Date   
Re: Fw: questionario per tesi di laurea sulle disabilità visive e sull'aiuto che la tecnologia, in particolare l'internet of things può fornire per favorire l'inclusione dei soggetti ciechi o ipovedenti.

biomasp5
 

Salve a tutti,
verissimo Chris.
   E non solo.
   Si indica:

chi lavora o è disoccupato. Mah ...
E chi è in pensione?
   Io ho risolto mettendo altro e scrivendo, nell'apposito campo, mah ...
non mi sembra la soluzione ideale
   Cordiali saluti a tutti
       :::> Pugliese Fabio

Il 16/01/2020 22:41, ChrisLM ha scritto:

done!

Se posso segnalare una cosa, quando si indica la professione e che non si studia, il formulario richiede ugualmente e obbligatoriamente  che tipo di studio si sta esercitando.

Quindi si è costretti a indicare una indicazione falsa, tipo master di primo livello, se si vuol andare avanti e non annullare il sondaggio.

buona fortuna!

Chris.
Massimiliano Matteoni ha scritto il 16/01/2020 alle 21:21:
salve gente,
vi inoltro questa richiesta da parte di uno studente di torino che riguarda i ciechi e l'uso delle nuove tecnologie.
saluti...
max
Buonasera, sono un lavoratore studente scritto al corso di laurea magistrale "comunicazione ict e media" presso l'Università degli Studi di Torino; sto preparando la tesi di laurea sulle disabilità visive e sull'aiuto che la tecnologia, in particolare l'internet of things può fornire per favorire l'inclusione dei soggetti ciechi o ipovedenti, al fine di progettare un bastone intelligente che possieda caratteristiche rivolte ad un uso domestico(oltre che alla mobilità), nella vita quotidiana. Ho redatto un questionario che avrei piacere di somministrare a persone portatrici di disabilità visive per comprendere realmente quali sono le reali esigenze che non sono ancora state oggetto di studio. Il questionario è in rete e può essere compilato mediante l’utilizzo di ausili tecnologici. link questionario: https://docs.google.com/forms/d/1uxfmdDnDzvdbWyLpHhniMLs2bo-qV0PC0I4tYV29LVw/edit
 Grazie mille in anticipo!
Luca Cantoni

Re: Fw: questionario per tesi di laurea sulle disabilità visive e sull'aiuto che la tecnologia, in particolare l'internet of things può fornire per favorire l'inclusione dei soggetti ciechi o ipovedenti.

Massimiliano Matteoni
 


grazzie cris per la segnalazione che inoltrerò allo studente.
max
 

----- Original Message -----
From: ChrisLM
Sent: Thursday, January 16, 2020 10:41 PM
Subject: Re: [nvda-it] Fw: questionario per tesi di laurea sulle disabilità visive e sull'aiuto che la tecnologia, in particolare l'internet of things può fornire per favorire l'inclusione dei soggetti ciechi o ipovedenti.

done!

Se posso segnalare una cosa, quando si indica la professione e che non si studia, il formulario richiede ugualmente e obbligatoriamente  che tipo di studio si sta esercitando.

Quindi si è costretti a indicare una indicazione falsa, tipo master di primo livello, se si vuol andare avanti e non annullare il sondaggio.

buona fortuna!

Chris.
Massimiliano Matteoni ha scritto il 16/01/2020 alle 21:21:
salve gente,
vi inoltro questa richiesta da parte di uno studente di torino che riguarda i ciechi e l'uso delle nuove tecnologie.
saluti...
max
Buonasera, sono un lavoratore studente scritto al corso di laurea magistrale "comunicazione ict e media" presso l'Università degli Studi di Torino; sto preparando la tesi di laurea sulle disabilità visive e sull'aiuto che la tecnologia, in particolare l'internet of things può fornire per favorire l'inclusione dei soggetti ciechi o ipovedenti, al fine di progettare un bastone intelligente che possieda caratteristiche rivolte ad un uso domestico(oltre che alla mobilità), nella vita quotidiana. Ho redatto un questionario che avrei piacere di somministrare a persone portatrici di disabilità visive per comprendere realmente quali sono le reali esigenze che non sono ancora state oggetto di studio. Il questionario è in rete e può essere compilato mediante l’utilizzo di ausili tecnologici. link questionario: https://docs.google.com/forms/d/1uxfmdDnDzvdbWyLpHhniMLs2bo-qV0PC0I4tYV29LVw/edit
 Grazie mille in anticipo!
Luca Cantoni

Re: Fw: questionario per tesi di laurea sulle disabilità visive e sull'aiuto che la tecnologia, in particolare l'internet of things può fornire per favorire l'inclusione dei soggetti ciechi o ipovedenti.

ChrisLM
 

done!

Se posso segnalare una cosa, quando si indica la professione e che non si studia, il formulario richiede ugualmente e obbligatoriamente  che tipo di studio si sta esercitando.

Quindi si è costretti a indicare una indicazione falsa, tipo master di primo livello, se si vuol andare avanti e non annullare il sondaggio.

buona fortuna!

Chris.
Massimiliano Matteoni ha scritto il 16/01/2020 alle 21:21:

salve gente,
vi inoltro questa richiesta da parte di uno studente di torino che riguarda i ciechi e l'uso delle nuove tecnologie.
saluti...
max
 
 
Buonasera, sono un lavoratore studente scritto al corso di laurea magistrale "comunicazione ict e media" presso l'Università degli Studi di Torino; sto preparando la tesi di laurea sulle disabilità visive e sull'aiuto che la tecnologia, in particolare l'internet of things può fornire per favorire l'inclusione dei soggetti ciechi o ipovedenti, al fine di progettare un bastone intelligente che possieda caratteristiche rivolte ad un uso domestico(oltre che alla mobilità), nella vita quotidiana. Ho redatto un questionario che avrei piacere di somministrare a persone portatrici di disabilità visive per comprendere realmente quali sono le reali esigenze che non sono ancora state oggetto di studio. Il questionario è in rete e può essere compilato mediante l’utilizzo di ausili tecnologici. link questionario: https://docs.google.com/forms/d/1uxfmdDnDzvdbWyLpHhniMLs2bo-qV0PC0I4tYV29LVw/edit
 Grazie mille in anticipo!
Luca Cantoni
 

Fw: questionario per tesi di laurea sulle disabilità visive e sull'aiuto che la tecnologia, in particolare l'internet of things può fornire per favorire l'inclusione dei soggetti ciechi o ipovedenti.

Massimiliano Matteoni
 

salve gente,
vi inoltro questa richiesta da parte di uno studente di torino che riguarda i ciechi e l'uso delle nuove tecnologie.
saluti...
max
 
 
Buonasera, sono un lavoratore studente scritto al corso di laurea magistrale "comunicazione ict e media" presso l'Università degli Studi di Torino; sto preparando la tesi di laurea sulle disabilità visive e sull'aiuto che la tecnologia, in particolare l'internet of things può fornire per favorire l'inclusione dei soggetti ciechi o ipovedenti, al fine di progettare un bastone intelligente che possieda caratteristiche rivolte ad un uso domestico(oltre che alla mobilità), nella vita quotidiana. Ho redatto un questionario che avrei piacere di somministrare a persone portatrici di disabilità visive per comprendere realmente quali sono le reali esigenze che non sono ancora state oggetto di studio. Il questionario è in rete e può essere compilato mediante l’utilizzo di ausili tecnologici. link questionario: https://docs.google.com/forms/d/1uxfmdDnDzvdbWyLpHhniMLs2bo-qV0PC0I4tYV29LVw/edit
 Grazie mille in anticipo!
Luca Cantoni
 

Re: Modificare una funzione.

Manolo
 

Gabriele Battaglia via Groups.Io, il 16/01/2020 10.44, ha scritto:
anche se devo dire che non tutto mi è chiaro.
Manolo

Ma come, non eri esperto di programmazione?

Hai detto in una radio, intervistato da Stefano Scala, che hai avuto un amore a prima vista quando hai conosciuto Python.

Ti fai notare e poi non capisci il nocciolo della questione.

Le cose le conosci o è solo puro narcisismo?

Gabriè, qui c'è gente che spende molto tempo su NVDA, se lo screen reader è arrivato a questo livello lo dobbiamo soprattutto a persone che non si sono messe a giocare a fare i fighetti da salotto.

Impara, con umiltà, quello che ti viene detto e inizia ad ammettere che non sai programmare in Python.

Solo così puoi andare avanti.

Non fare finta di non capire o di capire, un po di onestà intellettuale ce la devi avere se vuoi concretizzare qualcosa.

Puoi ingannare molte persone ma da queste parti le cose si fanno, non si dicono o si annunciano.

Fino a che non vedo qualcosa di tuo, io avrò questa opinione nei tuoi confronti.

Sono arcisicuro che nell'intimo già lo sai.

Tutto qua!

Adesso Simone può anche moderarmi ma a me certe cose puzzano e preferisco dare una rinfrescata alla memoria.

Pretendo di palesare certe cose piuttosto che fare finta di nulla.

C'è gente che si spacca il deretano e tu fai il figo?

Magari fossi quello che dici di essere!

Se fosse vero io non avrei nulla da dire.

Re: Modificare una funzione.

Manolo
 

Gabriele Battaglia via Groups.Io, il 16/01/2020 10.44, ha scritto:
anche se devo dire che non tutto mi è chiaro.
Manolo

Ma come, non eri esperto di programmazione?

Hai detto in una radio, intervistato da Stefano Scala, che hai avuto un amore a prima vista quando hai conosciuto Python.

Ti fai notare e poi non capisci il nocciolo della questione.

Le cose le conosci o è solo puro narcisismo?

Gabriè, qui c'è gente che spende molto tempo su NVDA, se lo screen reader è arrivato a questo livello lo dobbiamo soprattutto a persone che non si sono messe a giocare a fare i fighetti da salotto.

Impara, con umiltà, quello che ti viene detto e inizia ad ammettere che non sai un cazzo di Python.

Solo così puoi andare avanti.

Non fare finta di non capire o di capire, un po di onestà intellettuale ce la devi avere se vuoi concretizzare qualcosa.

Puoi ingannare molte persone ma da queste parti le cose si fanno, non si dicono o si annunciano.

Fino a che non vedo qualcosa di tuo, io avrò questa opinione nei tuoi confronti.

Sono arcisicuro che nell'intimo già lo sai.

Tutto qua!

Adesso Simone può anche moderarmi ma a me certe cose puzzano e preferisco dare una rinfrescata alla memoria.

Pretendo di palesare certe cose piuttosto che fare finta di nulla.

C'è gente che si spacca il deretano e tu fai il figo?

Magari fossi quello che dici di essere!

Se fosse vero io non avrei nulla da dire.

Re: Modificare una funzione.

Alberto Buffolino
 

Gabriele Battaglia via Groups.Io, il 16/01/2020 10.44, ha scritto:
anche se devo dire che non tutto mi è chiaro.
Alberto:
Ciao Gabry,
ti dirò, non solo ho verificato che funziona (l'avevo scritto praticamente all'impronta), ma mi son accorto che mi piace pure la dicitura "Sono le ore tot"! :D
Tu chiedi e ti sarà risposto, prima o poi ;)
Alberto

Re: Modificare una funzione.

Gabriele Battaglia
 

Grazie Alberto. Molto prezioso questo tuo esempio corredato da spiegazioni, mi toglie molti dubbi e getta luce su molti aspetti anche se devo dire che non tutto mi è chiaro.

Se non disturbo, continuerei a farti qualche domanda. Ovviamente, e come sempre, rispondi quando e se puoi e ne hai voglia.
Continuo a leggere la guida.
Gabry.

Re: Modificare una funzione.

Manolo
 

Non è la modifica che mi serve. Sto cercando di imparare qualcosa sugli Addon, come si fanno, come si impacchettano, quali le loro strutture e come funzionano. L'idea di modificare una funzione base di NVDA mi serve solo a scopo didattico.

Manolo

Vale comunque, ti guardi il codice sorgente dell'addon e li hai tutto.

Molti sviluppatori di addon hanno imparato così.

Daje ''na'occhiata!

Re: Esempi della guida di sviluppo Add-On.

Gabriele Battaglia
 

Reply to the Alberto Buffolino's message, wrote on 15/01/2020 at 16:06:
Gabriele Battaglia via Groups.Io, il 15/01/2020 12.08, ha scritto:
Potrebbe essere che non funziona perchè sto già usando un Add-ON per Notepad++?
Alberto:
Ciao Gabry,
quasi sicuramente è per questo, a meno tu non abbia sbagliato a dare il nome al .py. D temporaneamente l'add-on e riprova :)
Yep, avevo sbagliato a dare il nome al .py. Ora infatti funziona senza problemi...
Parto proprio bene! :)
Grazie.

Re: Esempi della guida di sviluppo Add-On.

Alberto Buffolino
 

Gabriele Battaglia via Groups.Io, il 15/01/2020 12.08, ha scritto:
Potrebbe essere che non funziona perchè sto già usando un Add-ON per Notepad++?
Alberto:
Ciao Gabry,
quasi sicuramente è per questo, a meno tu non abbia sbagliato a dare il nome al .py. D temporaneamente l'add-on e riprova :)
Alberto

Re: Modificare una funzione.

Alberto Buffolino
 

Gabriele Battaglia via Groups.Io, il 15/01/2020 12.11, ha scritto:
Se io volessi che, premendo NVDA+F12, invece di dire 12:09, NVDA dicesse "Sono le 12:09".
Potrei semplicemente localizzare lo script datetime, salvato da qualche parte e modificare la stringa che viene passata alla sintesi, oppure le cose non funzionano esattamente così?
Alberto:
Ciao Gabry,
do per scontato tu intenda come esempio il creare un add-on che faccia quel che dicevi, sovrascrivendo lo script dateTime con una tua implementazione.
La risposta è, come accade spesso: dipende:
Innanzitutto, localizziamo lo script. Son sicuro che tu sai come fare, ma riassumo per tutti. Premiamo NVDA+1 per l'aiuto tastiera, quindi premiamo NVDA+F12, e di nuovo NVDA+1 per uscire dall'aiuto tastiera. Ora apriamo il log, e cercando fra le ultime righe troviamo qualcosa tipo:
***
INFO - inputCore.InputManager._handleInputHelp (14:50:36.507) - MainThread (35444):
Input help: gesture kb(laptop):NVDA+f12, bound to script dateTime on globalCommands.GlobalCommands
***
Dobbiamo cioè trovare il file globalCommands.py fra i sorgenti di NVDA, e studiarci il nostro bello script dateTime nella classe GlobalCommands. Che, al momento, recita così:
***
def script_dateTime(self,gesture):
if scriptHandler.getLastScriptRepeatCount()==0:
text=winKernel.GetTimeFormatEx(winKernel.LOCALE_NAME_USER_DEFAULT, winKernel.TIME_NOSECONDS, None, None)
else:
text=winKernel.GetDateFormatEx(winKernel.LOCALE_NAME_USER_DEFAULT, winKernel.DATE_LONGDATE, None, None)
ui.message(text)
***
A questo punto, si vede subito che le cose non son così ovvie, e bisogna fare alcune considerazioni:
1) potremmo copiare tal quale il codice di dateTime, e quindi ritoccarlo così:
***
def script_dateTime(self,gesture):
if scriptHandler.getLastScriptRepeatCount()==0:
text=winKernel.GetTimeFormatEx(winKernel.LOCALE_NAME_USER_DEFAULT, winKernel.TIME_NOSECONDS, None, None)
text = "Sono le "+text
etc
***
quasi certamente funzionerà. Il problema sarà mantenere la nostra copia di dateTime in linea con quella contenuta dentro NVDA (beninteso, dubito cambi spesso in questo caso, ma la considerazione è valida, più che mai con funzioni ben più complesse);
2) potremmo riscrivere, anziché lo script, la funzione evocata, ovvero winKernel.GetTimeFormatEx. Si può fare, ma bisogna fare attenzione a conservare sempre un riferimento certo alla funzione originale, anche in caso di ricaricamento dei plugin. Per capirsi, l'idea è questa:
***
import globalPluginHandler
import winKernel
from globalCommands import commands

# variabile da non ritoccare
backupFunc = winKernel.GetTimeFormatEx

def newFunc(*args):
text = backupFunc(*args)
text = "Sono le "+text
return text

class GlobalPlugin(globalPluginHandler.GlobalPlugin):

def script_dateTime(self,gesture):
winKernel.GetTimeFormatEx = newFunc
commands.script_dateTime(gesture)
winKernel.GetTimeFormatEx = backupFunc

def terminate(self):
# per quando si ricaricano i plugin
winKernel.GetTimeFormatEx = backupFunc

__gestures = {
"kb:NVDA+F12": "dateTime"
}
***
Il vantaggio di una simile soluzione, per quanto apparentemente più complessa, è che sia la funzione GetTimeFormatEx sia script_dateTime potrebbero cambiare in una parte dell'implementazione, e a noi importerebbe ben poco, a patto che l'output sia rispettato (e, ovviamente, venga usata ancora la funzione che abbiamo rimappato).
In realtà, qui, il metodo terminate non è necessario, in quanto ogni volta modifichiamo e ripristiniamo la funzione all'interno dello stesso script; sarebbe stato importante, invece, se avessimo fornito un comportamento del tipo abilita/disabilita, come in NumberProcessing.
Spero di non essere stato troppo criptico :)
Alberto

aiuto per itunes

salvatore macauda
 

ciao, avevo necessità di caricare dei file .avi sulla libreria di
itunes per condividerlo con apple-tv.

leggendo il manuale mi fornivano dei passaggi da fare su programma
itunes, che io è la prima volta che utilizzo.

sono un po' disorientato, inquandto non trovo i menu con alt etc etc.

sono andato sul supporto apple per itunes ed accessiblità, che mi
suggerisce di attivare le abbreviazioni da tastiera, ma non riesco a
fare manco questo!

perfavore, mi sapreste un po' guidare almeno per riuscire ad iniziare
a fare le cose basilari?

grazie e un salutone

utilizzo win10 e nvda aggiornato a l'ultima versione.

Segnalibri in pagine web.

Gabriele Battaglia
 

Ciao.
Spesso mi capita di leggere a più riprese, dei documenti molto lunghi su siti web, è questo il caso della guida per lo sviluppo degli Add-On di NVDA.
Jaws aveva, o ha, una funzione che permette l'inserimento di un hotspot all'interno di una pagina, richiamabile con tasti rapidi così da ritrovare immediatamente il punto in cui si era interrotto lo studio o la lettura.
Mi chiedevo se con NVDA fosse possibile fare questa cosa e come. Penso non si possa ma per sicurezza chiedo a voi che ne sapete certamente più di me.
Grazie.
Gabry.
--
Gabriele Battaglia, IZ4APU (Libero)
Sent from TB on Windows 10, Genus Bononiae's computer.

Re: Modificare una funzione.

Gabriele Battaglia
 

Reply to the Manolo's message, wrote on 15/01/2020 at 12:29:
Il 15/01/2020 12:11, Gabriele Battaglia via Groups.Io ha scritto:
Se io volessi che, premendo NVDA+F12, invece di dire 12:09, NVDA dicesse "Sono le 12:09".
Manolo
A Gabriè, daje!
C'è già l'addon:
https://addons.nvda-project.org/addons/clock.it.html
Ciao Manolo.
Non è la modifica che mi serve. Sto cercando di imparare qualcosa sugli Addon, come si fanno, come si impacchettano, quali le loro strutture e come funzionano. L'idea di modificare una funzione base di NVDA mi serve solo a scopo didattico.

Re: due domande su thunderbirt

Manolo
 

Il 14/01/2020 16:43, Jary Ferrari ha scritto:
qualcuno di voi può dirmi come si fa in tb il modo che tutti i messaggi non letti me li posizioni all’inizio?
Manolo

Ti rispondo alla prima.

Per mettere i messaggi dall'alto verso il basso devi cercare il menù "Visualizza", vai al sottomenù "Ordina per", ci entri dentro e devi cercare la voce "Decrescente".

In questo modo hai i nuovi messaggi in cima.

Salutoni!

Re: Modificare una funzione.

Manolo
 

Il 15/01/2020 12:11, Gabriele Battaglia via Groups.Io ha scritto:
Se io volessi che, premendo NVDA+F12, invece di dire 12:09, NVDA dicesse "Sono le 12:09".
Manolo

A Gabriè, daje!

C'è già l'addon:

https://addons.nvda-project.org/addons/clock.it.html

Modificare una funzione.

Gabriele Battaglia
 

Se io volessi che, premendo NVDA+F12, invece di dire 12:09, NVDA dicesse "Sono le 12:09".
Potrei semplicemente localizzare lo script datetime, salvato da qualche parte e modificare la stringa che viene passata alla sintesi, oppure le cose non funzionano esattamente così?

Gabry.
--
Gabriele Battaglia, IZ4APU (Libero)
Sent from TB on Windows 10, Genus Bononiae's computer.

Esempi della guida di sviluppo Add-On.

Gabriele Battaglia
 

Buongiorno.
Dando seguito ad un pensiero che ho da mesi, mi sono messo a leggere la guida per sviluppatori di Add-On di NVDA.
Ho provato l'esempio 1 che consiste nel creare un add-on globale che fa emettere una nota LA di un secondo, ogni volta che si preme NVDA+A. Funziona senza problemi.
Ma non mi va invece l'esempio 2: quello che consentirebbe l'emissione di un beep, ogni volta che si passa su NotePad++

Lo script è questo:

***
# An example app module.

import appModuleHandler
import tones

class AppModule(appModuleHandler.AppModule):
def event_gainFocus(self, obj, nextHandler):
tones.beep(256, 200)
nextHandler()
***

Ci vedete qualche errore?
Potrebbe essere che non funziona perchè sto già usando un Add-ON per Notepad++? Non so chi abbia la priorità fra quelli della folder Scratchpad e quelli installati.

Gabry.
--
Gabriele Battaglia, IZ4APU (Libero)
Sent from TB on Windows 10, Genus Bononiae's computer.

Re: due domande su thunderbirt

vincenzo gramuglia
 

Ciao,

tirispondo sulla seconda.

Aperto il messaggio e completato, il messaggio, premi alt, freccia
destra fino ad opzioni, freccia giù fino a ricevuta di ritorno e premi
invio e invii il messaggio.

Il 14/01/2020 16:43, Jary Ferrari ha scritto:
ciao a tutti, qualcuno di voi può dirmi come si fa in tb il modo che tutti i messaggi non letti me li posizioni all’inizio? inoltre la seconda domanda: come si imposta una conferma di lettura delle mail Che io invio?

ringrazio in anticipo con loro che mi sapranno dare delle risposte alle mie due domande.

Jary

Inviato da iPhone