Re: Fw: questionario per tesi di laurea sulle disabilità visive e sull'aiuto che la tecnologia, in particolare l'internet of things può fornire per favorire l'inclusione dei soggetti ciechi o ipovedenti.


ChrisLM
 

done!

Se posso segnalare una cosa, quando si indica la professione e che non si studia, il formulario richiede ugualmente e obbligatoriamente  che tipo di studio si sta esercitando.

Quindi si è costretti a indicare una indicazione falsa, tipo master di primo livello, se si vuol andare avanti e non annullare il sondaggio.

buona fortuna!

Chris.
Massimiliano Matteoni ha scritto il 16/01/2020 alle 21:21:

salve gente,
vi inoltro questa richiesta da parte di uno studente di torino che riguarda i ciechi e l'uso delle nuove tecnologie.
saluti...
max
 
 
Buonasera, sono un lavoratore studente scritto al corso di laurea magistrale "comunicazione ict e media" presso l'Università degli Studi di Torino; sto preparando la tesi di laurea sulle disabilità visive e sull'aiuto che la tecnologia, in particolare l'internet of things può fornire per favorire l'inclusione dei soggetti ciechi o ipovedenti, al fine di progettare un bastone intelligente che possieda caratteristiche rivolte ad un uso domestico(oltre che alla mobilità), nella vita quotidiana. Ho redatto un questionario che avrei piacere di somministrare a persone portatrici di disabilità visive per comprendere realmente quali sono le reali esigenze che non sono ancora state oggetto di studio. Il questionario è in rete e può essere compilato mediante l’utilizzo di ausili tecnologici. link questionario: https://docs.google.com/forms/d/1uxfmdDnDzvdbWyLpHhniMLs2bo-qV0PC0I4tYV29LVw/edit
 Grazie mille in anticipo!
Luca Cantoni
 

Join nvda-it@groups.io to automatically receive all group messages.