Re: E' finalmente arrivato l'aggiornamento 20h1.


vincenzo gramuglia
 

Ciao,

comunque, cè la possibilità anche di far il modo che l'aggiornamento si può posticipare fino a un anno, basta andare dalle impostazioni, aggiornamento e sicurezza, opzioni aggiornamenti, e alla voce per gli aggiornamenti delle funzionalità, si può impostare che l'aggiornamento venga fatto al giorno che si e scelto, io lo impostato a 180 giorni.

Il 29/05/2020 09:32, luigi latini ha scritto:
Ciao,
  ho appena letto questa mattina da una newsletter che l'aggiornamento immediato avrebbe ancora parecchi problemini di compatibilità particolarmente con svariati driver di alcuni produttori. Dunque io non forzerò la mano ancora per qualche settimana, fatte sempre salve ulteriori rassicurazioni.
Grazie comunque per il feedback.
Luigi
----- Original Message ----- From: "Lord" <enterprises@...>
To: "nvda" <nvda-it@groups.io>
Sent: Thursday, May 28, 2020 11:23 AM
Subject: [nvda-it] E' finalmente arrivato l'aggiornamento 20h1.


Dopo quasi un anno d'attesa è finalmente arrivato l'aggiornamento 20h1, di windows 10, di cui si parlava da tempo. Personalmente non sto notando grossissimi miglioramenti, ma c'è da dire che la macchina ancora non è usata a freddo col nuovo aggiornamento. In sostanza partiamo da un riavvio dopo un riavvio dopo un riavvio... Le notizie trapelate nei mesi scorsi, confesso mi avevano abbastanza incuriosito. Oltre a vari bughfix, dovrebbero (il condizionale è d'obbligo) essere stati risolti anche i problemi con l'audio. Ma appunto il condizionale è d'obbligo, dato che secondo me, i problemi con l'audio andrebbero valutati macchina per macchina, hardware per hardware. Per il resto noto un lieve rallentamento di nvda ultima stabile, ma ripeto non è una segnalazione, vedremo a freddo cosa succederà.
--
"Trouble sires three children". "blade, be true this day"



Join nvda-it@groups.io to automatically receive all group messages.