Re: #OT TV Accessibili. #ot


Simone Dal Maso
 

Confermo il messaggio di Stefano.
Chromecast tutta la vita, nelle app che lo prevedono. Inviando i contenuti dal telefono. Tanto poi il telefono rimane libero.
Come seconda scelta Apple Tv, a volte più comoda, altre meno, dipende alle situazioni.
Il resto è terra di esperimenti e di imprecazioni!

Il 21/10/2020 14:01, Stefano Rumignani ha scritto:
Ciao Gabry e tutti,
se può servire, porto la mia esperienza con questi dispositivi.
Chromecast lo uso inviando i contenuti multimediali da iphone e ipad, quindi solo con le app disponibili, ad esempio youtube, spotify, timvision e qualche altra. Si configura con l’app Google Home.
Decoder Timvision, compatibile con dvbt2, funziona come Chromecast per contenuti trasmessi da ios e android. Dotato di sistema operativo android, quindi accessibile con talkback.
Anche qui, non tutte le app sono accessibili, come pure quella di Timvision.
Dispositivo Apple Tv che uso con soddisfazione e non necessita di presentazioni.
Si trovano App accessibili come Raiplay, Youtube, timvision, Spotify e Amazon Music, Prime video è accessibile, ma la pronuncia italiana o meno, dipende dallaggiornamento del tv os.
Per Netflix, non sono abbonato, ma potrebbe essere accessibile.
Per altre info, eventualmente ci sentiamo.
Chiedo scusa se. l’argomento è OT, ma volevo solo rispondere al trend.
Buona giornata!
Stefano

Il giorno 21 ott 2020, alle ore 12:08, Gabriele Battaglia via groups.io <iz4apu=libero.it@groups.io> ha scritto:

Reply to the Simone Dal Maso's message, wrote on 21/10/2020 at 11:42:
Yeah. La volevo comprare pure io, così scoprirò com'è! Ma se ti sei comprato la tv accessibile, che te ne fai di chromecast e firestick se hai tutto sulla tv? Forse curiosità?
Semplice, perchè l'accessibilità della mia LG LM32 6300PLA, è mooolto relativa. Mi era stato detto essere fra le migliori, ma se questo è lo stato dell'arte siamo ancora in alto mare.
Sì, ti da le informazioni principali, ma ciò che intendo io per accessibilità è altro.
Ad esempio: netflix, inaccessibile! Youtube? Col cavolo! Prime? Si ciao! Racuten TV? Manco pensarci! RaiPlay? Va beh questo me lo aspettavo ma: meglio spararsi nei maroni.
Con la Firestick invece, le cose migliorano, ma anche lì siamo ben lungi da qualcosa di buono. Qui diventano usabili alcune app di cui sopra ma VoiceView è uno SR allo stato embrionale. Su Netflix ad esempio, sono costretto ad usare una voce che cammina alla stessa velocità di una lumaca ingessata e col freno a mano tirato... e non c'è modo di gestire le impostazioni perchè ogni app si regola i parametri della voce per i azzi propri. Felice di essere smentito.

Ora sono curioso di vedere all'opera quella schifezza di Talkback sulla Chromecast, speriamo faccia meglio di ciò che fa sui telefoni Android ma mi ci giocherei la testa che non sarà così.
Gabry.




Join nvda-it@groups.io to automatically receive all group messages.