Re: nvda e ocr

Carlo Sist
 

Buongiorno,
E scusate se, mi intrometto anche io,
ma siete troppo bravi e io no!
Posso accodarmi a Lorenzo? E premesso che sto sempre in modo laptop, quali sarebbero i comandi per una scansione migliore,  sempre con window 10, grazie!
Faccio un esempio, a volte nei pdf non accessibili, per avere una scansione migliore, metto il file pdf a tutto schermo e poi faccio n v d a + r.
A volte mi legge qualcosa al posto di nulla.
carlo


Il giorno lun 30 mar 2020 alle ore 12:31 Lorenzo Ugga <uggalorenzo@...> ha scritto:
Grazie molte, però se devo essere sincero ti ho perso molte righe prima
di giungere alla fine!

Probabilmente dovrò rileggere il tuo messaggio dopo aver imparato
qualcosa in più sulla navigazione ad oggetti, purtroppo non ho mai tanto
tempo per approfondire queste cosette che invece poi si rivelano
fondamentali.

Lorenzo Ugga

Il 30/03/2020 11:19, ChrisLM ha scritto:
> Ciao Lorenzo,
>
> NVDA sfrutta l'OCR di windows per finestre di applicazioni veramente
> inaccessibili, dove neppure con cursori virtuali si riesce a ricavarne
> testo.
>
> Per elaborare testo da documenti comincia però ad essere un po'
> strettino come strumento.
>
> Detto questo, devi considerare che la scansione è legata al navigatore
> ad oggetti.
>
> In pratica, quando premi Nvda+R viene scansionato il contenuto
> dell'oggetto attuale.
>
> Di default il navigatore ad oggetti segue il focus di sistema, quindi
> è facile capire la posizione attuale del navigatore.
>
> La prima cosa importante quando si apprende l'uso del navigatore ad
> oggetti è appunto capire dove è posizionato. I primi comandi sono
> Nvda+5 del tastierino, (o Nvda+Shift+O nella disposizione per portatili).
>
> Quando apri un documento web il focus si posiziona sul testo
> portandosi dietro il navigatore.
>
> Per ottenere una scansione più ampia conviene quindi portare il
> navigatore all'oggetto contenitore, Nvda+Numpad2. Quando leggi la
> posizione o sposti il navigatore ti viene pure letto il tipo di oggetto.
>
> quindi se in un documento appena aperto il navigatore si trova sul
> testo sola lettura, salendo di livello con Nvda+numpad2 probabilmente
> ti trovi sull'oggetto di tipo documento. Già in questa posizione hai
> una scansione più ampia. Se si sale ancora, salire in senso gerarchico
> intendo, probabilmente sei nell'oggetto finestra, ancora più ampio, e
> così via...
>
> Non è detto che hai una scansione migliore portando il navigatore
> all'oggetto contenitore, come per esempio l'oggetto finestra. Infatti
> se il navigatore è sull'oggetto finestra puoi ritrovarti diversi
> oggetti contenuti, barra del titolo, barre degli strumenti e del menu,
> il documento stesso che contiene magari il testo eccetera...
>
>
>
>
>
>
> Chris.
>
> Lorenzo Ugga ha scritto il 30/03/2020 alle 10:04:
>> Ciao ragazzi, mi spiegate per bene come funziona l'ocr di nvda?
>> Assunto che, converrete con me, fare semplicemente nvda+r porta a
>> risultati ridicoli, come faccio su una pagina webo in un pdf a
>> ottenere qualcosa di soddisfacente?
>>
>>
>
>
>



Join nvda-it@groups.io to automatically receive all group messages.