Re: Thunderbird, gmail e le nuove politiche di google

sergio brunetti
 

Il vecchio problema dei messaggi visti come spam: ho potuto leggere il messaggio di Alberto sotto quello di Mario, non considerato da gmail come indesiderato. Non so che dire. Col vecchio notebook attualmente in assistenza tutto funzionava correttamente. Non avendo una copia della portable che usavo lì, ho dovuto crearne una nuova sul vetustissimo netbook. Prima di avviare la configurazione automatica devo provare a creare una portable ex novo e aggiornare.

In data 11 Ottobre 2018 10:10:31 "Mario Loreti" <mario.loreti@...> ha scritto:

A me si è sistemato da solo, aggiornando probabilmente TB.

Il 09/10/2018 15:11, Alberto Buffolino ha scritto:
sergio brunetti, il 09/10/2018 14.58, ha scritto:
Ora, quello che mi chiedo è questo: come diavolo è possibile che solo
io nel mondo di ciecolandia sia incappato in questa tela? Immagino
che una gran parte dei ciecatielli usino thunderbird anche se non ho
statistiche a portata di mano.
Alberto:
Ciao Sergio,
a dire il vero anch'io ricordo questa cosa, però non rammento se la
sistemai secondo le indicazioni che hai condiviso, oppure se la trovai
già sistemata, usando quotidianamente Thunderbird (nel senso che
Google, intelligentemente, ha rilevato la cosa e impostato di
conseguenza).
La cosa che mi stupisce è casomai che ti abbia dato il problema solo
adesso... io parlo di mesi, probabilmente anni fa.
Alberto


Join nvda-it@groups.io to automatically receive all group messages.