Re: Focus 40 Blue e NVDA

Alberto Zanella
 

Ciao Alberto,
Per la Focus non so dirti.
Di alternative su quel prodotto lì c'è la ALVA 640 Comfort che possiedo e con cui mi trovo bene come braille. Considera però che non so con la fusione Freedom Optelec quante evoluzioni avrà in futuro.
HIMS non produce più la Edge che è stata sostituita dalla QBraille Xl, se usi molto la tastiera braille facci due prove perché ha la tastiera braille "estesa" con tutti i tasti di controllo (quindi hai fisici il control, l'alt, i tasti funzione, ecc.).
Altrimenti c'è la Touchme 6 che è come una luce braille solo che a 40 caratteri, ma personalmente non mi piace il braille delle Seika.
Per quella fascia di prezzo non mi viene in mente altro.
Ciao ciao,
Alberto

Il giorno mar 20 ago 2019 alle ore 10:18 Alberto Buffolino <a.buffolino@...> ha scritto:
Ciao a tutti,
sto valutando l'acquisto di una nuova barra Braille.
Per non riprendere nuovamente la Braille EDGE, che è appunto la barra
che se ne sta andando, mi han proposto la Focus 40 Blue, che ho avuto
modo di toccare, e non sembra malaccio. Tuttavia, domanda obbligata:
come se la cava con NVDA?
Altre barre simili (alla EDGE, diciamo pure) nella fascia di prezzo
2000-3000 che val la pena considerare?
Grazie :)
Alberto



Join nvda-it@groups.io to automatically receive all group messages.