Date   

Re: Comando DOS per ricerca file.

Gabriele Battaglia
 

Francesco.
Hai ragionissimo.
Chiedo scusa per la mia superficialità.
In realtà quello step è assolutamente necessario e lo conoscevo, ma sono stato frettoloso: pessima cosa.
Grazie per il suggerimento. Mi ha permesso, fra l'altro, di scoprire la funzione della variabile d'ambiente DIRCMD, che non conoscevo.

Josè, grazie per il preziosissimo esempio che mi ha agevolato molto nel ricordare la sintassi degli swithcers multipli: /ah

Buona giornata a tutti.


Re: Comando DOS per ricerca file.

Jose' Tralli
 

Perchè se i files sono nascosti devi aggiungere il parametro /AH
(barra a acca) dopo il comando del.

Io farei un comando tipo questo:

del /s /ah ._*.*

Il barra esse serve per andare anche nelle sottodirectory. Poi vi è un
/q da aggiungere per non avere la richiesta di conferma, e volendo un
/f per forzare la cancellazione dei file dichiarati di sola lettura.

Se hai dubbi digita help del per vedere tutti gli switch.

Ciao.

Il 17/05/21, Gabriele Battaglia via
groups.io<iz4apu=libero.it@groups.io> ha scritto:
Ciao.
Devo ripulire un grosso HD da una serie di file, probabilmente alcune
decine di migliaia, che MacOS crea come indicizzazione per Spotlight.

Sto pian piano abbandonando MacOS e la pulizia di questa unità fa parte
del processo di ritorno a Windows, anche col fisso di casa.

Ricordo un comando dos molto utile per cercare ed eliminare file in un
albero di cartelle. Lo provo e non mi funziona.

Il comando è del, ma ovviamente prima provo con dir, per vedere cosa
cancella.
I file che cerco iniziano tutti con "._", quindi pensavo fosse facile
trovarli:

dir ._*.*

Sebbene i file ci siano, li vedo con esplora risorse impostato per
visualizzare anche i file nascosti e di sistema, quel comando non mi
restituisce nulla.

Qualcuno ha qualche idea sul perchè?
Gabry.
--
Gabriele Battaglia, IZ4APU (Libero)
Sent from TB on Windows 10, Genus Bononiae's computer.






--
*>>> Jose <<<*
Email: jose.tralli@gmail.com


Re: Comando DOS per ricerca file.

Francesco Tranfaglia
 

Nel graduale processo di ritorno a Windows inserisci il seguente step mentale: quando vuoi conoscere la sintassi di un comando del prompt, digita il commando seguito dalla stringa /?. Nel caso specifico, guarda il significato dei parametri /A e /S del comando dir.

 

Inviato da Posta per Windows 10

 

Da: Gabriele Battaglia via groups.io
Inviato: lunedì 17 maggio 2021 09:01
A: Lista di discussione sullo screen reader NVDA
Oggetto: [nvda-it] Comando DOS per ricerca file.

 

Ciao.

Devo ripulire un grosso HD da una serie di file, probabilmente alcune

decine di migliaia, che MacOS crea come indicizzazione per Spotlight.

 

Sto pian piano abbandonando MacOS e la pulizia di questa unità fa parte

del processo di ritorno a Windows, anche col fisso di casa.

 

Ricordo un comando dos molto utile per cercare ed eliminare file in un

albero di cartelle. Lo provo e non mi funziona.

 

Il comando è del, ma ovviamente prima provo con dir, per vedere cosa

cancella.

I file che cerco iniziano tutti con "._", quindi pensavo fosse facile

trovarli:

 

dir ._*.*

 

Sebbene i file ci siano, li vedo con esplora risorse impostato per

visualizzare anche i file nascosti e di sistema, quel comando non mi

restituisce nulla.

 

Qualcuno ha qualche idea sul perchè?

Gabry.

--

Gabriele Battaglia, IZ4APU (Libero)

Sent from TB on Windows 10, Genus Bononiae's computer.

 

 

 

 

 


Comando DOS per ricerca file.

Gabriele Battaglia
 

Ciao.
Devo ripulire un grosso HD da una serie di file, probabilmente alcune decine di migliaia, che MacOS crea come indicizzazione per Spotlight.

Sto pian piano abbandonando MacOS e la pulizia di questa unità fa parte del processo di ritorno a Windows, anche col fisso di casa.

Ricordo un comando dos molto utile per cercare ed eliminare file in un albero di cartelle. Lo provo e non mi funziona.

Il comando è del, ma ovviamente prima provo con dir, per vedere cosa cancella.
I file che cerco iniziano tutti con "._", quindi pensavo fosse facile trovarli:

dir ._*.*

Sebbene i file ci siano, li vedo con esplora risorse impostato per visualizzare anche i file nascosti e di sistema, quel comando non mi restituisce nulla.

Qualcuno ha qualche idea sul perchè?
Gabry.
--
Gabriele Battaglia, IZ4APU (Libero)
Sent from TB on Windows 10, Genus Bononiae's computer.


Re: ricerca su b d ciechi

Maurizio Barra
 

Ciao Ignazio e tutti.
Trovi tutte le spiegazioni e, dopo aver accettato i termini di utilizzo, la possibillità di scaricare il software a
Ancora ciao.

Il 16/mag/2021 22:25, Ignazio Cozzoli ha scritto:

 Ciao Lucia e tutti 
 Dove lo trovo il programma  portabile 

Il giorno dom 16 mag 2021 alle 21:06 Lucia Berzero <berzero.lucia@...> ha scritto:


Ciao Ignazio,
ti consiglio il prg portable BDOnLine, col quale, dopo aver inserite le
credenziali, la ricerca è semplice e immediata.

Lucia

Il 16/05/2021 18:56, Ignazio Cozzoli ha scritto:
> ciao a tutti
> qualcuno di voi ha installato sul proprio pcb d ciechi?
> se si,chiedo se riuscite a fare una ricerca di libri
> esempio
> nella casella ricerca per autori ,io scrivo un nome poi vado sul
> titolo edito il titolo del libro,ma quando vado su ricerca è do
> invio,mi dice che nessun campo è stato digitato.
> in poche parole mi dice campo vuoto.
> dove sbaglio?
> in attesa di vostri riscontri vi saluto
> ignazio
>
>
>
>
>
>








Re: ricerca su b d ciechi

Ignazio Cozzoli
 


 Ciao Lucia e tutti 
 Dove lo trovo il programma  portabile 

Il giorno dom 16 mag 2021 alle 21:06 Lucia Berzero <berzero.lucia@...> ha scritto:


Ciao Ignazio,
ti consiglio il prg portable BDOnLine, col quale, dopo aver inserite le
credenziali, la ricerca è semplice e immediata.

Lucia

Il 16/05/2021 18:56, Ignazio Cozzoli ha scritto:
> ciao a tutti
> qualcuno di voi ha installato sul proprio pcb d ciechi?
> se si,chiedo se riuscite a fare una ricerca di libri
> esempio
> nella casella ricerca per autori ,io scrivo un nome poi vado sul
> titolo edito il titolo del libro,ma quando vado su ricerca è do
> invio,mi dice che nessun campo è stato digitato.
> in poche parole mi dice campo vuoto.
> dove sbaglio?
> in attesa di vostri riscontri vi saluto
> ignazio
>
>
>
>
>
>







Re: ricerca su b d ciechi

Lucia Berzero
 

Ciao Ignazio,
ti consiglio il prg portable BDOnLine, col quale, dopo aver inserite le credenziali, la ricerca è semplice e immediata.

Lucia

Il 16/05/2021 18:56, Ignazio Cozzoli ha scritto:
ciao a tutti
qualcuno di voi ha installato sul proprio pcb d ciechi?
se si,chiedo se riuscite a fare una ricerca di libri
esempio
nella casella ricerca per autori ,io scrivo un nome poi vado sul titolo edito il titolo del libro,ma quando vado su ricerca è do invio,mi dice che nessun campo è stato digitato.
in poche parole mi dice campo vuoto.
dove sbaglio?
in attesa di vostri riscontri vi saluto
ignazio





ricerca su b d ciechi

Ignazio Cozzoli
 

ciao a tutti
qualcuno di voi ha installato sul proprio pcb d ciechi?
se si,chiedo se riuscite a fare una ricerca di libri
esempio
nella casella ricerca per autori ,io scrivo un nome poi vado sul titolo edito il titolo del libro,ma quando vado su ricerca è do invio,mi dice che nessun campo è stato digitato.
in poche parole mi dice campo vuoto.
dove sbaglio?
in attesa di vostri riscontri vi saluto
ignazio


Re: informazione su come mettere le vocalizer expressive 2 sul mio sito internet.

Simone Dal Maso
 

ciao, se ci riesci tanto di cappello. Con me, volevano un acquisto di 1000 licenze anticipato, e diciamo che dargli 60000 euro non mi andava. Uno dei motivi era che non li ho, tra l'altro. Ma ti parlo di 7 anni fa, magari hanno cambiato le condizioni. Cmq fai sapere, sono curioso.


Da: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> per conto di Michele Marzo <marzo.michele@...>
Inviato: Sunday, May 16, 2021 2:40:10 PM
A: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io>
Oggetto: Re: [nvda-it] informazione su come mettere le vocalizer expressive 2 sul mio sito internet.
 

Ciao  Simone e tutti, grazie mille per la tua informazione.

Vedrò di mettermi in contatto con la nuance e vedere se mi autorizzano.

 

Buona giornata.

 

Inviato da Posta per Windows 10

 

Da: Simone Dal Maso
Inviato: domenica 16 maggio 2021 10:34
A: nvda-it@groups.io
Oggetto: Re: [nvda-it] informazione su come mettere le vocalizer expressive 2 sul mio sito internet.

 

Ciao,

se lo fai è illegale.

Naturalmente se tu hai una licenza o un accordo per rivenderle puoi,

altrimenti dal punto di vista della legge non lo potresti fare, e chi le

rivende potrebbe arrabbiarsi e denunciarti.

 

Così stanno le cose!

ciao.

Il 16/05/2021 09:46, Michele Marzo ha scritto:

> Salve a tutti!

>

> Vorrei pubblicare le sintesi vocali della vocalizer expressive 2 per

> NVDA ma non vorrei incorrere in sanzioni. Si può fare oppure no?

>

> Lo chiedo in quanto una volta in lista avevo letto di una persona che

> aveva le suddette voci e per averla doveva pagare.

>

> Grazie mille, a chi mi saprà dare un riscontro e a chi mi potrà dare

> un’eventuale soluzione.

>

> BUONA GIORNATA

>

> MIKE

>

> Inviato da Posta <https://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=550986> per

> Windows 10

>

>

 

 

 

 

 

 


Re: informazione su come mettere le vocalizer expressive 2 sul mio sito internet.

Michele Marzo
 

Ciao  Simone e tutti, grazie mille per la tua informazione.

Vedrò di mettermi in contatto con la nuance e vedere se mi autorizzano.

 

Buona giornata.

 

Inviato da Posta per Windows 10

 

Da: Simone Dal Maso
Inviato: domenica 16 maggio 2021 10:34
A: nvda-it@groups.io
Oggetto: Re: [nvda-it] informazione su come mettere le vocalizer expressive 2 sul mio sito internet.

 

Ciao,

se lo fai è illegale.

Naturalmente se tu hai una licenza o un accordo per rivenderle puoi,

altrimenti dal punto di vista della legge non lo potresti fare, e chi le

rivende potrebbe arrabbiarsi e denunciarti.

 

Così stanno le cose!

ciao.

Il 16/05/2021 09:46, Michele Marzo ha scritto:

> Salve a tutti!

>

> Vorrei pubblicare le sintesi vocali della vocalizer expressive 2 per

> NVDA ma non vorrei incorrere in sanzioni. Si può fare oppure no?

>

> Lo chiedo in quanto una volta in lista avevo letto di una persona che

> aveva le suddette voci e per averla doveva pagare.

>

> Grazie mille, a chi mi saprà dare un riscontro e a chi mi potrà dare

> un’eventuale soluzione.

>

> BUONA GIORNATA

>

> MIKE

>

> Inviato da Posta <https://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=550986> per

> Windows 10

>

>

 

 

 

 

 

 


Re: informazione su come mettere le vocalizer expressive 2 sul mio sito internet.

Simone Dal Maso
 

Ciao,
se lo fai è illegale.
Naturalmente se tu hai una licenza o un accordo per rivenderle puoi, altrimenti dal punto di vista della legge non lo potresti fare, e chi le rivende potrebbe arrabbiarsi e denunciarti.

Così stanno le cose!
ciao.

Il 16/05/2021 09:46, Michele Marzo ha scritto:
Salve a tutti!
Vorrei pubblicare le sintesi vocali della vocalizer expressive 2 per NVDA ma non vorrei incorrere in sanzioni. Si può fare oppure no?
Lo chiedo in quanto una volta in lista avevo letto di una persona che aveva le suddette voci e per averla doveva pagare.
Grazie mille, a chi mi saprà dare un riscontro e a chi mi potrà dare un’eventuale soluzione.
BUONA GIORNATA
MIKE
Inviato da Posta <https://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=550986> per Windows 10


Off topic! Slash Radio Web: palinsesto dal 17 al 23 Maggio 2021.

Nunziante esposito
 

Saluti a tutti.

 

::

 

Care amiche e cari amici, di seguito la programmazione di Slash Radio Web relativa alla settimana dal 17 al 23 maggio 2021.

 

Lunedì 17 maggio:

7:00: "Slash Fitness", la rubrica con la descrizione degli esercizi ginnici da svolgere in casa, questa settimana realizzata in collaborazione con Marco Lamacchia;

7:45: “Raccontami”, la selezione giornaliera di racconti per gli appassionati di questo genere letterario;

8:25: “Un libro al giorno”, il consiglio di lettura quotidiano curato e prodotto dal Centro Nazionale del Libro Parlato “Francesco Fratta”;

8:30: l’Oroscopo: cosa dicono le stelle per i 12 segni zodiacali e Almanaccando, i fatti del giorno a ritroso nel tempo;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight - Notizie in primo piano: Attualità, politica, cultura e sport nonché approfondimenti a cura di ospiti del mondo del giornalismo;

10:30: Slash Sport News, la nostra striscia settimanale che si occupa di tutte le discipline sportive praticate da ciechi e ipovedenti con risultati, classifiche, approfondimenti e interviste ai protagonisti. Nella nuova puntata ci occuperemo di Atletica leggera, Showdown e lancio del peso con la campionessa paralimpica Assunta Legnante. Invitiamo le ascoltatrici e gli ascoltatori a partecipare segnalando eventi, storie e competizioni da trattare in trasmissione;

11:00: Guida TV, i nostri consigli, completi di descrizioni, sui programmi di prima serata delle televisioni nazionali;

11:15: "Slash Fitness";

14:30 “GR Sociale”;

15:00: Replica della puntata di venerdì 14 maggio di  “Slash Tunes” a cura di Gianluca Nucci;

16:00: “Libri alla Radio”, rubrica impreziosita dalla lettura, eseguita dal nostro socio Giuseppe Di Grande, di un nuovo capitolo tratto da “Frankenstein” di Mary Shelley;

18:40: Guida TV;

19:00: “Slash Fitness”

21:00: “Slash Learning Guitar”, la nuova puntata del corso di chitarra settimanale a cura del musicista Domenico Cataldo 

21:30: “Dante Alighieri - Divina Commedia” edizione integrale con parafrasi a cura del prof Trifone Gargano, presentazioni di Stefania De Toma 

 

 

Martedì 18 maggio:

7:00: "Slash Fitness";

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight - Notizie in primo piano. Per l’approfondimento culturale sarà con noi Alessandra Laterza, libraia di Torbellamonaca a Roma protagonista di un boicottaggio del libro di Giorgia Meloni di cui si è molto discusso;

10:30: “Scrivono di Noi”, la rassegna stampa sugli articoli di quotidiani, riviste e siti web riguardanti il tema cecità e ipovisione;

11:00: Guida TV;

11:15:”C’è luce in cucina”, le gustose ricette e gli utili suggerimenti pratici della nostra chef di fiducia Lucia Esposito;

14:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale”

15:00: “Slash Music”, a cura di Giuseppe Voci, che in ogni puntata ci parlerà di un artista, cantante, cantautore, o gruppo musicale, facendoci ascoltare il meglio del suo repertorio. Questo mese ascolteremo la musica di Phil Collins. Potete scrivere a Giuseppe, anche per proporre artisti da approfondire, sempre utilizzando l'indirizzo diretta@... e/o i canali consueti ricordati in fondo al presente comunicato;

 

 

16:00: SlashBox 

·         In apertura torna Audiodescrizioni, la rubrica in collaborazione con MovieReading e Artis Project che si occupa di cinema e TV accessibili con Carlo Cafarella e Vera Arma. Argomento di questo mese le pellicole audiodescritte ai recenti Premi David di Donatello;

 

·         alle 17:00 presenteremo insieme all’eclettico Rosario Pellecchia (DJ radiofonico, giornalista, cantante e scrittore) “Le balene mangiano da sole”, il suo ultimo romanzo scritto per Feltrinelli

sinossi: Bicicletta, musica nelle cuffie e via, verso la prossima consegna. Napoletano ventitreenne trapiantato a Milano, Gennaro Di Nola detto Genny, di professione rider, si diverte a indovinare il tipo di persona che gli aprirà la porta in base al cibo che ha ordinato. Quei pochi secondi in cui sbircia nella vita degli altri, fermo sul loro zerbino, sono per lui una tentazione irresistibile, ed è difficile che sbagli a tracciare un profilo. Una sera però, contro ogni pronostico, incontra Luca: dodici anni, capelli a spazzola con un po’ di crestina, maglia del Napoli e un secchio grande di pollo fritto di Crispy World da mangiare da solo. La madre è uscita, il padre non c’è mai stato: è in un posto lontano a dar da mangiare alle balene, o almeno così gli è stato detto. Un’assenza che si riflette nei suoi occhi nerissimi e profondi, in cui Genny intuisce un dolore che li accomuna. Bastano poche battute perché il ragazzino riesca a convincerlo a entrare in casa per guardare insieme la Champions League in tv. Di partita in partita, nasce così un’amicizia tenera e un po’ surreale, nonostante la diffidenza iniziale della madre di Luca, restia a fidarsi di uno sconosciuto. Finché Luca annuncia di voler andare a Napoli con Genny. Sarà una grande avventura e, al tempo stesso, un salto nel passato. Per poter finalmente andare incontro al futuro. Com’è la nostra vita, vista da chi ci consegna la cena? Un rider ventitreenne e un ragazzino. Un’amicizia un po’ improbabile. Un viaggio pieno di sorprese. La storia tenera e avventurosa di due esistenze che si incrociano, per non separarsi più.

Rosario Pellecchia, per tutti Ross, è una delle voci più amate della radio italiana. Nato a Castellammare di Stabia, vive a Milano, dove conduce da anni 105 Friends, lo storico programma di metà mattina di Radio 105. Giornalista, autore e cantante, ha pubblicato cinque album con il suo progetto musicale Flabby e un romanzo, Solo per vederti felice (Mondadori, 2019).

·         A seguire sarà con noi il responsabile della Comunicazione e dell’Ufficio Stampa dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS Vincenzo Massa per presentarci il nuovo numero del Corriere dei Ciechi;

 

18:35: Guida TV

18:40: Classic Rock On Air

19:10: “Slash Fitness”

 

 

Mercoledì 19 maggio:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight - Notizie in primo piano;

10:30: “UiciCom”, le notizie, le attività e gli eventi delle sedi territoriali e della Presidenza Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS;

11:10: “Slash Motori”, la rubrica settimanale sulla Formula Uno a cura di Scuderia Ferrari Club di Riga con la partecipazione di Valerio Palmigiano, Alberto Galassi e Antonio Caruccio;

12:00: Guida TV;

14:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale”; 

15:00: “Slash Sport”: la rubrica mensile con Hubert Perfler, Ciro Taranto e con la partecipazione di atleti, istruttori e praticanti. Segnalateci attraverso telefonate, email e messaggi le gare, gli eventi e i personaggi che vorreste fossero presentati  e ponete le vostre domande ai nostri ospiti;

16:00: SlashBox: 

·         il nostro pomeriggio si aprirà all’insegna della musica dell’indimenticabile Faber: sarà con noi prima il critico musicale e scrittore Paolo Talanca, che venerdì 14 maggio ha presentato la finale del XIX Premio De André, e subito dopo l’autore radiofonico Romano Giuffrida, che per La Nave di Teseo ha curato insieme a Bruno Bigoni “Fabrizio De André. Accordi eretici”

sinossi: Accordi eretici è la prima monografia dedicata a Fabrizio De André a esplorare in modo organico le componenti culturali, poetiche e musicali che hanno segnato il suo universo artistico e il suo successo. Le canzoni di Faber sono lo sguardo di un intellettuale sul mondo in divenire, raccontano i cambiamenti della società italiana, accompagnano o anticipano le sue rivoluzioni. Ma sono anche parole in versi, frammenti di un discorso letterario che non conosce confini di genere e di epoca per indagare il mistero dell’altro, sia esso in Dante o a Spoon River, alla corte di un re o tra i peccatori. Il canzoniere di De André, infine, non esisterebbe se non prendesse forma nei “paesaggi musicali” delle sue composizioni e nelle intuizioni interpretative che le hanno rese immortali. Un viaggio nell’officina creativa di un grande artista illuminato dai suoi manoscritti, alcuni presentati per la prima volta in questa edizione: appunti, testi di canzoni, pensieri che arricchiscono l’opera in divenire di Fabrizio De André. 

Romano Giuffrida (Roma 1955) è pubblicista e autore di documentari radiofonici a carattere storico e sociologico. Dal 1979 è collaboratore della Radio Svizzera di lingua italiana. Ha pubblicato Maledetti compagni vi amerò. La sinistra nelle parole dei protagonisti degli ultimi vent’anni di conflitto (1993), Io accuso! Requisitoria di un immigrato ex clandestino contro l’Occidente (1996), De André: gli occhi della memoria (2002; ristampato con il titolo De André: che bella compagnia, 2014), Andate e ritorni, conversazioni tra passato presente e futuro con Tonino Loris Paroli (con Giovanna Panigadi, 2009). Nel 1999 collabora con il regista Bruno Bigoni alla realizzazione del documentario Faber.

17:00: “Boomer versus millenial”: eccezionalmente di mercoledì terzo appuntamento con il mensile a cura del professor Andrea Volterrani e Isabel Alfano, che in ogni puntata affronteranno un tema inerente il mondo della comunicazione dal punto di vista di due generazioni diverse: nell’appuntamento di maggio si parlerà della Comunicazione per la Prevenzione.

 

18:00: SlashBox: 

·         Speaker, radiocronista, editore e ora anche scrittore: Guido De Angelis, storica voce dei tifosi biancocelesti ci presenterà “C'era un ragazzo che come me...amava la Lazio e Long John” (Editime): un’autobiografia attraverso gli ultimi sette decenni di storia biancoceleste

 

18:35: Guida TV

19:00: "Slash Fitness"

 

 

Giovedì 20 maggio:

7:00: "Slash Fitness";

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight - Notizie in primo piano;

10:30: “Scrivono di Noi”, la rassegna stampa sugli articoli di quotidiani, riviste e siti web riguardanti il tema cecità e ipovisione;

11:00: Guida TV;

11:15:”C’è luce in cucina”, le gustose ricette e gli utili suggerimenti pratici della nostra chef di fiducia Lucia Esposito;

15:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale”;  

16:00: SlashBox: 

 

·         è in corso a Rotterdam la 65esima edizione dell’ Eurovision Song Contest, con il nostro paese rappresentato dai Maneskin, vincitori dell’ultimo Sanremo: ci racconterà tutti i dettagli il giornalista e storico musicale Eddy Anselmi; 

 

·         continueremo poi il ciclo di presentazione dei finalisti del Premio Strega 2021 ospitando Teresa Ciabatti che ci parlerà del suo romanzo “Sembrava bellezza”, edito da Mondadori

sinossi: Ad accoglierci tra le pagine di questo romanzo è una donna, una scrittrice, che dopo essersi sentita ai margini per molti anni ha finalmente conosciuto il successo. Vive un tempo ruggente di riscatto, che cerca di tenersi stretto ma ogni giorno le sfugge un po’ di più. Proprio come la figlia, che rifiuta di parlarle e si è trasferita lontano.

Combattuta tra risentimento e sgomento per il tempo che si consuma la coglie Federica, la più cara amica del liceo, quando dopo trent’anni torna a cercarla. E riporta nel suo presente anche la sorella maggiore Livia – dea di bellezza sovrannaturale, modello irraggiungibile ai loro occhi di sedicenni sgraziate -, che in seguito a un incidente è rimasta prigioniera nella mente di un’eterna ragazza.

Come accadeva da adolescenti, i pensieri tornano a specchiarsi, a respingersi e mescolarsi. La protagonista perlustra il passato alla ricerca di una verità, su se stessa e su Livia, e intanto cerca di riafferrare il bandolo della propria esistenza ammaccata: il lavoro, gli amori.

Livia era e resta un mistero insondabile: miracolo di bellezza preservata nell’inconsapevolezza? O fenomeno da baraccone? Avvolti nelle spire di un’affabulazione ammaliante, seguiamo la protagonista in un viaggio che è insieme privato e generazionale, interiore e concreto. E mentre lei aspira a fermare l’attimo per non perdere la gloria, la sorte di Livia è lì a ricordare cosa può succedere se la giovinezza si cristallizza in un presente immobile: una diciottenne nel corpo di una cinquantenne, una farfalla incastrata nell’ambra.

Sembrava bellezza è un romanzo sull’impietoso trascorrere del tempo, e su come nel ripercorrerlo si possano incontrare il perdono e la tenerezza, prima di tutto verso se stessi. Un romanzo di madri e di figlie, di amiche, in cui l’autrice, con una scrittura che si è fatta più calda e accogliente, senza perdere nulla della sua affilata potenza, mette in scena con acume prodigioso le relazioni, tra donne e non solo. Un romanzo animato da uno sguardo che innesca la miccia del reale e, senza risparmiare nessun veleno, comprende ogni umana debolezza.

 

Teresa Ciabatti, nata e cresciuta a Orbetello, vive a Roma. Tra i suoi romanzi: Il mio paradiso è deserto (Rizzoli), Tuttissanti (Il Saggiatore), Matrigna (Solferino). Con La più amata (Mondadori) è stata finalista al premio Strega nel 2017. Collabora con il "Corriere della Sera" e con "la Lettura".

 

·         chiusura “profumatissima” con il libro “Chanel N.5 biografia non autorizzata” di Marie-Dominique Lelièvre: ne parleremo con Raffaella Patriarca che lo ha tradotto per Baldini+Castoldi; 

sinossi: Nell’anno che celebra il centenario della creazione del leggendario Chanel N° 5, il libro di Marie-Dominique Lelièvre vuole essere non solo un omaggio, ma la narrazione della genesi e della creazione di un profumo che per tutti rappresenta un mito. Profumiere di talento alla corte dello zar, Ernest Beaux torna in Francia con il Rallet N° 1, il profumo che sarà alla base dell’essenza che incarnerà un’epoca e, soprattutto, un personaggio da favola, Coco Chanel. Assunto dalla stilista perché crei un profumo nuovo, diverso, unico e originale, Beaux darà vita al N° 5. Siamo nel 1921 e l’attività di Chanel è solo agli inizi. Grazie all’intraprendenza e alle capacità manageriali dei fratelli Wertheimer, la società da poco fondata da Coco comincia a farsi strada nel mondo degli affari, fino a diventare un fiore all’occhiello dell’imprenditoria francese. Ma la Seconda guerra mondiale incombe, e con essa le minacce del regime nazista alla sopravvivenza in mani francesi – ed ebree – di tante aziende. In questi anni si rompe il sodalizio tra Coco e i fratelli Wertheimer. Dopo il conflitto, il viaggio del N° 5 riparte dagli Stati Uniti per diventare l’icona che oggi tutti conosciamo.

Un secolo dopo la sua creazione (5 maggio 1921), il N°5 rimane «il» profumo per antonomasia. Questa fragranza senza tempo dal flacone minimalista è una sfinge che cela un numero incredibile di segreti. A immagine dell’enigmatica Coco Chanel, che ha saputo costruire la leggenda del Santo Graal della profumeria. Un profumo che non assomiglia a nessun altro.

Lelièvre racconta non solo la storia di una donna geniale, di un profumo rivoluzionario, ma anche quella di un’intera epoca e dei suoi momenti più luminosi e più drammatici.

 

Marie-Dominique Lelièvre, autrice di romanzi e biografie, oltre che giornalista, attualmente collabora con «Marianne», «L’Express» e «Libération».

 

18:35: Guida TV

18:40: Classic Rock On Air

19:10: "Slash Fitness"

 

 

Venerdì 21 maggio:

7:00: “Slash Fitness”;

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight - Notizie in primo piano

10:30: UiciCom del Venerdì, la rubrica settimanale che presenterà tutte le sedi territoriali e i consigli regionali dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS dopo i rinnovi delle cariche;

11:00: Guida TV;

11:05: “Il simposio dei lettori” la rubrica settimanale a cura di Rossella Lazzari che consiglierà un libro di narrativa straniera alle nostre ascoltatrici e ai nostri ascoltatori

11:25: "Slash Fitness";

14:30: “GR Sociale”

15:00: “Slash Learning Guitar”, replica della puntata di lunedì scorso

15:30: “Dante Alighieri - Divina Commedia” edizione integrale con parafrasi a cura del prof Trifone Gargano, presentazioni di Stefania De Toma 

19:00: “Slash Fitness”

21:00: “Slash Disco”, la rubrica musicale a cura di Marco Trombini che ogni due settimane ci farà ballare al ritmo della discomusic...siete pronti a scatenarvi con la “febbre del venerdì sera” di Slash Radio Web?

22:00: “Slash Learning Guitar”, replica della puntata di lunedì scorso

 

Vi segnaliamo che, oltre alla consueta programmazione di contenuti speciali, sabato 22 maggio alle 15:30 andrà in onda una nuova puntata di “Dante Alighieri - Divina Commedia” edizione integrale con parafrasi a cura del prof Trifone Gargano e presentazioni di Stefania De Toma; mentre domenica 23 maggio a partire dalle ore 14:50 trasmetteremo in diretta l’esclusiva radiocronaca, a cura di Valerio Palmigiano e Alberto Galassi, del GP di Monaco , quinta tappa del mondiale 2021 di Formula Uno che si correrà sul circuito di Montecarlo.

 

 

Vi rammentiamo che la replica della programmazione mattutina andrà in onda:

·         il lunedì dalle ore 12:00 alle ore 14:30, 

·         il martedì, il mercoledì e il giovedì dalle 12:00 alle 14:30 e dalle 19:35 alle 22:00

mentre la replica della programmazione serale andrà in onda:

·         il martedì, il mercoledì e il giovedì a partire dalle 22:05

Slash Fitness sarà trasmessa anche il sabato e la domenica alle ore 8:00 e alle ore 19:00

 

Le trasmissioni saranno condotte da Luisa Bartolucci, Chiara Maria Gargioli e Renzo Giannantonio.

 

Gli ascoltatori, che invitiamo a partecipare con quesiti e contributi, potranno, come di consueto, scegliere diverse modalità di intervento:

 

- Tramite telefono contattando durante la diretta il numero: 06-92092566 

- Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all'indirizzo: diretta@...

- Compilando l'apposito form di Slash Radio Web , o scrivendo sulla nostra pagina facebook Slash Radio Web. 

- Inviando un messaggio WhatsApp o una nota audio al numero 371 3894496.

 

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www.uici.it/radio/radio.asp, dove troverete i link per tutti i sistemi operativi; 

oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato, che vi invitiamo a scaricare, onde averci sempre con voi! 

 

Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato: 

- Sul sito dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS all'indirizzo http://www.uici.it/ArchivioMultimediale

 

- sulla pagina Facebook Slash Radio Web https://www.facebook.com/SlashRadioWeb/

sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers, grazie.

 

Vi ricordiamo infine che adesso è ancora più facile ascoltarci: per i possessori dell'assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.

 

I comandi sono:

 

-   Alexa, AVVIA Slash Radio Web

 

oppure

 

-   Alexa APRI Slash Radio Web

 

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime:

https://www.amazon.it/dp/B07NS18BTQ/ref=sr_1_1_nodl…

Si pregano le nostre strutture provinciali di dare la massima diffusione al presente comunicato.

 

::

 

Ndr: è possibile chiedere su cd-rom la registrazione della trasmissione scrivendo a ustampa@... oppure

telefonando al numero 06 699 881, scegliendo operatore e chiedendo dell'ufficio stampa,

sig.ra Rita Zauri.

Allo stesso indirizzo si può chiedere anche di avere la registrazione per tutte le trasmissioni senza doverle

chiedere ogni volta.

Per chi le volesse scaricare in podcast, può portarsi al sito dell'Unione e precisamente alla pagina:

http://www.uici.it/ArchivioMultimediale/

 

Grazie per l'attenzione.

 

Cordiali saluti.

 

Nunziante Esposito

Per la redazione del Comitato Stampa

dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti

http://www.uici.it/osi/index.html

Skype: nunziante

 


informazione su come mettere le vocalizer expressive 2 sul mio sito internet.

Michele Marzo
 

Salve a tutti!

Vorrei pubblicare le sintesi vocali della vocalizer expressive 2 per NVDA ma non vorrei incorrere in sanzioni. Si può fare oppure no?

Lo chiedo in quanto una volta in lista avevo letto di una persona che aveva le suddette voci e per averla doveva pagare.

 

Grazie mille, a chi mi saprà dare un riscontro e a chi mi potrà dare un’eventuale soluzione.

 

BUONA GIORNATA

 

MIKE

 

Inviato da Posta per Windows 10

 


Re: Domanda tecnica su Windows: modificare i dettagli mostrati in esplora risorse.

Cinzia Veri
 

Maurizio, penso che sia un tantino difficile per me modificare come mi suggerisci tu.
Come ti ripeto, su alcune cose non sono molto esperta, quindi Preferisco attenermi alle cose più semplice.
Comunque ti ringrazio.
Ciao, 
Cinzia 


Il giorno 14 mag 2021, alle ore 22:35, Maurizio Barra <barramaurizio68@...> ha scritto:

Ciao ancora Cinzia e tutti.
Per completezza, devo ancora fare qualche precisazione.
Se sei sicura di aver impostato ed applicato la visualizzazione da te scelta per tutte le cartelle, l'unica possibilità sarebbe quella di intervenire apportando modifiche al registro di sistema, però se ti accade raramente, direi che non è il caso.
Se sei pratica delle modifiche, posso anche fornirti la chiave di registro di cui devi modificare il valore, in modo che provi a far ricordare a Microsoft di non modificare tali impostazioni, si può volendo anche creare una batch per questo, però, mi fermerei qui.
Ciao a te e tutti.il Il 14/mag/2021 18:47, Cinzia Veri ha scritto:
Maurizio, il fatto è che il più delle volte resta tutto come ho impostato io, il fattaccio avviene raramente.
Per esempio, su Mac, basta premere CMD e i numeri per modificare al volo la visualizzazione.
Pensavo che anche per windows fosse così.
Tu mi dirai, ma perché usi due sistemi operativi? 
Il fatto è che windows lo uso in ufficio e quindi alcune cose a volte mi sfuggono.
Comunque Grazie per la risposta, andrò a controllare meglio le impostazioni.
Ciao,
Cinzia 

 
Il giorno 14 mag 2021, alle ore 18:33, Maurizio Barra <barramaurizio68@...> ha scritto:

Ciao Cinzia e tutti.
Allora, visto che non sai bene cosa accade, come posso fornirti io dei consigli?
Troppe variabili; personalmente, quando imposto una visualizzazione mi viene mantenuta, mi è capitato qualche cambiamento dopo un grande aggiornamento, questo sì, però, sapendo cosa faccio, posso dirti che essa non muta.
Se vuoi delle risposte, devi monitorare quanto fai e quanto avviene, senza distrarti e così si può comprendere da dove originano eventuali cambiamenti.
Ciò che comunque puoi fare, è impostare le visualizzazioni a te consone dal Pannello di controllo nelle Opzioni cartella.
Per il resto, segui quanto avviene e prova a non distrarti :)

Ciao a te e tutti.Il 14/mag/2021 18:23, Cinzia Veri ha scritto:
Ciao Maurizio, anche io avrei una domanda in merito alla visualizzazione.
Personalmente preferisco le  icone grandi e  ho impostato questa visualizzazione per tutte le cartelle.
Questo procedimento l’ho eseguito attraverso il menù contestuale, dalla voce:
Opzioni visualizzazione elementi
Il problema è che ogni tanto, mi ritrovo la visualizzazione diversa, quindi mi tocca andare nel menù e modificare di nuovo tutto.
Non riesco a rendere la cosa definitiva, o meglio, non capisco se sono io che involontariamente tocco qualcosa.
 Consigli?

Ciao,
Cinzia 
Il giorno 13 mag 2021, alle ore 15:31, Maurizio Barra <barramaurizio68@...> ha scritto:

Ciao Gabri e tutti.
Ci sono tantissimi modi in cui puoi personalizzare questo tipo di visualizzazione ed ho trovato
molto completo, anche se vi sono alle volte, alcuni errori sintattici ed ortografici, ma è piuttosto chiaro, anche se scritto per tutti (ovviamente vedenti compresi), ma ormai per me è normale saper interpretare questo modo di scrivere e, con ciò che fai tu abilmente, penso te la caverai benone, se conosci Windows ti renderai conto che le voci descritte potrai trovarle benissimo.
Io ti do comunque solo un suggerimento al volo:
quando ad esempio sei su una cartella di
Esplora risorse, ad esempio
"Downnload"
ad esempio quando sentirai Nvda dire
"Downnload elemento aggiunto non attivato"
dài 3 colpi di Tab
e comunque, di Tab dovrai trovare la voce che Nvda recita benone:
"Barra di Stato"
e qui avrai la possibilità o di attivare tutti i dettagli da visualizzare della finestra o la visualizzazione ad icone.
Personalmente tengo i dettagli, così, quando sono su un file, con la freccia orizzontale destra/sinistra posso trovare i dettagli, tra cui anche ad esempio la dimensione e la durata di un file.
Quando invece sei già in una cartella e nel suo elenco dei files, ti basta dare 2 colpi di Tab per trovare la barra di stato, mentre il primo Tab è anche interessante perchè troverai delle opzioni di ordinamento che potrai modificare a piacere.

Una cosa che io ad esempio faccio è tenere i suggerimenti di Nvda attivati, per intenderci i
"tooltip" nella presentazione oggetti, quando tu ti metti con la freccia su un qualsiasi file o programma o elemento ed attendi un attimo, ti verranno fornite tutte le info al volo del file senza che tu debba fare nulla.
Ma, appunto, il discorso è ampio e ti rimando all'articolo sopra citato, sperando ti aiuti nel modo migliore.
Ciao a te e tutti.Il 13/mag/2021 15:03, Gabriele Battaglia via groups.io ha scritto:
Buon dì. 
Qualcuno sa come si modificano i dettagli mostrati da Esplora risorse, nell'omonima visualizzazione? 
Ad esempio, su di un file multimediale, personalmente non me ne frega nulla di vedere album e artista, mi sarebbe molto più utile invece conoscere al volo la dimensione del file, senza doverne richiamare le proprietà. 
Grazie. 








Re: Domanda tecnica su Windows: modificare i dettagli mostrati in esplora risorse.

Maurizio Barra
 

Ciao ancora Cinzia e tutti.
Per completezza, devo ancora fare qualche precisazione.
Se sei sicura di aver impostato ed applicato la visualizzazione da te scelta per tutte le cartelle, l'unica possibilità sarebbe quella di intervenire apportando modifiche al registro di sistema, però se ti accade raramente, direi che non è il caso.
Se sei pratica delle modifiche, posso anche fornirti la chiave di registro di cui devi modificare il valore, in modo che provi a far ricordare a Microsoft di non modificare tali impostazioni, si può volendo anche creare una batch per questo, però, mi fermerei qui.
Ciao a te e tutti.il Il 14/mag/2021 18:47, Cinzia Veri ha scritto:

Maurizio, il fatto è che il più delle volte resta tutto come ho impostato io, il fattaccio avviene raramente.
Per esempio, su Mac, basta premere CMD e i numeri per modificare al volo la visualizzazione.
Pensavo che anche per windows fosse così.
Tu mi dirai, ma perché usi due sistemi operativi? 
Il fatto è che windows lo uso in ufficio e quindi alcune cose a volte mi sfuggono.
Comunque Grazie per la risposta, andrò a controllare meglio le impostazioni.
Ciao,
Cinzia 

 
Il giorno 14 mag 2021, alle ore 18:33, Maurizio Barra <barramaurizio68@...> ha scritto:

Ciao Cinzia e tutti.
Allora, visto che non sai bene cosa accade, come posso fornirti io dei consigli?
Troppe variabili; personalmente, quando imposto una visualizzazione mi viene mantenuta, mi è capitato qualche cambiamento dopo un grande aggiornamento, questo sì, però, sapendo cosa faccio, posso dirti che essa non muta.
Se vuoi delle risposte, devi monitorare quanto fai e quanto avviene, senza distrarti e così si può comprendere da dove originano eventuali cambiamenti.
Ciò che comunque puoi fare, è impostare le visualizzazioni a te consone dal Pannello di controllo nelle Opzioni cartella.
Per il resto, segui quanto avviene e prova a non distrarti :)

Ciao a te e tutti.Il 14/mag/2021 18:23, Cinzia Veri ha scritto:
Ciao Maurizio, anche io avrei una domanda in merito alla visualizzazione.
Personalmente preferisco le  icone grandi e  ho impostato questa visualizzazione per tutte le cartelle.
Questo procedimento l’ho eseguito attraverso il menù contestuale, dalla voce:
Opzioni visualizzazione elementi
Il problema è che ogni tanto, mi ritrovo la visualizzazione diversa, quindi mi tocca andare nel menù e modificare di nuovo tutto.
Non riesco a rendere la cosa definitiva, o meglio, non capisco se sono io che involontariamente tocco qualcosa.
 Consigli?

Ciao,
Cinzia 
Il giorno 13 mag 2021, alle ore 15:31, Maurizio Barra <barramaurizio68@...> ha scritto:

Ciao Gabri e tutti.
Ci sono tantissimi modi in cui puoi personalizzare questo tipo di visualizzazione ed ho trovato
molto completo, anche se vi sono alle volte, alcuni errori sintattici ed ortografici, ma è piuttosto chiaro, anche se scritto per tutti (ovviamente vedenti compresi), ma ormai per me è normale saper interpretare questo modo di scrivere e, con ciò che fai tu abilmente, penso te la caverai benone, se conosci Windows ti renderai conto che le voci descritte potrai trovarle benissimo.
Io ti do comunque solo un suggerimento al volo:
quando ad esempio sei su una cartella di
Esplora risorse, ad esempio
"Downnload"
ad esempio quando sentirai Nvda dire
"Downnload elemento aggiunto non attivato"
dài 3 colpi di Tab
e comunque, di Tab dovrai trovare la voce che Nvda recita benone:
"Barra di Stato"
e qui avrai la possibilità o di attivare tutti i dettagli da visualizzare della finestra o la visualizzazione ad icone.
Personalmente tengo i dettagli, così, quando sono su un file, con la freccia orizzontale destra/sinistra posso trovare i dettagli, tra cui anche ad esempio la dimensione e la durata di un file.
Quando invece sei già in una cartella e nel suo elenco dei files, ti basta dare 2 colpi di Tab per trovare la barra di stato, mentre il primo Tab è anche interessante perchè troverai delle opzioni di ordinamento che potrai modificare a piacere.

Una cosa che io ad esempio faccio è tenere i suggerimenti di Nvda attivati, per intenderci i
"tooltip" nella presentazione oggetti, quando tu ti metti con la freccia su un qualsiasi file o programma o elemento ed attendi un attimo, ti verranno fornite tutte le info al volo del file senza che tu debba fare nulla.
Ma, appunto, il discorso è ampio e ti rimando all'articolo sopra citato, sperando ti aiuti nel modo migliore.
Ciao a te e tutti.Il 13/mag/2021 15:03, Gabriele Battaglia via groups.io ha scritto:
Buon dì. 
Qualcuno sa come si modificano i dettagli mostrati da Esplora risorse, nell'omonima visualizzazione? 
Ad esempio, su di un file multimediale, personalmente non me ne frega nulla di vedere album e artista, mi sarebbe molto più utile invece conoscere al volo la dimensione del file, senza doverne richiamare le proprietà. 
Grazie. 







Re: problemi di lettura con NVdA

 

Ciao Pasquale e tutti. Questo può essere dato dal fatto che NVDA vada sul mixer quando lo vede. O si collega qualcosa in uscita lato mixer o si fa andare NVDA o tutto l'audio di windows nella scheda integrata o su un'altra scheda.

Il giorno 14 mag 2021, alle ore 19:58, Pasquale via groups.io <costanzo2006=libero.it@groups.io> ha scritto:

altra piccola richiesta:
il mio amico, possiede un mixer. quando attacca il mixer alla porta USB, nvda, smette di parlare.
Grazie ancora.

Il 14/05/2021 19:57, Pasquale via groups.io ha scritto:
Ragazzi, buona sera.
Ho un problema con la lettura, inNVDA In realtà il problema riguarda un mio Amico.
Ha Installato nvda 20.4. Windows 10.
Quando apre un file per leggerlo, pur premendo NVDA+a o NVdA+freccia giù, la lettura continua si interrompe, dopo una sola riga.
Questo capita con tutti i file siano essi file txt, file di word e simili.
Cosa potrebbe essere successo?
Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.




Re: Lambda 2 e NVDA

Deejay Raf
 

Il 14/05/2021 20:10, Antonino Cotroneo ha scritto:
scrivi a Giuseppe Nicotra, il titolare dell'azienda che distribuisce LAMBDA in Italia.
Se ho info da qualche collega tifloinformatico, però, ti faccio sapere.
Raf:
Ti ringrazio tantissimo.
Scriverò al contatto che mi hai fornito, sperando che possa aiutarmi, altrimenti spero riuscirai a trovare qualcuno che usa regolarmente Lambda 2 su NVDA, visto che io non sono riuscito in alcun modo.

Grazie.

--
Deejay Raf


Re: Lambda 2 e NVDA

Antonino Cotroneo
 

Ciao Raf,


scrivi a Giuseppe Nicotra, il titolare dell'azienda che distribuisce LAMBDA in Italia. L'e-mail è gn@.... Il nuovo sito è ancora piuttosto sguarnito, perché stanno ancora facendo la migrazione (info ricevuta da Nicotra stesso). Attualmente sono introvabili anche i materiali illustrativi che c'erano sul vecchio sito e che erano davvero preziosi.
Speriamo lo aggiornino presto, anche se ho qualche dubbio, vedendo la lentezza con cui si muovono.

Io non sono a conoscenza del problema che segnali, perché ancora sto facendo lavorare gli studenti delle medie che seguo su LAMBDA 1.44. Se ho info da qualche collega tifloinformatico, però, ti faccio sapere.


Ciao.
Antonino Cotroneo
--------------------------------------------
--------------------------------------

ATTENZIONE: questo messaggio può contenere informazioni di carattere estremamente riservato e confidenziale. Qualora non foste i destinatari, vi preghiamo di notificarcelo e di provvedere ad eliminare il messaggio, con gli eventuali allegati, senza trattenerne copia. L'utilizzo non autorizzato del contenuto di questo messaggio espone il responsabile alle conseguenze civili e penali.

ATTENTION: this message may contain information which is confidential or privileged. If you are not the intended recipient, please immediately notify us and destroy this message and any attachments without retaining a copy. The unauthorized use of the content of this message may expose the responsible party to civil and/or criminal penalties.



Il giorno gio 13 mag 2021 alle ore 15:39 Deejay Raf <djraff@...> ha scritto:
Il 12/05/2021 17:44, Alberto Zanella ha scritto:
> Era per dire che non è in programma un altro "fork", quindi ti
> conviene sentire loro!

Raf:
Grazie per il chiarimento.
Ora però, sapresti mica come contattarli? Sul sito lambdaproject.org è
presente un link "Contattaci", ma non porta da nessuna parte.

--
Deejay Raf







Re: problemi di lettura con NVdA

Pasquale
 

altra piccola richiesta:
il mio amico, possiede un mixer. quando attacca il mixer alla porta USB, nvda, smette di parlare.
Grazie ancora.

Il 14/05/2021 19:57, Pasquale via groups.io ha scritto:
Ragazzi, buona sera.
Ho un problema con la lettura, inNVDA In realtà il problema riguarda un mio Amico.
Ha Installato nvda 20.4. Windows 10.
Quando apre un file per leggerlo, pur premendo NVDA+a o NVdA+freccia giù, la lettura continua si interrompe, dopo una sola riga.
Questo capita con tutti i file siano essi file txt, file di word e simili.
Cosa potrebbe essere successo?
Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.


problemi di lettura con NVdA

Pasquale
 

Ragazzi, buona sera.
Ho un problema con la lettura, inNVDA In realtà il problema riguarda un mio Amico.
Ha Installato nvda 20.4. Windows 10.
Quando apre un file per leggerlo, pur premendo NVDA+a o NVdA+freccia giù, la lettura continua si interrompe, dopo una sola riga.
Questo capita con tutti i file siano essi file txt, file di word e simili.
Cosa potrebbe essere successo?
Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.

1441 - 1460 of 11457