Re: OneDrive.


Jose' Tralli
 

Gabriele, vado tra le righe, tagliuzzando qua e là...

-----Messaggio originale-----
Da: nvda-it@groups.io <nvda-it@groups.io> Per conto di Gabriele Battaglia via groups.io
Inviato: giovedì 19 maggio 2022 14:43
A: nvda-it@groups.io
Oggetto: [nvda-it] OneDrive.

Gabry: innanzitutto una domanda: leggendo le risposte di molti fra voi, scopro che chi lo usa con soddisfazione possiede un abbonamento Office 365, che non ho, non ho mai avuto ne, probabilmente avrò mai. Posso godere lo stesso, delle meraviglie di Onedrive, pur non pagando l'ovolo annuale o mensile? Cioè, è solo una questione di spazio, o anche di funzionalità?

Josè: a che sappia io è solo una questione di spazio. O meglio, non ho mai trovato scritto altrimenti in giro.

Gabry: Poi, la scoperta che ho fatto questa mattina è che qui, sul pc del lavoro, OneDrive salva la sua cartella su un HD diverso da quello di sistema, mette una sua cartella documenti in E:\OneDrive\ e non, come pensavo, in C:\User\Mionome\documents\

Josè: attenzione, sei in un ambito aziendale, potrebbe essere che comunque vi siano regole a cui la tua macchina deve obbedire.
Però, guarda, per tagliar la testa al toro, se non sai dove è la cartella di OneDrive, puoi scrivere, nei vari esegui, finestra di explorer: %ONEDRIVE% e dare invio.

Gabry: Mentre quello che ho a casa, sul PC portatile, se non sbaglio, non riesco a verirficare ora, salva tutto in documenti, intendo la stessa cartella documenti del sistema operativo.

Josè: Non è che hai attivato di eseguire il backup di quello che in buona sintesi è il tuo utente? Quindi, cartella documenti, immagini e non ricordo cos'altro? Io quella roba l' l'ho disattivata perché voglio io usare il mio spazio decidendo io cosa metterci e cosa no.


Gabry: Quello che voglio io è ottenere lo stesso risultato che ho con Dropbox e Google Drive. Una sola, unica cartella per tutti i pc e tutte le applicazioni su mobile. Penso che il Cloud sia poi nato per questo, no?

Josè: il punto è che tu stai tentando di accedere ad una cartella personale da un PC che è in un'azienda. Potrebbero esserci degli impedimenti dettati da regole aziendali.
Io per esempio volevo farlo ma a quanto pare non posso. Non ho mai approfondito la cosa sul PC del lavoro perché meno roba mia c'è, meglio sto. Quindi, quando voglio accedere al mio OneDrive personale, finestra del browser in incognito, e vai così. Certo, scomodo, ma efficace. Anche perché al massimo io ci devo modificare il foglio excel con cui tengo il conteggio delle ferie... non ci devo accedere ad intere directory.
Ed avevo anche provato a condividere una cartella dal mio profilo privato verso il profilo aziendale, che poi è sempre microsoft, in modo da avere un'area di interscambio... non posso fare nemmeno quello, né se condivido da privato tentando di dare l'accesso al profilo aziendale, né se tento di fare il contrario.
Sfigato? Può darsi di si.


Gabry:
Ovviamente su entrambi i pc e su iPhone, sono loggato col medesimo account Microsoft.
Qualcuno mi da qualche dritta per risolvere?

Josè: Io quel che potevo ti ho detto. Se riesci a loggarti, non importa dove finisce la roba in "locale" per così dire, che poi sai che i files possono essere marcati come disponibili online e per cui lui se li recupera al volo, con tutto quel che ne consegue... ma vabbè, il punto è che lui nella sua cartella %ONEDRIVE% ci mette quello che tu hai sulla tua nuvoletta... io apunto ci accedo da PC di casa, da iPhone, da Android, da lavoro però via browser per tutto quanto ti ho detto sopra.
Ciao.

Join nvda-it@groups.io to automatically receive all group messages.