Re: Open Office: è tutto oro quel luccichio?

Gabriele Battaglia
 

Ciao Luigi.

Defunto dici?

Che brutta cosa! Quindi non ci saranno più sviluppi, un progetto così importante è stato abbandonato?

Che dispiacere.

Gabry.

Il 23/04/2019 18:33, Luigi Russo ha scritto:
Il 23/04/2019 14:56, Gabriele Battaglia via Groups.Io ha scritto:
Buon pomeriggio.
Sul portatile mi sono trovato prenistallata la suite Open Office, che
non conoscevo per nulla... senza una ragione plausibile tranne forse la
mia pigrizia.
Ho aperto i vari applicativi aspettandomi una inaccessibilità brutale,
anzi, ci avrei scommesso su qualcosa di grosso e: l'avrei perso!
Ad un'occhiata superficiale, l'usabilità di writer, di calc, sembra
davvero elevata con una profusione quasi eccessivamente verbosa di tag
descrittivi.
L'unico, primo problemino che ho incontrato è nella procedura guidata
per inserire una formula in calc ma ripeto, la mia esplorazione è meno
che superficiale.
Qualcuno ne ha esperienza? Può questa suite competere seriamente con MS
Office, dal punto dell'accessibilità con NVDA?
Luigi:
ciao Gabry,
OpenOffice è un progetto oramai defunto, siamo fermi alla 4.1 o giù di
lì. Ricordo che le ultime versioni utilizzavano il codice di IBM Lotus
Symphony, quindi accessibilità pressocché garantita.

Ciao ciao

LR

Join nvda-it@groups.io to automatically receive all group messages.