Re: O.T. Offerta TIm per non vedenti.

Gianluigi Coppelletti
 

Ciao,

qualche tempo fa ho letto una comparazione tra le due offerte e, sebbene possa sembrare una cosa non rilevante, pare che Ho non accetti gli sms bancari. Se è così potrebbe non essere conveniente fare la migrazione del proprio numero che abbiamo fornito alla banca.

Ciao.

Gigi

Il 14/07/2018 08.48, sergio brunetti ha scritto:

Qualcuno ha segnalato l'offerta di iliad. Io darei un'occhiata anche a quella di Ho, che è l'operatore virtuale di vodafone.

In data 14 Luglio 2018 08:43:26 "Antonio Ferrazza" <antonio.ferrazza@...> ha scritto:

Ma cosa dici!

i falsi invalidi esistono perchè prendono le false pensioni e no per uno
sconto così misero sulle tariffe mobili.

Esistono perchè qualcuno ha un amico che potrebbe se.... o paghi la
"mazzetta" oppure qualche altro scambio, magari di voto.

Ancora a parlare di falsi invalidi, il tuo amico Tremonti ci ha fatto
una intera campagna elettorale e ha fatto spendere all'INPS fior di euro
che con quelli spesi, ci aumentavano le pensioni di parecchio..

Alla fine tutta sta gran voglia di risparmiare, si è tradotta in qualche
centinaio di pensioni revocate.

Se c'è  la legge che mi da una agevolazione, e come se la sfrutto, non
ci penso nemmeno un po'!

Forse che hgli aventi diritto   rinunciano alle agevolazioni
energetiche, o alle altre mille che ci sono?

Mi fermo qui ma non potevo non rispondere a questi luoghi comuni, e
scusate, essendo questa una lista tecnica.




Il 13/07/2018 22:40, the blind cracker ha scritto:
Invece è proprio il fatto che siano previste delle agevolazioni che va
aspramente criticato. Io potrei capirle in una società dove il non
vedente non può fare una beata mazza nella sua vita, ma oggi la
sitauzione è ben diversa e queste agevolazioni rendono solo più grave
il problema dei falsi invalidi, che esistono solo ed esclusivamente
per gli sgravi economici di cui traiamo vantaggi.

Il 10.07.2018 21:18, Deejay Raf ha scritto:
Il 10/07/2018 15:07, the blind cracker ha scritto:
ma ditemi un attimo: perché mai ci dovrebbero attivare delle offerte
a meno prezzo perché siamo non vedenti?
Raf:
Perché l'ha imposto l'Agcom, con la delibera n. 46/17/CONS, che ne ha
aggiornata un'altra già in vigore dal 2007.

Cos'è, adesso il cieco è un povero disgraziato che per sentirsi
consolato ha bisogno di questi favoritismi? Ma per favore!
Raf:
IMHO la guardi da un punto sbagliato: non è beneficenza né elemosina,
ma il riscontro oggettivo che una persona con disabilità sensoriali
trae un beneficio superiore dall'essere connesso rispetto ad un
utente comune.
Dopo di che ognuno è libero di rifiutare le agevolazioni evitando di
aderirvi (io ad esempio, più per pigrizia che per reale disinteresse,
non ho richiesto alcuna agevolazione), e trovo che tutte quelle
persone che chiedono a gran voce sgravi e agevolazioni per ogni cosa
che acquistano siano un gattino attaccato alle palle, però non mi
sembra neppure corretto buttare via il bambino con l'acqua sporca,
criticando il fatto stesso che le agevolazioni siano previste.


.





Join nvda-it@groups.io to automatically receive all group messages.