Re: NVDA e Visual Studio 2019 - Qualcuno lo usa?

Alberto Zanella
 

Ahia, eh allora sì!
Io avevo dovuto modificarlo apposta per questo, ma è dal 2017 che non ci metto più sopra le mani.
Le cose che mi davano fastidio erano:
  • che ti scriveva "empty line" sulla barra ogni volta che trovava una riga vuota o anche se ti portavi col cursore su un punto vuoto in alcuni casi
  • Che ti scriveva il numero di riga davanti ad ogni riga (roba bella) ma che poi si rompeva tutto quando usavi i cursor routing perché contava come caratteri di riga anche quelli usati per indicare il numero di riga
  • Che non potevi leggere i suggerimenti di IntelliSense in braille.

Il problema è che ora bisognerebbe fare la merge fra le modifiche che ho fatto e il nuovo codice... ed è un lavorone anche perché non l'ho mai portato in Python3!

Però con un po' di pazienza, se ti ci metti, forse riesci, il link alla versione che avevo modificato è qui:
Ciao ciao,
Alberto 


Il giorno dom 28 giu 2020 alle ore 15:12 Jose' Tralli <jose.tralli@...> ha scritto:
Eh purtroppo alberto, o per fortuna, il braille lo utilizzo, e la
mancanza si sente tanto, ma davvero davvero tanto.
Ti ringrazio intanto per la dritta, proverò l'addon che mi segnali...
anche se il VS è quello in italiano scaricato dal sito microsoft.
Grazie.

Il 28/06/20, Alberto Zanella<lapostadialberto+groups@...> ha scritto:
> Ciao,
> Prova con questo:
> https://github.com/leonardder/visualStudioAddon
> Ma occhio che supporta la versione inglese di Visual Studio, con quella
> italiana ogni tanto non va...
> A suo tempo io ne avevo fatto una versione personalizzata per sistemare
> delle cose che non mi piacevano, ma è un po' che non uso più VS con NVDA...
> per lavoro sono dovuto tornare ad Eclipse. Ricordo però che alla fine, con
> un po' di modifiche alle combinazioni tasti e questo addon mi ci trovavo
> bene.
> Unico problema il braille, ma se non lo usi no problema!
> Ciao,
> Alberto
>
> Il giorno sab 27 giu 2020 alle ore 21:36 Jose' Tralli
> <jose.tralli@...>
> ha scritto:
>
>> Ciao a tutti,
>>
>>
>>
>> Ho necessità di usare Visual Studio, ed avendo Win 10 ho scaricato il
>> 2019
>> da Microsoft, che a quanto capisco per uso personale è gratuito.
>>
>>
>>
>> Ora, non posso dire che non sia accessibile, ma sicuramente direi che le
>> versioni passate (io mi ero fermato alla 2010) forse lo erano di più.
>>
>>
>>
>> Allora, tanto per cominciare, direi che quando si switcha tra le
>> finestre,
>> spesso e volentieri non viene letto nulla, e bisogna aspettare secondi
>> prima che lo screen reader si riabbia. A volte questo succede, a volte
>> no,
>> e si è costretti a chiudere la finestra con ctrl+f4 e a riaprirla.
>>
>>
>>
>> Questo mi capita nelle finestre di visualizzazione degli errori, in
>> quella
>> di esplorazione della soluzione, che son quelle che di fatto uso di più.
>>
>>
>>
>> Poi ho visto che anche nella finestra di gestione del codice, per esempio
>> se premo ctrl+spazio per far comparire il menù delle scelte possibili e
>> navigo con le frecce verticali la scelta mi viene vocalizzata, ma non ho
>> modo per esempio di leggere invece l’elenco dei parametri quando per
>> esempio apro la parentesi di un metodo… ricordo che col visual studio
>> 2008
>> / 2010 e la barra braille spostandomi con la barra riuscivo a leggere
>> l’elenco dei parametri…
>>
>>
>>
>> Insomma… zoppica un tantino. Quindi sono a chiedere: c’è modo, che voi
>> sappiate, di rendere l’esperienza un po’ più soddisfacente?
>>
>>
>>
>> Ho provato con Jaws in demo… mi pare che vada un pelino meglio ma tutto
>> sommato lontano dall’accessibilità che ricordavo…
>>
>>
>>
>> Avete mica suggerimenti in merito?
>>
>>
>>
>> Scusate la lungaggine della mail.
>>
>>
>>
>> Buona serata.
>>
>>
>>
>
>
>
>


--
*>>> Jose <<<*
Email: jose.tralli@...



Join nvda-it@groups.io to automatically receive all group messages.