Re: Batteria e lettura. Re: [nvda-it] o.t acquisto kindle


Riccardo Sisti
 

Concordo in toto Gabriele. Nei primi anni 2000 io cercavo spasmodicamente un dispositivo portatile con il quale fare tutto e non riuscivo a trovarlo. Così usavo il telefono, poi il sansa per leggere, Il pc per navigare, eccetera eccetera. Poi è uscito il Qutek 9000 ma anche qui vi era da bestemmiare a voler fare tutto. Ora che abbiamo trovato uno strumento come l'iPhone che ci copre buona parte delle nostre esigenze a causa della sua versatilità, mi sembra assurdo ritornare indietro. Piuttosto mi doto di batteria supplementare. Richi

Inviato da iPhone

Il giorno 2 dic 2021, alle ore 11:44, Gabriele Battaglia via groups.io <iz4apu=libero.it@groups.io> ha scritto:

Giusto per portare la mia esperienza.

Io sono un forte lettore, di media 3 4 libri al mese, talvolta anche il doppio.

Leggo quasi al 100% con VoiceDream su iPhone12ProMax e Airpods.

Io non noto grossi cambiamenti nell'uso della batteria, fra le giornate in cui leggo tanto e quelle in cui leggo poco o niente. Qualcosa è naturalmente rilevabile ma non si tratta di cambiamenti sostanziali: nulla se confrontato ad esempio a quando utilizzo app con motori scacchistici, od anche alle videochiamate.

Nel mio caso perciò, mi sembra di poter dire che il mio personale modo di leggere, ha una influenza relativamente trascurabile sulla batteria.

Alla scelta di un Kindle per la lettura dobbiamo poi aggiungere altri aspetti:

1. Possiamo connettere le nostre cuffie preferite?

2. Dobbiamo portarci dietro 2 dispositivi invece che uno solo, quindi serve spazio.

3. Abbiamo il rischio di una perdita doppia in caso di furto, smarrimento, danneggiamento da urto o pioggia.

4. Dobbiamo portarci dietro un altro cavetto nell'eventualità che si scarichi.

5. Abbiamo una scelta limitata di sintesi vocali disponibili.

6. I libri cui possiamo accedere sono quasi tutti a pagamento, mentre alcuni dei servizi a noi dedicati che forniscono testi, sono gratuiti.

7. Se carichiamo sul Kindle testi da fonti alternative ad Amazon, come quelli citati al punto 6, poi sarà necessaria una noiosa pulizia dello spazio occupato, da effettuarsi via web.


Concludendo: ogni soluzione, se ti rende felice va benissimo. Per come sono fatto io e per come la penso al momento, ma posso sempre cambiare idea in futuro, prendermi un tablet per leggere sarebbe un'incredibile complicazione al mio attuale setup che mi appare ottimale.


Gabry.





Join nvda-it@groups.io to automatically receive all group messages.