Off topic! Slash Radio Web: palinsesto dal 27 Aprile al 1 Maggio 2020.


Nunziante esposito
 

Saluti a tutti.

 

::

 

Care amiche e cari amici,

di seguito la programmazione di Slash Radio Web relativa alla settimana dal 27 aprile al 1°maggio 2020.

7:00: "Slash Fitness", la nuova rubrica a cura della Commissione Nazionale Sport Tempo Libero e Turismo Sociale dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS con le audiodescrizioni degli esercizi ginnici da svolgere in casa, questa settimana realizzata in collaborazione con Paride Piro;

7:45: “Raccontami”, la selezione giornaliera di racconti per gli appassionati di questo genere letterario;

8:25: “Un libro al giorno”, il consiglio di lettura quotidiano curato e prodotto dal Centro Nazionale del Libro Parlato “Francesco Fratta”;

8:30: l’Oroscopo: cosa dicono le stelle di oggi per i 12 segni zodiacali e Almanaccando, i fatti del giorno a ritroso nel tempo;

8:59: il Meteo

9:00: Spotlight - Notizie in primo piano. Attualità, politica, cultura e sport nonché approfondimenti a cura di ospiti del mondo del giornalismo. Per la pagina sportiva ai nostri microfoni Sandro Corapi, mental coach sportivo che da anni collabora con calciatori di Serie A: ci parlerà degli aspetti motivazionali in vista della ripresa dell'attività agonistica;

10:30: Slash Sport News, la nostra striscia settimanale che si occupa di tutte le discipline sportive praticate da ciechi e ipovedenti con risultati, classifiche, approfondimenti e interviste ai protagonisti. In queste settimane caratterizzate dalla sospensione delle competizioni a causa dell’emergenza-coronavirus ascolteremo le testimonianze di atleti e dirigenti.

Invitiamo le ascoltatrici e gli ascoltatori a partecipare segnalando eventi, storie e competizioni da trattare in trasmissione;

11:00: Guida TV, i nostri consigli, completi di descrizioni, sui programmi di prima serata delle televisioni nazionali;

11:15: "Slash Fitness";

14:30 “GR Sociale”;

15:00: “I Lavori delle Commissioni Nazionali”: nella ventunesima puntata del ciclo presenteremo la Commissione Nazionale FAND, FID, Consulte e Associazioni della Disabilità dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS; 

15:40: “Libri alla Radio”;

18:40: Guida TV;

19:00: "Slash Fitness

7:00: "Slash Fitness";

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo

9:00: Spotlight - Notizie in primo piano. Per l'approfondimento culturale sarà con noi il libraio Fabio Masi de L'ultima spiaggia di Ventotene e L'ultima spiaggia di Camogli per parlare della riapertura delle librerie; 

10:30: “Scrivono di Noi”, la rassegna stampa sugli articoli di quotidiani, riviste e siti web riguardanti il tema cecità e ipovisione;

11:00: Guida TV;

11:15:”C’è luce in cucina”, le gustose ricette e gli utili suggerimenti pratici della nostra chef di fiducia Lucia Esposito;

15:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale”;

16:00: SlashBox

Apriremo il nostro pomeriggio insieme alla giornalista de il Sole 24 ore Manuela Perrone, che si è occupata delle numerosissime task-force governative istituite per tamponare l'emergenza-covid19 e della quasi inesistente parità di genere al loro interno;

Poi torneremo a parlare di videogiochi accessibili: sarà con noi il giovanissimo Alessio Antonucci, ideatore di Oltre l'eclisse, un gioco online in 3D basato sull'orientamento uditivo;

Alle 17:00 presenteremo l'eBook "Andrà tutto bene" (edito da Garzanti) i cui proventi saranno interamente devoluti all'Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Tra gli autori dei 26 racconti ospiteremo Cristina Caboni, Stefania Auci e Ritanna Armeni.

Sinossi: Oggi la paura ha un nuovo nome: Covid-19. Per sconfiggerlo l’unica strada è rimanere a casa. Tra le quattro mura che ci hanno sempre protetto e che ora, però, sono diventate confini invalicabili. Sono diventate quasi un nemico. E invece, giorno dopo giorno, chi da sempre lavora con le parole ha scoperto che le stanze, le finestre, anche gli angoli più remoti di casa sono ali verso il mondo. Ognuno di loro ha così scelto il modo per dare vita a questa magia.

Dalle loro case, ventisei scrittori tra i più importanti del panorama italiano hanno dato un senso a questi giorni scegliendo di fronteggiare l’emergenza anche con le armi della letteratura. Per portare la loro quotidianità ai lettori che li amano. E hanno deciso di farlo insieme alla casa editrice Garzanti, devolvendo tutto il ricavato all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.C’è chi ha voluto parlare delle sue giornate, delle routine consolidate, delle novità che strappano un sorriso. Delle lacrime che non si riescono a fermare, ma anche della forza della natura che scioglie il nodo in gola. Di convivenze forzate, come di distanze dalle persone care che sembrano insormontabili. C’è chi racconta di vicini sconosciuti che non lo sono più e del lavoro che cambia nei suoi strumenti ma non nella sua sostanza. Alcuni ammettono l’errore di aver pensato che non poteva essere tutto vero o danno voce agli animali che, invece, sono felici che sia tutto vero. Altri affidano le riflessioni su questi strani giorni alla voce dei personaggi amatissimi che hanno creato. Tutti sono sicuri che usciremo più consapevoli di quello che è davvero importante e che ci incontreremo, ci abbracceremo e passeggeremo presto tutti insieme. Sono sicuri che la solidarietà sarà il valore che porteremo con noi senza poterne più fare a meno.

Tutti loro sono convinti che le parole, i libri, le storie, uniscono. Creano vincoli invisibili che spezzano ogni barriera.. Mentre leggiamo non siamo mai soli. E siamo forti. E tutto appare come sarà. Perché andrà tutto bene.

Cristina Caboni vive con il marito e i tre figli in provincia di Cagliari, dove si occupa dell’azienda apistica di famiglia. È l’autrice dei romanzi Il sentiero dei profumi – bestseller venduto in tutto il mondo, adorato dai lettori e dalla stampa, che ha conquistato la vetta delle classifiche italiane e straniere –, La custode del miele e delle api, Il giardino dei fiori segreti – Premio Selezione Bancarella 2017 –, La rilegatrice di storie perdute e La stanza della tessitrice.

Stefania Auci insegnante di sostegno e autrice di romanzi, vive a Palermo. Lavora presso istituti professionali e di istruzione secondaria superiore, spesso in ambienti difficili e deprivati dal punto di vista sociale. Ha all’attivo collaborazioni con blog e riviste letterarie on line. Ha scritto il bestseller "I leoni di Sicilia".

Ritanna Armeni Ritanna Armeni, giornalista e scrittrice, ha lavorato al Manifesto, Il Mondo, Rinascita, l’Unità. È stata portavoce di Fausto Bertinotti e ha condotto la trasmissione Otto e mezzo con Giuliano Ferrara. Attualmente scrive per l’Osservatore romano, Il Foglio, Rocca. Ha pubblicato tra gli altri: La colpa delle donne (2006); Parola di donna (2011), Mara. Una donna del Novecento (2020).

18:00 chiusura in musica con la cantante, compositrice e arrangiatrice Silvia Zaru. 

Tornerà infatti a esibirsi su SlashRadioWeb a grande richiesta! 

18:35: Guida TV

18:40: Classic Rock On Air, trasmissione musicale curata da Renato Marengo 

19:10: "Slash Fitness"

7:00: "Slash Fitness";

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo;

9:00: Spotlight - Notizie in primo piano

10:30: “UiciCom”, le notizie, le attività e gli eventi delle sedi territoriali e della Presidenza Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS;

11:00: Guida TV;

14:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale”

15:00: Scuola alla Radio, a cura della Commissione Nazionale Istruzione e Formazione dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS, con la coordinatrice Linda Legname.

16:30: Chiedi al Presidente, la versione "classica" dello spazio in cui il Presidente Nazionale dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS Mario Barbuto risponderà ai quesiti degli ascoltatori. Per ulteriori dettagli si rimanda all'apposito Comunicato.

17:30: SlashBox

Tratteremo lo scottante tema della condizione dei ciechi e degli ipovedenti negli Stati Uniti al tempo della pandemia insieme al Presidente della National Federation of the Blind americana, Mark A. Riccobono, al presidente dell'European Blind Union prof. Rodolfo Cattani e alla coordinatrice della Commissione Nazionale Relazioni Internazionali dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS Francesca Sbianchi

18:35: Guida TV

19:00: "Slash Fitness"

7:00: "Slash Fitness";

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

8:59: il Meteo

9:00: Spotlight - Notizie in primo piano. 10:30: “Scrivono di Noi”;

11:00: Guida TV;

11:15:”C’è luce in cucina”; 

11:30: "Scodinzolando con Covid", la nuova rubrica settimanale a cura della Commissione Nazionale Cani Guida dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS, con contributi audio, presentata dalla coordinatrice della Commissione Elena Ferroni;

14:50: “Un libro al giorno” e “GR Sociale”

15:20: "Toccare l'arte alla Radio": la rubrica a cura del Museo Tattile Statale Omero di Ancona che proporrà settimanalmente lezioni d'arte alla scoperta della tattilità e delle opere accessibili. Il titolo del quinto appuntamento della serie sarà "Michelangelo Buonarroti al Museo Omero: l'espressione del sentimento", a cura di Alessia Varricchio;

16:00: SlashBox

In apertura il giornalista Andrea Vianello ci racconterà la drammatica esperienza personale alla base di "Ogni  parola che sapevo", il suo ultimo libro edito da Mondadori.

Sinossi: “Mia moglie arriva trafelata. Mi sembra un gigante sopra di me, un gigante buono che mi aiuterà, io sono inciampato in un buco nero del bosco ma lei mi tirerà fuori da lì. Ha gli occhi sgranati. ‘Che succede? Che succede?’ mi chiede. La mia risposta è chiara: ‘Megpdeiigrhiaa!’ le dico concitato, ‘mrlaiofoourhdka uhfe giumhu’. Non si capisce niente, lei non capisce niente, nemmeno io capisco niente, parlo una lingua nuova, eppure lo so cosa voglio dire, ma un demone si è intrufolato nella mia bocca. ‘Ceritturgra, mathra, titdiiiadotaio.’ Sono infuriato con me, sono infuriato con lei perché non capisce. ‘Stai calmo’ la sento dire, ma sono alle prese con questa follia, non riesco a dire una parola, maledizione, una vera parola, mi sento imprigionato, imbavagliato, sperduto, nel buco nero del bosco non ci sono parole, le mie amatissime parole, solo versi infantili, muggiti incomprensibili, rantoli disperati.” La vicenda che Andrea Vianello si è deciso a raccontare è la storia di un ictus, del suo ictus. Nel caso specifico si è trattato di un’ischemia cerebrale che ha colpito il lato sinistro del cervello, causata da una dissecazione della carotide. Una brillante operazione d’urgenza, nonostante una gravissima complicazione sul tavolo operatorio, è riuscita a tenerlo nel mondo dei vivi, ma nulla ha potuto rispetto al danno che si era già propagato: di colpo le sue parole erano perdute. O meglio: nella sua testa si stagliavano chiare e nette come sempre, ma all’atto pratico uscivano in una confusione totale, fonemi a caso, ingarbugliate e incomprensibili. Una prospettiva terribile per chiunque, ma ancora di più per lui, che delle parole ha fatto un’identità e un mestiere, quello di giornalista televisivo.

Ogni parola che sapevo è un viaggio in un inferno molto diffuso, l’ictus e i suoi danni, che a volte presenta un percorso terapeutico e riabilitativo che non esclude il ritorno. Questo libro racconta e dimostra che le parole che Vianello sapeva sono state in qualche modo tutte recuperate. Ma l’aspetto interessante, che fa della sua testimonianza una storia da leggere, è che a quelle che già sapeva Vianello ne ha aggiunte di nuove. Le parole che raccontano il calvario personale di chi scopre la sua vulnerabilità fisica, quelle che descrivono la brutta sensazione di ritrovarsi esposto in poche ore dai riflettori di un studio tv ai meandri inestricabili della sanità pubblica. Quelle che bisogna trovare per continuare a combattere ogni giorno, tutti i giorni, contro gli strascichi dell’evento subito, anche quando è stato superato. Ma pure quelle degli affetti, a volte sopite o date per scontate, e che invece possono riempire un intero vocabolario. Un libro completo, emozionante, a volte ironico, ma sempre pieno di speranza, che racconta il quotidiano ma inevitabile coraggio di chi si trova d’improvviso ad affrontare una lunga e spesso solitaria traversata del deserto. E che nonostante tutto riesce, forse, a recuperare la sua parte migliore.

Andrea Vianello (Roma, 1961) è giornalista professionista e conduttore radiofonico e televisivo (tra i suoi programmi Radio anch’io, Mi manda Rai Tre, Agorà, Rabona). È stato direttore di Rai Tre. 

Alle 17:00 torna l'appuntamento mensile con la Psicologia: la Dottoressa Vera Cuzzocrea, psicologa e psicoterapeuta, affronterà i temi dell’isolamento da covid e gli effetti positivi e negativi su bambini, adolescenti e adulti. In collegamento anche la dottoressa Chandra Massetti.

18:35: Guida TV

18:40: Classic Rock On Air

19:10: "Slash Fitness"

Venerdì 1° maggio:

7:00: "Slash Fitness";

7:45: “Raccontami”;

8:25: “Un libro al giorno”;

8:30: l’Oroscopo e Almanaccando;

9:00: contributi mattutini speciali scelti per i nostri ascoltatori;

10:35: Guida TV;

10:40: "Il simposio dei lettori" la rubrica settimanale a cura di Rossella Lazzari che consiglierà un libro alle nostre ascoltatrici e ai nostri ascoltatori;

11:15: "Slash Fitness";

11:45: “Grandangolo”, l'approfondimento cinematografico a cura di Marika Giori con recensioni dei film in uscita e curiosità sui protagonisti del grande (e piccolo) schermo.

15:00: contributi pomeridiani speciali scelti per i nostri ascoltatori;

19:00: "Slash Fitness";

21:00: contributi serali speciali scelti per i nostri ascoltatori

Vi rammentiamo che la replica della programmazione mattutina andrà in onda:

il lunedì dalle ore 12:00 alle ore 14:30

il martedì, il mercoledì e il giovedì dalle 12:00 alle 14:30 e dalle 19:35 alle 22:00;

mentre la replica della programmazione serale andrà in onda:

il martedì, il mercoledì e il giovedì a partire dalle 22:05

Slash Fitness sarà trasmessa anche il sabato e la domenica alle ore 8:00 e alle ore 19:00

Le trasmissioni saranno condotte da Luisa Bartolucci, Chiara Maria Gargioli e Renzo Giannantonio.

Gli ascoltatori, che invitiamo a partecipare con quesiti e contributi, potranno, come di consueto, scegliere diverse modalità di intervento:

- Tramite telefono contattando durante la diretta il numero: 06-92092566 

- Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all'indirizzo: diretta@...

- Compilando l'apposito form di Slash Radio Web , o scrivendo sulla nostra pagina facebook Slash Radio Web. 

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www..uiciechi.it/radio/radio.asp (per chi utilizza il Mac, la stringa sarà: http://94.23.67.20:8004/listen.m3u).

Oppure accendere la nostra app Slash Radio Web di Erasmo di Donato, che vi invitiamo a scaricare, onde averci sempre con voi! 

Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato: 

- Sul sito dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS all'indirizzo http://www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale

- sulla pagina Facebook Slash Radio Web https://www.facebook.com/SlashRadioWeb/

sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers, grazie.

Vi ricordiamo infine che adesso è ancora più facile ascoltarci: per i possessori dell'assistente vocale Alexa di Amazon è disponibile la skill di Slash Radio Web.

I comandi sono:

-   Alexa, AVVIA Slash Radio Web

oppure

-   Alexa APRI Slash Radio Web

di seguito il link di riferimento per Alexa Skill su Amazon Prime:

Si pregano le nostre strutture provinciali di dare la massima diffusione al presente comunicato.

::

 

Ndr: è possibile chiedere su cd-rom la registrazione della trasmissione scrivendo a ustampa@... oppure telefonando al numero 06 699 881, scegliendo operatore e chiedendo dell'ufficio stampa,

sig.ra Rita Zauri.

Allo stesso indirizzo si può chiedere anche di avere la registrazione per tutte le trasmissioni senza doverle chiedere ogni volta.

Per chi le volesse scaricare in podcast, può portarsi al sito dell'Unione e precisamente alla pagina: http://www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale/

 

Grazie per l'attenzione.

 

Cordiali saluti.

 

Nunziante Esposito

Per la redazione del Comitato Stampa

dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti

http://www.uiciechi.it/osi/index.html

Skype: nunziante

GSM: 349 67 23 351

Seguimi su Twitter: @NunzianteE


Mail priva di virus. www.avast.com

Join nvda-it@groups.io to automatically receive all group messages.