplicemente mi rifiuto di farlo perché per una voce degli anni 90 il prezzo è semplicemente folle.
Ed è per questo che non mi arricchirò mai, se solo me ne fregassi ne avrei vendute a centinaia!
Vabè, riflessioni stupide.
Facci sapere per il video!
Ciao.























Il 02/07/2021 06:05, Stefania Doronzo ha scritto:
Ciao a tutti, come da oggetto chiedo due cose, premesso che io sia a lavoro che a casa  sto usando nvda con Elsa, perché per quello che faccio al   computer mi va bene così, ma v olevo chiedere queste famose voci a pagamento di cui parlate sono più performanti mi sapreste dire  quanto costano? Mi sapreste dire quante sono e se si compra un pacchetto e   una volta comprate la licenza anche se cambia non bisogna ricomprarle o cosa?
E per la seconda domanda scusate se torno sul tema OCR, ma faccio queste domande  non per me in quanto utilizzatrice di computer ma per il lavoro, ho   ascoltato  un video nel quale facevano vedere la Diversa risposta  dello screen reader del OCR, sia su Jaws che su NVDA con  un PDF, su quest’ultimo non leggeva quasi nulla come a me accade spesso ripeto parlo del lavoro non della mia  quotidianità, mentre    su Jaws leggeva ed Intercettava meglio, non mi chiedete di usare i  termini tecnici o  il Linguaggio  appropriato che non lo so, ma spero di essermi fatta capire. A questo punto mi chiedo  e vi chiedo, ritenete sia opportuno che a lavoro abbia entrambi gli screen reader per poter leggere quanto più possibile visto che i PDF sono tutti quasi illeggibili?  E  per  le voci     Quali sarebbero oltre l’intonazione della voce i  benefici di una voce a pagamento posto che  l’espressività veramente per me  non è un problema perché se sai scrivere e  leggi documenti scritti in italiano, il problema Per quanto mi riguarda non si pone.
Spesso voi parlate di vocalaiser    e parlate di eloquence   che sembrano due cose diverse, il 90% delle cose che  scrivete  qua per me  è cinese italianizzato, mi sapreste  spiegare  dunque la differenza?







MessaggioInoltrato: [nvda-devel] NVDA 2021.1rc1 now available for testing

ChrisLM
 

Dai dai che ci siamo, è uscita la prima release candidate.

Buone prove...



-------- Messaggio Inoltrato --------
Oggetto: [nvda-devel] NVDA 2021.1rc1 now available for testing
Data: Fri, 02 Jul 2021 02:21:28 -0700
Mittente: Reef Turner <reef@...>
Rispondi-a: nvda-devel@groups.io
A: nvda-devel@groups.io


Hi all,

NVDA 2021.1rc1 has been released. This is a release candidate, and unless any critical issues are found, this will be identical to the 2021.1 release.

Highlights and download links can be found in the release blog post at: https://www.nvaccess.org/post/nvda-2021-1rc1/


Re: Voci a pagamento su NVDA e OCR

albino ballini
 

acapela ha un download per voci nvda gratis e piuttosto belle


From: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> on behalf of Stefania Doronzo <s.doronzo84@...>
Sent: Friday, July 2, 2021 10:08:01 AM
To: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io>
Subject: Re: [nvda-it] Voci a pagamento su NVDA e OCR
 
Ciao Simone il video ve lo posto qui oggi pomeriggio quando torno da lavoro ma comunque era una dimostrazione di un non vedente a un vedente, sì magari mi dite voi chhe siete più esperti…
Quanto alle voci, dopo mi guardo i link ma  da questi canali si interfaccia anche la p.a. Per acquistarle? Perché la mia domanda  nasce inanzitutto dal fatto che voglio chiedere di acquistare  ciò che mi serve pper  il lavoro e dato che  mi posso permettere di fare delle richieste specifiche  e mi tengono in considerazione,  stavo valutando anche la questione voci ed eventualmente Jaws.
Poi magari quando cambio   il pc Windows  le  prendo anche per Casa.
 

Inviato da iPhone

> Il giorno 2 lug 2021, alle ore 09:19, Simone Dal Maso <simone.dalmaso@...> ha scritto:
>
> Ciao Stefania,
> cerco di rispondere un po' a tutto, ma prima inizio con una domanda.
> Riusciresti a darci il link di questo video nel quale vengono messi a confronto i due screen reader?
> Te lo chiedo perché ciò che capita di frequente è che chi fa i video conosce bene uno screen reader e l'altro lo ha provato alla buona, sicché non sempre i risultati sono attendibili. Oltretutto Jaws non usa più l'OCR di Omnipage ma ora si basa sullo stesso di NVDA, cioè quello di Windows, per cui ho qualche dubbio. Se ce lo fai ascoltare fornendoci il link possiamo aiutarti.
>
> Veniamo poi alle sintesi vocali.
> Sì, sono un po' più performanti quelle che funzionano solo con NVDA, soprattutto nella velocità di risposta, quando ti muovi con le frecce il feedback è immediato.
> Io vendo quelle di Tiflotecnia, che è una delle aziende produttrici, puoi trovare info qui:
>
> www.sintesivocale.it
>
> Esiste anche un altro pacchetto che funziona molto bene ed è venduto dalla Codefactory, mi pare che in Italia lo rivenda la Cambratech o il Tiflotecnico di Lecce. E c'è anche il pacchetto di Acapela.
>
>
> Gli utenti potranno dirti pregi e difetti di ciascun pacchetto, io rivendo Tiflotecnia soprattutto perche' sono stati i primi a uscire e anni fa serviva una sintesi vocale performante.
> Codefactory ha il gran pregio di darti anche Eloquence ad un prezzo molto abbordabile, cosa che io non posso fare perché sarei costretto a rivenderla a 70 euro, e semplicemente mi rifiuto di farlo perché per una voce degli anni 90 il prezzo è semplicemente folle.
> Ed è per questo che non mi arricchirò mai, se solo me ne fregassi ne avrei vendute a centinaia!
> Vabè, riflessioni stupide.
> Facci sapere per il video!
> Ciao.
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
>
> Il 02/07/2021 06:05, Stefania Doronzo ha scritto:
>> Ciao a tutti, come da oggetto chiedo due cose, premesso che io sia a lavoro che a casa  sto usando nvda con Elsa, perché per quello che faccio al   computer mi va bene così, ma v olevo chiedere queste famose voci a pagamento di cui parlate sono più performanti mi sapreste dire  quanto costano? Mi sapreste dire quante sono e se si compra un pacchetto e   una volta comprate la licenza anche se cambia non bisogna ricomprarle o cosa?
>> E per la seconda domanda scusate se torno sul tema OCR, ma faccio queste domande  non per me in quanto utilizzatrice di computer ma per il lavoro, ho   ascoltato  un video nel quale facevano vedere la Diversa risposta  dello screen reader del OCR, sia su Jaws che su NVDA con  un PDF, su quest’ultimo non leggeva quasi nulla come a me accade spesso ripeto parlo del lavoro non della mia  quotidianità, mentre    su Jaws leggeva ed Intercettava meglio, non mi chiedete di usare i  termini tecnici o  il Linguaggio  appropriato che non lo so, ma spero di essermi fatta capire. A questo punto mi chiedo  e vi chiedo, ritenete sia opportuno che a lavoro abbia entrambi gli screen reader per poter leggere quanto più possibile visto che i PDF sono tutti quasi illeggibili?  E  per  le voci     Quali sarebbero oltre l’intonazione della voce i  benefici di una voce a pagamento posto che  l’espressività veramente per me  non è un problema perché se sai scrivere e  leggi documenti scritti in italiano, il problema Per quanto mi riguarda non si pone.
>> Spesso voi parlate di vocalaiser    e parlate di eloquence   che sembrano due cose diverse, il 90% delle cose che  scrivete  qua per me  è cinese italianizzato, mi sapreste  spiegare  dunque la differenza?
>
>
>
>
>
>






Re: Voci a pagamento su NVDA e OCR

Stefania Doronzo
 

Ciao Simone il video ve lo posto qui oggi pomeriggio quando torno da lavoro ma comunque era una dimostrazione di un non vedente a un vedente, sì magari mi dite voi chhe siete più esperti…
Quanto alle voci, dopo mi guardo i link ma da questi canali si interfaccia anche la p.a. Per acquistarle? Perché la mia domanda nasce inanzitutto dal fatto che voglio chiedere di acquistare ciò che mi serve pper il lavoro e dato che mi posso permettere di fare delle richieste specifiche e mi tengono in considerazione, stavo valutando anche la questione voci ed eventualmente Jaws.
Poi magari quando cambio il pc Windows le prendo anche per Casa.


Inviato da iPhone

Il giorno 2 lug 2021, alle ore 09:19, Simone Dal Maso <simone.dalmaso@gmail.com> ha scritto:

Ciao Stefania,
cerco di rispondere un po' a tutto, ma prima inizio con una domanda.
Riusciresti a darci il link di questo video nel quale vengono messi a confronto i due screen reader?
Te lo chiedo perché ciò che capita di frequente è che chi fa i video conosce bene uno screen reader e l'altro lo ha provato alla buona, sicché non sempre i risultati sono attendibili. Oltretutto Jaws non usa più l'OCR di Omnipage ma ora si basa sullo stesso di NVDA, cioè quello di Windows, per cui ho qualche dubbio. Se ce lo fai ascoltare fornendoci il link possiamo aiutarti.

Veniamo poi alle sintesi vocali.
Sì, sono un po' più performanti quelle che funzionano solo con NVDA, soprattutto nella velocità di risposta, quando ti muovi con le frecce il feedback è immediato.
Io vendo quelle di Tiflotecnia, che è una delle aziende produttrici, puoi trovare info qui:

www.sintesivocale.it

Esiste anche un altro pacchetto che funziona molto bene ed è venduto dalla Codefactory, mi pare che in Italia lo rivenda la Cambratech o il Tiflotecnico di Lecce. E c'è anche il pacchetto di Acapela.


Gli utenti potranno dirti pregi e difetti di ciascun pacchetto, io rivendo Tiflotecnia soprattutto perche' sono stati i primi a uscire e anni fa serviva una sintesi vocale performante.
Codefactory ha il gran pregio di darti anche Eloquence ad un prezzo molto abbordabile, cosa che io non posso fare perché sarei costretto a rivenderla a 70 euro, e semplicemente mi rifiuto di farlo perché per una voce degli anni 90 il prezzo è semplicemente folle.
Ed è per questo che non mi arricchirò mai, se solo me ne fregassi ne avrei vendute a centinaia!
Vabè, riflessioni stupide.
Facci sapere per il video!
Ciao.























Il 02/07/2021 06:05, Stefania Doronzo ha scritto:
Ciao a tutti, come da oggetto chiedo due cose, premesso che io sia a lavoro che a casa sto usando nvda con Elsa, perché per quello che faccio al computer mi va bene così, ma v olevo chiedere queste famose voci a pagamento di cui parlate sono più performanti mi sapreste dire quanto costano? Mi sapreste dire quante sono e se si compra un pacchetto e una volta comprate la licenza anche se cambia non bisogna ricomprarle o cosa?
E per la seconda domanda scusate se torno sul tema OCR, ma faccio queste domande non per me in quanto utilizzatrice di computer ma per il lavoro, ho ascoltato un video nel quale facevano vedere la Diversa risposta dello screen reader del OCR, sia su Jaws che su NVDA con un PDF, su quest’ultimo non leggeva quasi nulla come a me accade spesso ripeto parlo del lavoro non della mia quotidianità, mentre su Jaws leggeva ed Intercettava meglio, non mi chiedete di usare i termini tecnici o il Linguaggio appropriato che non lo so, ma spero di essermi fatta capire. A questo punto mi chiedo e vi chiedo, ritenete sia opportuno che a lavoro abbia entrambi gli screen reader per poter leggere quanto più possibile visto che i PDF sono tutti quasi illeggibili? E per le voci Quali sarebbero oltre l’intonazione della voce i benefici di una voce a pagamento posto che l’espressività veramente per me non è un problema perché se sai scrivere e leggi documenti scritti in italiano, il problema Per quanto mi riguarda non si pone.
Spesso voi parlate di vocalaiser e parlate di eloquence che sembrano due cose diverse, il 90% delle cose che scrivete qua per me è cinese italianizzato, mi sapreste spiegare dunque la differenza?





Re: Voci a pagamento su NVDA e OCR

Simone Dal Maso
 

Ciao Stefania,
cerco di rispondere un po' a tutto, ma prima inizio con una domanda.
Riusciresti a darci il link di questo video nel quale vengono messi a confronto i due screen reader?
Te lo chiedo perché ciò che capita di frequente è che chi fa i video conosce bene uno screen reader e l'altro lo ha provato alla buona, sicché non sempre i risultati sono attendibili. Oltretutto Jaws non usa più l'OCR di Omnipage ma ora si basa sullo stesso di NVDA, cioè quello di Windows, per cui ho qualche dubbio. Se ce lo fai ascoltare fornendoci il link possiamo aiutarti.

Veniamo poi alle sintesi vocali.
Sì, sono un po' più performanti quelle che funzionano solo con NVDA, soprattutto nella velocità di risposta, quando ti muovi con le frecce il feedback è immediato.
Io vendo quelle di Tiflotecnia, che è una delle aziende produttrici, puoi trovare info qui:

www.sintesivocale.it

Esiste anche un altro pacchetto che funziona molto bene ed è venduto dalla Codefactory, mi pare che in Italia lo rivenda la Cambratech o il Tiflotecnico di Lecce. E c'è anche il pacchetto di Acapela.


Gli utenti potranno dirti pregi e difetti di ciascun pacchetto, io rivendo Tiflotecnia soprattutto perche' sono stati i primi a uscire e anni fa serviva una sintesi vocale performante.
Codefactory ha il gran pregio di darti anche Eloquence ad un prezzo molto abbordabile, cosa che io non posso fare perché sarei costretto a rivenderla a 70 euro, e semplicemente mi rifiuto di farlo perché per una voce degli anni 90 il prezzo è semplicemente folle.
Ed è per questo che non mi arricchirò mai, se solo me ne fregassi ne avrei vendute a centinaia!
Vabè, riflessioni stupide.
Facci sapere per il video!
Ciao.

Il 02/07/2021 06:05, Stefania Doronzo ha scritto:
Ciao a tutti, come da oggetto chiedo due cose, premesso che io sia a lavoro che a casa sto usando nvda con Elsa, perché per quello che faccio al computer mi va bene così, ma v olevo chiedere queste famose voci a pagamento di cui parlate sono più performanti mi sapreste dire quanto costano? Mi sapreste dire quante sono e se si compra un pacchetto e una volta comprate la licenza anche se cambia non bisogna ricomprarle o cosa?
E per la seconda domanda scusate se torno sul tema OCR, ma faccio queste domande non per me in quanto utilizzatrice di computer ma per il lavoro, ho ascoltato un video nel quale facevano vedere la Diversa risposta dello screen reader del OCR, sia su Jaws che su NVDA con un PDF, su quest’ultimo non leggeva quasi nulla come a me accade spesso ripeto parlo del lavoro non della mia quotidianità, mentre su Jaws leggeva ed Intercettava meglio, non mi chiedete di usare i termini tecnici o il Linguaggio appropriato che non lo so, ma spero di essermi fatta capire. A questo punto mi chiedo e vi chiedo, ritenete sia opportuno che a lavoro abbia entrambi gli screen reader per poter leggere quanto più possibile visto che i PDF sono tutti quasi illeggibili? E per le voci Quali sarebbero oltre l’intonazione della voce i benefici di una voce a pagamento posto che l’espressività veramente per me non è un problema perché se sai scrivere e leggi documenti scritti in italiano, il problema Per quanto mi riguarda non si pone.
Spesso voi parlate di vocalaiser e parlate di eloquence che sembrano due cose diverse, il 90% delle cose che scrivete qua per me è cinese italianizzato, mi sapreste spiegare dunque la differenza?


Voci a pagamento su NVDA e OCR

Stefania Doronzo
 

Ciao a tutti, come da oggetto chiedo due cose, premesso che io sia a lavoro che a casa sto usando nvda con Elsa, perché per quello che faccio al computer mi va bene così, ma v olevo chiedere queste famose voci a pagamento di cui parlate sono più performanti mi sapreste dire quanto costano? Mi sapreste dire quante sono e se si compra un pacchetto e una volta comprate la licenza anche se cambia non bisogna ricomprarle o cosa?
E per la seconda domanda scusate se torno sul tema OCR, ma faccio queste domande non per me in quanto utilizzatrice di computer ma per il lavoro, ho ascoltato un video nel quale facevano vedere la Diversa risposta dello screen reader del OCR, sia su Jaws che su NVDA con un PDF, su quest’ultimo non leggeva quasi nulla come a me accade spesso ripeto parlo del lavoro non della mia quotidianità, mentre su Jaws leggeva ed Intercettava meglio, non mi chiedete di usare i termini tecnici o il Linguaggio appropriato che non lo so, ma spero di essermi fatta capire. A questo punto mi chiedo e vi chiedo, ritenete sia opportuno che a lavoro abbia entrambi gli screen reader per poter leggere quanto più possibile visto che i PDF sono tutti quasi illeggibili? E per le voci Quali sarebbero oltre l’intonazione della voce i benefici di una voce a pagamento posto che l’espressività veramente per me non è un problema perché se sai scrivere e leggi documenti scritti in italiano, il problema Per quanto mi riguarda non si pone.
Spesso voi parlate di vocalaiser e parlate di eloquence che sembrano due cose diverse, il 90% delle cose che scrivete qua per me è cinese italianizzato, mi sapreste spiegare dunque la differenza?


Re: posta indesiderata: litigando con thunderbird

Vincenzo Taras
 

più che con la lista nvda, me lo fa con i messaggi di postalibro.

fortunatamente non con una frequenza tale da farmene lamentare.

Vincenzo Taras

Il 01/07/2021 12:46, Gabriele Ghirlanda ha scritto:
Stesso problema.

In più quando elimino messaggi dall'account gmail non li sposta nel cestino ma scompaiono completamente o li sposta negli indesiderati.


Ciao

Gabriele


Il 01.07.2021 09:48, Simone Dal Maso ha scritto:
Ciao,
dunque, problema del giorno.
Dopo mesi ho ricontrollato una mia casella di posta su yahoo che non uso mai, è sempre vuota, e però mi son reso conto che thunderbird mi ha spostato nella cartella posta indesiderata circa 400 messaggi appartenenti a uicihelpexpress.
Grazie, direi davvero un lavoro non richiesto...
Allora, ho fatto due cose:
prima sono andato nelle impostazioni account e ho tolto tutto il possibile sulla scheda posta indesiderata.
Poi ho controllato le preferenze globali della posta indesiderata e anche lì mi sono accertato che non ci fossero opzioni attive.
Il problema qual'è?
Che se io vado su un qualsiasi messaggio di quelli che dovrei controllare, questo stupido coso mi continua a dire:
thunderbird pensa che il messaggio sia indesiderato. Preme alt-n per marcare come non indesiderato, alt-i ulteriori informazioni.
Allora, parliamoci chiaro:
io non voglio nessun controllo!
Come faccio a dirgli qualcosa tipo:
Sei nato per ricevere la posta, non per decidere cosa io ritengo indesiderato!
Onestamente le opzioni le ho sistemate, e quindi?
Idee?












Re: posta indesiderata: litigando con thunderbird

Alberto Buffolino
 

Simone Dal Maso, il 01/07/2021 09.48, ha scritto:
Il problema qual'è?
Che se io vado su un qualsiasi messaggio di quelli che dovrei controllare, questo stupido coso mi continua a dire:
thunderbird pensa che il messaggio sia indesiderato. Preme alt-n per marcare come non indesiderato, alt-i ulteriori informazioni.
Alberto:
Ciao Simone,
se selezioni tutti i messaggi in questione, e poi apri il menu contestuale, non hai Segna sottomenu, Non indesiderato?
Questo ovviamente per quei messaggi ormai già marcati come indesiderati... perché non succeda dopo dovresti aver già sistemato, suppongo.
Da me la funzione è disattivata da tempo immemore, per cui posso andare solo a intuito, mai trovato nella tua situazione.
Alberto


Re: posta indesiderata: litigando con thunderbird

Gabriele Ghirlanda
 

Stesso problema.

In più quando elimino messaggi dall'account gmail non li sposta nel cestino ma scompaiono completamente o li sposta negli indesiderati.


Ciao

Gabriele

Il 01.07.2021 09:48, Simone Dal Maso ha scritto:
Ciao,
dunque, problema del giorno.
Dopo mesi ho ricontrollato una mia casella di posta su yahoo che non uso mai, è sempre vuota, e però mi son reso conto che thunderbird mi ha spostato nella cartella posta indesiderata circa 400 messaggi appartenenti a uicihelpexpress.
Grazie, direi davvero un lavoro non richiesto...
Allora, ho fatto due cose:
prima sono andato nelle impostazioni account e ho tolto tutto il possibile sulla scheda posta indesiderata.
Poi ho controllato le preferenze globali della posta indesiderata e anche lì mi sono accertato che non ci fossero opzioni attive.
Il problema qual'è?
Che se io vado su un qualsiasi messaggio di quelli che dovrei controllare, questo stupido coso mi continua a dire:
thunderbird pensa che il messaggio sia indesiderato. Preme alt-n per marcare come non indesiderato, alt-i ulteriori informazioni.
Allora, parliamoci chiaro:
io non voglio nessun controllo!
Come faccio a dirgli qualcosa tipo:
Sei nato per ricevere la posta, non per decidere cosa io ritengo indesiderato!
Onestamente le opzioni le ho sistemate, e quindi?
Idee?









Re: posta indesiderata: litigando con thunderbird

Gabriele Battaglia
 

Ciao a tutti.
Stesso problema per me.
Cercata senza successo una soluzione.
In rete dicono che, indicando come non indesiderati, messaggi che erano stati considerati tali dal mailer, si dovrebbe verificare una sorta di apprendimento on the go ed il mailer dovrebbe capire che quel topic, ad esempio, o quel mittente, o quelle determinate keywords in oggetto, rappresentano un messaggio che vogliamo vedere.
Tutto in teoria, in pratica non funziona niente.

Io penso sia una questione di accessibilità. Forse NVDA non ci fa vedere o compiere determinate azioni, perchè se così non fosse, i vedenti che lo usano avrebbero segnalato il bug, presente da sempre, e qualcosa immagino sarebbe stato fatto per risolverlo. Insomma, non possono dichiarare qualcosa che poi non ha mai funzionato.
Gabry.


Re: posta indesiderata: litigando con thunderbird

Adriano Barbieri
 

Ciao Simone,

A chi lo dici, accidenti se hai ragione.
Io ad esempio ho creato una regola che sposta tutti i messaggi con oggetto nvda dalla posta indesiderata a quella in arrivo.
Vado però spesso a ricontrollare.


Ciao
Adriano


Il 01/07/2021 09:48, Simone Dal Maso ha scritto:

Ciao,
dunque, problema del giorno.
Dopo mesi ho ricontrollato una mia casella di posta su yahoo che non uso mai, è sempre vuota, e però mi son reso conto che thunderbird mi ha spostato nella cartella posta indesiderata circa 400 messaggi appartenenti a uicihelpexpress.
Grazie, direi davvero un lavoro non richiesto...
Allora, ho fatto due cose:
prima sono andato nelle impostazioni account e ho tolto tutto il possibile sulla scheda posta indesiderata.
Poi ho controllato le preferenze globali della posta indesiderata e anche lì mi sono accertato che non ci fossero opzioni attive.
Il problema qual'è?
Che se io vado su un qualsiasi messaggio di quelli che dovrei controllare, questo stupido coso mi continua a dire:
thunderbird pensa che il messaggio sia indesiderato. Preme alt-n per marcare come non indesiderato, alt-i ulteriori informazioni.
Allora, parliamoci chiaro:
io non voglio nessun controllo!
Come faccio a dirgli qualcosa tipo:
Sei nato per ricevere la posta, non per decidere cosa io ritengo indesiderato!
Onestamente le opzioni le ho sistemate, e quindi?
Idee?











posta indesiderata: litigando con thunderbird

Simone Dal Maso
 

Ciao,
dunque, problema del giorno.
Dopo mesi ho ricontrollato una mia casella di posta su yahoo che non uso mai, è sempre vuota, e però mi son reso conto che thunderbird mi ha spostato nella cartella posta indesiderata circa 400 messaggi appartenenti a uicihelpexpress.
Grazie, direi davvero un lavoro non richiesto...
Allora, ho fatto due cose:
prima sono andato nelle impostazioni account e ho tolto tutto il possibile sulla scheda posta indesiderata.
Poi ho controllato le preferenze globali della posta indesiderata e anche lì mi sono accertato che non ci fossero opzioni attive.
Il problema qual'è?
Che se io vado su un qualsiasi messaggio di quelli che dovrei controllare, questo stupido coso mi continua a dire:
thunderbird pensa che il messaggio sia indesiderato. Preme alt-n per marcare come non indesiderato, alt-i ulteriori informazioni.
Allora, parliamoci chiaro:
io non voglio nessun controllo!
Come faccio a dirgli qualcosa tipo:
Sei nato per ricevere la posta, non per decidere cosa io ritengo indesiderato!
Onestamente le opzioni le ho sistemate, e quindi?
Idee?


Re: cerco programma per estrarre audio mp3 da video

Maurizio Barra
 

Ciao Rino e tutti.
Ti basta convertire un file video in un file audio ed a questo proposito ti consiglio
Format Factory.
Ciao a te e tutti.Il 30/giu/2021 23:44, Rino Chinese ha scritto:


buona sera brava gente:

come da oggetto, cerco un programma per poter estrarre audio mp3 da video.

  grazie e saluti.

    rino





cerco programma per estrarre audio mp3 da video

Rino Chinese
 

buona sera brava gente:

come da oggetto, cerco un programma per poter estrarre audio mp3 da video.

  grazie e saluti.

    rino

2201 - 2220 of 12817