Modalità navigazione vs cursore virtuale.


Fabrizio Marini
 

Buongiorno a tutti.

Mi piacerebbe rendere un aspetto della modalità navigazione di NVDA più simile al cursore virtuale di Jaws. Nello specifico, quando Jaws incontra elementi strutturati nelle pagine web, ne indica l’inizio e la fine in righe virtuali a sé stanti e prive di contenuto testuale. Al contrario, NVDA segnala l’inizio dell’elemento strutturato nella stessa riga virtuale che ne contiene il primo componente e la fine dell’elemento nella stessa riga che contiene il primo elemento esterno ad esso.

…Che sto a di’? Mi spiego con un esempio. Supponiamo che in una pagina web (o comunque in un documento virtuale), vi siano due elenchi senza elementi tra l’uno e l’altro.

Scorrendo la pagina con la freccia verso il basso, Jaws li mostrerebbe così:

 

elenco di tre elementi

1

2

3

Fine elenco

Elenco di due elementi

A

B

Fine elenco

Testo successivo

 

NVDA, invece, li mostrerebbe così:

elenco con tre elementi 1

2

3

Fuori di elenco elenco con due elementi a

B

Fuori di elenco testo successivo

 

A me questa seconda modalità è un po’ antipatica e mi piacerebbe che NVDA si comportasse come Jaws, o nel modo più simile possibile allo squaletto arrancante. Si può fare?

Se poi vi va di chiacchierare e usate entrambi i software, come vi sembra il confronto tra modalità navigazione di NVDA e cursore virtuale di Jaws? Quale vi piace di più e perché?

 

Ciao e a presto

 

Bizio.

 


Mail priva di virus. www.avast.com

Join nvda-it@groups.io to automatically receive all group messages.