Re: Saluti e richiesta su Virtual studio code

Gianluca Casalino
 

Per quanto riguarda la lista spazioausili ha già la lista programmando , ma ho fermato il tutto per mancanza di donazioni.

Per oltre un anno ho autofinanziato il server e poi mi sono chiesto che senso avesse avuto.

Il lavoro è ancora tutto li, ma servono anche pochi euro per ampliare lo spazio che serve per l'archivio delle mailing-list.

Questo lo dico perchè è facile sempre lamentarsi che le cose non esistono o non esistono più, ma poi non si è disposti mai a piccoli gesti che permettono che presenti e futuri colgano le stesse opportunità.

Chiarisco subito che non scrivo questo per sollecitare ora donazioni a pioggia. Riprendo quel lavoro solo e solo se noterò e vedrò progetti seri e persone motivate.

Per il resto una lista si apre in fretta anche senza sito e senza server.

ciao

Il 10/10/2019 11:19, roberto.abutzu@... ha scritto:

Perfetto, Iniziate i lavori e poi la pubblicizziamo.

Manca una lista del genere.

Fate sapere.

Roberto

 

Da: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> Per conto di Gabriele Battaglia via Groups.Io
Inviato: giovedì 10 ottobre 2019 10:35
A: nvda-it@groups.io
Oggetto: Re: [nvda-it] Saluti e richiesta su Virtual studio code

 

Io sono interessato al ripristino-creazione di una lista dedicata all'arte del programmare. Posso anche fare da moderatore, se serve.

 

--

Sent from starship GabryphoneXSMax

    Captain Battaglia.

 

Il giorno 10 ott 2019, alle ore 10:07, roberto.abutzu@... ha scritto:

 



Ciao. Diciamo che l’idea è buona. Diversa come tematica rispetto a quelle tradizionali.

Se c’è gente interessata potrebbe essere una buona idea.

Abbraccio

 

Da: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> Per conto di vincenzo gramuglia

Inviato: mercoledì 9 ottobre 2019 11:28

Oggetto: Re: [nvda-it] Saluti e richiesta su Virtual studio code

 

Ciao,

 

quando NVDA o meglio la lista era su spazioausili, esisteva una mailing-list chiamata programmiamo, perchè come fatto tempo fa per il progetto reaper, non si crea una sotto lista collegata a NVDA per chi vuole imparare phiton?

 

Di guide in rete ce ne sono ma credo che noi che usiamo NVDA e magari ci intediamo un pò di programmazione creare un gruppo di persone anche attraverso ad una mailing-list e studiare Phiton sarebbe una agevolazione in più e magari chi sà uscirà qualcosa anche come utenti italiani.

 

Io lo buttata lì poi può essere anche una idea sbagliata.

 

Il 09/10/2019 11:21, Giuseppe Servidio ha scritto:

Ciao Roby, NVDA funziona con entrambe le versioni di Pyton, tral’altro non è nemmeno difficile da imparare, infatti, io lo utilizzo abinato al rest2web per il sito.

 

Pino

 

GSM. 335 80 82 002

Contatto Skype: giuserver.

 

Inviato: mercoledì 9 ottobre 2019 10.29

Oggetto: [nvda-it] Saluti e richiesta su Virtual studio code

 

Ciao a tutti.

Appena rientrato in lista.

Domanda:

Per lavoro devo imparare Python.

Attualmente utilizzo Virtual studio code come compilatore con una addon recuperata in rete. Più o meno funziona ma spesso il focus si perde.

Se qualcuno utilizza questo software, vorrei sapere se esistono impostazioni da assegnargli. Ho già attivato l’accessibilità per gli screen reader.

Ho provato ad utilizzare la console di NVDA per inserire codice.

Su alcune cose funziona, su altro invece mi genera errori.

Soprattutto come se fosse necessario inserire caratteri a fine riga.

Qualcuno sa se la console funziona con Python 2 o 3?

Come posso reperire queste informazioni?

Per ora un grazie a tutti.

Roberto   

Join nvda-it@groups.io to automatically receive all group messages.